Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » daniela cesta

Tutte le frasi dell'autore DANIELA CESTA

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

è solo autunno

il freddo arriva giorno dopo giorno
bello stare accanto al fuoco, nel silenzio autunnale
sotto lo sguardo della montagna rocciosa
che arriva dalla finestra chiusa, nel freddo tramonto
ascoltando musica che fa sognare, inebria l'anima...
vedo foreste verdi, torrenti prorompenti e freschi
di acqua chiara, scorre indomabile tra piccole rocce
fanno da cornice alla schiumosa e trasparente acqua
mentre nel cielo limpido e terso, un falco vola libero e felice
intanto le piccole corolle bianche, di margherite si aprono alla vita
tutto il bosco è una grande nota musicale che dona energia e vigore
ed io corro tra cespugli nel saliscendi di dossi, sottobosco e querce
meraviglioso il panorama, mozza il fiato, lo spirito vibra
nel vedere le foglie verde smeraldo che danzano con il vento, armoniose e fruscianti.....
ma un brivido lungo la schiena fa aprire i miei occhi, il sogno scompare
nel mio sorriso c'è tutto il tempo di un autunno che tiene stretti tutti
in un abbraccio di solidarietà, d'amore, di complicità, protezione
di riconciliazione, di tenerezza e del tempo che passa.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA martedì 21 novembre 2017

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

attimi d'autunno

cogliete la struggente bellezza
di questo periodo dell'anno,
maestoso, prestigioso, nobile,
ma anche malinconico, mesto, inquieto,

lo sbuffo del vento entra nel profondo del cuore
con arroganza e aggressività,
senza veemenza e impellenza
come una giornata scura di pioggia

nell'orizzonte bruno il vento arriva
spazza l'aria tra terra e cielo, sposta le nuvole
rovesciando gocce violente e fredde
il sole sembra timido e veloce scompare,

dietro i vetri osservi vento, pioggia e le ombre
che conquistano il giorno, nei primi freddi
mille pensieri accompagnano i nostri momenti,
autunno che ci rendi schiavi di pensare

mentre le foglie muoiono silenziose.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA giovedì 9 novembre 2017

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

NOVEMBRE

crepitio dei ceppi avvolti nella fiamma,
silenzio religioso nel vespro crepuscolare
novembre tacito e riservato,

mese delle anime che sono passate...
che ormai lontane seguono la luce eterna
lasciano a noi questa vita tuortosa

in questa terra piena di violenza,
di odi, sopprusi, guerre.
Loro non desiderano tornare

perchè amano la loro dimensione
di pace, d'amore, nel chiarore di Dio
nella bellezza della vera vita futura,

aspirano nell'abbraccio divino
nella eterna felicità, del paradiso,
i dolori sono un ricordo molto lontano.

E noi che siamo ancora su questa terra,
in un nuovo autunno è bello avvolgersi
nel silenzioso buio di questo mese

godere del tepore delle fiamme,
del loro scoppiettio, mentre la pioggia cade
picchiettando dolcemente sui vetri,

e il sibilo del vento, continuato fa rabbrividire,
l'atmosfera abbraccia, la nostra anima o forse
sono i piccoli spiriti celesti, che mandati da Dio

cercano di dare a noi una fede forte,
confortando, con il tenero amore le nostre mancanze
dandoci coraggio, fino alla fine dei nostri giorni

Amiamo novembre, pochi lo amano,
la luce veloce si ritira, ma nel suo buio
sono racchiusi i nostri pensieri.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA lunedì 6 novembre 2017

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

scuro autunno

tenebroso, scuro, zuppo di acqua,
il tramonto scuro d'autunno
silenzio armonioso, note accompagnate
dal ticchettio sui vetri, di pioggia consistente
mentre i rami degli alberi, vengono strapazzati da un forte vento
le foglie sbattute in alto, svolazzano per l'ultima volta,
un addio leggero e profondo nel buio autunno
le nostre anime confuse e tacite,
come piccole luci sperdute, nel vuoto inspiegabile
dove andremo con le nostre paure terrene..
nessuno di noi lo può sapere,
ci aggrappiamo, disperatamente a ogni cosa
senza pensare a vivere ogni attimo prezioso
della nostra miracolosa vita.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA domenica 5 novembre 2017

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

AUTUN RAIN

Atumn rain is here again
making pitter patter sounds
on my window payne,
but i am here by the fire
snug and warm with no desire
to venture out into this cold
and wet autumnal day
but just stay warm and drift away.
Thinking of my warrior
wondering what he is doing on this day ..
we live in the enchanted forest,
between gnomes and goblins, in the silence of this universe
among bright stars that illuminate our night
an ancestral timeless moment
between space and time of this life
in the abyss of this void where the heart beat
it's like an explosion in the whole universe.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA domenica 5 novembre 2017

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

querce

del respiro delle querce è piena l’aria,
le foglie abbandonano i loro rami,
sotto il sole autunnale, luccichio come di lacrime,
il tronco massiccio e rugoso sussurra l’addio
brilla di vita assonnata, ma piena di linfa vitale
nel silenzio del bosco secolare e struggente,
il mio amore per loro, vibra di tenerezza
le circonda di affetto, luccicante ed evanescente
in una sintonia, quasi magica e armoniosa,
amo le querce, giganti dal cuore nascosto
sottomesso e sensibile, fruscianti nella brezza del mattino,
vorrei difenderle, dal fuoco, dai fulmini,
dal vento impetuoso, dalla cattiveria umana
ma riesco solo a dare loro
il mio piccolo abbraccio insignificante.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA martedì 31 ottobre 2017

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

silenzio fragoroso

come è bello il silenzio autunnale
lontano da fragori, clamori, risate,
ascoltare solo la voce del tempo che passa
sensazioni tra le piu svariate e meditative
la voce delle foglie che cadono, armonia irripetibile
alberi e cespugli che arridono al cielo,
come un addio celestiale e indissolubile
tutta la natura silenziosa sembra ovattata,
impercettibile, inavvertibile, laconica,
ma al contrario, il bosco è
clamoroso, comunicativo, altisonante,
ogni foglia e filo d'erba urla l'addio,
la stagione spettacolare, colori vivaci che vestono
le foreste, l'ultimo spettacolo d'amore delle foglie
girandola di toni che illuminano gli occhi
aumenta la sensibilità, arricchisce il nostro profondo.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA sabato 28 ottobre 2017

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

pregai

Pregai di fronte a una collina
soleggiata e tranquilla, la luce di Dio
illuminò quel piccolo sentiero erboso

Ho sentito gli angeli volare pieni di luce
assetati delle mie parole, per portarle in cielo
in presenza di Maria che li ha benedetti,

l'aurora del mondo che intercede
per tutta l'umanità, consolante piacere celestiale,
ci insegna che il Signore Gesù Cristo

lo sentiamo nella profondità di noi stessi
ma se, siamo attratti dalle cose materiali
di questa terra, non lo sentiremo mai,

invocate il suo Spirito Santo
apri gli occhi e spezza il velo
dell'incredulità, del mistero incomprensibile

del suo amore.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA martedì 24 ottobre 2017

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

foglie

le foglie cadono nel silenzio assordante
frusciano sotto i piedi, si spezzettano
diverranno briciole per la terra,

la loro meravigliosa e breve vita verde
come angeli nel vento di primavera
sotto il sole cocente, in estate, ma sempre felici

su quei rami verso il cielo, che sanno di libertà
guardano il mondo dall'alto, nel bosco o sui sentieri
respirano e sorridono gioiose, amano il loro albero

il lavoro della foglia è dare ossigeno
dona aria frizzante, instancabile attaccata al suo ramo
e non vorrebbe staccarsene mai...

quando dolcemente se ne distacca,
noi non sentiamo il suo grido,
ma l'intero universo lo sente.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA domenica 22 ottobre 2017

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

MELOGRANO

adoro i frutti autunnali!
in particolare il melograno, pieno di chicchi succosi
portentosi per la nostra salute!

chicchi capricciosi che saltano qua e la
quando vogliamo sbucciare questa meraviglia!
frutto di pensieri positivi, d'amore e pace

viene incontro a noi per aiutarci
contro malattie terribili che, portano alla morte!
da bambina pensavo che il melograno

era un frutto magico, celestiale e misterioso
la mia immaginazione volava, tra i suoi chicchi rossi
tra favole, fate e storie fantastiche,

il mistero di questo frutto, ancora oggi avvolge me
tra il suo succoso sapore, essenza che aiuta
il nostro corpo a combattere malattie inguaribili.

frutto segno di fortuna, fecondo di gioia e speranza
per pensieri graditi di felicità!
questo io penso su questo prodotto.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA domenica 22 ottobre 2017

1 ... 9 10 11 12 13 14 15 ... 179


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

48 ms 04:08 22 092019 fbotz1