Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » daniela cesta

Tutte le frasi dell'autore DANIELA CESTA

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

RIFLESSIONE INVERNALE

nel silenzio meditativo si vive bene
se vuoi ascoltare la voce di Dio
taci e immergiti nella natura dell'inverno
trovi pace, serenità, quiete,
tacite note musicali che allietano lo spirito,
tra gli alberi che dormono e i sentieri solitari
con le orme degli animali in cerca di cibo.
Il bosco non annoia mai, rinforza, rincuora
consola, ama, sussurra, ti avvolge di enzimi preziosi,
coloro che interrompono il loro rapporto con il bosco
la terra e gli alberi, saranno degli infelici per tutta
la durata della loro vita, lontani da Dio creatore.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA martedì 5 febbraio 2019

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

FEBBRAIO

sembra che la terra respiri
nella luce di febbraio, cosi greve
sussurra alla natura che tra poco la vita di nuovo inizia

corre nel bosco sussurrando agli alberi e cespugli
spogli e immobili, nella luce del giorno che si allunga
il freddo ancora avvolge, ma febbraio lo spinge via

amoroso il mese, per la festa degli innamorati
abbraccia il momento incantato
tra cristalli di neve e scrosci di pioggia fredda,

mese corto, nervoso come un ragazzo inquieto
corre dietro a marzo innamorato della primavera
tra maschere di carnevale i baci di San Valentino

e la processione della candelora, attraverso
la piccola luce di infinite piccole candele
che purifica le nostre anime.

Benvenuto febbraio, piccolo mese tra inverno e primavera.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA venerdì 1 febbraio 2019

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Se fossi un fiocco di neve vorrei sciogliermi nel tuo cuore!

Se fossi un fiocco di neve vorrei sciogliermi nel tuo cuore!
nel cuore semplice, artistico, giusto, limpido, come quello di un angelo, che vaga alla ricerca dell'anima a lui affidata.

vorrei dirgli e domandargli tante cose, del mio Signore dei cieli
che riscalda molti cuori di questa umanità violenta
ci ha creati con le parole d'amore nel cuore, sempre presenti

per essere rivelate nell'attesa del nostro tempo di vita,
l'amore è negli occhi di chi guarda è negli occhi di chi riceve noi
e nel cuore del perdente, la porta dell'amore non ha manico all'esterno

tutti possono entrare quando il vero amore è presente
tutto per noi, attende noi, in questa vita o nell'altra
non disperiamo mai, perchè l'amore è negli occhi di Dio

che aspetta il nostro ritorno nella sua casa.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 30 gennaio 2019

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

anima invernale

anima invernale nel cuore, tra ghiaccio
e folti fiocchi cristallini che scendono
come piccole luci vaganti e misteriose
bellezza gelida che avvolge lo spirito meditativo
nelle distese glaciali primordiali, arcane, criptico
impenetrabile che dona forza ed energia
nella serenità delle foreste piene di neve
purezza che tutto ricopre nel silenzio
sentimento e pensiero occulto,
nella verità della fede del dono
che Dio ci ha dato, donandoci l'inverno.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA sabato 26 gennaio 2019

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

il fascino silenzioso dell inverno

il fascino silenzioso dell'inverno
prende il cuore e la mente,
in ogni attimo che passa irradia la nostra vita
brumoso, tacito, meditativo,
con i fiocchi di neve che rende tutto magico e surreale
misterioso tempo per ognuno di noi
nella quiete della casa mentre tra i vetri
il biancore della neve e il vento fa rabbrividere
e ci fa godere della nostra intimità tra le mura di casa
e se fa capolino una stella o la luna
per qualche istante, da dietro una nuvola
scintilla fortemente e vibra nella purezza
della sua lontananza. Amo l'inverno
con la pioggia, le burrasche e il suo manto bianco
amo la solitudine che mi dona con il suo
celestiale sussurro.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA lunedì 21 gennaio 2019

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » religione

grazie Signore

Ringraziamo il Signore
per avere visto e goduto
di un altro Natale! Nella sua grazia
di questi giorni benedetti,
che si sono estesi a tutti i confini della terra,
la luce è scesa e ci ha coperto di latte e miele
consacrandoci di infinite grazie
dolcezza scintillante, protezione, favore
e gratitudine, in un cielo che è esploso di gioia
tra i canti degli angeli provenienti dal paradiso
la cometa ha fatto fuggire tutti i nemici
nascosti nelle ombre.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA domenica 30 dicembre 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

INVERNO

silenzio gelido, agghiacciante
indifferente al lamento, delle persone
nei rami spogli dei cespugli
brillano le gocce di brina congelata
uniche e piccole fievole luci
in un crepuscolo scuro, diaccio, raggelato
gli alberi nudi, dormono come cadaveri rinsecchiti
tutto andar d'incanto, come l'inverno vuole
intrepido audace e prode
copre gli esseri viventi, li nasconde, li cela,
nel suo silenzio tra ombre fredde
mentre la luce fugge come spaventata.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA domenica 30 dicembre 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

natale

il natale è bello
come la luna
in una notte di stelle
piena di desideri

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 19 dicembre 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

SANTA LUCIA

è arrivato il gelo, l'inverno alle porte,
con l'aria natalizia che addolcisce la nostra vita,
una fanciulla di estrema bellezza si aggira
per i vicoli della sua città,
calde lacrime scendono, dai suoi occhi pieni di luce,
luccicano le sue pupille, di scintille celestiali,
è innamorata la giovane donna, il suo cuore palpita
d'amore per un giovane di nome Gesù, che è stato
il piu bello, tra i figli dell'uomo!
Vorrebbe donargli la sua verginità per l'eternità
e non solo, ogni suo respiro, battito del cuore,
sussurro, appartiene al suo Signore,
Lucia bimba bella, buona, semplice, pura,
stupenda lei, stupendi i suoi occhi e il
suo nome dolce.
Volevano che, sposasse un uomo pagano,
lei così cristiana e innamorata di Cristo
ha deciso, si farà strappare gli occhi
ma non abiura! Casta e candida fanciulla
lo Spirito di Dio abita in lei.
Osserva per l'ultima volta la sua città, Siracusa,
si consegnerà alle guardie, dell'imperatore Diocleziano
il più grande e crudele persecutore dei cristiani.
Nel nome di Dio, per il suo Dio, per l'amore e il nome di Gesù.
Lucia fu martirizzata.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 12 dicembre 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

COGLIERE L'ATTIMO

cogliamo ogni attimo, trasferirlo nel cuore
mentre riflessi di luce e di calore
seguono il vento che stacca la foglia dal ramo
il verso della stagione che invita alla meditazione
al silenzio quieto, incantevole malinconia dello spirito
magnifici vivaci colori, che esprimono speranza
con lo sfarfallio delle foglie cadenti,
bisogna apprezzare ogni momento
anche il più insignificante!
Piccola divisione del tempo,
ma di efficacia importanza, irripetibile
che scandisce la nostra vita.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA venerdì 16 novembre 2018

1 2 3 4 5 6 7 ... 179


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

39 ms 20:30 20 082019 fbotz1