Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » daniela cesta

Tutte le frasi dell'autore DANIELA CESTA

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

RIFLESSIONE

blu cielo di ottobre che illumina
le foreste colorate con sgargianti colori
stiamo fuori nelle ore di luce,
troppo bello ottobre! Solenne, quieto,
con il suo paesaggio naturale
che colpisce perché imponente e maestoso,
anima d'autunno, mite frusciare di foglie morte
anima pensosa nel silenzio grave
sotto una luce trasparente.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA giovedì 18 ottobre 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

le foglie

scivolano le foglie dai rami,
nel silenzio avvolgente, del bosco autunnale

lievi si posano in terra
come un estremo addio

come batuffoli leggeri
o piccoli baci soffici,

sensazione di pace malinconica
tranquillità armoniosa nello spirito

brezza d'autunno, che stacca le foglie gialle e rosse
le trascina, alzandole in aria con forza

sussurrano gli alberi il loro amore
l'addio piangente, che, si adagia sulla terra

spettacolo impressionante del cambiamento
tempo profondo di meditazione

magico e tacito che entra nel cuore.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 17 ottobre 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

io sono l'autunno

io sono l'autunno silenzioso
chi ha paura di me?
Arrossisco ogni foglia e ogni cespuglio
porto tanti frutti succosi e dolci
sono meditativo e saggio,
ordino agli alberi di spogliarsi del loro fogliame
porto con me un carosello di colori,
molte lacrime dal cielo e vento che sbuffa
armonia di passi fruscianti, nel tempo che passa,
osservare le fronde che si staccano dagli alberi
cosa c'è di piu bello?
la luce diventa piu breve, cerchiamo il calore di casa
tra la quiete, il riposo, la comprensione,
i colori bruciano nella foresta, intensi e leggeri,
sussurrano le foglie, prima di posarsi sulla terra,
bisbigliano amore fino alla fine.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA sabato 6 ottobre 2018

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

SAN MICHELE ARCANGELO

San Michele arcangelo, benedetto spirito celestiale,
tu difendi la terra dal mortale mostro, che vuole distruggerla,
nei tuoi occhi profondi, regna l'amore del Creatore, Padre di tutti

silenzioso, armonioso, melodioso, radiante e splendente
poderoso, potente, veemente, non ha paura dei nemici di Dio,
difficilmente espugnabile, la sua forte personalità è un dono dell'Altissimo,

quando scende sulla terra, ama le profonde caverne,
appartato, isolato, ritirato, contempla il Signore,
guida la sua legione di angeli e valorosi guerrieri,

Michele, combattente, armigero, militare, paladino, milite, soldato
buono, compassionevole, indulgente, pietoso, con tutti noi,
inflessibile, rigido, rigoroso, severo, con i nemici di Dio,

il nostro amato Arcangelo è
la pietra preziosa di notevole pregio,
incastonata nel cuore del suo Creatore.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA giovedì 20 settembre 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

SETTEMBRE

settembre è arrivato veloce
quasi un sogno l'estate
che scivola via silenziosa e timorosa
tra piogge, vento fresco,
con l'umore autunnale tra i monti,
nei boschi, nei campi e anche
nel nostro piccolo cuore
corrono le nuvole nere
sembrano minacciare il cielo
tempestoso, ceruleo, grigio
donano allo spirito un arcana sensazione di presagio
l'azzurro è fuggito e le stelle scomparse,
solo un intrepido falco vola incurante
dell'aria scura di pioggia
libero nel tempo che sta cambiando.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA domenica 2 settembre 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

tempo d'estate

il tempo dell'estate vibra con intensità,
tra il sole cocente e temporali violenti
tempo di festa, nei ricordi di bambina
mentre in cielo le stelle lasciano scie luminose
nell'aria le rondini garriscono eccitate
le spighe di grano brillano come lunghi steli d'oro,
nulla è piu prezioso di questo tempo di luce intensa
ogni istante non tornerà mai piu,
mente, cuore, anima, spirito che gioisce
estasi di momenti in simbiosi con la natura.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 8 agosto 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

orizzonti di luce

orizzonti di luce che sfavillano
tra il cielo e la terra, donano gioia
l'anima respira l'ardore
di gocce lucenti che vibrano nell'aria,
come soavi melodie di un estate silenziosa
mentre cicale e grilli tra le alte erbe
con il loro frastuono accompagnano
le lunghe giornate calde e roventi.
nella natura esiste, tutto l'amore possibile
non sprecate il vostro tempo a piangere
ma entrate nella luce e godere del vostro tempo terreno.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 8 agosto 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

luce

quando arriva il tramonto
gli occhi si tuffano nei giochi del cielo
il silenzio del firmamento raccoglie i sospiri della terra
come pensieri preziosi che salgono in alto

come piccoli dolci baci, che il cielo ha bisogno
come carezze dolci che inteneriscono il cuore
come sussurri di amore che allietano lo spirito
volano nell'orizzonte pieno di raggi scintillanti

Dio vive nel silenzio, cercatelo nel silenzio del cielo!
Fascino, sentimento, luce,
nel tacito tramonto c'è il Creatore, ascoltate la sua voce
lontano dai rumori della terra, dalle parole inutili

la luce vera dei nostri occhi.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA lunedì 23 luglio 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

infinito

l'infinito è silenzio dell'anima
della terra inondata del sole d'estate
l'orizzonte è il lontano infinito, mai raggiungibile
la natura è piu potente di noi, esseri umani
la natura appartiene all'infinito misterioso
io non voglio solo l'infinito, io voglio Dio,
ma Dio è infinito, l'alfa e l'omega di questo universo.
L'orizzonte non mi soddisfa, voglio l'infinito tra cielo e terra,
cerco l'infinito perchè desidero Dio..
ma Dio è in ogni particella di questo sistema planetario,
è anche dentro di me, ed io non l'ho ancora capito.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 18 luglio 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

estate

le cicale cantano come impazzite
i grilli le accompagnano,
il vento caldo carezza prati e valli
la pelle accaldata è coperta di gocce di sudore
la luce forte quasi acceca gli occhi
e il silenzio dei boschi trasporta me
come un arcano magico sentimento
sento violini suonare, note meravigliose
che coprono il bosco e arrivano in alto
sulle rocce e i pendii dei monti
amo la solitudine e il silenzio della natura
stringe il mio cuore come in una morsa
un amore forte che nessuno può distruggere.
Hot summer is here again
with a beautiful sunrise and gorgeous sunsets
colors of the rainbow at their best.

DANIELA CESTA

segnalata da DANIELA CESTA lunedì 16 luglio 2018

1 ... 6 7 8 9 10 11 12 ... 182


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

47 ms 16:24 04 072020 fbotz1