Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » h.hesse

Tutte le frasi dell'autore H.Hesse

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

sono una stella del firmamento
che osserva il mondo, disprezza il mondo
e si consuma nel proprio ardore.
Io sono il mare di notte in tempesta
il mare urlante che accumula nuovi
peccati e agli antichi renda mercede.
Sono dal vostro mondo esiliato
e di superbia educato, dalla superbia frodato,
io sono il re senza corona.
son la passione senza parole
senza pietre del focolare, senz'anima
nella guerra,
è la mia stessa forza che mi ammala.

h.hesse

segnalata da loto lunedì 10 novembre 2008

stelline voti: 42; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

Alla malinconia

Fuggendo da te mi sono dato ad amici e vino,
perchè dei tuoi occhi oscuri avevo paura,
e nelle braccia dell'amore ed ascoltando il liuto
ti dimenticai, il tuo figlio infedele.
Tu però in silenzio mi seguivi,
ed eri nel vino che disperato bevevo,
ed eri nel calore delle mie notti d'amore,
ed eri anche nello scherno, che t'esprimevo.
Ora mi rinfreshi le mie membra sfinite
ed accolto hai nel tuo grembo il mio capo,
ora che dai miei viaggi son tornato:
tutto il mio vagare dunque era un cammino verso
di te.

H.Hesse

segnalata da fanny mercoledì 15 febbraio 2006

stelline voti: 32; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Così percorrono le stelle

Così percorrono le stelle la loro orbita
inalterabile ed incomprese.
Noi ci contorciamo in mille vincoli.
Tu procedi di splendore in splendore.
La tua vita è un'unica luce.
Io dalle mie oscurità devo tendere
le mie desiderose braccia verso di te.
Tu mi sorridi e non mi comprendi.

H.Hesse

segnalata da fanny giovedì 2 febbraio 2006

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

io ti chiesi..dedicato alla mia sorellina...

io ti chiesi x' i tuoi occhi
si soffermarono nei miei
cm una casta stella del cielo
i un oscuro fluttio

mi hai guardato a lungo
come si saggia un bimbo kn lo sguardo
mi hai detto poi,con gentilezza
ti voglio bene , x' sei tanto triste.

H.Hesse

segnalata da kyty domenica 1 febbraio 2004

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

che guardi sognando nel paesaggio velato?
nella tua bella mano ho messo il mio cuore,
è tanto pieno di una felicità taciuta,
cosi fervido- non ti sei accorta?
me lo ridai con un sorriso sconosciuto.
un lieve dolore...tace.è raffreddato

H.Hesse

segnalata da paperina_84 lunedì 8 settembre 2003

stelline voti: 8; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

sono una stella del firmamento
che osserva il mondo,disprezza il mondo
e si consuma nella propria luce.
sono il mare che di notte si infuria,
il mare che si lamenta, pesante di vittime
che ad antichi peccati, nuovi ne accumula.
sono bandito dal vostro mondo
cresciuto nell'orgoglio e dall'argoglio tradito,
sono il re senza terra.
sono la passione muta
in casa senza cammina, in guerra senza spada
e ammalato sono della mia propria forza.

H.Hesse

segnalata da paperina_84 lunedì 8 settembre 2003

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

perchè ti amo, di notte sono venuto da te
cosi impetuoso e titubante
e tu non mi potrai più dimenticare
l'anima tua son venuto a rubare.
ora lei è mia- del tutto mi appartiene
nel male e nel bene,
dal mio impetuoso e ardito amare
nessun angelo ti potrà salvare.

H.Hesse

segnalata da paperina_84 lunedì 8 settembre 2003

stelline voti: 9; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

L'amore non deve implorare e neppure pretendere. L'amore deve avere la forza di diventare certezza dentro di sé. Allora non è più trascinato, ma trascina..

H.Hesse

segnalata da Diane giovedì 8 maggio 2003

stelline voti: 2; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Aforismi

Il valore dell'amicizia consiste nel mettere l'altro al centro, dove per abitudine mettiamo noi stessi

H.Hesse

segnalata da Chiara sabato 22 settembre 2001

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

Tutti sono sottomessi, tutti desiderano obbedire e pensare meno che si può: bambini sono gli uomini

H.Hesse

◄ indietro
1 2


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 23:02 18 042021 fbotz1