Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » gabriele

Tutte le frasi dell'autore gabriele

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » virtù

“L’umiltà è il fondamento di tutte le virtù, l’orgoglio è il piedistallo di tutti i vizi”.

gabriele - tratto da Aforismi e pensieri

segnalata da gabriele palombo sabato 7 luglio 2018

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » religione

“Il peccato originario della religione, difficilissimo da sanare, è che la si è voluta imporre con la violenza e la manipolazione delle coscienze”. (Gabriele Palombo)

gabriele - tratto da Aforismi e pensieri

segnalata da gabriele palombo sabato 7 luglio 2018

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

“Un uomo non educato dal dolore rimarrà sempre un ibrido e un assassino”.

gabriele - tratto da Aforismi e pensieri

segnalata da gabriele palombo mercoledì 11 maggio 2016

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » religione

“Non c'è bisogno né di templi né tanto meno d’intercessori per vivere la spiritualità, anche perché la spiritualità latita di più proprio laddove è più istituzionalizzata”.

gabriele - tratto da Aforismi e pensieri

segnalata da gabriele palombo domenica 3 aprile 2016

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » religione

“La spiritualità troppo propagandata e commercializzata è una spiritualità taroccata”.

gabriele - tratto da Aforismi e pensieri

segnalata da gabriele palombo venerdì 25 marzo 2016

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » religione

Non c'è bisogno né di templi né tanto meno d’intercessori per vivere la spiritualità, anche perché i luoghi di culto via via si sono trasformati in posti d’indottrinamento finalizzati a esercitare il potere della gerarchia religiosa sulle coscienze. Perciò l’umanità potrà unificarsi solo quando e laddove si libererà dell’influsso negativo della religione - oltre che della vita prenatale. In sostanza, sono due le cause principali che possono frenare o addirittura paralizzare l’evoluzione umana, sia quella personale e soprattutto quella collettiva: gli insegnamenti e dogmi religiosi e la vita prenatale negata e rimossa.

gabriele - tratto da Personale

segnalata da gabriele palombo giovedì 24 marzo 2016

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » comportamento

Coloro che vogliono liberarsi dell’Io fetale e operano in tal senso, sappiano che è richiesto del tempo per scorgerlo e stanarlo, per assumerlo e per sbarazzarsene definitivamente. Bisogna accettare di morire a più riprese e tutte le volte che è necessario per abbattere l’idra dai tanti volti che divora senza sosta la nostra e pure l’altrui vita. L’Io fetale assolutistico e narcisistico, orgoglioso e vendicativo, per natura preferisce dare la morte agli altri anziché morire a se stesso e togliersi di mezzo per permettere al SE’ assumere il posto di guida che gli compete, per dispiegare la vita e realizzare il progetto in essa racchiuso. Per questo, sapendo che è necessaria una lunga e aspra battaglia per sconfiggerlo per sempre, bisogna fare in modo di non arrendersi mai.

gabriele - tratto da Personale

segnalata da gabriele palombo mercoledì 23 marzo 2016

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » religione

“La spiritualità commercializzata è una spiritualità taroccata”.

gabriele - tratto da Personale

segnalata da gabriele palombo martedì 8 marzo 2016

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » cultura

Jung, Freud, la psicoanalisi in generale, al di là dei suoi limiti, troppo frettolosamente è stata messa da parte da parte, a vantaggio di tanta psicologia usa e getta proveniente da altri paesi e che poco o nulla ha aggiunto ad una vera comprensione dell’uomo e della vita.

gabriele - tratto da Personale

segnalata da gabriele palombo sabato 5 marzo 2016

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » comportamento

Le minoranze, siano esse religiose che laiche, spesso sono tali non perché ghettizzate dagli altri, ma perché sono loro stessi che si auto emarginano e non s’integrano con gli altri perché non vogliono rinunciare al loro modo di essere e stile di vita, perché non vogliono porsi da esser umani tra altri esseri umani. Spesso sono loro che rifiutano gli altri perché si sentono speciali o addirittura degli eletti e per questo suppongono che siano gli altri che devono cambiare e convertirsi al loro credo e stile di vita.

gabriele - tratto da Personale

segnalata da gabriele palombo giovedì 28 gennaio 2016

◄ indietro
1 2 3 4


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

78 ms 05:11 09 032021 fbotz1