Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » me stessa

Tutte le frasi dell'autore me stessa

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


divieto questa pagina non è adatta ai minori di 14 anni divieto

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

pensiero

dolce pensiero della notte tu hai aperto le mie porte, conoscevi le mie chiavi ,hai aperto le sue mani,quell abbraccio tanto amato,te lo sei dimenticato ....ho rubato quel suo bacio e l ho incorniciato,dove tu abile guerriero ...non mi hai abbandonato .......

me stessa - tratto da pensiero

segnalata da katia lazzeroni giovedì 12 dicembre 2013

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: SMS pronti » sexy

le scoreggie

La maestra a Pierino :"Come si forma il vento ?
Ti metti dietro a un cespuglio scoreggi e muovi la mano dal sedere fino alle spalle, lei lo fa sempre al supermercato dietro al cespuglio di una casa :"come fai a saperlo?!?!?!bè 1lo ha appena ammesso 2vedo morire delle persone appena escono di casa!!!!!!!

me stessa - tratto da me (inventato)

segnalata da martina domenica 24 marzo 2013

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Mele

Mele verdi e mele gialle
grosse o piccole
sono tante,
In cartone o in cassetta
son sempre in vedetta.
Una punta di marrone
le colora un pochino
sai qual' è il loro destino?
Il magazzino
circondate da altra frutta e
sovrastante alla verdura
fan sempre
bella figura.
Ma anche per loro
c'è una fine
bella o brutta che sia
è di esser vendute al
miglior compratore.

me stessa - tratto da dal mio libro

segnalata da Silvia sabato 13 ottobre 2012

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Follia

Di te cosa mi resta?
Una foto, un bacio, un ricordo,
un amore... perduto.
Ogni istante cercavo di accostarmi
a quelle labbra che
mi hanno donato tanta gioia,
tanto dolore...
Ma cosa mi rimane?
Solo una voglia di silenzio,
di solitudine...
Mi resta un cuore a pezzi,
un' anima distrutta dal dolore.
I miei pensieri vagano con follia.
Sto muorendo d'amore per te.
Non tornare,
prosegui per il cammino che
hai scelto,
potresti uccidermi!

me stessa - tratto da dal mio libro

segnalata da Silvia sabato 13 ottobre 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Nonna

Vecchietta mia
hai vissuto quasi un secolo di età,
hai lavorato i campi con gioia e con allegria,
hai dato amore agli animali,
hai attraversato periodi duri ma
con costanza ce l'hai fatta.
Eri piena di forza di vivere,
ora vecchietta mia,
fili la lana insieme alle tue compagne,
leggi i miei libri con curiosità,
ma quando nessuno ti vede,
volgi il tuo sguardo solitario e doloroso
all' immenso infinito dove
solo Dio puà capire.
Attendi con pazienza che lui ti chiami
nel suo regno.
Questa tragedia che è piombata su di noi
ha scioccato tutti quanti.
Vecchietta mia lo so che continui
a versare amare lacrime
chiedendo a lui la morte.

me stessa - tratto da me

segnalata da Silvia sabato 13 ottobre 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Vivi

Il dolore ti rende duro,
il tuo volto diventa di pietra,
la tua voce grida,
ma non rifiutare la vita.
Vedrai, davanti ai tuoi occhi
sorgerà un nuovo sole...
una luce intensa
illuminerà il tuo cammino,
ti accorgerai che il tuo cuore
batterà di nuovo,
e, non rimpiangerai più si
essere vivo.

me stessa - tratto da me

segnalata da Silvia sabato 13 ottobre 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Amica mia

Sola, in questa stanza
tra libri, fogli,
la mia mente vola lontano,
vola verso te
per pensare ai momenti
passati insieme,
belli o brutti che siano
la mia anima li rimpiange.
Vorrei vederti
vorrei sentirti
...il tempo ci divide...
ma prima che la morte
mi chiami,
il tuo viso limpido
vorrei rivedere...

me stessa - tratto da dal mio libro

segnalata da Silvia sabato 13 ottobre 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Sogno

Vorrei vedere il tuo viso
un sorriso
che ora non c'è più!
Forse hai bisogno di un sogno
che io ti darò. Paura.
La tua fantasia vola via
Tanta confusione in mente. Follia.
Tu sei, il fiore che
sboccerà tra le mie braccia.
Con i tuoi occhi quasi mi tocchi.
Domani andremo via.
Non hai sbagliato sai,
sono io l'amore!!!

me stessa - tratto da me

segnalata da Silvia sabato 13 ottobre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

L' amico

Sono l'amico che hai dimenticato
Stasera io verrò...
Sono l'amico che tu non hai invitato,
ma stasera io ci sarò...
attraversando il tuo giardino
inosservato, guarderò...
Sarà il mio mondo colorato
che in regalo porterò,
alla tua porta poi busserò.
In mezzo a tanta confusione
senza maschera verrò,
sorriderai scoprendomi
ma in silenzio resterò...
con occhi chiari ti guarderò...

me stessa - tratto da me

segnalata da Silvia sabato 13 ottobre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Amica

Amica,
è sentirsi prendere la mano.
E' una risposta alle tue domande,
ai tuoi perchè.
Amica
è lei che ti ascolta,
che ti consiglia,
che ti guarda.
E' lei che ti pensa
che ti cerca.
Lei alla quale non importa se sei
diversa.

me stessa - tratto da me

segnalata da Silvia sabato 13 ottobre 2012

◄ indietro
1 2 3 4 5 6 7


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 14:47 12 112019 fbotz1