Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » diari » diario di maybelinne

Diario di Maybelinne

elenco diari | pagine | cerca | commenti | partecipanti | scrivi nel tuo diario | impostazioni


archivio
agosto 2011luglio 2011...
.........
.........
.........
.........
.........
Feed XML RSS 2.0Feed RSS 2.0

{ venerdì 12 agosto 2011 }

The Exit

Scivolavo nel mondo dei miei sogni proibiti. Cadevo nell'immensità dello spazio che mi circondava. Volavo come una farfalla al primo volo. Che cosa sono ora? Sono una ragazza.. che cerca nell'immensità della sua vita una piccola uscita.

Maybelinne - 13:37 - 0 commenti - commentainizio

{ lunedì 25 luglio 2011 }

_TortaAlCioccolato_

3 uova
200 gr di burro questi li misuri in genere con il pacchetto del burro
1 bicchiere di zucchero
2 bicchieri di farina
1 e 1/2 bicchiere di cacao
2 barrette di cioccolato fondente 200gr
1 bustina di lievito
Non ho mai fatto una torta al cioccolato così buona.
Non sapevo nemmeno gli ingredienti.
Mescolare bene è la soluzione.
Amalgamare il tutto come se dovessimo fare l'amore.
Ho forse,questa è una delle mie tante pagine scritte?

Maybelinne - 17:49 - 0 commenti - commentainizio

_H U R R I C A N E_

No matter how many times
did you told me you wanted to leave
No matter how many breaths
that you took, you still couldn't breath
No matter how many nights did you lie,
I'd wait to the sounds of pausing rain
Where did you go?
Where did you go?
Where did you go?

[Kanye West]
Heart beat, a heart beat,
I need a heart beat, a heart beat...

[Chorus]
Tell me would you kill to save your life?
Tell me would you kill to prove you're right?
Crash, crash... burn, let it all burn
This hurricane's chasing us all underground

No matter how many days I die, I will never forget
No matter how many lies I live, I will never regret
Theres a fire inside of this heart in a riot
about to explode into flames
Where is your God?
Where is your God?
Where is your God?

Do you really want?
Do you really want me?
Do you really want me dead or alive to torture for my sins?

Do you really want?
Do you really want me?
Do you really want me dead or alive to live a lie?

[Kanye West]
(A heart beat, a heart beat, I need a heart beat...
You know I gotta leave, I can't stay, I know I gotta go, I can't stay)

Tell me would you kill to save a life?
Tell me would you kill to prove your right?
Crash, crash... burn, let it all burn
This hurricane's chasing us all underground

[Kanye West]
You say you wrong, you wrong, I’m right, I’m right, you’re wrong, we fight
Ok, I’m running from the light, running from the day to night
Oh, the quiet silence defines our misery
The riot inside keeps trying to visit me
No matter how we try, it’s too much history
Too many bad notes playing in our symphony
So let it breathe, let it fly, let it go
Let it fall, let it crash, burn slow.
And then you call upon God
You call upon God

[Chorus]
Tell me would you kill to save a life?
Tell me would you kill to prove your right?
Crash, crash... burn, let it all burn
This hurricane is chasing us all underground

Oh, oh, oh... This hurricane...
Oh, oh, oh... This hurricane...
Oh, oh, oh... This hurricane...
Oh, oh, oh!

Do you really want?
Do you really want me?
Do you really want me dead or alive to torture for my sins?

Do you really want?
Do you really want me?
Do you really want me dead or alive to live a lie?

Running away from the night,
Running away from the light,
Running away to save your life.

(Thanks to Leslie for correcting these lyrics)

No matter how many times
did you told me you wanted to leave
No matter how many breaths
that you took, you still couldn't breath
No matter how many nights did you lie,
I'd wait to the sounds of pausing rain
Where did you go?
Where did you go?
Where did you go?

[Kanye West]
Heart beat, a heart beat,
I need a heart beat, a heart beat...

[Chorus]
Tell me would you kill to save your life?
Tell me would you kill to prove you're right?
Crash, crash... burn, let it all burn
This hurricane's chasing us all underground

No matter how many days I die, I will never forget
No matter how many lies I live, I will never regret
Theres a fire inside of this heart in a riot
about to explode into flames
Where is your God?
Where is your God?
Where is your God?

Do you really want?
Do you really want me?
Do you really want me dead or alive to torture for my sins?

Do you really want?
Do you really want me?
Do you really want me dead or alive to live a lie?

[Kanye West]
(A heart beat, a heart beat, I need a heart beat...
You know I gotta leave, I can't stay, I know I gotta go, I can't stay)

Tell me would you kill to save a life?
Tell me would you kill to prove your right?
Crash, crash... burn, let it all burn
This hurricane's chasing us all underground

[Kanye West]
You say you wrong, you wrong, I’m right, I’m right, you’re wrong, we fight
Ok, I’m running from the light, running from the day to night
Oh, the quiet silence defines our misery
The riot inside keeps trying to visit me
No matter how we try, it’s too much history
Too many bad notes playing in our symphony
So let it breathe, let it fly, let it go
Let it fall, let it crash, burn slow.
And then you call upon God
You call upon God

[Chorus]
Tell me would you kill to save a life?
Tell me would you kill to prove your right?
Crash, crash... burn, let it all burn
This hurricane is chasing us all underground

Oh, oh, oh... This hurricane...
Oh, oh, oh... This hurricane...
Oh, oh, oh... This hurricane...
Oh, oh, oh!

Do you really want?
Do you really want me?
Do you really want me dead or alive to torture for my sins?

Do you really want?
Do you really want me?
Do you really want me dead or alive to live a lie?

Running away from the night,
Running away from the light,
Running away to save your life.

Maybelinne - 17:27 - 0 commenti - commentainizio

_Anna_

Nella vita ci sono persone che odi,che ami,che ammiri.
Lei,non è in nessuna di queste categorie.
Con lei ho maturato,come un frutto,che appena lo vai a cogliere mostra tutta la sua bellezza.Ad esempio una Mela.Con lei sono stata più seria.Con lei mi sono fatta apprezzare per ciò che ero,e che sono.Con lei,o meglio dire ho baciato per la prima volta un ragazzo.Con lei,lei che è talmanete speciale per quello che è.lei che non mi sa chiamare Nichi,ma Nicole,lei che con un suo sorriso farebbe rivivere un fiore.Lei,che la vedi triste,ma non lo è,lei che dice che non l'ascolto ma invece osservavo anche ogni suo piccolo passo,ogni suo piccolo pensiero,Anna che la vedi sperduta nel suo mondo.Anna che è innamorata.Anna che è grande.Anna che è zia.Come posso definirti una semplice amica?Si sei una vera amica,ma non solo,sei la mia migliore amica,sei quella persona che mi aiuta davvero quando ne ho bisogno,a volte discutiamo,ma non penso che sia niente di preoccupante.Come posso considerarti solo questo però?No,mi dispiace,tu sei come una sorella..quella sorella che non ho mai avuto.Quella sorella che vedevo solo nei sogni.Quella sorella che immaginavo.La mia sorella,non importa se non di sangue,non avrebbe differenza.Non potrei mai dirti a parole umane il bene che ti voglio,a volte faccio fatica a dimostrarlo.Non sarebbe difficile.Ma ora che stai leggendo questa lettera.Non so che pensare.A volte mi scuso anche con me stessa,perchè faccio davvero troppi sbagli..e tu me li fai notare sempre tutti..Grazie.Non basterebbe per ringraziarti,per tutte quelle volte che mi sono messa nei casini e tu mi hai tirata fuori.Non sembrerebbe ma ho imparato a conoscerti per quello che sei,ma non è mai troppo presto per dirlo.Sei importante.Sei speciale.

Maybelinne - 17:06 - 0 commenti - commentainizio

_

Mi piace ascoltare il rumore del vento di prima mattina.
Mi piace sentire l'odore della pioggia appena è piovuto.
Mi piace sentire i battiti del tuo cuore,che contemplano i miei.
Mi piace la vita per quello che ci offre.
Mi piace fare del bene.
Mi piace bere il caffè,e accorgermi di essermi sporcata.
Mi piace vedere che ci sei.
Mi piace conoscere persone nuove.
Mi piace messaggiare con la Sara.
Mi piace uscire con il mio amore.
Mi piace tutto di te.
Mi piace capire come sei.
Mi piace vedere le mie due vita Asia e Gaia.
Mi piace osservare la nonna e stare ferma.
Mi piace fissare il nonno mentre guarda un film.
Mi piace la mamma quando pensa.
Mi piace essere diversa.
Mi piace il vento nei capelli.
Mi piace il verde.
Mi piace lo zio quando si arrabbia.
Mi piace la zia per come fa la mamma.
Mi piace parlare con colei che mi ascolta Clarissa.
Mi piace come scrivo.
Mi piace per come mi fissa Anna.
Mi piace per come mi tratta Dado.
Mi piace per come sei.

Maybelinne - 14:34 - 0 commenti - commentainizio

_Labambinacongliocchidivetro_

Stai correndo. E non trovi la via di casa.
Non hai niente da perdere.
Svolti a destra.
Buio.
Svolti a sinistra.
Luce.
Non senti più le gambe,ti hanno mollato.
Ti ritrovi in un mare pieno di sogni.
Cerchi di ritrovare il sogno più bello,ma la vita mette in gioco le sue carte.
Ti passa un incubo.
Piangi nel sogno,sai che ti risveglierai.
Come un Lunedì di pieno sole.
Sai che non finirai lì da sola.
Cerchi di vedere che cosa ci sarà dietro quella porta,così scura che intravedi solo la chiave infilata nella piccola fessura d'oro massiccio.Non riesci a capire.
Ti avvicini pian piano..Inizi ad intravedere qualcosa.
La tua camera.
Tu che dormi.
Allora pensi,mi starò svegliando?
Invece,apri lo specchio,che tenevi sempre con te,dentro la tasca sinistra della tua cartella.
Non riesci a vedere il tuo riflesso.
Senti un grido.
Ti assicuri che tuo fratello,nato appena,stia bene.
Vai nella sua stanza,lui è sano,stava dormendo.Non lo volevi svegliare.Vedi tuo padre con il telefono in mano.
Cerchi di attirare le sue attenzioni ma ti chiedi perchè non ti ascolta.Vedi te stessa..con gli occhi chiusi.Con la mano aperto che tieni con te un fazzoletto,quello che ti aiuta per addormentarti la notte.Non riesci a capire.La porta scura si chiude.Tu sei li.Non puoi tornare a casa.Aspetti da sola.E ti addromenti, in quell'incubo senza fine.
Mattina.
Ti svegli,inizi a piangere.
Ti ritrovi in un mare pieno di pesco rossi,quelli che desideravi per il compleanno.
D'un tratto però.Anneghi.
Non respiri.
Non puoi.
Le tue mani cadono,pari pari con il tuo piccolo corpo.
Non senti niente,forse delle urla.Riapri gli occhi per un ultimo istante.Rivedi la porta.Entri.Ma non ti riconosci.
Le cose sono andate così.
Sei annegata in mezzo al mare.
Ti hanno portato a casa, proprio nella tua cameretta.
Tuo fratello,nato ieri urlava.Aveva bisogno di te.Ma dormivi.
Tua madre non riusciva a guardarti negli occhi.
Tuo padre chiamava il medico.
Sentivi il freddo.
E piangevi.
..
Il medico tardò.
Tu. . Dormivi gia troppo. .

Maybelinne - 14:11 - 0 commenti - commentainizio

_Nicole_

Nicole..
Che ascolta il vento..
Nicole, che sente la pioggia..
Nicole,che è pazza..
Nicole,che a volte non ascolta,
Nicole che prende e se ne va,
Nicole che s'innamora
Nicole che abbraccia la Sara
Nicole che si affezziona alla Sara
Nicole che tiene tutto per sè
Nicole che è andata da sua cugina..
Nicole che tiene a sua cugina
Clarissa è gelosa
Nicole comprende
Nicole perde la testa per lui
Riccardo la va a trovare
Nicole lo bacia
Riccardo ama Nicole
Nicole ama Riccardo
Messaggio della Sara
Benedetta gelosa
Lorenzo non ricambia per Benedetta
Nicole triste
Nicole paurosa
Nicole sente la mancanza di Benedetta
Nicole vuole parlare con Riccardo ma non ce la fa
Giovedì Nicole esce
Nicole ha paura ma non lo dice
Nicole è strana ma non lo fa capire
Nicole è seria
Nicole sta piangendo
Bendetta non c'è
Nicole si sente sola
Bendetta non chiama
Cugina si fa sentire
Nicole sorride
Nicole è felice
Nonna sta male
Nicole torna triste
Nonno è serio
Nicole è seria
Nicole è nel suo mondo
Mamma la tira fuori
Nicole si arrabbia
Mamma litiga con Nicole
Nicole esce con Anna
Anna è felice
Nicole è felice

Maybelinne - 12:32 - 0 commenti - commentainizio

{ sabato 16 luglio 2011 }

_AscoltandoIlSilenzioDelSole_

? ? ? ? ?? Love in the sun! ??? ? ? ?
? ? ? ? ? ?

Maybelinne - 14:02 - 0 commenti - commentainizio

_L'acquasussurràAlVento_

L'acqua sussurra al vento di non arrendersi a soffiare più forte.Alla fine il vento comandò l'acuqa..l'acqua spense il fuco.peccato che vento ed acqua non possono essere amici.Il vento istigo per un ulrima volta il fuoco spento.ma era oramai inutile.

Maybelinne - 01:00 - 3 commenti - commentainizio

{ venerdì 15 luglio 2011 }

_Maybelline_ChuckBerry

Maybellene, why can't you be true?
Oh Maybellene, why can't you be true?
You've started back doing the things you used to do.

As I was motivatin' over the hill
I saw Maybellene in a coup de ville.
A Cadillac a-rollin' on the open road,
nothin' will outrun my V8 Ford.
The cadillac doin' 'bout ninety-five,
she's bumper to bumber rollin' side by side.

Maybellene, why can't you be true?
Oh Maybellene, why can't you be true?
You've started back doing the things you used to do.

Pink in the mirror on top of the hill,
it's just like swallowin' up a medicine pill.
First thing I saw that Cadillac grille
doin' a hundred and ten gallopin' over that hill.
Offhill curve, a downhill strecth,
me and that Cadillac neck by neck.

Maybellene, why can't you be true?
Oh Maybellene, why can't you be true?
You've started back doing the things you used to do.

The Cadillac pulled up ahead of the Ford,
the Ford got hot and wouldn't do no more.
It then got clody and it started to rain,
I tooted my horn for a passin' lead
the rain water blowin' all under my hood,
I knew that was doin' my motor good.

Maybellene, why can't you be true?
Oh Maybellene, why can't you be true?
You've started back doing the things you used to do.

The motor cooled down, the heat went down
and that's when I heard that highway sound.
The Cadillac a-sittin' like a ton of lead
a hundred and ten a half a mile ahead.
The Cadillac lookin' like it's sittin' still
and I caught Maybellene at the top of the hill.

Maybellene, why can't you be true?
Oh Maybellene, why can't you be true?
You've started back doing the things you used to do

Altri testi su: http://www.testimania.com/testi/testi_chuck_berry_15361/testi_other_44948/testo_maybellene_486290.html
Tutto su Chuck Berry: http://www.musictory.it/musica/Chuck+Berry

Maybelinne - 13:46 - 0 commenti - commentainizio

_IltempocheVorrei_

Cara me,ti scrivo per parlarti di come possiamo stare in sintonia.Ci sono persone che non sanno che cosa fare in un domani.Ma io nel mio domani?Che cosa potrò trovare..Felicità?Sarebbe gia un grande passo verso il futuro migliore..Essere felici..forse è quello che conta..Ma la vera felicità,che cos'è?Che cosa significa essere felice?A volte mi chiedo ancora perchè le cose devono andare così..spero che avranno una fine..Voglio vivere una realtà diversa di questa..voglio fuggire,lasciando tutto alle spalle..andare via..stare nel mio mondo..non è semplicemente fuggire da noi stessi però che ci fa sentire grandi ed orgogliosi di quello che siamo..non è starsene da soli che ci da la forza di realizzare un sogno..non è il soldo che porta la felicità..non è un semplice sorriso che non ci fa stare bene..non sei tu che non vai bene con te stessa..non sei tu che migliori il mondo..ma il modo in cui lo fai cambiare..cambiare noi stessi ci regala la possibilità di andare avanti e affrontare noi stessi..Sai non pensavo di arrivare fino a questo punto,certo avrei preferito mentire..solo che non avrei fatto un gioco leale..quindi ho detto tutta la verità..tutta,fino all'ultima.Non riuscivo nemmeno a capire niente..infatti questo scrivere aiuta il mio sfogo.Non poterne più però non aiuta per niente.

Maybelinne - 13:38 - 0 commenti - commentainizio

_MaybelinneeLaGrandeBarca_

Nel sogno c'era la grande barca..
Nel sogno c'era un uomo..
Nel sogno c'era Maybelinne..
Nel sogno c'era la grande battaglia..che doveva affrontare.

Maybelinne - 13:25 - 0 commenti - commentainizio

_Ascoltami_

*Back to Life:Giovanni Allevi

Maybelinne - 00:23 - 0 commenti - commentainizio

_MaybelinneOggi_

Maybelinne.. oggi:Maybe guarda il cielo immaginando di essere nuvola,lei non è più la Maybe di prima..lei pensa che ora è il momento di dire basta..basta a cosa?basta a stare male.basta pianti.basta urla.basta litigi.basta tutto.come il mare,prendiamo come esempio le sue onde,vanno e vengono..nel mare di Maybe c'è la bassa marea.. c'è la calma.. c'è Maybe e il resto del mondo che gira e lei non sente niente di tutto ciò lei vede solo sè stessa..sè stessa e il suo mondo che ovviamente solo lei sa dov'è..solo lei lo fa esistere e cessare quando vorrà.No,non è una favola.E' la realtà di vedere il mondo con occhi diversi.La realtà di vivere certe cose.Pioggia,Colori,Sole,a Maybe piace.Insicurezza.E' il suo peggior incubo.A volte piange e non sa perchè,però si rende conto di essere circondata da persone che le vogliono bene..e la aiuteranno sempre.Buonanotte Maybelinne!!

Maybelinne - 00:15 - 0 commenti - commentainizio

_CiecamentetirivedròDopo100anni_

La grammatica non è il mio forte.Ma adesso finalmente ci vedo chiaro.ore:23.52 per precisare. non sono mai stata pignola.Perchè non assomiglio a mio babbo!ahaha.. che bello essere ironici stasera,ok ora poso iniziare bene.Di teste di c###o ce ne sono troppe in giro,e stasera ne ho avuta la pura e propria dimostrazione,però dopotutto s'impara a crescere sempre di più..L'età inganna.Ingannano anche certi fatti.Anche certi amori.Ho capito che lasciando stare tutto,i problemi si dimezzano.Ho capito che i maschi,la maggior parte sono dei c######i,fanno promesse e non le mantengono nemmeno.Però il mio più grande sbaglio è stato di non essermi fidata prima di certe persone che mi avrebbero dato l'anima,solo che sono cocciuta ed ho evidentemente preferito stare male,che stare bene..Ho capito che l'amore influenza troppo,ma con sti ho capito? avrò capito qualcosa o no? Non lo so nemmeno io,rido da sola,forse per lo stress,mi sento tanto stanca..ma non ne ho proprio voglia di andare a letto..preferisco scrivere senza fine..tanto l'adolescenza è una tappa da superare..l'essere maturi non cambia spesso tappa..!!Rifletto..Ascoltando Battisti.. mi viene in mente l'unica regola delle regole: Estate=divertimento.. altro che operazione algebriche da ricordaree!! a-a xz... mha.. godiamoci l'estate pure com'è!! mandiamo a fare un giretto quei maschi del pippio che ci fanno solo stare male.. chissà forse fra cent'anni gli rivedremo!!

Maybelinne - 00:03 - 2 commenti - commentainizio

{ giovedì 14 luglio 2011 }

_ComelaterraadAgosto_

Pensavo a come sarebbe stato bello scappare per un po' e ritrovare finalmente mè stessa, insomma scappare in un posto dove nessuno mi avrebbe trovato, dove c'ero solo io e nessun altro.. non sono poi così solitaria come persona,anzi a volte sono molto socevole.. però ci sono quei giorni dove pensi: ok,ora è il giorno dove stacco la spina da tutto il resto, ma alla fine non è poi così facile come sembra..insomma non avrei mai potuto pensare di andare via,magari fossi vento,non avrei mai avuto destinazione,ma invece no..sono qui che mentre le mie dita battono su questa tastiera i miei pensieri staranno andando più veloci di una stella cadente!Sinceramente non so nemmeno perchè scrivo così,insomma penso a chi potrà leggere le mie cose,perchè detta con tutta sincerità me ne vergogno anche un po',non ho mai esposto i miei pensieri ad altra gente nemmeno a mia mamma, anche se detto con tutta onestà,ho preso da lei,lunatica,strana..Amante della collina,impacciata in cucina, oh chissà quante cose potrei dire..Me disordinata,testa tra le nuvole,romantica sperduta nel suo mondo..perchè secondo me nessuno vuole vivere nel mondo che c'è oggi,insomma,stessa gente stessi posti,casa scuola scuola casa oppure viceversa,sempre la stessa routine che ci circonda e sempre lo stesso modo di fare che forse ci accumuna un po' tutti.. penso che nessuno veramente si esprima con le proprie parole o con i propri fatti,cercano più o meno tutti di copiarsi e di essere copiati,nessuno è veramente sè stesso,perchè?perchè ha paura di esserlo..perchè pensa forse troppo al parere degli altri e non ragiona su quello che vuole fare,sì,vero perchè è anche un mio più grande difetto,peccato che ci accomuna forse un po' tutti (perdono se sono ripetitiva) Una volta mi hanno chiesto che cos'è l'amore, da quel che mi ricordo me lo chiese mia cugina..Io,bhè,che ne potevo sapere, amore?che parola strana.. ma amore si potrebbe definire in tanti modi,ad esempio quando hai amato fin troppo una persona e la lasci andare via dentro di te suscita un odio tremendo,ma siamo ben certi che dentro quell'odio non ci sia almeno un pochino di amore?io credo proprio di si..Ok,se due si lasciano lei o lui ci starà comunque male.. e sarà fatica rimediare alle ferite fatte nel tempo,diciamocela tutta,non si rimedieranno forse,ma potrebbe andare meglio così,forse lei o lui incontreranno persone migliori..Estate,la gente si lascia,s'innamora e c'è chi guarda tutto ciò,come fissare un punto fisso.. vuoto immenso,i pensieri navigano come barche, e non si fermano, poi c'è sempre quella persona che ci fa trovare il coraggio di ragionare..il mio titolo _ComelaterraadAgosto_ mi fa ricordare a quand'ero piccola,ogni volta il nonno mi portava con sè nel campo,ero felice,anche se era serio,non spalancava nemmeno un sorriso,però a me andava benissimo così,perchè ero con lui,avevo i miei stivaletti di plastica così non mi sporcavo le scarpette di fango,o di terra,il nonno prese un seme e me lo fece piantare a me,non sapevo fare allora mi prese le mani,e mi aiutò,il giorno dopo la annaffiavo continuamente..ho aspettato un po' di tempo prima che lei crescesse.. ma niente.. tranne una mattina,la prima foglia era spuntata..lì il nonno mi sorrise.. (come la terra ad agosto)

Maybelinne - 17:05 - 0 commenti - commentainizio

_Ritrovolaforzanelvoltarmi _

_Cado.Mi rialzo_ Cerco la strada più semplice per tornare a casa,ma buio totale.Sono da sola.La goccia di pioggia scende e mi cade nella mano.Mi chiedo dove potrò ripararmi ora, con questo freddo.Vedo una donna che corre per strada...sembra andare di fretta,tiene con sè un bambino...vedo solo la sua mano,così piccola da distinguersi da lei.Mi avvicino,vedo la donna che si ferma e si assicura che nessuno la stesse guardando..ma invece c'ero io,lì immobile con il freddo che mi passava tra le vene delle mie mani,ormai rovinate..La donna porge il bambino ad un signore,con una macchina scura,lui porge a lei dei soldi,una nota quantità di soldi,prende il bambino e inizia a partire..d'un tratto la donna torna indietro..prende dalla borsa un pacchettino di sigaretti,dovevano essere sicuramente nuove,ci mise un po' prima di aprirle del tutto,si avvicinò verso di me..con aria stordita mi disse:_ Tesoro,ne vuoi una?_ Io la guardai bene..e avvicinai la mano..:_Grazie.._ risposi.. La donna mi fissò per ore intere, e in quel silenzio,sotto quella pioggia che aumentava minuto per minuto..si mise a piangere..Mise la sigaretta per terra,si spense..._Non volevo farlo.._ Mi disse la donna dal nome non conosciuto.. io le chiesi._Che cosa..?_ feci finta di non sapere nulla ma dentro mi sentivo male..non volevo sapere che cosa fosse accaduto.. non mi sarebbe nemmeno interessato!!no..non ero mè stessa!! lei mi fissò un altra volta con il trucco che le colava,:_Alice,mia figlia,l'ho dovuta donare ad un uomo,amico di famiglia di mio padre.. Io rimasi a bocca aperta,forse per la mia caduta.. però entrai nel discorso con aria azzardata e sicura :_Vado a riprendere sua figlia il bello era che in quel momento ero troppo sicura di me.. non potevo non aiutare quella donna..:_Ma tesoro quanti anni hai? mi chiese io la guardai stupita, e le risposi :_17 quest'anno, ma ormai non ho più niente da perdere..vivo con mia zia..mio fratello è morto anni fa assieme ai miei genitori.. La donna dal volto bnagnato di lacrime, mi porse la mano..e mi accarezzò la guancia..:_Alice, non c'è e non ci sarà più.. Io.. iniziai a correre.. sapevo dove si sarebbe accostata la macchina.. perchè in quella via ci capitavo spesso.. e infatti ero sicura di rivederla dinuovo quella macchina scura.. mi metteva timore, paura..bhe si avevo paura..ma alla fine avrei compiuto un gesto amorevole nei confronti di quella donna,corsi vicino la macchina.. al di là del vetro, vidi la bambina,giocherellava con le sue mani,mi avvicinai piano piano.. cercai di aprire lo sportello..appena aperto avrei preso la bambina e avrei corso.. L'uomo però aprì la porta nel momento in cui presi Alice.. aveva un coltello mi accoltellò in una gamba.. non avevo scampo.. Mi prese per la gamba, provai a dargli un calcio,_ci sono riuscita_pensai correvo correvo con la bambina in braccio,si mise a piangere,ma c'era qualcosa che non andava,mi accorsi che la bambina era un bambolotto,la madre della bambina mi fissò con aria cattiva,l'uomo mi aveva raggiunto.. mi prese per la testa .. mi violentò.. mi alzai per l'ultima volta.. la donna aveva posato un coltello sopra la strada lo presi.. afferrai le mani sudice dell'uomo e iniziai a sfogarmi con quel coltello su di lui.. con la gamba piena di ferite.. corsi di nuovo, arrivai a casa.. non c'era nessuno.. mi accostai nell'entrata,mia zia,preoccupata mi portò all'ospedale..decisi di ritrovare la forza nel voltarmi un altra volta.. Passò un anno, la polizia ritrovò dei resti di mano sulla strada. Li denunciai. Ero salva. _ Storia inventata

Maybelinne - 16:26 - 1 commento - commentainizio


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 01:48 25 052020 fbotz1