Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » diari » diario di babybambola

Diario di babybambola

elenco diari | pagine | cerca | commenti | partecipanti | scrivi nel tuo diario | impostazioni


archivio
dicembre 2006novembre 2006ottobre 2006
settembre 2006......
.........
.........
.........
.........
Feed XML RSS 2.0Feed RSS 2.0

{ giovedì 14 dicembre 2006 }

il sogno di una bambola

Bambola, dolce bambola sognatrice per una notte,
tu che meriti bene, tu che stanotte tremavi
mi ascoltavi e sognavi...
Sognavi un angelo che ti accarezzava e il mondo che spariva...
volevi solo quella panchina e quell'aria che ci sfiorava...

io parlavo, fumavo e tu mi ascoltavi ma senza parlare
e sapevi, anzi pensavi che fosse finzione
ma non sapevi e non immaginavi quanto eri

bambola fragile e bella
sul tuo naso una perla
somigliava a una stella
ma tu che ne sai di me
di quello che ho visto e che ho fatto
ma stanotte tu no, tu non vuoi saperlo
vuoi sognare un momento
anche un piccolo istante
e pensare al presente
cancellare il mio dentro
e farti tuo per un solo momento.

poi ad un tratto sospiri mi guardi e provi a parlare...
ma hai paura di dar fine al tuo sogno...

ma non t'interessa, vuoi scoprire che cosa stai vivendo
e dici, domani non ricorderai più niente, sei solo un sognatore...

e io ti sposto i capelli e ti rispondo che chi non sogna non fa sognare e
che stanotte scriverò per te dolce bambola sognatrice di una notte.
ed eccomi qui come promesso cercando brividi ed emozioni che possano farti tremare

e poi... e poi scaldare il tuo fragile corpo ch'è così bello da accarezzare da proteggere e amare
bambola dove sei... voglio averti... ma a quest'ora dormirai e riposerai...

questa notte di vento di odori e di colori strani...
deve rimanere tua e mia ricordo particolare...
che non si può cancellare...e tu...
bambola mia troverai troverai uno spazio nel tuo cuore da colorare col mio colore
ed uno spazio nella tua mente da riempire
con il sogno, il sogno di una bambola
il sogno di una... il sogno di una... il sogno di una bambola

babybambola - 10:13 - 3 commenti - commentainizio

{ giovedì 7 dicembre 2006 }

..sai cosa...

...Sai cosa bisogna fare per vivere nel mondo delle sirene?? Devi scendere in fondo al mare, molto lontano, così lontano che il blu non esiste più, laddove il cielo non è che un ricordo. E quando sei là, nel silenzio, ti fermi, e se decidi che vuoi morire per loro e restare con loro per l'eternità, allora le sirene vengono verso di te, a giudicare l'amore che gli offri. Se è sincero, se è puro, allora ti accoglieranno per sempre....

babybambola - 11:34 - 1 commento - commentainizio

{ lunedì 4 dicembre 2006 }

cielo e terra

Scrivo il tuo nome senza il mio
Oggi nel giorno dell’addio
Anche se inevitabile
Mi chiedo ancora adesso
Sono pronto a perderti
A rinunciare a te
Ma se ti guardo sento che
Sei spaventata come me
Poteva essere e non è
Poteva essere
E il mio ricordo naviga
Attraversa l’anima
E improvvisamente sono la ancora

Quando eravamo cielo e terra
E tu di me la mia metà
In ogni dubbio e in ogni verità
Quando avevamo la stessa pelle
La stessa luce nel corpo e nell’anima

Senza respiro cerco te
Senza respiro e sento che
Non c’è un colpevole lo sai
Né un innocente solo
E ancora per un attimo
Tra noi lo stesso battito
Quell’impressione che di nuovo sia
Ancora una volta
Quando eravamo cielo e terra
E tu di me la mia metà
In ogni dubbio e in ogni verità, in ogni sguardo
Quando avevamo la stessa pelle
La stessa luce nel corpo e nell’anima

Così mentre io ti guardo andare via
Senza mai voltarti
Non riesco a non sentirti mia
E stare senza te
E dimenticare

Ogni parola che mi dicevi
Ogni tuo gesto di libertà
Perché tutto questo è gia di ieri ormai

Quando eravamo noi
Quando eravamo noi

babybambola - 11:28 - 0 commenti - commentainizio

{ venerdì 1 dicembre 2006 }

perche ci sono amici che ti dedicano anche questa...

Arriverà qualcuno che si prenderà il mio posto
e allora io starò solo a guardare.
Mi metterò seduto con lo sguardo fisso su di te
perché ho imparato ad aspettare.
Sono due giorni che camminiamo tre metri sopra al cielo.
E proprio adesso che ci penso mi ricordo
quante volte non ti ho perso per un pelo ma.
Solo con te, ma tu,
non ho bisogno neanche di pensare
e svegliarsi la mattina,
con la voglia di parlare solo con te
e non è niente di speciale ma
questo mi fa stare bene, solo con te
sai cosa c'è ma cosa ci sta quando in fondo ad una storia
nessuno sa come andrà
tu mi spiazzi, ogni volta che mi guardi, mi parli persa nei tuoi traguardi
lo voglio fare davvero basta un attimo
lo voglio fare davvero se so che ti ho
non c'è situazione che spaventa,
solo con te quella voglia che ritorna.
Solo con te, ogni giorno ti trovo nel mio mondo se stai con me,
non c'è bisogno neanche di pensare e svegliarsi la mattina,
con la voglia di parlare solo con te
e non è niente di speciale ma questo mi fa stare bene,
solo con te solo con te, o
gni giorno ti trovo nel mio mondo se stai con me,
non c'è bisogno neanche di pensare.
Solo con te
e svegliarsi la mattina,
con la voglia di parlare solo con te
e non è niente di speciale ma
questo mi fa stare bene, solo con te

babybambola - 11:22 - 1 commento - commentainizio

{ mercoledì 29 novembre 2006 }

uffffffff ho la febbre!!!!!

la cosa piu odiosa dell'inverno è l'influenza.. finchè prende gli altri è un conto ma quando prende me...... :-))
e da sabato che sono piu di la che di qua... BASTAAAA nn ce la faccio piu...rivoglio il mio naso libero ahahah...
sa mo mi sparo una bella canzone va... e che inizi bene la giornata (e che finisca ancora meglio)

"Per un vecchio film trovo un posto anche per me
amore il titolo programmato già un milione di anni fa
ma ancora valido. Cosa pagherei per guardarlo insieme a lei
fino all’ultimo, quando la mia età raddoppiata alla sua età
fa più di un secolo. Per vederlo alla finestra quando
torno stanco e un cielo piangerà ci sarà un ruga nuova
sopra la sua faccia quando mi aprirà, basterà un boccone
al volo mentre un letto caldo poi ci aspetterà e contenti
senza far l’amore un po’ malato il cuore le darò
chiedendo a Cristo ancora un anno in più.
E adesso piangi sopra queste mie parole
che ti stanno entrando dritte al cuore
quanto ho camminato col pensiero non ne parlerò mai più
perché tu piangi sopra queste mie parole
che ti fanno vecchia dentro il cuore
quanto bianco ho messo nei capelli colpa della fantasia.
Che aggia fa te voglio troppo bene
e insieme a te nun addà mai fernì
chistu film insieme a n’at’ tu nun me le fa vedè.
Cosa proverò quando un bimbo nascerà
vedrai che coccole già ti vedo lì tra la culla e il biberon
ed io un po’ stupido. Al ritorno dalla scuola
quante mie domande lui risponderà quando invece
avrà la tosse nella mia paura si addormenterà
e al suo primo appuntamento con la mia maglietta
si presenterà e per darsi un aria un po’ da grande
una bugia dirà sulla sua età e soffrirà se lei lo lascerà.
E adesso piangi sopra queste mie parole
che ti stanno entrando dritte al cuore
quanto ho camminato col pensiero non ne parlerò mai più
perché tu piangi sopra queste mie parole
che ti fanno vecchia dentro il cuore
quanto bianco ho messo nei capelli colpa della fantasia.
Che aggia fa te voglio troppo bene
e insieme a te nun addà mai fernì
chistu film insieme a n’at’ tu nun me le fa vedè"
gigi d'alessio

babybambola - 08:52 - 0 commenti - commentainizio

{ martedì 21 novembre 2006 }

..nessuno è solo...

E parlerà il destino e ciò che dice
È che da poco già ti guarda Alice
E forse ti dirà ciò che non sai ancora
E quello che non sa lo imparerà da ora

E parlerà il destino, già lo dice
che basta poco e già sarà felice
e quello che tu non le hai detto già risuona
nel suo futuro perché non è tempo ancora

nessuno è solo finchè di notte
anche lontano ha chi non dorme
per pensare a lui…e penserai a lei ancora
rimani e pensa a questa notte
a quelle cose dette e fatte
a tutto il tempo ancora
senza rimpianti
che avrai davanti insieme a lei

e forse non sarà come credevi
perché sarà anche meglio di ciò che speravi

nessuno è solo finchè di notte
anche lontano ha chi non dorme
per pensare a lui…e penserai a lei ancora
rimani e pensa a questa notte
a quelle cose dette e fatte
a tutto il tempo ancora
senza rimpianti
che avrai davanti insieme a lei

e te ne accorgerai
ovunque guarderà
sta già iniziando da stanotte
la vita ora la abbraccia forte
e anche a te
perché
più la ami più lei poi…
ti amerà…

nessuno è solo finchè di notte
anche lontano ha chi non dorme
per pensare a lui…e penserai a lei ancora
rimani e pensa a questa notte
a quelle cose dette e fatte
a tutto il tempo ancora
senza rimpianti
che avrai davanti insieme a lei

E parlerà il destino e ciò che dice
È che da poco già ti guarda Alice

babybambola - 15:17 - 0 commenti - commentainizio

{ giovedì 9 novembre 2006 }

..in questi giorni..

..sarà che il mio ragazzo non c'è che mi sento parecchio sola.. si ci sono le amiche quattro chiacchere e poi a nanna ma non è la stessa cosa del sentirlo vicino...
da una parte è come se mi mancasse un pezzo di qualcosa..
oggi è giovedi e domani sera arriverà... da una parte non sto nella pelle dall'altra non vorrei che arrivasse perche poi lunedì ripartirebbe e mi sentirei di nuovo sola soletta... vabbe un mese passa in fretta..spero...

babybambola - 14:23 - 2 commenti - commentainizio

{ venerdì 27 ottobre 2006 }

...e...

E mi basta il mare
e mi basti tu,
sei tu mio sole alto,
anche se l'immenso non c'è
puoi pensarmi adesso
che ti penso anch'io
sospiro chiaro,
l'alba che sai,
mia ruggine mai
anche se volessi odiarti,
io ti amerei sempre
per sempre...

Tu sei per me
quell'attimo che cercavo davvero,
oh vento che sai consigliami,
attento, non svegliarla,
senti,
senti l'amore che è in me,
confondilo con lei
tu sei per me quell'attimo...
che fugge ma non fugge mai,
rosso tramonto i seni tuoi

E mi basta il mare
e mi basti tu,
di sabbia nera cadi su me
sporcando i miei se
pioggia forte a cielo aperto
mi bagnerai,
sei tu il mio tempo

Tu sei per me
quell'attimo che cercavo davvero,
oh vento che sai consigliami,
attento, non sbagliarti
senti,
senti l'amore che è in me...
tu sai...
che sei per me quell'attimo...
tu sei per me
quell'attimo
che fugge ma non fugge mai,
silenzio intenso e baci vuoi

Mango

babybambola - 09:09 - 0 commenti - commentainizio

{ giovedì 26 ottobre 2006 }

...e poi c'è Gigi...

Si comincerà quando il seno crescerà
a sentire dentro il cuore un altro battito
e si perderà
per un bacio dato già
quella voglia di giocare con le bambole
cambierà il sapore delle lacrime
se promette e poi non ti telefona
e la vita sembrerà
una nave già affondata per metà

E ti inventerai quella solita bugia
dormire a casa di un'amica sabato
quando insieme a lui
fino all'alba resterai
per scoprire dove nasce il primo brivido
Guarderai le stelle mentre cadono
quanti desideri avrai da chiedere
la tua penna scriverà
quello che succederà
sulle pagine invisibili dell'anima

Ti regalerà dentro il cammino dell'età
una spiaggia dove il sole il giorno dopo arriverà
e ti stringerà d'inverno dentro un cinema in città
e all'uscita della scuola tutti i giorni aspetterà
Ti regalerà dentro il cammino dell'età
un vagone tricolore per un anno se ne andrà
coi capelli un pò più corti quando lui ritornerà
sarai pronta a far l'amore questa volta non soltanto per metà

Ci saranno crisi da difendere
colpa di un'amica troppo stupida
e se lui non chiamerà
il tuo orgoglio piangerà
sulle pagine invisibili dell'anima

Ti regalerà dentro il cammino dell'età
due parole senza cuore quella storia finirà
e ti sentirai morire per le cose date già
dove poggierai lo sguardo tutto gli assomiglierà
Ti regalerà dentro il cammino dell'età
quella rabbia di sapere se stavolta ci sarà
taglierai tutte le foto e strappando solo lui
sarà come una vendetta contro chi ha strappato tutti i sogni
tuoi

Proprio nel momento in cui non ci credevi più
tornerà quel sole dentro l'anima
e darai colore un'altra volta al cielo blu
e potrai capire che la vita dà di più
Ti ritroverai dentro il cammino dell'età
a capire se davvero l'uomo giusto è questo qua
e bagnando la tua penna dentro il cuore scriverai
il suo nome sulle pagine invisibili dell'anima che hai

babybambola - 10:03 - 1 commento - commentainizio

{ mercoledì 25 ottobre 2006 }

TU SEI BELLISSIMO...

Avrei voluto restare fuori
Fuori dalla realtà
Vivere sola in un posto lontano
Fuori dalla città
Nuotare in un fiume andare a piedi nudi
Essere lupo ed ululare a mille lune
Lune e stelle
E incontrare per caso il tuo volto
E gridare forte
Resteremo fuori
fuori dalla realtà
RIT. Tu sei bellissimo
so già chi sei, da dove vieni
so perchè sei qui
Ma tu sei bellissimo
sei qui per me
e tu mi guiderai dove forse non sono stata mai
Tu sei bellissimo..
Avrei voluto lasciare fuori quello che non mi va
chiudere gli occhi e trovare un sorriso
capire che sei tu!
e vivere il mondo andare come un treno
Sotto la pioggia e camminare più vicini
e poi rincorrersi fino a quel punto lontano
e gridare forte
resteremo fuori, fuori dalla realtà!
RIT.
Camminerò insieme a te
all'alba quando il sole c'è
e respirare forte
sei la risposta all'amore che basta
un minuto di sole nel traffico inverno
e ho bisogno di te
perché se ci sarai più forte griderò..
RIT.

babybambola - 10:18 - 0 commenti - commentainizio

IL MONDO INSIEME A ...

Forse non sarei
come sono adesso
forse non avrei
questa forza addosso
forse non saprei
neanche fare un passo
forse crollerei
scivolando in basso
invece tu sei qui
e mi hai dato tutto questo
e invece tu sei qui
mi hai rimesso al proprio posto
i più piccoli
pezzi della mia esistenza
componendoli
dando loro una coerenza

come è bello il mondo insieme a te
mi sembra impossibile
che tutto ciò che vedo c'è
da sempre solo che
io non sapevo come fare
per guardare ciò che tu
mi fai vedere
come è grande il mondo insieme a te
è come rinascere
e vedere finalmente che
rischiavo di perdere
mille miliardi e più di cose
se tu non mi avessi fatto
il dono di dividerle con me

forse non avrei
mai trovato un posto
forse non potrei
regalarti un gesto
forse non saprei
neanche cosa è giusto
forse non sarei
neanche più rimasto
invece tu sei qui
sei arrivata per restare
invece tu sei qui
non per prendere o lasciare
ma per rendermi
ogni giorno un po' migliore
insegnandomi
la semplicità di amare

come è bello il mondo insieme a te
mi sembra impossibile
che tutto ciò che vedo c'è
da sempre solo che
io non sapevo come fare
per guardare ciò che tu
mi fai vedere
come è grande il mondo insieme a te
è come rinascere
e vedere finalmente che
rischiavo di perdere
mille miliardi e più di cose
se tu non mi avessi fatto
il dono di dividerle con me

come è grande il mondo insieme a te
è come rinascere
e vedere finalmente che
rischiavo di perdere
mille miliardi e più di cose
se tu non mi avessi fatto
il dono di dividerle con me

babybambola - 10:14 - 0 commenti - commentainizio

{ martedì 17 ottobre 2006 }

MIA SUOCERA...

..domenica sono tornata dalle mie ferie giù a salerno... e stato bruttissimo partire perchè mi sono affezzionata parecchio alla famiglia del mio ragazzo...
in particolare alle cognate e a mia suocera...
di solito il rapporto con mia madre e stato molto contrastato dai nostri caratteri e quindi nn ce mai stata quella parte madre e figlia di raccontarsi tutto...forse perche i genitori giudicano e nn consigliano (la maggior parte)...
ed e cosi che mi ritrovai a parlare di tutti i miei problemi con quella che e la mamma del mio amore senza aver paura di essere giudicata per un errore o altro...

babybambola - 11:45 - 1 commento - commentainizio

{ giovedì 5 ottobre 2006 }

ieri sera...

ieri sera ero a letto e guardavo nel vuoto della mia camera... non mi ero mai accorta di quante cose avessi accumulato nella mia vita tipo i peluche che mi ha regalato papà quando sono nata, le mie foto che riempiono le pareti, le farfalle che ho da una vita appese alla tenda della finestra, la foto con kledy scattata in discoteca 5 anni fa... ho solo 21 anni e mi sento una donna in carriera tanto da nn avere il tempo neanke di fermarmi a pensare quante cose ho fatto anni fa...
se crescere fa quest effetto meglio tornare piccola...

babybambola - 08:51 - 0 commenti - commentainizio

{ martedì 3 ottobre 2006 }

- 3...

- 3... conto i giorni che ci vogliono per poter partire finalmente... sono un po stanca della mia città cosi noiosa... non vorrei deludere chi come me è nato ad Asti ma ora che arriva l inverno... :-((
...e così ci vuole un pò di svago per dimenticare parecchie cose brutte... anche se comunque potrei cambiare mille luoghi ma tanto quello che ho dentro me lo porterò avanti tutta la vita...
intanto però sono - 3 domani saranno - 2 e finalmente parto...

babybambola - 08:59 - 1 commento - commentainizio

{ giovedì 28 settembre 2006 }

tante volte vorrei...

essere un tipo testardo e "fuori di testa" è una prerogativa del mio carattere...
TANTE VOLTE VORREI... non dover alzarmi la mattina per andare in un posto antipatico (e parlo del mio ufficio) per il semplice motivo che sono tutto il giorno sola soletta senza nessun collega... uff... uff... perciò un consiglio spassionato: addocchiate bene il posto di lavoro prima di entrarci...
TANTE VOLTE VORREI... non dover fare cose che non voglio per poi starci male dopo perciò un altro consiglio spassionato: se desiderate qualcosa con tutto il cuore non fatevi togliere il desiderio di averlo da qualcuno...
TANTE VOLTE VORREI... finire quello che sto scrivendo senza essere interrotta...
ciao ciao

babybambola - 08:54 - 0 commenti - commentainizio


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 18:12 10 072020 fbotz1