Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » diari » diario di bea007 » luglio 2006

Diario di bea007: luglio 2006

elenco diari | pagine | cerca | commenti | partecipanti | scrivi nel tuo diario | impostazioni


archivio
novembre 2006ottobre 2006settembre 2006
agosto 2006luglio 2006giugno 2006
.........
.........
.........
.........
DLMMGVS
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

{ sabato 29 luglio 2006 }

Un passo avanti, tre passi indietro...

...avevate ragione...tutti...lui sta tenendo il piede in due scarpe e non si decide mai...e io cretina sto lì ferma, una scarpa, quella meno desiderata fra le due, ma che gli piace, e allora continuo a farmi del male, evviva!
Credevo di essere razionale, di saper gestire i miei sentimenti per lui, conscia che tra noi non ci sarà nulla, ma felice di poter passare del tempo da sola con lui...e invece ci sono ricaduta a pesce...pluf!...tutta la mia razionalità la posso buttare nel c..........come si fa a essere razionali quando comanda il cuore? Adesso sono di nuovo gelosa marcia dell'altra, ora partono per quindici giorni, sono in 5 o 6, ma c'è pure la ex, assatanata di sesso in maniera esagerata...e lei sicuramente sotto le lenzuola non tarderà a fargli ricordare qual è la scarpa migliore...così questa scarpa un pò triste e sconsolata, che poi sarei io, rimarrà tale, a crogiolarsi nel brodo che mi sono fatta da sola...sono proprio un'allocca...e io che volevo credere che sarebbe andato tutto bene, che io sono una tipa razionale, tutta d'un pezzo...lo sono a parole, ma mi deludo da sola nella pratica...

bea007 - 11:59 - 1 commento - commentainizio

{ martedì 25 luglio 2006 }

stallo

...stasera siamo usciti io e lui insieme, da soli...abbiamo parlato tanto...e abbiamo raggiunto una sorta di tacito accordo: lui adesso con la ex nel futuro prossimo non ha intenzione di mettercisi...per cui io e lui possiamo continuare a frequentarci come è sempre stato, nienta'altro che due buoni amici...e per me va bene, perchè in tutta sincerità, davvero senza ipocrisia, se lui domani si rimettesse con la ex in me non susciterebbe gelosia, sul serio...sarei felice per lui, se è ciò che vuole...per cui ora viviamo alla giornata, se passiamo dei bei momenti felici insieme, conserverò dei buoni ricordi nel mio futuro...ma queste nostre uscite non hanno alcun altro scopo che divertirsi in compagnia, ridere insieme...e per me lui anche se conta tamto, sta diventando sempre di più un mio carissimo amico...solo il tempo potrà dirci come andrà a finire questa storia...intanto io vivo questi momenti con spensieratezza e non mi aspetto nulla dal domani.

bea007 - 00:10 - 0 commenti - commentainizio

{ lunedì 24 luglio 2006 }

C-O-N-F-U-S-I-O-N-E

...gli avevo dato il mio addio...credevo l'avesse capita l'antifona...nei giorni scorsi si è comportato come uno che ormai l'ha capito che non c'è più trippa per gatti...ma oggi no, oggi era diverso...
Abbiamo passato una giornata bellissima...mi sono divertita un sacco con tutti i miei amici, compreso lui...anche io e lui, scherzavamo, proprio come ai vecchi tempi...ma poi stasera ha insistito per accompagnarmi a casa lui...io e lui, da soli, in macchina...imbarazzo totale e silenzio di tomba...in più momenti sembrava che mi volesse dire qualcosa, che prendesse fiato per parlare, ma poi ci rinunciava...e io muta e tranquilla, come se niente fosse, come se il mondo mi sorridesse davanti...
Io vorrei capire cosa c'è adesso in quella sua bella testolina...cosa mi voleva dire, se non gli sta bene che io gli abbia detto una volta per tutte che dobbiamo scordarci a vicenda che tra noi succederà mai qualcosa, perchè ciò è impossibile...
Bene o male è tutto magico quando l'altra non c'è...ma per me la sua presenza è costante, perchè so che nella sua testa lei c'è, magari io la copro momentaneamente, ma poi lei riaffiora...non c'è niente da fare...
Io l'ho detto che ormai c'ho dato un taglio...ma vorrei capire cosa passa a lui per la testa. Anche solo per un attimo, per una piccola soddisfazione personale...
Ma io ormai ho voltato pagina, e stringerò i denti, perchè non voglio davvero più soffrire...

bea007 - 01:29 - 1 commento - commentainizio

{ sabato 15 luglio 2006 }

tutto uguale...

...un'altra sera è passata...credevo di uscire solo con due o tre amiche e invece mi sono ritrovata con 20 persone, dove c'erano anche lui e l'inseparabile ex...che bella cosa...meno male che c'erano le mie tre amiche sostenitrici, che appena possono si fanno sfuggire qualche battutina cattiva che a me fa molto piacere... :)
Comunque sia...se come ha detto ieri "non se la sentirebbe di uscire con me", perchè mi cerca con lo sguardo quando l'altra non vede, mi sorride, mi viene a fare battutine e sussurrare nelle orecchie...eh, perchè???
Non lo capisce che così mi fa male, che se non mi degnasse neanche di uno sguardo forse per me sarebbe più facile dimenticarlo?
Si è venuto anche a lamentare che "gli ho tirato pacco per andare nei boschi oggi"...cos'è gli mancava una spalla??? Se con me non riuscirebbe a stare, perchè mi fa tutto ciò?
E' evidente che flirta con me, lo fa in un modo irresistibile, ma allora perchè lo fa se comunque ha detto che non starebbe con me...???
E' veramente uno s#####o e dannato, in tutti i sensi, non c'è niente da fare...

bea007 - 00:13 - 1 commento - commentainizio

{ giovedì 13 luglio 2006 }

Happy endings don't exist!

...e siamo arrivati ufficialmente anche al mio finale...c'è voluto un po' per capirlo, ma alla fine ho realizzato quanto sono stata stupida.
Oggi il mio bellissimo lui ha detto a una mia amica che è deciso a voler mollare definitivamente la ex, a tagliare i ponti con lei, ma che non sarebbe pronto a uscire con me. La mia amica giustamente gli ha risposto che lui è fuori strada, che io non sono ancora lì ad aspettare lui e b###e simili, ma questo non c'entra.
Io sono stata sciocca a pensare che dopo una storia come la sua fosse pronto a mettersi con un'altra, tantomeno con me che gli sono stata vicina nella conclusione della sua storia e quindi gli ricordo i brutti momenti.
Lui "non potrebbe uscire con me, non sarebbe pronto", se ci fossimo conosciuti in altre circostanze, ma così...che cieca che sono stata! Lui non potrebbe mettersi con me, perchè la darebbe vinta alla ex...lui deve lasciarla e trovarsene un'altra fra un po' di tempo, ma non devo essere io perchè altrimenti le gelosie della ex sarebbero state motivate. Io ho interpretato così i suoi pensieri, magari sbaglio, ma se fosse vero è proprio un b######o! Se sta facendo tutto questo per pararsi il di dietro e tenere fede al suo orrgoglio, allora è proprio un essere infimo...
Domani vanno tutti a fare una sorta di camminata in montagna, la ex non c'è perchè ha un problema a una gamba, e quindi io sarei dovuta correre, potendomelo godere tutto per me...ma ho preferito declinare l'invito, non ce l'avrei fatta a stare per un giorno con lui in modo fantastico per poi ricadere nel baratro, non l'avrei sopportato.
Oggi lui ha decretato la fine: magari potrebbe cambiare idea col tempo, dimenticando la ex...ma nel mio cuore qualcosa si è spento, una piccola ferita si è allargata e lascia posto solo alla malinconia.
Lo devo dimenticare, non c'è altro modo. Lo devo fare per me.

bea007 - 21:44 - 1 commento - commentainizio

{ domenica 9 luglio 2006 }

STOP

...stamattina mi sono svegliata e...mi sono resa conto che quel ragazzo ha fatto davvero troppi errori, è ancora un immaturo...ho capito che era una cosa stupida continuare a correre dietro a questo sciocco: la mia porta si è chiusa senza neanche me ne accorgessi, e adesso mi sento più serena...forse avrà aiutato qualche parola della mamma, che senza saperlo mi ha dato una grande spinta verso la definitiva chiusura di quel portone che mi stava risucchiando...ma io credo di avercela fatta e adesso ne sono DEFINITIVAMENTE FUORI...sono arrivata a quel punto in cui ormai non è più il cuore che comanda, ma è stato un attimino sostituito dal cervello...come la "safety car", nella formula uno, subentra quando c'è stato un incidente...adesso stop...però vi chiedo un consiglio...

Secondo voi lo farei rimanere più stupito:
-se io gli dicessi adesso: guarda, la mia porta è chiusa. Hai finito le possibilità, mi dispiace, ciao. oppure
-quando lui magari mi verrà a cercare un domani, perchè con l'altra è tutto naufragato, e io gli dicessi poi: guarda mi spiace ma io non ti voglio più?

Quale delle due secondo voi lo lascerebbe più spiazzato?
Dirglielo adesso o dirglielo poi...? Io quasi quasi direi dirglielo poi, ma se lui non tornasse da me non lo saprebbe mai...

Come sempre accetto consigli!
Un abbraccio, dalla ormai più leggera, Bea

bea007 - 13:21 - 4 commenti - commentainizio

{ venerdì 7 luglio 2006 }

Male...

...stasera sono uscita, c'era anche lui, senza la ex, e...avete tutti pienamente ragione, vederlo mi fa un male incredibile...perchè so che non è e non potrà essere mio...sentirlo parlare, vederlo ridere, sembra che tutto rimarchi il fatto che lui è praticamente perfetto, ma non è mio...
Sto malissimo adesso...mi sento come un senso di nausea e lo stomaco svuotato...
Perchè dev'essere così dannatamente confuso e io così dannatamente sciocca? Con lui faccio l'indifferente e a tutti sembra che mi sia passata...ma appena guardo dentro a me stessa, è inutile che mi menta, so che non è così...ma è troppo complicato che io smetta di vederlo...o comunque sarebbe come darla vinta a tutti quelli che parlottavano...
E' inutile mi piace, mi piace, mi piace e mi piace...posso mentire proprio a tutti, persino a me stessa, ma a conti fatti è solo una bugia...mi ha fatto star male, mi ha presa in giro, mi sta trattando come un giocattolo...ma in fondo mi piace una cifra e non ci posso fare nulla...è una calamita per il mio intelletto...
Continuerò a fingere con il mondo che mi circonda, ma nel mio cervello purtroppo, saprò che non è realtà, ma ancora pura finzione...

bea007 - 00:32 - 7 commenti - commentainizio

{ martedì 4 luglio 2006 }

...uffa...

Stasera c'ho parlato...e ho fatto uno sbaglio dietro l'altro...qualsiasi cosa dicessi la prendeva male...non so più cosa fare...non capisco più nulla...sto sbagliando tutto...ma perchè è così difficile?!? Sto piangendo come una cretina con un pugno allo stomaco...voglio parlargli, voglio capire...voglio che mi dica che mi odia così lo odierò anch'io e lo dimenticherò...lo picchierei adesso...uffa non è possibile...voglio scomparire e tornare quando tutto sarà finito...basta, basta, basta!!! BASTA TI PREGO...

bea007 - 00:16 - 3 commenti - commentainizio

{ lunedì 3 luglio 2006 }

Ricordi

...ci siamo conosciuti quasi per caso...io subito dicevo alle mie amiche -che ci vedevano bene insieme- : si, ha un bel fisico, ma di faccia proprio non mi piace...poi l'ho conosciuto, ho scoperto la meraviglia che nascondeva dentro, e per un po' io sono stata la sua "Cenerentola", così mi chiamava...lui mi voleva, e spero mi voglia, davvero tanto bene, e io un giorno mi sono resa conto che pensavo davvero tanto a lui, e avevo sempre voglia di vederlo e stare con lui...ed è li che ho realizzato che avrei voluto passare ogni mio istante futuro con lui...ed ho imparato ad apprezzare ogni sua piccola imperfezione e ho vissuto in un sogno per un po' di tempo...però il mio sogno era incompleto, perchè non dicendogli cosa provavo mi sentivo di stargli mentendo...e così gli ho fatto capire un po' di cose...e la sua reazione è stata un naturale distacco, che io non ho rotto, anch'io vinta da un certo imbarazzo...passa il tempo, lui sta con l'altra e io mi convinco che non gliene freghi nulla di me, che sia meglio dimenticarlo, per non soffrire più a lungo...e quando ci sto riuscendo, lui cosa mi viene a dire? Che è indeciso se stare con me o con l'altra...stare con me ha detto, e lì tutte le mie certezze mi sono crollate addosso: anche lui sarebbe stato con me “se non ci fosse stata l’altra...”...io non pensavo mi avesse preso in considerazione, e invece...
Adesso io voglio essere realista: anche se domani la mandasse a quel paese per stare con me, è chiaro che lei occuperebbe ancora parte dei suoi pensieri, e la mia testa mi dice –tu non puoi stare con una persona che pensa ad un’altra- ma il mio cuore mi dice di tenermelo stretto comunque perchè persone così speciali ne esistono poche...anche se mi ha un po’ deluso ed è sceso da quell’aureo piedistallo su cui stava per me...


Adesso Giovedì lui ha l’ultimo esame, poi ha finito: dovrà dedicare un po’ di tempo a me, anche solo per dirmi in faccia, guardandomi negli occhi: “Bea, non voglio stare con te, voglio solo l’altra”, così io potrò ricominciare a dimenticarlo, anche se sarà difficile, visto che adesso lui è rientrato così prepotentemente nei miei pensieri...

bea007 - 12:12 - 1 commento - commentainizio

{ domenica 2 luglio 2006 }

Riflessioni #2

...ed eccomi qua, un altro giorno è passato e io sono sempre nel limbo dell'indecisione... Il mio cervello e il mio orgoglio mi direbbero di dirgli che se ne vada a quel paese e buonanotte, ma il mio cuore non ci riesce, spera ancora, soprattutto dopo le ultime cose che mi ha detto, anche se sono consapevole che sono solo speranze vane...

Davvero vorrei dire basta e cancellare tutto, c'ho provato e ci stavo quasi riuscendo, ma poi tutto è troppo difficile, lui che mi dici che vorrebbe me, ma c'è l'altra, l'altra che si infuria con me e io, sempre l'ultima, sono alla frutta.

Vorrei poter entrare nella sua mente per cinque minuti e capire cosa gli frulla per la testa, solo per capire se sono io una visionaria o è lui un indeciso cronico.

E poi stiamo giocando una lotta impari: l'altra non lo lascia respirare un secondo, ce l'ha sempre col fiato sul collo, ma quando lui le chiede qualcosa di più concreto, lei svicola in mezzo a tante bugie.
A me invece sembra di starmi comportando correttamente, lo lascio stare, se non mi cerca lui io non lo cerco.

Ma il problema scatta proprio quando mi cerca lui: dalle sue parole emergono delle cose che poi non coincidono con i fatti, ma come si fa dico, a stare così?

Io capisco che lui possa essere indeciso, ma lo capisco fino a un certo punto, perchè è ormai passato quasi un mese, e se non è riuscito a far ordine nella sua testa, io non so proprio cosa farci.

E sono sicurissima che la sua indecisione scaturisce proprio dal fatto che lei è sempre troppo presente, gli offusca la mente e lui non riesce a prendere una qualsiasi decisione, o forse lei lo fa consapevole del fatto che a mente lucida lui potrebbe capire la pochezza di lei, e quanto io, nel mio piccolo, sia animata da sentimenti migliori.

Ma adesso basta, sono proprio stufa: o si decide, o troverà la porta chiusa, perchè non può lasciarsi solo una porticina aperta con me, trattandomi come "quella di scorta".

Il suo tempo sta per scadere: tic, toc, tic, toc...soffrirò anch'io, ma sarà meglio così.

bea007 - 17:44 - 1 commento - commentainizio

{ sabato 1 luglio 2006 }

Sono le 2 e non dormo...

Le tre (le 02:16 x precisione), cuore che batte e tu... tu non ci sei più
C'è qualcosa che non mi torna, e spengo la tv
Tu-tu.. non mi rispondi, chissà cosa fai
Ho tirato troppo la corda, e non perdonerai 


Perdermi negli occhi tuoi
é un pensiero che tu non sai
Quanto male mi fa

Guardo in faccio la realtà
Salgo in auto e adesso vengo là
Vengo a prenderti 


meravigliosa, la luna tra le nuvole
meravigliosa, stanotte per fortuna ho te
ma guarda che.. fortuna!
Che luna! 


Buon dì, dove sei stata.. e cosa centra lui?
Sono ore che sto qua sotto, e non ci crederai
 

Leggo in fondo agli occhi tuoi
Qualche cosa che tu non sai
Quanto male mi fa
Guardo in faccia la realtà
Sai di un altro e adesso che si fa?
Ora che si fa? 


Meravigliosa, adesso voglio solo te
Meravigliosa.. Amore per fortuna ho te
Ho solo te.. fortuna!
Ho capito adesso che
La luna non si lascia prendere 


Guardo in faccia la realtà
sai di un altro e adesso che si fa?
Ora che si fa? 


Meravigliosa, la luna tra le nuvole
Meravigliosa stanotte per fortuna ho te
Fai l'offesa, amore lascia perdere
Torno a casa e adesso voglio solo te
Ma guarda che sfortuna
La luna!
bea007 - 02:16 - 0 commenti - commentainizio


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 08:00 02 062020 fbotz1