Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » diari » diario di darkmoon » novembre 2006

Diario di darkmoon: novembre 2006

elenco diari | pagine | cerca | commenti | partecipanti | scrivi nel tuo diario | impostazioni


archivio
dicembre 2008novembre 2006luglio 2006
giugno 2006maggio 2006dicembre 2005
novembre 2005......
.........
.........
.........
DLMMGVS
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

{ sabato 18 novembre 2006 }

micio!

Lo sai che ti direi che ti amo...se solo lo sapessi fare?!
Non sai quanto possa essere gelosa di te.
Vorrei,vorrei averti per me..
Vorrei piacerti anche solo un po'...
Vorrei che tu ogni tanto mi considerassi...
eppure è tutto così banale

..Se non ti urlo che ti amo...tu mi perdonerai?
se te lo dico piano piano,tu mi capirai?
perchè non puoi amarmi?!
perchè non posso stare con te?!
Ti staccherei il cuore per averlo solo per me!

Quanta dolcezza posseggono quei suoi baci,
quanta tenerezza danno le sue carezze...
lui tiene la mia unica debolezza...

mi sento cadere nell'oblio più totale...
non lo mollo!
voglio restare a giocare con lui...

Accarezzami,baciami...leccami!
Odiosa perversione!
sei solamente un ossessione!
Non ti cerco ma ti trovo sempre!
Persecuzione! Non ti sopporto!
ma ti voglio...
desiderio ardente quello di possederti!
sii mio...sii mio...
io sono gia ai tuoi piedi...

non mi resistere...
ti voglio...
non riesco a continuare a fingere...
ti desidero...
sei pazzo di me...
dillo...
ho voglia di far l'amore con te...
te lo confesso...
sfiori il mio corpo...
non fermarti...
ti tolgo i vestiti...
non opporti...
interessante questo gioco...
perchè allora ti allontani?

Voglio sentir la sua mano che mi tocca!
Voglio sentir la sua lingua sul mio corpo!
Voglio sentire lui dentro di me!
Voglio avere desiderio per lui!
Voglio che assapori tutto di me!
Scopri tutto del mio corpo!

Amami!
Possiedimi!
Comandami!

sarò tua serva...
Ma sarò io ad averti!
perchè ora sono io che comando!
Sono il tuo padrone...
tienimi stretta a te!
e facciamo maledettamente di nuovo l'amore!

Stammi vicino
l'unica cosa che desidero
è aver voglia di te

ora sò che ne ho bisogno

In questa Vita senza Dio è più facile credere nei demoni

...L'incisione sulla mia preda...
...la voglio lasciare sul fondo dei tuoi begli occhi...
...come per farti sentire mio,dentro di te,per sempre.

...Ottengo sempre ciò che voglio...
...e se ti voglio...
...diventerai mio...

Se chiudo gli occhi quando sembra che tutto mi vada male e vorrei solo arrendermi
,potrei osservare il mondo dal mio cuore e vederlo in un altro punto di vista un mondo dove la vita non è dura e tutto ciò che desideri lo puoi ottenere...
nelle notti tristi quando viaggio senza meta e mi sento solo guardo dentro me e lì trovo te,un desiderio che non c'è se non nei ricordi di un sogno...

darkmoon - 21:16 - 2 commenti - commentainizio

{ martedì 7 novembre 2006 }

la felicità esiste

...a volte credere nei sogni fa bene….prendiamo me ad esempio…. Si può riassumere la mia vita affettiva in 6 righe…. Un padre troppo severo…e una madre che non è mai stata presente…per lavoro e quant’altro… fin da quando avevo 5 anni ho dovuto badare a me stessa….e a mio fratello…
poi tante cose nella vita mi portarono a distaccarmi da loro… forse feci bene o forse no…non so…
arrivò il tempo di cavarmela seriamente da sola… feci brutte scelte di vita… forse presi strade sbagliate…. A scuola non andavo mai… sempre a zonzo per Cosenza dalle 7 di mattina alle 7 di sera… fumavo e bevevo… una ragazza di strada troppo infelice forse!
Cercai tante volte aiuto dai miei prof ma il guaio delle grandi scuole è che nessuno ti segue….
Arrivai a rovinarmi la vita… ero ciò che mai avrei voluto essere…
Poi quel giorno di tre anni fa…. La ciliegina sulla torta…
Passai lungo tempo da sola… cambiai scuola, ambiente, all’inizio tutto sembrava diverso, ma i fantasmi del passato mi raggiunsero fin li.
Una ragazza che sbagliava non poteva forse redimersi?NO
Iniziai a procurarmi dei tagli… e provando piacere continuai…ancora e ancora… a volte erano squarci profondi… altre volte graffietti…
Continuai per diverso tempo… e ciò mi faceva sentire migliore…
Era forse così che potevo riscattarmi?SI
Poi un giorno…di un anno e mezzo fa… ero a casa di mia cugina… mi collegai ad un sito dal suo pc e lasciai acceso… lei iniziò a scrivere una catena di quelle che girano a natale e la inviò a molti dei miei “contatti” tra questi un tipo che non conoscevo affatto…
Arrivarono molte mail sul mio pc di queste persone ma quella del tipo che non conoscevo era diversa…
Come poteva definirmi in quei modi se non mi conosceva?
Ma guarda qua questo….(pensai) ma come si permette? Iniziai ad odiarlo per ciò che scriveva…ma leggevo anche alcune cose di lui che mi affascinavano….
Allora come si spiega sta cosa?fatto sta che ogni giorno che ogni giorno che passava ero sempre più presa da lui….
Al punto che arrivai a confessargli alcune cose di me che nessuno sapeva…
Certo forse sbagliai… ma non so… qualcosa in me diceva che lui era “diverso”, avrebbe certo potuto capire.
Fortunatamente per 2 mesi non lo sentii più.
Vi chiederete: ma non ti piaceva parlar con lui?perchè dici fortunatamente allora?
Perché era meglio non sentirlo più… troppo diversi, troppo lontani…
Capita però nella vita la forte esigenza di sentir qualcuno… non riuscii a star per più di due giorni senza sentirlo… chiesi così ad un amico il suo num, anzi diedi il mio a lui… mi arrivò un suo sms… è un buon inizio pensai.
Passò del tempo e poki mesi dopo gli dissi che non poteva più andare avanti che io provavo per lui qualcosa di più della semplice amicizia… ma non era amore…passarono altri 4 mesi… durante i quali lo sentii solo tramite mail e di rado…
Forse era solo una mia illusione… forse chissà…. Ha un’altra…
Non ci crederete ma qualcosa cambiò la mia vita… e tutto grazie anche all’aiuto di una persona cn la quale ormai non ho nessun rapporto…
Capii che tra noi c’era di più… e non valutai nessun altra ipotesi…
Ovviamente non mi taglio più… non fumo… e mille altre cose che prima per me erano normali… ora non voglio manco sentirle più…
Perché forse lui perderebbe la fiducia in me… o perché reputo lui più importante del mio orribile passato…
Perché forse lui è riuscito a trovare il buono che c’è in me…
Il bianco ormai rarefatto in mezzo a tutto il nero ke ho…
È vero…lui merita di più… non sono certo il massimo per lui…. Ma sono convinta che non esista una persona in tutto il mondo che lo “ami” più di quanto faccio io! Non lo dimostro è vero…
Ma ciò che provo per lui va aldilà di tutto il resto…
E se ancora qualcuno non crede all’esistenza della felicità…. Si ricreda….
La felicità esiste….ed io l’ho trovata!

darkmoon - 13:40 - 0 commenti - commentainizio

{ sabato 4 novembre 2006 }

princess 2

"""Voglio lasciare questo mondo.

Non voglio piu' lasciare un ricordo di me,scordatemi tutti..muoio in silenzio soffrendo e ripensando ai miei errori..Non voglio miei eredi sulla terra, il mio sangue e' cattivo.Acido.Io non so amare,non lascerei nei loro cuori sentimenti,solo un battito incessante di grida e pianti..Sono nata per errore e quelli che nasceranno da me si sentiranno tali.Voglio per tutti voi una vita felice,migliore della mia.Voglio che nessuno di voi soffra come sto facendo io,voglio il bene per tutti voi,amici o nemici.Voglio essere gentile d'ora in poi,senza rimpianti,senza rimorsi..voglio fare del bene per voi.Io,che non ho mai saputo pensare a me stessa ma mi sono sempre preoccupata per gli altri.Ora e' arrivato il momento dove la principessa delle favole deve lottare per essere felice, deve vivere nella realta' e affrontare gli ostacoli della vita..e ogni lacrima che versera' servira' a farla diventare piu' forte:a resistere al freddo gelido del suo cuore,a fare a pugni con il dolore che si porta dentro.Principessa,cancella il dolore che alberga nel tuo cuore.Principessa,adesso alzati e combatti. """"

darkmoon - 20:21 - 0 commenti - commentainizio

princess

Principessa

Tu zitta fra le lacrime ha fatto tutto lui
ubriaco come al solito padrone più che mai
un padre senza l'anima che mangia un po' di sé
e ha crocifisso l'angelo che c'era dentro te
e ora asciughi i tuoi occhi alla sottana
dolce figlia di un figlio di p#####a
Non devi dirlo al parroco e forse neanche a Dio
ma devi sotterrartelo nel cuore amore mio
perciò stanotte chiuditi a chiave dentro te
e domattina aspettami ti porto via con me
Lasceremo su questo mondo infame
le carezze al fratellino ed al tuo cane
Vieni principessa ti porto via con me
ci sarà in questo mondo di m###a
una rosa rossa da cogliere per te
e domeniche e sogni sull'erba
ci sarà un lavoro e il caldo di una stanza
e ogni giorno almeno un piatto di sperata speranza
Vieni principessa ti porto via con me
questo mondo di fame e violenza finirà
Avevo un serramanico ma l'ho buttato via
in fondo a una discarica venendo a casa tua
e lì c'è nato un albero cresciuto come noi
sotto i due grandi noccioli che sono gli occhi tuoi
e ora dentro non c'è odio né vendetta
ma una foglia che vuol essere difesa e protetta
Vieni principessa ti porto via con me
fra le stelle di un altro pianeta
dove non c'è il grasso e maledetto re
che ti ha dato e ti ha preso la vita che c'è in te
dove il male non ti guarda e non ti tocca
e il sorriso vola ancora al nido della tua bocca
Vieni principessa ti porto via con me
fra le stelle di un altro pianeta
c'è un rosa rossa da cogliere per te
e domeniche e sogni di vita
vieni principessa ti porto via con me...
via con me

darkmoon - 19:25 - 0 commenti - commentainizio

{ venerdì 3 novembre 2006 }

incubo

Stamattina mi è successa una cosa insolita che mi ha rovinato tutta la giornata….
Mi sono svegliata da un brutto sogno che sembrava così reale al punto che appena sveglia sono corsa in bagno….
Ora capirete perché il bagno…
“ero appena scesa dalla macchina di pak,che decido di risalire su…. <<pak dai la notte è giovane….saliamo su a casa di marco>> lui:<<ma ti sei bevuta il cervello?ste scemenze io non le faccio e se tua madre sapesse che sei cn me e che addirittura vuoi andare a casa di marco ucciderebbe entrambi….mi spiace non posso…fila a casa>>….
E così feci….ma la voglia di vederlo era troppa…. E poi c###o…. Eravamo a luglio e non lo vedevo da ben 10 mesi…così mi affrettai ad evacuare da casa…. Scappai dalla finestra di camera mia e presi il primo pullman che vidi….
Arrivai a stento sotto casa di pak… e bussai alla sua porta, ma nulla…. Così decisi di prender le chiavi di scorta e rubare l’alfa della madre…. Ma non c’era nel garage…
Uscii dal cancello e vidi pak scender dalla sua makkina x suonare a casa, evidentemente non sapeva che fosse vuota, mi infilai in makkina e cn un gesto che nn aveva bisogno d parole mandai pak a quel paese….
Tutta la notte mi toccò viaggiare, il traffico era intenso…. Ma ero felice all’idea di vederlo…
Per pura curiosità mandai un messaggino sul suo cell e gli kiesi cs stesse facendo… lui rispose….nulla…sn a casa e nn faccio proprio nulla…
Non capivo xkè si comportasse in quel modo ma in quel momento non ci feci proprio caso….
Così quando fui arrivata sotto casa sua… gli scrissi: ti piacerebbe passare la notte con me?
E lui: bah quasi quasi direi che dici seriamente…. Se non fosse che è assurdo…
Fin qua nulla di che….
Bussai ma mi aprì una ragazza mora,bassina…. Scusa c’è marco? Sono una compagna… (poi xkè c###o ho detto sono una compagna non lo so)
No mi spiace…. Marco non abita qua…. È nell’altra parte della città….
C’avrei giurato abitasse là…
Ma non importa… mi incammino ma la città mi sembra di conoscerla….
È impossibile, piazza 11, il free pub, li mojito…. Mah…anche a cosenza ci sono sti posti….
Faccio un altro passo e ti vedo un muretto…. NUNZIA TI VENDO DAVIDE ma quella è la mia pankina…. Mi giro intorno e la città in cui cammino è Cosenza…. Ad un tratto tutto inizia a girare… e sulla pankina prendon forma due figure…. Si stanno baciando… mi sembra di riconoscerne una…. Sono io… e quello…. Quello ki è? Si volta e mi spalanca una bocca enorme…. Ha gli okki gialli…. Pelato…con lunghi baffi neri e la pelle rossa….ha due corna…. Ride e lancia fiamme…. Prendo a correre ma sento una voce urlare… kiara sono io dv scappi? Ma è amrco….. gli corro incontro ma di nuovo quel mostro appare tra noi…. Sembra intenzionato a dividerci….. io piango piango e non so neanche il perché…. Mi copro con le mani il viso e quando riapro gli okki sono nel letto…. Oh è stato solo un brutto sogno….. mi giro verso pak ma nn c’è lui nel letto cn me… c’è marco…. E penso….che sia stata a dormire cn lui stanotte? E adesso? Ke kazzo gli dico a mamma? Faccio il numero d casa e risponde una donna russa…. Le chiedo dv sia mamma ma dice d nn conoscere nessuna signora cn quel nome… la casa è sua…. “che abbia sbagliato numero?” guardo sul display del cell ma il num è qll…. Mi alzo dal letto e mi guardo allo spekkio…. DIO MA HO I CAPELLI LUNGHI….. dv’è finita la mia cresta? Che mi è successo? E scoppio in lacrime…. Non la smetto più….
Marcoooooooooooooooooooooo marco ti prego…… guardami…
<<Amore svegli i bambini se urli così….>>
<< bambini? BAMBINI? CHE BAMBINI? MARCO KE c###o STAI DICENDO????????????>>

NGUèèèèèèè NGUèèèèèèèèè

<<ODDIO CHE è DIMMELO?>>
<< te l’avevo detto che li avresti svegliati….. su dai amore non piangere la mamma non voleva….vero kiara?>>

ad un tratto non sono più in camera mia… sto facendo l’amore cn lui ma penso ad altro…. È cm se la mia mente fosse occupata da altro…. Lo prendo e lo sbatto al muro…. Ma nn voglio fargli male…. Mi getto su di lui cn tutta la rabbia che ho…. << s#####o ti ho visto stanotte mentre scopavi cn qll sul muro del giardino… ki è?dimmi subito ki era…. >>
entra pak…. Mi sbatte a terra…. Afferra marco e lo butta in bagno…. Ora sanguina…. E chiede scusa ma pak ancora d + si arrabbia lo uccide…. E dopo uccide me x poi togliersi la vita..,.. e tutto nel bagno d casa mia…..”

è stato terrificante…. Tutta la giornata a pensarci…. Credo d nn star bn moralmente….

darkmoon - 16:46 - 0 commenti - commentainizio

{ giovedì 2 novembre 2006 }

BrOkEn DoLL....

MI DISSE...
Un uomo mi disse
“Scrivi ciò che conosci”.

Cosi scrissi
“ti amo”.
Migliaia di righe,
una dietro l’altra.

Un altro mi disse
“Non scrivere ciò che conosci,
scrivi ciò che vuoi scoprire”.

Così scrissi
“amami”.

AMARE UN RAGAZZO VUOL DIRE:

Averlo senza possederlo…
Temere di perderlo, che qualcun’altra te lo porti via…
Volerlo osservare tutta la notte mentre sta dormendo…
Aver bisogno di lui ma non per alleviare la propria solitudine…
Aiutarlo senza aspettarsi nulla in cambio, senza mai pretendere un grazie…
Essere felici solo per un suo semplice sorriso…
Amarlo senza aspettarsi che lui contraccambi, senza chiedersi se lui se ne accorge…
Ma soprattutto vuol dire accettarla così com’è, con pregi e difetti,
senza aspettarsi che sia come lo si vorrebbe…

>>.La mia vita non seguirà il binario tracciato da qualcun altro. Io vivrò a modo mio e nessuno potrà dirmi cosa essere!.<<

Sei La Mia Schiavitu'

Sei La Mia Liberta'

Sei La Mia Carne Che Brucia

Come La Nuda Carne Delle Notti

D'estate.

Sei La Mia Patria

Tu, Coi Riflessi Verdi Negli Occhi

Tu, Alta E Vittoriosa.

Sei La Mia Nostalgia

Di Saperti Inaccessibile

Nel Momento Stesso

In Cui Ti Afferro.

Hikmet

E io sono solo qui

Per portare a te amore gratuito

Diciamolo chiaramente

Che questo è amore gratuito

Nessuna trappola nascosta

Nessun obbligo

Solo amore gratuito

"Exciter" - Depeche Mode 2001

Una parola basta e mi strappi dei gridi,

mi toccherai, uscirà pronto sangue,

mi guarderai, sarò subito cieco.

Sei affanno, agguato,

zuffa appena che respiri.

Se mi arrocco in difesa nell'inverno,

negli anni, al petto conto i colpi

di un passero impazzito che sbatte

ai vetri per uscire incontro.

erri de luca

Non eri in grado di sapere,

non eri in grado di capire,

non eri in grado di apprezzare.

Io non avevo diritto di pretendere che tu lo fossi. ...

O. Wilde "De Prufundis"

darkmoon - 15:03 - 0 commenti - commentainizio


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 21:28 21 042021 fbotz1