Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » diari » diario di darkmoon » giugno 2006 » ....... "! ? ..........

Pagina del diario di darkmoon

elenco diari | pagine | cerca | commenti | partecipanti | scrivi nel tuo diario | impostazioni


{ martedì 20 giugno 2006 }

.......@°*"!=?^@..........

Ti guardo mentre ti avvicini
con in mano un fiore d'oro
per comprare il mio amore.
"Non ho intenzione di amarti"!
Lo dico guardandoti negli occhi.
Tu sorridi e rispondi "Vedremo".
Non capisci, compagno di viaggio,
non è una sfida questa,
stai parlando ad un'anima morta.

Questo tempo che passa è come un fantasma
che passeggia nella mia mente
chiedendomi di te.

Mi manchi Compagno di giochi
ma non sempre si può giocare.

Hai lavato via il sangue dal mio corpo.
La mia visione ora è chiara:
con la tua e la mia forza
vedo polvere di stelle
attraverso i miei occhi,
voglio perdermi nel tuo abbraccio
e riunirmi con te
sopra ogni pena e dolore
perchè l'amore non ha limite
e tu, che ne sei il Pianeta,
offuscherai l'Astro al suo sorgere
come sorgi dentro noi, miseri esseri.
Quale miracolo sai creare, tu marco!

Ogni giorno, dietro fragili ripari, in tutta la Terra, una parte dell'umanità perde sangue da un'oscura ferita. L'assassino è la Luna.

Ci sono giorni nei quali
non voglio vedere nessuno...
mi annoiano tutti.
Mi piacerebbe essere
in un'altra dimensione
e librarmi nello spazio
senza costrizione alcuna.
Tornare di tanto in tanto
su questa Terra per ritrovare
il piacere di amare.
Questo per me sarebbe il Paradiso.

La luce della candela
invoca la fiamma,
la voglio proteggere così
da non farla più spegnere.

La proteggerò dal vento,
mi nasconderà dalle tenebre,
le sussurrerò tutte le mie pene
e nel buio mi ascolterà.

I desideri a volte annebbiano la mente,
mi perderò nella tua luce,
senza più temere l'oscurità.
Quella luce che tanto ho atteso,
benchè ancor fioca,
non la lascerò svanire.

Guardo crescere la rosa nera,
speranza e disperazione mia,
brilla la tua luce soffusa...
proteggimi tu dai miei desideri.

Ho camminato nell'ombra,
sotto il cielo buio di mezzanotte.
Ho camminato nell'ombra
per nascondere questa vita che non è mia.
Ho camminato nella notte per non vedere
questa vita che odio.

Distruggere quest'odiata vita,
ritrovare la mia essenza,
tutti i miei desideri cristallini...
e così finalmente ho deciso
di riprendermi la vita dimenticata.

Come la pioggia di primavera
dipinge se stessa cambiando clima,
la nuova era è iniziata nonostante
stia ancora nevicando nel mio cuore.

Cavalcherò le ali dell'estate
e scoprirò se è mai possibile
trovare il Paradiso nell'Inferno.

Sono incatenata qui, persa nel dolore,
cercando la mia strada attraverso
questa silenziosa agonia.
Con il cuore così vuoto, così morto,
questo desiderio struggente
è un surreale abisso dimenticato:
eppure ancora vorrei
il tuo calore vitale.

† Dedicato a tutti quelli che hanno la forza di lottare nonostante la vita sembra andare contro di loro. †

Vedo le lacrime sul volto dell'umanità,
alzo la testa piangendo
per questo mondo insensibile,
che vogliono venderci come un paradiso

Il tuo amore non c'è più.
Come puoi odiarmi?
Pensieri oscuri ci circondano,
piangendo. Salvaci da noi stessi.

Fermare il fiume dei pensieri...
guardi la fragile diga che hai costruito
e pensi, nonostante tutto...
chi può dire se la piena vincerà?
Sentirsi come un castoro in acque vorticose...
chissà se lui, piccolo e tenace,
imparerà dal suo passato?

† Sometimes thoughts come from the past...†

darkmoon - 14:47

◄ precedentepagina 25 di 48successiva ►

Nessun commento presente

Per commentare fai il login


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 00:15 06 032021 fbotz1