Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » diari » diario di bea007 » luglio 2006 » male...

Pagina del diario di bea007

elenco diari | pagine | cerca | commenti | partecipanti | scrivi nel tuo diario | impostazioni


{ venerdì 7 luglio 2006 }

Male...

...stasera sono uscita, c'era anche lui, senza la ex, e...avete tutti pienamente ragione, vederlo mi fa un male incredibile...perchè so che non è e non potrà essere mio...sentirlo parlare, vederlo ridere, sembra che tutto rimarchi il fatto che lui è praticamente perfetto, ma non è mio...
Sto malissimo adesso...mi sento come un senso di nausea e lo stomaco svuotato...
Perchè dev'essere così dannatamente confuso e io così dannatamente sciocca? Con lui faccio l'indifferente e a tutti sembra che mi sia passata...ma appena guardo dentro a me stessa, è inutile che mi menta, so che non è così...ma è troppo complicato che io smetta di vederlo...o comunque sarebbe come darla vinta a tutti quelli che parlottavano...
E' inutile mi piace, mi piace, mi piace e mi piace...posso mentire proprio a tutti, persino a me stessa, ma a conti fatti è solo una bugia...mi ha fatto star male, mi ha presa in giro, mi sta trattando come un giocattolo...ma in fondo mi piace una cifra e non ci posso fare nulla...è una calamita per il mio intelletto...
Continuerò a fingere con il mondo che mi circonda, ma nel mio cervello purtroppo, saprò che non è realtà, ma ancora pura finzione...

bea007 - 00:32

◄ precedentepagina 18 di 25successiva ►
messaggi per pagina

Sono presenti 7 commenti.

nessunoTod lunedì 10 luglio 2006 09:347/7
Caro Dek sono d'accordo nel fatto di non avere davanti agli occhi un oggetto che possa ricordarci un amore passato e che ci fa ancora soffrire...ma da qui a dire di bruciarlo o gettarlo mi sembra un pò esagerato...Basterebbe toglierlo e metterlo in una scatola...come d'altronde ho fatto io dopo la storia di 7 anni finita....Anche perchè se io avessi gettato quegli oggetti , oggi me ne sarei pentito amaramente...sono parte di me e della mia storia passata ed è bello col tempo ricordare quei momenti guardando quegli oggetti ;)

Tod
avatar 25Dek lunedì 10 luglio 2006 09:176/7
Non sono molto d'accordo: un ricordo esiste indipendentemente dall'oggetto che lo evoca. Anzi, l'oggetto è un catalizzatore per il ricordo, che altrimenti giace sepolto nella ns memoria.
In questo caso per me era importante dire a Bea di non avere sotto gli occhi cose che potessero minare la sua sicurezza e ricordarle qualcuno che per lei è motivo di sofferenza. Il fatto stesso di potersi separare da un catalizzatore che le ricorda qualcuno che la fa soffrire indicherebbe l'affrancamento di bea da questa persona e specialmente dalle sensazioni procuratele da questa persona. Un processo catartico che serve per rinnovare la propria presenza di spirito e dare un taglio netto al passato doloroso.

Tra l'altro in questa situazione non c'è neanche MAI stata una vera relazione tra i due, quindi sarebbe patologico rimanere ancorati alla "possibilità di qualcosa che avrebbe potuto essere ma non è stato". Un po' donchisciottesco, questo continuo rincorrere chimere che non potranno mai essere raggiunte e non sono che il riflesso di un'immagine idealizzata che Bea ha fatto del ragazzo e del suo possibile rapporto con lui.

In quanto all'amore che è ovunque, avete ragione: ognuno ha bisogno di propri tempi per disintossicarsi da una storia finita male o da un amore non corrisposto. Volevo solo ricordare a Bea comunque che l'amore è sempre dietro l'angolo che ci aspetta, basta saper voltare pagina e sporgersi per cercarlo, senza rimanere ancorati in una situazione di dolore solo per la paura di cercare qualcosa di nuovo che ci possa dare maggiore felicità
nessunoTod sabato 8 luglio 2006 18:355/7
FORZA BEAAAAAAAAAA....SEI GRANDE :) :)

Tod
charlie brown > schroderbea007 sabato 8 luglio 2006 17:554/7
Purtroppo Dek, anch'io concordo con Tod, per lo meno in parte...

Infatti io sono maniaca dei ricordi: conservo tutto, ma proprio tutto, ho cassetti pieni di cianfrusaglie che mi dispiacerebbe tantissimo buttare...sono piccoli frammenti della mia vita, e quando sarà passato tanto tempo mi faranno ritornare alla mente momenti bellissimi o bruttissimi, ma che comunque hanno riempito la mia vita...

Per la seconda cosa: sono io la prima ad essere consapevole che dovrei dimenticarlo, che magari mi sto prevaricando occasioni con altri ragazzi, ma per ora è difficile, perchè sono ancora molto legata a lui...spero che con il tempo passi: sono la prima che crede che quando uno si impegna seriamente con il cervello, riesce a comandare anche il cuore.

Quindi io ci proverò con tutta me stessa, appena quello che sto sopportando diverrà insostenibile...a quel punto, solo allora, sarò così stanca da voler dare un taglio netto con lui e con tutto quello che è di lui...
nessunoTod sabato 8 luglio 2006 02:013/7
Scusami Dek se ti contraddico ma ci sono due tue frasi che vorrei commentare :

"Lui ti ha mai regalato qualcosa? Qualcosa che a te è caro? Se lo ha fatto, ti consiglio un metodo per cercare di separarsi dal ricordo che hai di lui (che è MOLTO diverso dalla realtà della sua persona): prendi quell'oggetto e DISTRUGGILO. Brucialo o gettalo o regalalo, ma allontanalo dal tuo sguardo e dal tuo cuore."...Non c'è niente di piu sbagliato che cancellare in questo modo i ricordi..gli oggetti si possono mettere da parte ma non essere distrutti o bruciati....sarebbe come bruciare i ricordi che ti legano a quel determinato oggetto ;)

"E' estate, e si sa, d'estate l'amore è sempre nell'aria, basta saperlo ascoltare e farsi portare da quel vento "

E' vero che l'amore è sempre nell'aria ....ma non credere (e penso che tu lo sappia bene quanto me) che sia cosi immediato ritrovare subito l'amore in un altra persona visto che già si è legati a un'altra (pur se quest'altra persona ha commesso errori)...io sono innamorato di una persona con cui non avverrà purtroppo mai piu nulla...ma non riuscirei a guardare una ragazza nemmeno se fosse la mia anima gemella...semplicemente per una cosa...sono innamorato ancora di quella ragazza ;)

Tutto qui :) ...ovviamente i miei sono solo punti di vista ;) spero non te la prenda se ti contraddico ;)

Tod.
avatar 25Dek venerdì 7 luglio 2006 18:032/7
Povera Bea, sei ancora persa nei meandri del tuo cuore, dove una serpe si annida e ti sta lentamente stritolando, impedendoti di respirare.

Lui ti ha mai regalato qualcosa? Qualcosa che a te è caro? Se lo ha fatto, ti consiglio un metodo per cercare di separarsi dal ricordo che hai di lui (che è MOLTO diverso dalla realtà della sua persona): prendi quell'oggetto e DISTRUGGILO. Brucialo o gettalo o regalalo, ma allontanalo dal tuo sguardo e dal tuo cuore. Poi cancella il suo numero di cellulare, e cerca di non uscirci insieme: dacci un taglio netto e ripulisciti (come i drogati, ti devi disintossicare). E chissene importa di ciò che pensano gli altri. Al tuo benessere devi pensarci tu. Allo stesso modo sarà per te facile allontanare anche lui, non ci vuole molto, basta il coraggio di dare un taglio netto e dopo la strada è tutta in discesa.
Abbi la forza di credere in te stessa e non in un'illusione che tu hai costruito sulla sabbia. Se ti amasse davvero, non avrebbe mai accettato di tornare con la sua ex, devi convincerti. Non è indecisione, è solo opportunismo, e tu povera Bea ne fai le spese.

Non devi odiarlo, solo vederlo per come è realmente: una persona comune che non vuole stare con te perchè ama un'altra (o si illude di amarla). Una persona che ha rinunciato a te perchè evidentemente non sentiva la stessa attrazione che senti tu.

Guardati intorno invece e cerca qualcuno che ricambi il tuo affetto. E' estate, e si sa, d'estate l'amore è sempre nell'aria, basta saperlo ascoltare e farsi portare da quel vento
nessunoTod venerdì 7 luglio 2006 08:101/7
Nessuno metterà in dubbio il fatto che ti piace :) e dire il contrario sarebbe una grossa bugia ;) E' normale che ne sei cosi attratta e innamorata ancora...ma se ti diciamo di staccarti da lui è solo per il tuo bene...so che è difficile ed è una continua lotta...ma credimi..è la cosa migliore....Se continuerai a stargli dietro alla fine lui saprà che tu ci sei sempre (basterebbe guardarti magari negli occhi per capire che sei li per lui ;) ) ...se invece lo eviti allora vedrai che non si sentirà piu le spalle coperte e se tiene davvero a te comincerà a vacillare....
E poi...fregatene di ciò che pensano gli altri...questa è una regola fondamentale....Gli altri dicessero ciò che vogliono...è cosi facile e stupido al giorno d'oggi sparlare delle persone...che lo facessero, ma dimostrerebbero soltanto di non capire la situazione e di non esserti poi cosi amici e leali....Come dice mia nonna...chi si fa i cavoli propri campa 100 anni ;)

Un abbraccio....NON MOLLARE!

Tod.

Per commentare fai il login


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

47 ms 19:31 04 062020 fbotz1