Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » diari » diario di darkmoon » luglio 2006 » dreams

Pagina del diario di darkmoon

elenco diari | pagine | cerca | commenti | partecipanti | scrivi nel tuo diario | impostazioni


{ domenica 23 luglio 2006 }

dreams

ed il bello è venir rapiti dal tuo sguardo di vetro rosso mentre cala la notte che ci avvolge come il mantello di un vampiro quando sta per azzannare la sua vittima.
chiedo scusa al cielo di aver maledetto la pioggia che copiosa scende sui nostri corpi permettendomi di piangere senza che tu te ne accorga.
ma si,
lasciami perdere...
il mio cuore nero sembra non battere mai,
le sensazioni non riesco ad esternarle,
ed i miei baci sono gelidi come quest'acqua acida e aggressiva che ti cade sopra senza essersi annunciata ed aver aspettato il tuo consenso.
inciampo nei miei ricordi insieme a te,sono così
vicini,vivi...
distanti,impropri...
erano sensazioni rubate ad un’altra,come potevi pretendere di avere tutta me quando io di te non potevo avere altro che un respiro,un battito...un pezzo di vetro...
ma ti lascerò andare senza controbattere,
hai sempre ragione tu.
eppure non sai quanto sia difficile ogni giorno esserti un pò più lontana,vederti per strada sorridere e scherzare distante anni luce da me che odi per il troppo amore corrisposto in segreto sotto un cielo ricoperto da mille stelline nere pronte a bruciarsi solo per vedersi riflesse sul tuo corpo bagnato dall'acqua del mare
ed io lo so perchè ti comporti così,
ma credi davvero che costringendoti a stare stretto a lei smetterai di provare per me quello che è sotto gli occhi di tutti quando mi sei vicino?
e tutti sanno quanto ti amo io,
solo tu non vuoi ammetterlo a te stesso perchè significherebbe troppo...
lasciare lei,
cambiare una parte della tua vita per un amore che dista da te tutti i battiti accellerati che provi ogni volta che stringi le mie mani..
ed io lo capisco ma non lo condivido,
devo fare qualcosa,
senza di te non posso proprio stare...
e cosa si può rispondere ad un angelo che ti sussurra il tuo destino indicando una foto di te che baci le mie labbra sporche di miele?
e forse questa volta hai torto,
sbagli a trattenere i tuoi sentimenti,
devi sentirti libero oltre e dire di esserlo,
devi permettere al tuo cuore di aprirsi con chi davvero ami e non con chi stai per abitudine,
devi fermarti un attimo a ragionare su chi realmente pensi mentre fai l'amore con lei,
e poi devi esser solo nella tua stanza al buio e chiederti con chi vorresti essere,
chi vorresti fosse lì,
a vivere dei tuoi respiri,
che io senza non ho ossigeno e mi sento soffocare...
devi dirmi quando hai sentito la mia mancanza e soprattutto devi gridarmi contro che vorresti fossi solo tua,
perchè io da sola non posso semplicemente intuirlo,
venire lì,davanti i suoi occhi invidiosi e mettere le tue mani sul mio corpo.
ma tu si,
tu puoi farlo se vuoi,
e so che lo vuoi.
fallo,che aspetti?
io nelle coincidenze non ci credo,non ci ho mai creduto,
il caso,
il destino,
il fato,
tutte cose che costruiamo noi giorno per giorno, e che quindi per ogni nostro battito differente possono cambiare di prospettiva e di conseguenza la nostra vita...
ma tu adesso stai impazzendo perchè prendi coscienza senza voler agire,mi vieni davanti,mi sbatti contro un muro,apri le mie gambe e pretendi che sia tua ora e per sempre,
e mi hai.

darkmoon - 13:02

◄ precedentepagina 13 di 48successiva ►

Nessun commento presente

Per commentare fai il login


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

47 ms 19:59 04 032021 fbotz1