Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » diari » diario di darkmoon » luglio 2006 » amore mio....

Pagina del diario di darkmoon

elenco diari | pagine | cerca | commenti | partecipanti | scrivi nel tuo diario | impostazioni


{ sabato 29 luglio 2006 }

amore mio....

C'è una luce nuova infondo al tuo sorriso. È bianca, ma non accecante, al contrario, piacevole e avvolgente...
mi chiedo chi sia stato a renderti così diverso ai miei occhi.. non ti riconosco più ma sento in me che il tuo cambiamento radicale è dato da un sentimento puro,etereo e passionale...

non posso dirti che non ti odio, ma non posso odiarti perchè infondo ciò che conta è la tua felicità.

So che non ti vedrò mai più.

So che la scelta sarà mia perchè vederti con lei mi ucciderebbe.

So che ti amo.

So che nessuno sarà mai come te, per me.

So che per quanto tu possa essere convinto del contrario, non mi avresti mai fatto del male.

So che appena arriverò a casa, nella casa che avevamo deciso di dividere insieme, metterò quella vestaglia che tanto ti eccitava, mi sdraierò sola nel letto gelido e berrò qualcosa di forte..

Sei superficiale se credi di essermi entrato dentro solo per il tuo aspetto esteriore, o peggio, per quello che spesso fingi di essere.

Sei falso se mi dici che "non è possibile" perchè se non fosse possibile non mi faresti quest' effetto...

Mi esplodi dentro come un fuoco artificiale color dell'oro che mi fa brillare gli occhi in direzione della luna.. la stessa luna che guardi tu... con lei....

le notti,

i giorni,

non passano..

Io sento di non reggere....

Incido con un taglierino sul mio polso la prima lettera del tuo nome, il modo in cui ti chiamavo e i sentimenti che provavo e provo nei tuoi confronti..

Le parole però sono troppe, il polso si riempie di sangue e non vedo più cosa ho scritto, vedo solo un mare di vita inondarmi le braccia, macchiarmi i vestiti e tentare di coprire te nei miei pensieri. Ma è solo sangue.. non ha questo potere.. eppure senza la sua presenza nel corpo si perde la vita... strano, non è vero che quando stai per morire ti passa tutta la vita davanti... o forse è vero, infondo io vedo solo il tuo riflesso in una pozza di sangue perchè la mia vita eri tu...

cosa si prova a vedere che tutte le tue fatiche fino ad ora sono state inutili?
dimmelo tu maledetto cancro perchè io non sprecherò il mio cervello a riflettere su questo.
come ci si sente dopo la "grande notizia"?
capiscilo dalla faccia delle altre persone,da me non avrai risposta.
perchè non faccio le banali,inutili,scontate,stupide domande?
perchè quelle domande non faranno cambiare la realtà..spiegazioni sul perchè e percome non mi servono a guarire.
se sono stanca?
non quanto uno che ha vissuto ottant'anni,dato che non ne ho neanche la metà
farò la terapia?
no,si,forse..ma alla fine dimmi a cosa servirebbe,apparte che a farmi arrivare all'inferno assonnata.
è ora,
e se ti sembro abbattuta è l'apparenza,
se vedi le mie gote pallide sporche di mascara è perchè mi sono addormentata col trucco,
se ho gli occhi vitrei,
le labbra incurvate verso il basso,
i capelli sfibrati,
il vestito nero,
il cuore gelido,
la pelle grigiastra,
starò andando al mio funerale..sarò nell'elenco degli "ospiti importanti" mentre tu starai all'ultima fila,la fila di chi è lì più per la messa,per errore o per obbligo.
ma io so che tu sarai lì perchè ancora incredulo,
mi guarderai da lontano riflessa in un portafoto da quattro soldi preso al supermercato dal parente più stretto
e sarai il primo a chiederti cosa ci faccio io lì..
cosa c'entro,e perchè...
le domande che non ho mai posto io le hai pronte tu,ancora adesso ci completiamo a vicenda amore mio..

darkmoon - 19:57

◄ precedentepagina 9 di 48successiva ►

Nessun commento presente

Per commentare fai il login


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

47 ms 19:23 04 032021 fbotz1