Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » diari » diario di bea007 » ottobre 2006 » siamo rimasti in 3, sempre 3...

Pagina del diario di bea007

elenco diari | pagine | cerca | commenti | partecipanti | scrivi nel tuo diario | impostazioni


{ giovedì 5 ottobre 2006 }

siamo rimasti in 3, sempre 3...

...che cosa ci spinge a continuare ad andare dietro una persona che va dietro un'altra persona? Cioè, ti dice che ti vuole bene esattamente allo stesso modo, che siete uguali, che gli piacete tutte e due...ma dentro di te sai che non è così...ma tu imperterrita continui a credere alle bugie che ti dice, a farti del male...e sai benissimo che stai sbagliando...ma non ci riesci a non sentirlo e vederlo più...non ce la fai...ci hai provato, una, due, tre volte...ma mica ci riesci poi alla fine...
E allora continui...aspettando la sua telefonata quando tornerà a casa dopo essere stato con l'altra...oppure sai che quando ti lascerà sotto al portone, andrà da lei...
Perchè scegliamo di farci del male così gratuitamente?
Me lo chiedo, ma non trovo risposta...

bea007 - 20:43

◄ precedentepagina 3 di 25successiva ►
messaggi per pagina

Sono presenti 4 commenti.

charlie brown > schroderbea007 domenica 15 ottobre 2006 18:254/4
...siamo in due cara Tania!!!
In questi giorni mi sto proprio drogando di Tiziano Ferro...è l'unico che mi capisce...
Vabbè sono un caso disperato...bacio
600avatars45x45 > 016Tania83 giovedì 12 ottobre 2006 16:003/4
X bea:grazie di avermi regalato quest'emozione...adoro questa canzone...e adoro pure il mitico Tiziano Ferro
avatar 22ragnonero mercoledì 11 ottobre 2006 16:122/4
Bea ti voglio dire solo una cosa...lui non ti merita, si deve decidere a scegliere e troppo facile tenere il piede in 2 scarpe!!!!!!
charlie brown > schroderbea007 venerdì 6 ottobre 2006 19:061/4
"...Mentira ai miei occhi
Sbaglierai se me tocchi
Non puoi dimenticarla
Una bugia quando parla
E sbaglierà le parole
Ma ti dirà ciò che vuole
Ognuno ha i suoi limiti
I tuoi li ho capiti bene
E visto che ho capito
Mi verserò da bere
Di notte quando il cielo brilla
Ma non c' è luce né una Stella
Ricorderò
La paura che
Che bagnava i miei occhi
Ma dimenticarti
Non era possibile e
Ricorderai
La paura che
Ho sperato provassi
Provandola io
Che tutto veloche nasca
E veloce finisca
La lacerante distanza
Tra fiducia e illudersi
È una porta aperta
E una che non sa chiudersi
E sbaglierà le parole
Ma ti dirà ciò che vuole
C’e differenza tra amare
Ed ogni sua dependenza
"ti chiamo se posso" o
o "non riesco a fare senza"
soffrendo di un amore raro
che più lo vivo e meno imparo
ricorderò…
e restera com' è
dirselo adesso e farlo lo stesso
pero dopo niente cambiera
e restera com' è
dirselo ora poi dopo ancora
dimenticando ti amerò
E ogni tuo abbraccio sarà un dono
Anche se in fondo sarò solo
Senza volerlo
Senza saberlo
Però dopo niente cambierà
E restera com' è
Mentirai ai miei occhi
Sbaglierai se mi tocchi…"

Per commentare fai il login


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 18:26 04 062020 fbotz1