Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » diari » diario di crixycnstyle » dicembre 2006 » ...che fatica ragazzi!!!!

Pagina del diario di CrixyCnStyle

elenco diari | pagine | cerca | commenti | partecipanti | scrivi nel tuo diario | impostazioni


{ venerdì 1 dicembre 2006 }

...CHE FATICA RAGAZZI!!!!

Ogni giorno ciascuno di noi emette un'infinità di suoni,che assieme formano parole,frasi,discorsi a volte soliloqui;chi ci è accanto ascolta,oquanto meno sente(e la differenza nn è irrilevante!).Fin qui l esperienza quotidiana,ma vi siete mai chiesti quante di queste parole siano davvero essenziali e quante no?La maggior parte delle volte,purtroppo,diciamo qualcosa di troppo o di troppo poco...ciò perchè nn ci preoccupiamo di riflettere su cio che stiamo per esprimere.Se fosse cosi,infatti,nn avremo paura di dire a qualcuno "ti voglio bene","ti amo","mi manchi","ho bisogno di te","scusa","grazie"ecc.Forse poche volte ci fermiamo a meditare sulla vita e,di conseguenza,nn ci preoccupiamo del fatto che ogni minuto che passa è un minuto in meno a nostra disposizione,in questo fantomatico minuto le cose nn dette possono essere molte e possono arrivare a rappresentare enormi macigni all'interno della coscienza e insostenibili rimpianti.Mi riferisco a qualsiasi relazione...si rinuncia a dichiarare i propri sentimentidavanti al partner,all'amico/a,al genitore,al parente o qualunque persona con la quale abbiamo un rapporto,per timore di essere respinti,ridicolizzati,contraddetti,fraintesi o umiliati.La paura del fallimento è estremamente maggiore della speranza o fiducia nel successo.Ad ogni modo,nel momento in cui riceviamo dichiarazioni d'affetto,ci sentiamo appagati e proprio ciò dovrebbe farci riflettere sul fatto che anche le nostre dichiarazioni possono rendere felice il destinatario e nn neccesariamente fare un buco nell'acqua.
La realtà dei fatti è comunque la presenza di individui piu' fragili di altri,che sovente richiedono implicitamente aiuto senza che ciò venga colto.Il rimpianto e l'avvilimento diventano cosi inevitabili.Come si fatica ad esprimersi si fatica anche negli atteggiamenti...per quanti è infatti un ostacolo donare un abbraccio o una carezza!E quanti a loro volta vorrebbero essere soggetti di queste manifestazioni d'affetto!
La conclusione?Semplice:qualcuno è destinato a soffrire,a dover sopperire la propria interiorità e vivere una frustrazione profonda;è inevitabile,è ciò che comporta la vita:taluni sn fortunati ed altri no,talvolta anche ingiustamente,e allora l'unica soluzione sarebbe accettare l'inaccettabile...possibile??!!!a voli la parola,se avete un opinione un po' piu' ottimista della mia fatevi sotto;tanto per rimanere in tema:non esitate a comunicarla!

CrixyCnStyle - 15:13

◄ precedentepagina 8 di 25successiva ►

Nessun commento presente

Per commentare fai il login


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 11:01 05 122020 fbotz1