Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » cerca » la nostra storia finita

Cerca la nostra storia finita nei forum

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

Ordinati per importanza | Riordina per data

ATTENZIONE
Le seguenti parole sono state ignorate perché molto comuni:
la, nostra.

Sono presenti 500 post. Pagina 1 di 13: dalla 1a posizione alla 40a.

Criteri di ricerca



 
forumqualsiasi



















 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi



















 
sessoqualsiasi


 
etàqualsiasi






cartoons > hello kittyxpatatinax mercoledì 13 novembre 2002 15:24
vi siete mai kiesti come mai la maggior parte delle storie d'amore finiscono?:)risp presto

600avatars45x45 > 011Luka martedì 24 febbraio 2004 16:32
Mi rivolgo a chi stà vivendo o ha vissuto la prima vera importante storia d'amore.

Quando la storia è finita ed avete visto il vostro/a ormai ex con il suo nuovo comagno/a, come avete reagito o come reagireste?

A qualcuno è capitato di sentire ancora "propria" quella persona che avete amato come nessuno prima e che ancora purtroppo amate,anche dopo tanto tempo dalla fine della storia,a tal punto da sentirsi male nel vederla con un'altro?

Parlo di una sensazione che sfugge al razionale,alla ragione,al ragionamento e ai lumi.

Perchè anche se una storia d'amore,la prima che abbiate vissuto e quindi la più magica, finisce, anche se l'amore finisce, credo che qualcosa rimanga in eterno:

Il ricordo di quell'amore.
E questa sensazione che provo a definire ha a che fare propio con questo.Anche se tutto finisce, vederla con un'altro ricordando il passato è un qualcosa che sfugge al razionale,e se c'è stato un sentimento forte sicuramente dovrà seguire un forte dolore (almeno nel mio caso).

Mi domando perchè la vita sappia essere così crudele con chi invece la ama così tanto...

Ditemi la vostra,ve ne sarò infinitamente grato
Ciao a tutti!
600avatars45x45 > 011Luka sabato 17 aprile 2004 12:53
Certe storie finiscono tante volte...
600avatars45x45 > 011Luka mercoledì 15 dicembre 2004 14:05
Cmq le storie finite così si trascinano a lungo..
calvin and hobbes > hobbes 3leRoi venerdì 22 giugno 2007 23:21
Esprimo chiaramente il mio pensiero.
Le vostre storie d' amore sono finite!
Due persone che si sono amate (!??!!),nornalmente ,si trattano come voi raccontate quando non riescono ad accettare il fatto che la loro storia e' finita.
Dilatare una storia oltre la sua morte naturale e' pericoloso.Gli " Amori zombie" si nutrono di ricordi di bei momenti vissuti insieme,dell' amore e delle scoperte condivise sostituendoli con odio urla e insulti .
Conservate con cura i vostri bei ricordi, non rovinateli e andate avanti con la vostra vita la felicita' e' potrebbe essere dietro l' angolo.
calvin and hobbes > hobbes 3leRoi mercoledì 19 settembre 2007 01:08
Quando una storia finisce finisce e basta , non lasciare che inutili strascichi rischino di rovinare il ricordo di quella che credo di capire sia stata un bella storia.
Io credo che lui faccia fatica a mettere la parola fine al vostro rapporto perche' veramente ti ha voluto bene e non risce a capire come questo possa essere finito.
Se lui non riesce fallo tu !!!!dai un taglio netto alla vostra storia e guardati intorno che di sicuro non avrai problemi a trovare chi ti sapra' amare fino in fondo.
un bacio
LeRoi
600avatars45x45 > 014marcomarco giovedì 23 aprile 2009 17:09
Sante parole....una storia è finita quando è finita, non prima....
looney tunes > wile e coyotepuntocom sabato 20 marzo 2004 15:17
Il 20/03 14:49 Lucy ha scritto:
Cari Luka e Fefè, è un vero piacere leggere le vostre opinioni, perché vi trovo entrambi davvero interessanti, e mi piace il vostro modo di ragionare e di pensare, anche se diametralmente opposto.
Personalmente ritengo che determinati legami si costruiscono lentamente, con il tempo, ma soprattutto con l'impegni che ci mettiamo, che deve essere quotidiano e quindi costante. Questi sono i legami che creiamo noi, che probabiomente danno maggiore soddisfazione perché sono come delle nostre "creature".E' anche vero che a volte ci si impegna tanto per costruire dei rapporti che poi ci deludono, perché non sta scritto da nessuna parte che debbano durare in eterno...

Ritengo che quell'amore che ricordiamo per tutta la vita spesso è un altro, magari finito, in cui per un tempo anche breve si ha amato con un'intensiatà totale, in cui si ha conosciuto davvero qualcuno nel più profondo e si è stati conosciuti allo stesso modo. Questo amore non ha nulla a che vedere con il Tempo, è qualcosa di assoluto, che resta in noi ma che magari per varie ragioni non è possibile viverlo nel quotidiano, perché ve perderebbe tanto.
Non è vero che ad una bella storia non debba esserci mai fine.
Preciso però che per storia breve non intendo il fuoco di paglia, la passione di una storia breve, o l'infatuazione iniziale. Mi riferisco invece a quelle storie in cui ti capita di trovarti a conoscere l'altro meglio di te stesso, e senti che anche tu per lui sei un libro aperto, e molte volte tutto questo è tacito, si rivela nei gesti e nelle azioni. Non so se sono stata chiara, probabilmente no, perché in effetti mi riferisco a qualcosa che non sono ancora in grado di spiegare a parole. Intendo quelle rare volte in cui si sente che la nostra anima sta comunicando con quella dell'altro. Sono storie che spesso finiscono, ma restano in noi, e ci sarà sempre un filo invisibile che ci lega a quella persona.
Avete mai provato esperienze del genere?


Io sto vivendo una storia più o meno del genere, dove con l'altra persona siamo davvero dei libri aperti ci capiamo addiritura da uno sempilce sguardo, abbiamo gli stessi pensieri e come se qualcosa ci legasse è una cosa che è stata subito immediata appena lo conosciuta, una cosa del genere non mi era ma successa.Adesso non so come finirà questa storia solo il tempo può saperlo però posso agire su di lui.
600avatars45x45 > 054stellina87 mercoledì 18 agosto 2004 11:22
un ex cn cui hai avuto una storia importante...sarà sempra un po parte di te..anke se di meno qnd la storia finisce rispeto a qnd eravate insieme
simpsons > comic book sellerARROTINO lunedì 18 giugno 2007 13:00
Consiglio..........lasciar sempre perdere una donna che ha finito da poco una storia d'amore...fin tanto nn passa un lungo periodo quella storia nn e' mai pienamente conclusa!
winnie the pooh > poohKiaryKia giovedì 10 maggio 2007 16:31
io credo che sia normale xkè un amore finisce ma il ricordo rimane per sempre e poi comunque dopo una storia che supera un anno rimane l'affetto per la persona con cui hai condiviso momenti importanti...sei semplicemente innamorata del suo ricordo, del ricordo di una storia importante che ti ha reso felice finchè è durata...
però un consiglio...un'amore che è durato per così tanto tempo e poi è finito è meglio che rimanga sepolto nel passato, non cercarlo perchè dopo una storia importante come ho già detto ti rimane dentro qualcosa di speciale che può comunque ritrasformarsi in amore reciproco....sei stai bene con il tuo attuale fidanzato come dici non cercare l'ex per non mettere in pericolo la vostra storia
baci kià
avatar 8lucianolibe lunedì 4 settembre 2006 21:54
Ciao fergie, mi ero ripromesso di non leggere più il forum, perchè ci resto male a leggere alcune storie finite male, e sentire maschi e femmine struggersi per storie finite malamente, ma il caso ha voluto che stasera leggessi la tua storia, io voglio essere ottimista, magari è vero che ha avuto esperienze con altre ragazze e proprio questo gli fa paura, magari ha paura di innamorarsi di te e restarci male ancora se gli va male anche questa storia, io fossi in te starei più tranquilla, e aspetterei l'evolversi della situazione, ricorda che la fretta porta sempre a brutte conclusioni, aspetta e intanto ti accorgerai veramente delle sue intenzioni.
Il sesso? ragazze voi avete la fortuna che un maschio lo notate subito se funziona vi basta strusciarlo un pò per capire.
Ciao e in bocca al lupo
zietto Luciano
600avatars45x45 > 171napulitanboy venerdì 14 maggio 2004 13:26
augurissimi......beh....la mia storia nuova storia è finita prima che iniziasse...ma forse è meglio così...
batman > catwomanSIMO giovedì 15 maggio 2003 09:58
1 dipende da come la storia è finita...
2 se nessuno dei due è + innamorato...

se la storia è finita "bene", cioè senza litigi o situazioni spiacevoli e tutti e due non provano + AMORE verso l'altra persona, penso che possa nascere uno splendido rapporto, come è capitato nel mio caso...
naturalmente non subito finita la storia, ma magari dopo un pò di tempo..a volte tralatro queste amicizie tra 'ex', possono aiutare nei rapporti successivi...conoscendosi reciprocamente molto bene, anche intimamente si possono dare consigli che un amico/a che ti conosca sia pur benissimo, nn riesce a darti...
io vedo il mio migliore amico, nonchè mio ex, a volte cerca di correggermi in alcuni miei atteggiamenti, comportamenti, discorsi che a lui han dato fastidio in passato, in modo tale che io nn faccia lo stesso errore con il mio attuale ragazzo...cosa che faccio pure io nei suoi confronti...
i ricordi farebbero male solo se c'è ancora amore...
tuttora che l'amore non c'è +, anche i ricordi belli del passato, sì li ricordi con gioia, con amore ma...li affronti in maniera diversa...
l'importante è capire e assicurarsi che nn ci sia veramente + AMORE...

CIAO UN MEGA BACIONE.....simo
japanime > mira kagamiNightShade giovedì 13 aprile 2006 10:58
anche io ho avuto una storia a distanza...io di milano lui di napoli!!!è una storia complicata, ci siamo conosciuti che eravamo abbastanza piccoli (avevamo appena finito le medie)ma la forza di quel sentimento ci ha accompagnato per molto tempo...e ancora oggi sappiamo di nn poter far a meno uno dell altro...anche se nn siamo più insieme!!!il destino a volte si deverte a giocare cn noi ..ti sottopone prove durissime...e la distanza è una di quelle!!!ma la pazienza e il sacrificio ripagano...sn certa, ogni giorno smp più, che la mia storia nn è ancora finita..attenderò cm solo un cuore innamorato sa fare...il destino c rimetterà sulla stessa strada...le carte migliori sn ancora tt da giocare parte!!!!!
600avatars45x45 > 011Luka venerdì 11 febbraio 2005 02:31
nel dubbio secondo me è sbagliato star lì a pensare.. insomma, se c'è dialogo si dovrebbe poter chiedere il senso di una frase non credi?

se dialogo non ce n'è, o peggio è finita, non stare a pensarci troppo..

quando una storia finisce accanirsi sui piccoli perchè è la cosa peggiore che si possa fare, nonchè inutile ed inesatta..

quando una storia finisce c'è un solo perchè, mai più di uno..
600avatars45x45 > 054stellina87 lunedì 24 maggio 2004 20:47
una storia finita è una storia finita...basta nn si devono lasciare porte aperte....xkè la donna pur di farsi corteggiare e sentirsi mata torna sempre...e fa male!!!!!
il ricordo del passato e dei bei momenti belli passati insieme a k nn fa venir voglia di tornare insieme?????
si deve affrontare la realtà....e basta...si soffre un po all'inizio il ricordo esisterà per sempre....ma intanto troverete sempre qlc migliore....
lo dico....in base ad esperienze persinali...
VVTRTB
600avatars45x45 > 003AMORE giovedì 28 ottobre 2004 23:42
La fiducia è la cosa più importante che c'è,perchè la fiducia è Amore Vero.
E' "qualcosa" che cresce piano piano col tempo,con degli avvenimenti ,siano essi semplici che eclatanti!
Senza fiducia un rapporto prima o poi finisce,qualunque rapporto esso sia..........
Pensiamo ad una coppia in cui lui si fida di lei e lei no di lui..........
se si lasciano chi sarà disposto a tornare con l'altro?
Chi avrà fiducia nel rapporto?
Chi aveva fiducia nell'altro o chi non l'aveva già prima?
La Vera Fiducia non passa così facilmente con una storia che finisce,come una storia d'Amore Vera non finisice mai.
600avatars45x45 > 054stellina87 lunedì 16 agosto 2004 09:50
beh...neanke io nn ho mai capito k straccia tutte le fotoappena finisce una storia...xkè come dice luka...ci si potrebbe pentire in un futuro...
e neanke nel ridare al partner tutte le tue cose...i regali nn si restitutiscono mai.....
e cmq anke se rimarrà sempre un ricordo prezioso di qll storia...indipendentemente da come sia finita....è sempre bello avere degli oggetti ke rendono piu vivo un momento felice....
charlie brown > lucy 3Lucy sabato 20 marzo 2004 14:49
Cari Luka e Fefè, è un vero piacere leggere le vostre opinioni, perché vi trovo entrambi davvero interessanti, e mi piace il vostro modo di ragionare e di pensare, anche se diametralmente opposto.
Personalmente ritengo che determinati legami si costruiscono lentamente, con il tempo, ma soprattutto con l'impegni che ci mettiamo, che deve essere quotidiano e quindi costante. Questi sono i legami che creiamo noi, che probabiomente danno maggiore soddisfazione perché sono come delle nostre "creature".E' anche vero che a volte ci si impegna tanto per costruire dei rapporti che poi ci deludono, perché non sta scritto da nessuna parte che debbano durare in eterno...

Ritengo che quell'amore che ricordiamo per tutta la vita spesso è un altro, magari finito, in cui per un tempo anche breve si ha amato con un'intensiatà totale, in cui si ha conosciuto davvero qualcuno nel più profondo e si è stati conosciuti allo stesso modo. Questo amore non ha nulla a che vedere con il Tempo, è qualcosa di assoluto, che resta in noi ma che magari per varie ragioni non è possibile viverlo nel quotidiano, perché ve perderebbe tanto.
Non è vero che ad una bella storia non debba esserci mai fine.
Preciso però che per storia breve non intendo il fuoco di paglia, la passione di una storia breve, o l'infatuazione iniziale. Mi riferisco invece a quelle storie in cui ti capita di trovarti a conoscere l'altro meglio di te stesso, e senti che anche tu per lui sei un libro aperto, e molte volte tutto questo è tacito, si rivela nei gesti e nelle azioni. Non so se sono stata chiara, probabilmente no, perché in effetti mi riferisco a qualcosa che non sono ancora in grado di spiegare a parole. Intendo quelle rare volte in cui si sente che la nostra anima sta comunicando con quella dell'altro. Sono storie che spesso finiscono, ma restano in noi, e ci sarà sempre un filo invisibile che ci lega a quella persona.
Avete mai provato esperienze del genere?
600avatars45x45 > 019balis lunedì 27 dicembre 2004 13:06
Il 26/12 20:25 danut ha scritto:
Non sempre Nap.....Io ed è divenuta una storia piena di passione, si potrebbe dire intrigante, una di quelle cose che si vedono solo nei film....peccato che è finita e quando finisce una storia così è tanto peggio di una normale, poichè il legame creato tra le due persone è fortissimo, e lo rimane per anni. ma diciamocelo....un colpo di fulmine come il mio mi ha portato sull'orlo della pazzia, quindi proprio bello non lo chiamerei.
sostanzialmente sono d'accordo, l'ho vissuto sulla mia pelle, ma poi il dolore passa e di quella storia rimangono solo i ricordipiù belli e tanti insegnamenti utili per una futura storia!
nn parlo per retorica, ma perchè c'ho messo 2 anni a scordare la mia ex, c'è servita una persona speciale per farlo!
però adesso sono molto più forte di prima, molto più maturo e riflessivo!
certe cose che vorrei fare ,e che prima avrei fatto, adesso me le tengo perchè so già che se le faccio..... andrà a finire come la precedente!

le mie storie sono solo colpi di fulmine.
persone che a prima vista mi fanno muovere qualcosa dentre (NN SOTTO) , mi danno brividi, crampi, sensazioni nuove e più forti delle altre!
io nn riuscirei mai ad innamorarmi ... lentamente, anche se adesso ho imparato a vivere lentamente, senza bruciare le tappe!
mi servono stimoli forti già dalla prima volta, se no si riduce ad un amicizia!

è vero che si soffre molto, ma si soffre poporzionatamente a quanto si è stati bene!
l'importante è nn dare mai nulla per scontato se no poi ci si trova impreparati!
se poi anche questa storia nn andrà bene (e famo le corna) certo ne soffrirei moltissimo, ma il gioco vale la candela per me!

balis

ps: anche quello da 220 è un ottimo colpo e da sensazioni fortissime!!
nessunococcynella domenica 20 aprile 2008 20:34
salve!vorrei proporvi una situazione,la mia,e chiedervi qualke consiglio.
io ho 20 anni,e sto con un ragazzo da circa 3 mesi.
cercherò d essere breve..
il mio problema è ke ho avuto diverse storie precedenti,tutte diverse,sia nel modo d amare diciamo,sia nelle persone e nei tempi di innamoramento e conoscenza.l unica cosa ke hanno in comune è ke sono finite tutte male,x diversi problemi...nn m dilungo.
in ogni caso,la storia ke vivo adesso va contro TUUUUTTIIII gli standard fisici a cui ero abituata(v è mai capitato di rivedere i ostri ex e d ritrovarli molto simili?o kmq di volere un certo tipo?)lo sto conoscendo praticam da 4 mesi,la scintilla è nata diciamo dopo un mesetto completamente disinteressato d conoscenza senza fini amorosi imposti.
conclusione:io,premettendo ke ho avuto delusioni abbastanza pesanti e dopo un 2007 di depressione,crisi varie e gelosie,m ritrovo a vivere una storia strana.
per i motivi elencati qui sopra,e x come sono io e x come si sta delineando qsta storia.
in pratica x spiegarvi bene,avete presente l infatuazione iniziale,coi cosiddetti prosciutti negli okki o le farfalle nello stomaco?diciamo ke lho saltata..sn + contenuta nelle emozioni..molto contenuta,quasi distaccata e apatica in molte cose,nn solo col mio ragazzo.
allo stesso tempo nutro x lui dei sentimenti nuovi.
e ho continuamente dei dubbi,delle paure o paranoie o come volete kiamarle.
secondo voi è normale?(alla luce d tutte le mie esperienze ecc..)oppure sono delle paure fondate su un finto interesse?secondo voi ke significa amare?!

nn vojo scriv altro xke sennò è tr lungo,spero d aver incentrato il problema...
Forum: Libero
Discussione: ciao ragazzi
calvin and hobbes > hobbes 4vicky sabato 26 ottobre 2002 19:11
beh...brutto affare le storie nate in chat...ho conosciuto diversi ragazzi incontrati in chat.molti di loro sono tra i miei migliori amici.con alcuni ho avuto brevi storie(di 2 giorni massimo).la prima volta che ho chattato(nel 2000)ho incontrato un ragazzo di verona.lui era simpatico,dolce,disponibile,chiacchierone,tenero,intelligente...insomma mi sembrava perfetto.c'è stato il tipico scambio di numeri e abbiamo iniziato a sentirci ogni giorno più volte al giorno.la mia bolletta ne risentiva parecchio,però il mio umore è cambiato.d'improvviso ero felice,contenta,spensierata...qualsiasi cosa andava bene perchè avevo questa persona che diceva di volermi bene e si interessava alla mia vita e voleva farne parte.abbiamo deciso di metterci insieme.la storia è andata avanti 2 mesi tra telefonate ogni 2 minuti visto che non potevamo vederci.andava tutto bene.però la sofferenza accompagnava la felicità di stare con un ragazzo.soffrivo perchè non potevo vederlo,perchè non potevo abbracciarlo,perchè non potevo baciarlo...insomma forse era più la sofferenza che la felicità.poi è finito perchè io non riuscivo ad essere fedele ad un ragazzo che non avevo mai visto.gliel'ho detto e siamo rimasti amici.poi ci siamo anche visti dal vivo...non si può capire l'emozione!!!!è stato stranissimo!!!però bello.adesso lui è una delle persone che chiamo quando ho bisogno di un consiglio o semplicemente perchè ho voglia di sentirlo.a me è finita bene tutto sommato,ma in generale penso che le storie nate in chat e a distanza siano un qualcosa di terribile.non lo farò mai più.al massimo con qualcuno della mia stessa città.ciao a tutti
cartoons > woody woodpeckerEL11100568 mercoledì 26 aprile 2006 22:51
Un nuovo museo raccoglie i ricordi dolorosi degli amori perduti!
Reuters - Lun 24 Aprile
ZAGABRIA (Reuters) - Se vi siete mai domandati cosa fare con le dolorose memorie di un amore finito, per voi ora c'è una risposta: donatele a un museo in Croazia.

Il nuovo "Museo delle relazioni finite" di Zagabria già ospita lettere d'amore, anelli di fidanzamento, olii per massaggi, uno scooter e perfino le bottiglie di liquore vuote lasciate alle spalle dopo la fine di una storia, ma vuole ancora ricevere tanti altri ricordi di amori falliti.

"Vi siete lasciati di recente e avete questa irrefrenabile urgenza di cancellare qualsiasi ricordo di questa storia?", chiede il sito Web del museo (www.brokenships.com) . "Questo museo vi permette di liberarvi delle cose che suscitano brutti ricordi".

Il museo vanta degli articoli a dir poco originali, inclusa una gamba artificiale di un veterano di guerra che si era innamorato della sua terapista.

"Questa protesi è durata più del nostro amore. Materiale migliore", dice una nota che accompagna la gamba.

Ogni pezzo dell'esibizione è infatti accompagnato da una nota del donatore, che ne spiega l'origine e il significato. Molte note esprimono nostalgia o amarezza, svelando il dolore che resta alla fine di una storia. Altre sono semplicemente ironiche.

I fondatori del museo, Olinka Vistica e Drazen Grubisic, erano anche loro una coppia.

"Ci siamo lasciati e abbiamo iniziato a parlare di cosa fare di tutti gli oggetti e di quanto rimasto della nostra relazione", ha detto Vistica.

E' stato allora che i due hanno iniziato a sviluppare l'idea di un museo con cui potessero liberarsi di tutti i dolorosi ricordi lasciati dalla loro storia, preservandoli comunque dall'oblio.

I loro amici hanno poi messo insieme le loro collezioni di "memorabilia" dell'amore e hanno fatto le prime donazioni.

L'idea si è diffusa in fretta via e-mail e con il passa-parola e ha preso piede.

"Abbiamo avuto una bella risposta da un sacco di persone e abbiamo ricevuto cose che non avremmo mai immaginato", ha detto Grubisic.

Suzana Sabljic

che ne dite li mandereste i vostri? Magari anche direttamente l'ex come reperto archeologico mummificato,.....(atroce vendetta,....)

Tra l'altro non è neppure troppo lontano, quindi potete anche verificare la sorte delle vostre cose,.....
avatar 34Dragoneblu mercoledì 26 agosto 2009 12:02


Ragazzi sn nei guai... dopo 2 storie serie di 2 anni l'una finite male allo stesso modo mi sn detto.. ricomincio puntando solo ragazze brave... basta uscire cn quelle facili x divertirmi (anche perche poi finisce che mi ci attacco)

morale esco da un mese cn sta tipa conosciuta in compa 4 mesi fa.. sra dolce.. stra brava.. stra fig* .. non ci sn ancora andato a letto ma x il resto siamo a buon punto... oggi ci ho parlato e si è confidata raccontandomi restroscena della sua vita che mi hanno agghiacciato... dietro il comportamento da brava ragazza si nasconde una che a 18 anni ha abortito e che dal punto di vista sessuale anche se ha avuto (a 24 anni) solo 3 partner con questi ci ha fatto davvero di tutto...

La situazione è questa.. mi è crollato il mondo addosso... mi sembra di tornare alle mie storie passate... il solito schifo... la storia dell' aborto mi ha piegato...non so piu che fare.. lei mi dice che se si confida è perche sn stra importante ecc.. ma il sentimento da parte mia se n'è andato ormai... mi fa schifo l'idea...

Non siamo insieme usciamo e basta per cui stavo pensando di uscirci ancora tanto per avere una compagna in sto momento in cui la cosa mi fa stra comodo.. stando però attento a non cadere nella trappola di innamorarmi... Tenuto conto che lei a letto è stata con gente cn cui nn era insieme non dovei fare troppo danno...

Che mi consigliate? so che è scritto male e sembra ancora peggio ma io non voglio una storia con una ragazza cosi.. mi sn affezionato di una persona che all' atto pratico non è lei... e quella che ho scoperto essere la sua vera indole non mi piacex niente...

aiuto amici nn so che fare

che poi parentesi essendo della compa la vedo kmq 4 giorni a settimana...
avatar 17Scoffield venerdì 14 settembre 2007 01:12
Ok, sono nuovo qui e cercherò di essere sintetico e il meno noioso possibile, ma vorrei avere qualche opinione dai frequentanti:

Sono un 27enne come tanti. Un anno e mezzo fa è finita una storia d'amore che vivevo da quasi tre anni. Sto parlando di Amore con la A stra-maiuscola, di quello che senti balzarti il cuore in gola quando la vedi anche dopo anni in cui state insieme...insomma, quel genere di Amore.

La storia finisce perchè in lei si esaurisce. In maniera brusca (e pavida, questo va detto) mi liquida nella maniera più patetica possibile: una telefonata. Ovviamente vado in pezzi, per mesi non sono più io, non riesco ad appigliarmi a nulla...poi passa più di un anno e, lentamente, scopro che si può vivere anche senza quella persona. Ma l'esperienza mi ha cambiato: sono cinico, spietato e decisamente amaro e sarcastico nei confronti delle "coppie" che frequento.

Il punto è: negli ultimi tempi ho ricominciato ad uscire con ragazze.. e non sento assolutamente nulla. Temo di essermi fabbricato, in quell'anno in cui ero in frantumi, un'armatura per evitare di essere ferito nuovamente...e non riesco più a togliermela. Appena una ragazza dimostra un interesse più marcato di una semplice amicizia mi allontano senza voltarmi indietro. Non è un preconcetto, è inconscio: rifiuto nuove relazioni nella maniera più assoluta.

Lo so, in molti mi dicono: "Guarda che è normale, sei ancora scottato, non te la senti di ripartire", ma mi capita di pensare (soprattutto conoscendo il mio carattere abbastanza difficile) che il tutto sia sintomo di una cosa molto semplice: non mi sono lasciato alle spalle la vecchia storia. Intendiamoci: non ci penso più, non è più al centro dei miei pensieri come lo scorso anno e la mia ex è letteralmente sparita dalla mia vita...eppure se mic apita di incappare in un suo vecchio bigliettino o in una foto mi si annoda lo stomaco e divento intrattabile.

Non ho superato la cosa, l'ho semplicemente sepolta sotto altro. Se me ne fossi liberato avrei spazio per farci entrare qualcun'altro...il problema è che la suddetta cosa l'ho sepolta parecchio in profondità e non riesco a farla uscire.

C'è speranza per un maledetto cinico con una magistrale cicatrice sul cuore (che fa un curriculum invidiabile)?
avatar 40TOAD82 martedì 11 luglio 2006 22:44
Ciao a tutti...Tre anni fa è finita la mia storia durata un anno con una persona veramente speciale...Inutile dire che sono stati tre anni veramente da schifo. La storia finì perchè la persona in questione mi disse di non provare più niente per me, di non essere più innamorata...Dopo paripatetiche scenate, pianti e tutto ciò che ne concerne, dopo sette mesi si rifà viva telefonandomi quasi tutti i sabati x due mesi d'estate, verso l'una di notte o anche le 3 di notte per chiedermi se sono nella discoteca dove eravamo soliti andare...Tra una cosa e l'altra non ci riusciamo ad incontrare, fino a che, una sera io decido di andare per vederla, così parliamo del più e del meno, senza sbilanciarci troppo...Il giorno dopo le mando un sms dove le kiedo se le và di uscire a farci una birra una sera, tranquillamente, senza farle capire chissà ke, solo x il semplice fatto ke in discoteca non è facile parlare, tra la musica e altro...Quell'sms nn ha risposta, ne un si ne un no, per un mese, fino a quando nn le telefono incazzato x dirle di non essersi comportata bene non degnandomi neanche di una risposta e per darsi l'addio definitivo. Lei naturalmente si difende dicendo ke non voleva illudermi, x questo motivo nn ha risposto al messaggio...Scopro da un amico ke durante quei mesi ke lei mi kiamava ogni sabato aveva un ragazzo.
Il natale successivo, incapace di intendere e di volere le mando un messaggio secco d'auguri, lei mi telefona e parliamo al telefono x mezzora, non tirando fuori l'ultimo grande litigio...Passa un anno e mezzo, non si fa più sentire, ne auguri di natale, ne di compleanno, lo stesso faccio io...Storia finita...Me ne comincio a fare una ragione, fino a quando sabato notte lei mi rikiama, credo fosse di nuovo in discoteca...Io ho il telefono spento e mi accorgo della sua kiamata il giorno seguente...Ke devo pensare? Insomma se non mi volesse illudere non dovrebbe kiamarmi, se voleva kiudere con me che motivo c'era di richiamarmi dopo un anno e mezzo, dopo tutto quel casino che c'era stato l'ultima volta ke aveva provato a farlo? Se a me una persona nn interessa, evito di farmi sentire, soprattutto se sò che potrei farla soffrire...Non dico ke sia ancora innamorata di me, è fantascienza questa, ma ho il dubbio che un piccolo sentimento per me lo provi ancora, visto ke a distanza di 3 anni e dopo i vari casini successi si è ancora fatta sentire...

Scusate per la lettera troppo lunga e sconclusionata, grazie in anticipo x le risposte, se ci saranno...
nessunodanut domenica 26 dicembre 2004 20:25
Il 18/11 20:29 napulitanboy ha scritto:
io nn mi riferivo tanto ai colpi di fulmine, ma alle storie nate da questi... Anche se coinvolgenti, finiscono quasi sempre male!
Non sempre Nap.....ma direi che si basano sul nulla molto spesso.
Io ho conosciuto la mia ex, ci siamo messi assieme quella notte ed è divenuta una storia piena di passione, si potrebbe dire intrigante, una di quelle cose che si vedono solo nei film....peccato che è finita e quando finisce una storia così è tanto peggio di una normale, poichè il legame creato tra le due persone è fortissimo, e lo rimane per anni.
Io adesso soffro come un cane per questo, quindi si alcuni colpi di fulmine vanno bene, ma diciamocelo....un colpo di fulmine come il mio mi ha portato sull'orlo della pazzia, quindi proprio bello non lo chiamerei.
Ciao ciao
avatar 38Pedana85 domenica 18 maggio 2008 23:35
Il 18/05 22:51 iaya ha scritto:
Si,sono d'accordo con te Danut. Ma se in principio non c'è fiducia e ci sono solo scenate di gelosia e paranoie varie la storia durerà sicuramente poco.
A me la cosa che non mancava era la fiducia, ed andavamo + che d'accordo...anche per questo ora sto una m###a, perchè è successo tutto quando meno me l'aspettavo...eppure è finita...ora non voglio fare lo sfiduciato...alle storie a distanza ci credo, anche se sono difficili...mia cugina s'è sposata poco fa dopo una lunga storia a distanza col suo attuale marito (8 anni)...e non è la sola...ne conosco molte altre...però non sempre finisce bene...
nessunooceanoblu martedì 31 maggio 2005 19:46
Il 30/05 20:51 saxdm ha scritto:
Una curiosità, a te quanto sta durando il dolore della storia finita?
A me è finita lo scorso settembre(9mesi ormai), in questi mesi ho avuto qualche breve "storia" (se mettersi per 3 giorni con una si può considerare storia!!!) ma penso a lei ancora tanto, troppo! Lei mi chiamò la prima volta dopo un mese perchè aveva litigato col suo nuovo ragazzo(che aveva preso il mio posto due giorni dopo), poi dopo 5 mesi ( a febbraio) poi marzo, ad Aprile e poi 2 settimane fa mi ha fatto 2 squilli e mi ha mandato un messaggio di "auguri per la mia nuova ragazza"( che non c'era, forse lei ha tirato ad indovinare! ).Agli ultimi squilli e sms non ho risposto, altrimenti non ne esco vivo! Naturalmente non sto più male come il primo mese, ho incontrato tante persone, con alcune di loro c'è stato anche del sesso ma di innamorarmi ancora niente in vista!Quando succederà sparirà anche la ex...
ciao oceano
nessunobatman lunedì 12 settembre 2005 09:27
Un atto di fiducia? Non sono d'accordo con te. Secondo me è bello essere felice "con un'altra persona" ,il che è una cosa ben diversa da quella che dici tu.
Quante volte,quando è finita una storia,si sono sentiti discorsi del tipo "avevo puntato tutto sulla nostra storia e adesso tu mi lasci,ecc..". Beh io penso che questo sia veramente ricattatorio e ripeto ha poco a che fare con l'amore.
nessunocomplicata venerdì 16 settembre 2005 01:16
innanzitutto un abbraccio virtuale fortissimo! immagino che tu ora stia male, cosa normale quando finisce una storia e si e ancora innamorati, ma il comportamento di lui non mi sembra un granche, far finire una storia di un anno e passa senza dare spiegazioni. come ho scritto in un altro post uno dei miei rimpianti maggiori consiste nel non aver chiarito col mio ex, quindi ti consiglio di farlo anche perche serve a te per capire le motivazioni, avere dunque piena coscienza di cosa lui stia pensando e quindi essere facilitata anche nel fartene una ragione. facci sapere!
nessunopolly88 domenica 21 gennaio 2007 11:55
ma hai 15 aNNI!!!!!
giuggiola e dan oramai sn una do nna e un uomo ed è normale che debbano pensare ad un futuro insieme...sn grandi abbastanza x poterlo fare...
ma te hai 15 anni,cm fai a dire ad una ragazza di 17 anni è meglio ke finisce almeno ti vivi la tua vita...siete coetanei...siete piccoli tt e 2...di storie davanti a voi ce ne sono a centinaia....
certo te lo auguro cn tt il cuore che la tua storia possa decollare...ma a 15 anni pensarla gia cosi credo sia una cosa sbagliata...
nessunoJohnritz martedì 1 luglio 2008 23:31
Alcool la tua è una storia a distanza trasmessa su due discussioni parallele?
Guarda che così...noi si diventa strabici...non sarebbe sufficiente e più chiara per tutti una unica discussione per un'unica storia?

Senno qualcuno impara come finisce, in una discussione, e qualcun altro resta a metà perchè sta seguendo l'altra...il che non è democratico, Scusa!
nessunoskema lunedì 5 dicembre 2005 20:31
astrid io sono 3 mesi che ho finito la mia storia di 5 anni ora sto meglio grazie alla volonta che ho di uscire da sta storia pensa oggi sono uscita con lui per fare shopping siamo stati da dio perche lo so che non e possibile stare insieme e anche se vorrei stare con lui penso che non sarebbe piu come prima,ormai l incantesimo se rotto ma siamo molto uniti questo e bello perche ci conosciamo come fratelli e solo questione di tempo credimi!
avatar 22gloria domenica 12 dicembre 2004 19:13
Maribel mi dispiace!

Una volta è successo anche a me di pensare subito alla fine di una storia che doveva nascere, ma per il semplice fatto che avevo paura che iniziasse sul serio questa storia. Poi è finita, ma la mia paura con ha influito minimente nel nostro rapporto.

Certo un cambio di opinione dall'oggi al domani è strano, ma se posso azzardare un consiglio non torturarti cercando una spiegazione a volte non si strova una motivazione razionale semplicemente perchè non c'è.

Ti abbraccio
glò
600avatars45x45 > 171napulitanboy venerdì 13 agosto 2004 13:57
perchè, cara nina, il rischio che si corre è diverso....

Se sei legato ad una ragazza, da un profondo sentimento d'amicizia...provando a cominciare una storia...rischi di far finire tutto...e anche l'amicizia va a farsi benedire...

é difficile capire cosa è giusto e cosa è sbagliato in queste situazioni...fatto sta che la cosa nn è nuova...e che per la maggior parte delle volte..la storia nn finisce bene...
avatar 48Caterina-cz mercoledì 17 dicembre 2003 00:07
Se continuate a mantenere i contatti,evidentemente,nonostante la vostra storia sia finita,e'rimasto dell'affetto da parte di tutti e due che supera i rancori che dovreste(semmai) provare per le "cose scoperte alla fine della storia".
Se ve lo sentite fate bene a sentirvi"da amici",in fin dai conti,avete sempre condiviso per 10 anni le vostre esperienze assieme,per cui ti consiglio di non crearti dei problemi che alla fine neanche sussistono,o quanto meno non ingigantirli,ti fai solo del male senza motivo e non e'giusto.
Sii serena!
Un bacio.
Cate.
avatar 22gloria mercoledì 9 luglio 2003 21:28
Non poteva che finire così!!!
Quando finisce una storia c'è sempre un velo di malinconia che copre l'anima, ma piano piano passa e rimangono solo i ricordi...
L'importante è trattenere i ricordi più belli ed imparare dagli errori commessi...
...per sentire di aver vissuto a pieno la storia e non aver sprecato il tempo!!!
Spero che con Roby trascorrerai giornate indimenticabili...
Incrocio le dita per te
Gloria
600avatars45x45 > 171napulitanboy sabato 27 marzo 2004 11:30
Innamoriamoci???
Spa spa....ma chi c' o fa fa?????(chi ce lo fa fare???)

Si sta così bene da soli........nel bene o nel male innamorandosi si soffre....consciamente o inconsciamente amando si soffre......se una storia importante entra in crisi si soffre......se la storia in crisi si risolve si soffre ricordando i tristi momenti e sperando che nn riaccadano +.....se la storia finisce si soffre e basta........
Chi osa ancora dire W L'AMORE??
Ma perchè essere così masochisti???Mah.........................

◄ indietro
1 2 3 4 5 ... 13

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

109 ms 10:46 02 062020 fbotz1