Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » cerca » visita medica

Cerca visita medica nei forum

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

Ordinati per importanza | Riordina per data

Sono presenti 79 post. Pagina 1 di 2: dalla 1a posizione alla 40a.

Criteri di ricerca



 
forumqualsiasi



















 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi



















 
sessoqualsiasi


 
etàqualsiasi






Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunomatteo79 giovedì 12 giugno 2008 14:13
Ho scoperto da poco questo bellissimo sito. Finalmente posso raccontare quello che mi è successo quest’anno alla visita medico sportiva. Dico subito che è stata un’esperienza allucinante. Non è la prima volta che faccio visite di questo tipo ma dopo essere rimasta senza reggiseno in tutte le visite degli anni scorsi ho deciso di cambiare medico. Il risultato però è stato disastroso. Su suggerimento di alcune amiche mi sono presentata alla visita non con un normale reggiseno ma con un più comodo body. Secondo le mie amiche con questo accorgimento il medico non ha la “scusa” per farti rimanere in topless. Con mia grande sorpresa il medico mi ha detto che con il body è impossibile fare l’elettrocardiogramma in maniera adeguata. Così mi ha invitata a scoprire il torace, cosa che ho fatto (tanto ci ero abituata dai precedenti dottori nelle altre visite). Ma il peggio per me doveva ancora arrivare. Infatti il body arrotolato sui fianchi secondo il dottore ostacolava sia i rilevamenti, che la mia corsa sul tapis roulant per verificare l’elettrocardiogramma sotto sforzo. Diventai rossa dalla vergogna quando mi ordinò di togliere il body. Cosi sono rimasta completamente nuda per la visita medico sportiva. Non osai ribadire nulla volevo solo che finisse tutto al più presto. Non osai nemmeno chiedere dopo l’elettrocardiogramma se potevo rimettere il body e così la proseguii la visita nuda. Venti minuti interminabili. Io sarò stata ingenua a non ribellarmi, però è lecito tutto questo? A voi è mai capitato di dove restare nude dal dottore? Com’è andata la vostra ultima visita sportiva? Grazie se mi sarete di conforto.

Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunomatteo79 lunedì 8 gennaio 2007 15:39
Credo bene a quello che è successo alla tua ragazza. Ad una mia amica di 22 anni è capitata una visita sportiva per la pallavolo, avendo cambiato squadra. E' andata dal medico convenzionato con il suo club un uomo sui 45 anni che l'ha fatta rimanere in topless per tutti e 20 i minuti della visita da quando ha preso altezza e peso fino al colloquio finale. Ha dovuto correre sul tapi roulant a seno nudo (ha una terza!). Poteva farla rivestire ed invece l'ha fatta rimanere in topless anche quando non era più necessario. Parlando con le sue compagne di squadra ha scoperto che era la prassi del medico ed anzi ogni tanto l'allenatrice, secondo alcune voci lesbica, piomba nel bel mezzo della visita e rimane nello studio medico a seguire la visita. anch'io ho altre esperienze da scrivere che riguardano me (il problema non è solo femminile) con medici sportivi,condotti, dermatologi. Tu che esperienze hai avuto?
600avatars45x45 > 024paziente martedì 7 settembre 2010 21:18
Vorrei aprire un forum sul problema della prassi delle visite mediche e specialistiche. Molte di noi non conoscono cosa le attende in una visita medica, vorrei la collaborazione di qualche medico o sanitario per conoscere come si svolge una precisa visita, anche per ovviare ad eventuali incomprensiani. Questo forum a servizio di tutte le "pazienti" che vogliono documentarsi. Luciana
nessunomatteo79 martedì 19 dicembre 2006 17:41
Credo che anche i medici donna se ne approfittino. A me è capitato durante una visita medica per il lavoro. La dottoressa,una donna sui 45 anni, mi ha fatto spogliare completamente, slip compresi, per una lunga visita di una ventina di minuti. La dottoressa mi ha pesato, misurato l'altezza, mi ha visitato sul lettino e per controllarmi la postura mi ha fatto camminare avanti e indietro davanti a lei sempre nudo. Il fatto strano è che non mi ha visitato il pene nè i testicoli. Mi chiedo come mai allora mi abbia fatto spogliare completamente, peraltro sottolineando all'inizio il fatto che dovessi togliermi tutti i vestiti slip compresi. Medici del lavoro,medici sportivi, mi sa che tutti ci marciano. Anche a miei amici e amiche è capitato almeno una volta un fatto simile. Magari lo racconterò la prossima volta. Voi che esperienze avete avuto?
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunomatteo79 martedì 19 dicembre 2006 16:16
Credo che anche i medici donna se ne approfittino. A me è capitato durante una visita medica per il lavoro. La dottoressa,una donna sui 45 anni, mi ha fatto spogliare completamente, slip compresi, per una lunga visita di una ventina di minuti. La dottoressa mi ha pesato, misurato l'altezza, mi ha visitato sul lettino e per controllarmi la postura mi ha fatto camminare avanti e indietro davanti a lei sempre nudo. Il fatto strano è che non mi ha visitato il pene nè i testicoli. Mi chiedo come mai allora mi abbia fatto spogliare completamente, peraltro sottolineando all'inizio il fatto che dovessi togliermi tutti i vestiti slip compresi. Medici del lavoro,medici sportivi, mi sa che tutti ci marciano. Anche a miei amici e amiche è capitato almeno una volta un fatto simile. Magari lo racconterò la prossima volta.
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunostefy1986 giovedì 22 marzo 2007 15:20
Ciao a tutti vorrei raccontarvi la mia esperienza che mi è capitata qualche giorno fa. Sono andata dal medico di famiglia perché avevo una influenza che non passava mai. Avevo tutti i giorni la febbre e mal di testa. Quando sono entrata nello studio il dottore mi ha fatto spogliare e mi ha fatto togliere anche il reggiseno poi ha iniziato ad ascoltare i bronchi con lo stetoscopio. Poi mi ha incominciato a toccarmi il seno!! Potete immaginare che imbarazzo, mi ha fatto cambiare diverse posizioni seduta e di fianco. Devo dire che è stato sempre molto scrupoloso e professionale. Insomma, la visita è andata avanti per diversi minuti che mi sembravano interminabili. In quel momento pensavo ma che c’entra la visita al seno con l’influenza?? Quando pensavo che la visita fosse finita mi ha fatto stendere sul lettino e mi ha abbassato un pò gli slip. Insomma per farla breve la visita è durata tantissimo perché il dottore mi ha guardato e toccato dappertutto. Per fortuna lo studio era pulito e per tutto il tempo della visita non è entrato nessuno, però devo dire che è stata una esperienza terribile e quando sono uscita mi sentivo imbarazzata. Anche a me è sembrato che la visita medica fosse stata fin troppo accurata.
Sicuramente non andrò più da quel medico ma a quanto pare tutti i dottori sono uguali perché di queste storie ne capitano parecchie. A voi è mai capitato una cosa del genere?
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
600avatars45x45 > 058altaecarina9 lunedì 21 marzo 2005 15:29
mi disp. non ho mai fatto 1 visita medica x sport!!!!
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
600avatars45x45 > 034Roby90 mercoledì 23 marzo 2005 16:05
io nn l'ho mai fatta la visita medica.
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunoteodolinda venerdì 19 febbraio 2010 21:53
Il 21/03 15:23 Diana ha scritto:
c
ciao Mary72, ho letto la tua testimonianza come quella di tanti altri. secondo me spesso i dottori ci marciano. io in passato non ho mai fatto visite così imbarazzanti. se questo mi fosse accaduto quando ero più giovane avrei ubbidito anch'io ma ora che sono più matura non permetterei una cosa del genere. io penso che, una volta attaccati gli attrezzi ci si può anche mettere una maglia o canottiera che non contiene pezzi metallici.
un messaggio per tutti: non permettete a medici e infermieri di fare i guardoni se non è strettamente necessario. ciao ciao a tutti

ciao a tutti, secondo me per ecg sotto sforzo non dobbiamo correre senza reggiseno ma dobbiamo metterci qualsiasi cosa che ci copra. non dobbiamo permettere a nesssuno di fare il guardone e nemmeno che qualcuno entri durante una visita mentre siamo nudi. ci sono medici e medici alcuni rispettano il nostro pudore altri no. se a me capitasse qualsiasi abuso mi incazzerei come una belva e farei casino dal direttore di quella struttura sanitaria. spesso durante una visita chiunque sia medico o infermiere o addirittura l'impiegato/a crede di poter entrare tranquillamente e, aprendo la porta, ci vedono svestiti anche le persone in sala d'aspetto. se mi capitasse mi incazzerei come una belva e me ne andrei senza finire la visita.
ho notato che i medici hanno un modo di fare che ti fanno spogliare davanti a tutti ad esempio durante un ricovero davanti ad altri pazienti della camera, tirocinanti, infermieri senza il più minimo riguardo del nostro pudore. secondo me ci spoglierebbero anche in mezzo alla strada.
saluti a tutti e non permettete a nessuno di fare il guardone, scoprite le parti intime solo nel momento in cui devono essere visitate e dopo pretendete di rivestirvi.
devo però anche riconoscere che ci sono medici sia uomini che donne che hanno molto tatto e non mi hanno fatto sentire in imbarazzo
saluti
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunomicky87 mercoledì 23 marzo 2005 21:33
Ciao Mary,
io una volta ho dovuto fare una visita medica generale per il lavoro.
Il medico mi ha fatta spogliare completamente
(ho tenuto solo le mutandine), mi ha visitata con lo stetoscopio, poi per sentire il cuore con battito accelerato mi ha fatto fare saltare per un minuto. Io ho un seno abbondante, puoi immaginarti l'imbarazzo...
Poi mi ha fatto fare la visita spirometrica e quella oculistica.....rimanendo sempre in topless. Posso capire per il cuore, però dopo poteva farmi rivestire!
Comunque anch'io penso ci siano dei medici che se ne approfittano un po', com'è che si dice? Abuso di potere?
Vabbè, ci vuole molta pazienza....
Ciao
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunoalfalfa sabato 3 giugno 2006 00:39
Anche secondo me molti medici esagerano.
Le visite del lavoro sono sempre esagerate per i compiti a cui è destinato, i medici cercano giustifiche quando ti chiedono di spogliarti, purtroppo giustifiche facili perché in medicina pure un mal di denti può dare patologie ovunque. Penso che dovrebbe essere eliminata l'obbligatorietà di ogni visita medica permettendo alla persona di scegliere il medico, lasciando l'obbligo del certificato medico.
Comunque se ne sentono tante di storie come quelle scritte in questo forum.
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunoFaBeL domenica 27 aprile 2008 14:42
non ho mai fatto visite mediche per lo sport...ma situazioni del genere mi sono capitate per i miei problemi alla schiena...solo che almeno in questo credo sia normale farsi visitare solo in slip...la cosa strana è stata solo questa: inizialmente per prendere le misure del busto mi ingessavano (i tecnici) dalle spalle al bacino...l'ultima volta invece, risalente a pochi anni fa, hanno scattato delle mie fot in slip..e questo mi ha sconvolto e imbarazzato...ma tuttavia il busto era perfetto, pur senza il bisogno dell'ingessatura...non vergognamoci..in fondo, dice cartesio, il nostro corpo è una macchina e medici solo i suoi tecnici!
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunoEvilEky domenica 7 ottobre 2007 10:51
Visite del genere non ne ho mai fatte.. ho solo fatto una visita per il certificato medico con una dottoressa donna.. quindi non so dirti.. però certamente a votle questi abusi di potere ci sono..
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
avatar 2network78 giovedì 5 aprile 2007 18:00
Di solito ad ogni visita medica sportiva capita questo, anche se il cardiogramma sotto sforzo lo facciamo con la cyclette e per il resto è la stessa procedura.Cmq è una visita medica normale e che dovrebbe essere fatta anche nelle categorie giovanili a livello di scuole calcio perchè la prevenzione serve a qualsiasi età.
nessunoalesardina mercoledì 28 maggio 2008 00:14
Son stata ricoverata in ospedale per problemi alle ovaie mi hanno fatto i prelievi e sin li tutto ok sino quando non e venuto in stanza un infermiere che mi portava un camice e mi disse di indossarlo e seguirlo che mi avrebbe accompagnata a fare delle altre visite specificando di non tenere niente sotto il camice.mi porto in un ambulatorio dove ad attendermi cera un medico mi disse di sdraiarmi sul lettino che mi avrebbe fatto per prima cosa un ecografia e disse all’ infermiere di preparare il macchinario cosa che lui fecce immediatamente poi lo stesso infermiere mi apri il camice spogliandomi completamente per mettermi io pensavo il gel ma li interviene il medico dicendo no alla ragazza facciamo L'ecografia trasvaginale io non capivo perché l’infermiere restava nell’ambulatorio e comunque ero preoccupata per i miei problemi di salute che pur di capire cosa avessi non o fatto storie il medico mi fecce l’ecografia che duro si o no 6 minuti muovendo la sonda dentro di me e poi mi disse si giri ora facciamo la retroscopia , mentre mi giravo vidi l’infermiere che stava dietro di me con un sorriseto sul viso in quel momento o perso la pazienza e gli o gridato che se aveva finito di godersi lo spettacolo poteva anche uscire fuori dall’ambulatorio e proprio in quel momento che ero super nervosa il medico mi infilo la sonda nel mio buchetto,in quel momento l’infermiere apre la porta ed usci fuori ad aspettare che finissi la visita per poi riaccompagnarmi in camera. IL medico mi disse che e la prassi che ci sia un'altra persona quando visita per evitare denunce o cose varie e a quel ora infermiere donne non ce ne erano e quindi era uguale che ci stava l’infermiere maschio .
charlie brown > fredacricri86 sabato 23 dicembre 2006 11:44
In Lombardia nessuna prestazione medica viene somministrata gratis, devi sempre pagare il ticket, a meno di non appartenere a particolari classi (anziani, disabili) e quindi hai diminuzioni di prezzo o esenzione. Il dentista fa parte della sanità pubblica, e quindi c'è alla asl. Negli ambulatori normali fanno quasi tutto, tranne le grosse operazioni (in anestesia totale) e gli apparecchi fissi. Queste cose più "impegnative" le puoi fare nelle cliniche convenzionate, e paghi poco comunque.
Per quanto riguarda l'attesa, con il centro unico prenotazioni (un numero verde) ti dicono qual'è l'ambulatorio con disponibilità più immediata. Mi è capitato più di una volta di avere la visita il giorno dopo, e comunque mai oltre un mese dopo la richiesta. Se si hanno urgenze (otturazioni saltate, infiammazioni, ecc.. ma anche per altri medici, non solo per il dentista) c'è un servizio particolare e ti fanno avere la visita subito.
Vorrei specificare che il dover pagare il ticket è dovuto al fatto che nel 1994 l'Italia ha sfiorato la bancarotta (tipo l'Argentina) proprio per le enormi spese per la sanità. Tutto era gratis, gli esami e le visite venivano effettuate anche senza un reale motivo, e così si creò un buco nel bilancio che più che un buco era una voragine...
Si fa presto a dire che la sanità costa troppo. Volete fare la fine dell'Argentina? Io no... La sanità italiana è quasi perfetta rispetto a molti altri paesi come gli USA, che se non hai un lavoro con l'assicurazione medica puoi anche crepare, e ci sono cure di serie A e cure di serie B. Qui le cure di serie A le possiamo avere tutti.
avatar 35Salvos giovedì 29 maggio 2008 12:26
Ragazzi a proposito di visite mediche, da circa 3 mesi sto con la mia ragazza...ed una di queste sere a casa sua spunta sua zio che di professione e' medico generico, naturalmente di tutta la sua famiglia compresa Lei.Fin qui nulla di strano, la cosa strana e che mi ha dato fastidio e' il modo di salutarsi in maniera cosi affettuosa, inoltre questo tipo di anni 56 si vantava ed era tipo playboy...del fatto che al momento frequenta(perche' separato)una ragazza di 30...a questo punto inutile dirvi che mi da fastidio che un domani per una qualsiasi visita la mia ragazza possa essere toccata e/o svestita da questo medico/p###o che parlava delle ragazze come se erano delle bestie...cosa mi consigliate?sono io che mi preoccupo troppo?Come posso dirlo a Lei che soffro per questo motivo?grazie.
Saluti
Forum: Sesso e dintorni
Discussione: SONDAGGIO
avatar 22gloria martedì 25 marzo 2008 10:01
1) A che eta' la Vs\ prima visita ? Bisogna vedere visita per cosa...l'ortopedico lo cominciai a frequentare dai 12 anni ed ancora faccio terapia...
2) medico donna o uomo? di entrambi i sessi su diverse specialistiche
3) Sole o accompagnate dentro lo studio? dipende sempre, a volte da sola a volte accompagnata
4) Vi siete vergognate? no, credo quasi mai
5) vi ha fatto male ? l'ortopedico mi fa sempre male, il dermatologo quasi mai, il medico generale dipende ecc...
6) vi ha fatto spogliare completamente o vi ha fatto rimanere in mutandine e reggi? Dipende...
7) c'è un separe' dove spogliarsi? su questo posso dirti di no, non mi è mai capitato di trovarne.

zia glò :-P
600avatars45x45 > 0048Exenia6 mercoledì 12 gennaio 2005 00:20
Non mi è mai successo... Una volta sola sono andata per la visita di idoneità per la palestra... Ma neanche mi ha visitata il medico. La segretaria del dottore gli ha portato il foglio per farglielo firmare! Beh vi rendete conto? E se mi fosse accaduto qualcosa??? Beh snceramente per me è stato meglio dato che sono allergica ai medici... Ma è una cosa sbagliata lo so. Dovrei cambiare anche testa io!
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunomatteo79 martedì 18 settembre 2007 15:32
Ad ottobre mia sorella dovrà sottoposri ad una visita per ottenere il certificato di idoneità a praticare sport. Mi ha chiesto di accompagnarla perchè teme che il medico possa farla spogliare più del necessario. Circolano diverse voci che i medici facciano otgliere il reggiseno e a volte anche lo slip se questo ostruisce alle rilevazioni. Io ho cercato di tranquillizzarla anche perchè in passato ha avuto esperienze poco simpatiche. Sapete come si svolgono queste visite? Nessuna di voi si è mai sottoposta? Com' è andata? Grazie per le info che mi darete.
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
animaniacs > brainDiana lunedì 21 marzo 2005 15:23
ma non l'avevi già scritto??

cmq io non ho mai fatto una visita medica..
nessunolaura88 domenica 24 luglio 2005 00:50
Un anno, ero in quarta superiore, andammo nell'ambulatorio scolastico perchè dovevamo fare un certificato di idoneità per l'attività di educazione fisica.
Il dottore ci fece togliere tutte le magliette/camicette e levare il reggiseno (la visita prevedeva l'ascolto del cuore e l'elettrocardiogramma) mentre aspettavamo (anche se poi la visita la faceva una alla volta).
Insomma restammo mezz'ora buona con i seni al vento, e faceva un certo effetto vedere 22 ragazze così tutte insieme. Fu abbastanza imbarazzante, anche se essendo tutte ragazze e tutte nelle stesse condizioni la vergogna era "limitata". Il medico comunque era un uomo e di sott'occhio guardava.....
Mah, cose strambe che capitano...
animaniacs > brainDiana domenica 24 luglio 2005 23:08
io non l'ho mai fatta una visita medica...
oddio, se mi dicessero di correre senza reggiseno sarebbe una bella pezza!!
Forum: Sesso e dintorni
Discussione: rispondeteeee
simpsons > mindy simmonscatangel lunedì 26 novembre 2007 15:19
ecco apputo..mio madre nn sa ke l'ho fatto...perkè l'ho fatto cn un ragazzo e lei nn sapeva ke stavo cn lui...a parte qst nn ho avuto altri fidanzamenti...qndi nn lo posso dire a lei..mi dice e cn ki l'hai fatto????cmq è vero mia madre diciamo ke n capirebbe..anke se è abbastanza di larghe vedute..ma su qst...su me..non so se capirebbe...preferirei tenerlo per me..dicendogli ke voglio andarci da sola..hmm lo capirebbe e come!!!!è troppo furba mia madre..cmq la visita oggi è andata bene nn ho nessuna cisti..e il medico nn ha kiesto nulla per fortuna...ma a breve prenoterò la visita cn la ginecologa...spero solo ke lei nn entri!!!!o ke riesca ad andarci almeno cn mia sorella...!!!anke se neanke lei lo sa..però.magari capisce di più...!!!!speriamo bene...
nessunomatteo79 giovedì 10 maggio 2007 10:40
Caro solitario, ci hai incuriositi puoi raccontare più dettagliatamente la visita a cui si è dovuto sottoporre il tuo amico? A me come si può leggere sopra è capitata una cosa simile. Nudo per una visita del lavoro comprendente controllo della postura con un medico donna. Non si trattatava nemmeno di una visita ortopedica (che cmq a quanto mi risultata non comporta il fatto che il paziente debba essere nudo). Il tuo amico a quale visita si è dovuto sottoporre? Come si è svolta? Quanto è durata?
Altri maschi o femmine hanno avuto esperienze similari?
600avatars45x45 > 360SEMPLICE martedì 13 settembre 2005 10:21
Capisco cosa intendi, anch'io vivo in paese e ho impiegato un po' di tempo a decidermi di prendere la pillola perchè non volevo andare dal mio medico... e meno che mai volevo che mia madre venisse a saperlo.
Io lavoro fuori paese, in una città vicina, se tu studi o comunque hai la possibilità di spostarti (magari col tuo ragazzo), fai così, o ti informi presso un consultorio, lì ti prendono appuntamento, c'è il medico che ti visita o meno (a volte fanno anche solo l'ecografia), potrebbero chiederti le analisi del sangue e sarebbe meglio ma non tutti lo fanno, dopo di che, se hai le analisi da fare ti rivolgi ad un semplice laboratorio analisi e quando hai i risultati richiami al consultorio per fissare nuovo appuntamento e lì ti fanno la ricetta per la pillola.
La stessa cosa, se al consultorio hai difficoltà, puoi rivolgerti direttamente ad un ginecologo (privato) e fai anche prima, spendi qualcosa in più ma solo all'inizio per la visita, perchè poi le ricette te le fa gratuitamente ogni volta che vai
Io personalmente ho optato per la seconda, sono andata da un ginecologo che è stato molto gentile, è della stessa città in cui lavoro e ho la possibilità di andarci ogni volta che ne ho bisogno, anche con una telefonata mi risponde e mi da consigli per qualsiasi dubbio... sinceramente consiglierei anche a te di fare così.
Oggi come oggi di pillole ce ne sono di moooolto leggere, e ancora più leggero c'è il cerotto che però sinceramente penso sia scomodo, specie in estate che si va al mare... ma durante il resto dell'anno dovrebbe andare benissimo.
Se vai dal ginecologo puoi anche chiedere consiglio a lui su cosa sia meglio per te.

P.S.... Sarò sfigata io, mi pare l'avevo anche già detto... ma col preservativo ho rischiato un casino di volte... Un'ansia ogni volta, il rischio che si rompesse... no no... sinceramente sto bene così, anzi, anche qualche piccolo problema con la pillola l'ho risolto

Baci baci
Semplice
Forum: Sesso e dintorni
Discussione: aiuto!
600avatars45x45 > 036TATUATO sabato 11 marzo 2006 04:14
ciao capisco che siate inpazzienti di sperimentare ma innanzi titto cercate di rilassarvi la prima volta e sempre la piu bella quanto complicata tu non credo che sia cosi poco informato da non sapere dove devi spingerlo esattamente e se si allora fatti aiutare da lei .Il viagra non ti deve passare neanche per l'anticamera del cervello apparte che tu non sei inpotente quindi non ti serve poi non credere che in farmacia telo diano cosi su due piedi quella e roba forte ti viene rilasciato solo con certificato dell'andrologo e in piu ci vuole una visita del tuo medico per acertacisi che sei in grado di sostenerlo
looney tunes > sylvesterlellina domenica 24 luglio 2005 12:43
io praticavo la ginnastica ritmica a livello agonistico ed è per questo ke ogni anno, prima di fare una gara, dovevo fare una visita, come mary, ke comprendeva anche l'elettrocardiogramma... e fin da quando ero piccola dovevo togliermi la maglia d'avanti al medico x questo ormai sono abituata e nn ho piu vergogna anke se a volte mi sento in imbarazzo....
nessunomary72 lunedì 10 gennaio 2005 20:40
Ciao,
l'altro giorno ho fatto la visita medica per avere l'idoneità sportiva per praticare pallavolo. Dopo controlli vari ho dovuto fare l'elettrocardiogramma "sotto sforzo": il dottore mi ha fatto correre sul tapirulan dopo avermi fatto togliere maglietta e reggiseno....è stato imbarazzantissimo!!!
A qualcuna è capitato qualcosa di simile?
Vi capita che il medico vi faccia spogliare quando non ce ne sarebbe bisogno????
Io temo che a volte alcuni dottori se ne approfittino un po'!!
Vabbè grazie a tutte quelle che vorranno dirmi la loro!
Ciao!
600avatars45x45 > 0048Exenia6 mercoledì 1 dicembre 2004 22:05
Ciao ragà...è da un bel pò che ho un problema...sento dei dolori al seno sinistro...La cosa mi preoccupa...ne ho parlato con mia madre e lei vorrebbe portarmi dal medico...ma qua c'è solo quello generico e non credo risolverebbe il mio problema...ne che saprebbe dirmi cosa potrebbe essere..sicchè mi sono rifiutata di andarci...Non ho noduli ma solo questo fastidioso dolore che si fa sentire ogni tanto durante la giornata...magari non è nulla ma sto un pò in pensiero...Dovrei andare a visitarmi dopo le feste...quando mia madre parte per farsi le visite...Boh...con tutte le cose che sento dire per ora...mi sto un pò preoccupando. =/
Forum: Sesso e dintorni
Discussione: con o senza...
avatar 17linhunix venerdì 29 settembre 2006 13:32
se il tuo ginecologo o medico curante e' fidato
chiedigli di fare una visita per la pillola o un anticoncezzionale adatto.
E poi se lui ti da la prescrizione e ti consiglia qualcosa di adatto
magari ti fai un giro fuori paese con lui ... e te le vai a cmprare
magari due cosi non ci pensi piu'
nessunosolitario1 giovedì 10 maggio 2007 14:44
x matteo79
nn conosco i particolari: cmq la visita era per motivi di lavoro e ripeto il mio amico raccontava che quel medico donna nn faceva altro che guardargli il pene, ma può darsi che era lui che si fissava
Forum: Sesso e dintorni
Discussione: Bollicine...
avatar 22gloria mercoledì 13 febbraio 2008 14:11
Se da la colpa a te è un immaturo.
Fare sesso a volte comporta anche ritrovarsi ad affrontare queste situazioni. Dovrebbe capire che individuare chi è stato a passare qualcosa all'altro serve solo per curarsi entrambi.

Cmq sia una visita dal medico è doverosa, per la tranquillità di entrambi.

zia glò
Forum: Sesso e dintorni
Discussione: SONDAGGIO
nessunosimona89 lunedì 24 marzo 2008 19:11
1) A che eta' la Vs\ prima visita ?
2) medico donna o uomo?
3) Sole o accompagnate dentro lo studio?
4) Vi siete vergognate ?
5) vi ha fatto male ?
6) vi ha fatto spogliare completamente o vi ha fatto rimanere in mutandine e reggi?
7) c'è un separe' dove spogliarsi?
Forum: Sesso e dintorni
Discussione: rispondeteeee
nessunodanut lunedì 26 novembre 2007 14:48
Dal '35 ad adesso le cose sono cambiate...solo per modo di dire!!! In certe famiglie le cose non sono come si possono credere e possono succedere cose che neppure le persone possono pensare, non pensiamo che tutte le libertà che abbiamo siano di tutti.
Del resto una ragazza deve poter andare da sola dal medico o alle visite, sopratutto se maggiorenne, questa dovrebbe essere la norma, al massimo se vuole potrebbe farsi accompagnare dalla madre o se farà qualcosa che magari potrebbe essere un poco debilitante, ma del resto da soli sempre e comunque è meglio
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
cartoons > woody woodpeckerEL11100568 venerdì 24 novembre 2006 21:36
Va beh io non ho mai fatto una visita medica per l'idoneità, comunque non mi stupisco nulla, anche se dopo un po' credo che l'imbarazzo passi nel vedersi davanti sempre t###e e c##i, l'imbarazzo c'è in quei dottori che non le vedono mai, e quindi un po' sirifanno gli occhi, gli altri restano indifferenti, almeno il mio medico di fiducia che presta servizio pure nel penintenziario di Pordenone, più che rifarsi gli occhi nel vedere donne nude, si rifà il cervello con i criminali!
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunomichele80pa venerdì 9 gennaio 2009 23:10
ecg, preferibile petto nudo, senza reggiseno., ma non obbligatorio. Si perde + tempo se non toglie il reggiseno.

ecocardio: petto nudo senza niente.

prova da sforzo: di solito mettiamo una rete che copre il torace con gli elettrodi sotto, cosi si corre coperti.

non pensate all'imbarazzo, tu paziente non ci sei abituata ma lo fai per motivo di salute. io medico ne vedo tantissimi e in quel momento non siamo uomini. interesse e' solo visitare.
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunoMEDICAL domenica 24 maggio 2009 15:39
A proposito delle imposizioni che spesso esercita un medico sul paziente racconto cosa è capitato a mia moglie per fare una visita o moglio una ecografia, anche se non proprio nello sport ma cmq nel mondo sanitario
Forum: Sport
Discussione: Visita medica
nessunomary72 lunedì 21 marzo 2005 14:38
Ciao,ripropongo in questa sezione (forse più adatta) una discussione che mi interessa particolarmente:
due mesi fa ho fatto la visita medica per avere l'idoneità sportiva per praticare pallavolo. Dopo controlli vari ho dovuto fare l'elettrocardiogramma "sotto sforzo": il dottore mi ha fatto correre sul tapirulan dopo avermi fatto togliere maglietta e reggiseno....è stato imbarazzantissimo!!!
A qualcuna è capitato qualcosa di simile?
Vi capita che il medico vi faccia spogliare quando non ce ne sarebbe bisogno????
Io temo che a volte alcuni dottori se ne approfittino un po'!!
Vabbè grazie a tutte quelle che vorranno dirmi la loro!
Ciao!
nessunofabioMD1960 mercoledì 7 ottobre 2009 16:09
Non entro nel merito della tua situazione di sofferenza psicologica perche' e' facile regalare giudizi e consigli.
Stai sicuramente malissimo, come siamo stati male tutti quando ci e' successo quello che e' successo a te..

Visto che invece hai dei sintomi fisici da non sottovalutare, mi riferisco al vomito con presenza di sangue, ti invito caldamente a fare al piu' presto una visita medica .
Non sono un medico, ma penso che concorderai con me sul fatto che, se vuoi affrontare la situazione nel modo giusto devi, prima di tutto, poter contare sulla salute e la forza del tuo fisico.

◄ indietro
1 2

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

94 ms 10:57 02 062020 fbotz1