Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » questioni sociali » cosa fare per gli "altri"?

Cosa fare per gli "altri"?

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

529 visite

Sono presenti 11 post.

messaggi per pagina
avatar 48stellina stellina memolerossa giovedì 26 agosto 2004 11:511/11
"Il minimo dolore del nostro dito mignolo
ci preoccupa e ci turba
molto più del massacro
di milioni di nostri simili."

Ho letto questa frase e mi ci rispecchio parecchio..purtroppo! Spesso mi capita di preoccuparmi ed arrabbiarmi per delle cose talmente stupide, che passata la rabbia, ci si chiede come si possa arrabbiarsi!
Per giunta, subito dopo, inizio a riflettere su quali siano realmente i problemi che affliggono ragazzi e ragazze di tutto il mondo...in quel momento mi passa la voglia di piangere, urlare ed arrabbiarmi..di fronte a quello che che il mondo ci mostra ogni giorno rimango in silenzio...il mio pianto non servirebbe a molto...
e rimango in silenzio davanti ad una realtà totalmente diversa dalla mia...
mi chiedo cosa possa fare io per la gente che soffre, che realmente dalla vita avrebbe bisogno di qualcosa in più...
cosa fare per gli "altri"?
Lo ammetto, in conclusione, forse anche perchè ancora non trovo risposta a questa domanda, mi ritrovo il giorno seguente a preoccuparmi per il "male al mio dito mignolo"...

Beneficienza..volontariato..o anche solo semplicemente un sorriso in più ad una persona che ne ha bisogno? Cosa fate per gli "altri"?

nessunomikip1 giovedì 26 agosto 2004 13:202/11
nessuno di noi ha la bacchetta magica ed è utopia pensare di riuscire a risolvere tutti i problemi degli altri o i mali che li affliggono. chiarito questo possiamo davvero fare molto. non è un paradosso perchè prendere coscienza che il nostro vicino soffre (molto o poco non ha importanza) significa condividere il suo dolore e la condivisione genera la solidarietà. l' importante è essere ben disposti verso gli altri e lo si puo essere in mille modi , nelle forme che ognuno di noi sceglie o nelle quali sente di dare il meglio di se. così facendo anche il male a proprio dito ha la sua importanza.
avatar 22stellina stellina stellina stellina stellina stellina gloria giovedì 26 agosto 2004 14:143/11
ci sono tantissime cose che si possono fare per gli altri!
poi bisogna nache vedere chi sono questi altri...
può bastare un sorriso per migliorare la giornata a qualcuno, in altri casi bisogna donare parte di se stessi, o anche tempo....fino ad arrivare a chi per amore del prossimo parte e va nelle zone più sfortunate ad aiutare (es. medici senza frontiere)

personalmente non faccio molto, o meglio potrei fare di più, ma un pò per pigrizia, un pò per il tempo che non mi basta mai...
mi piacerebbe però partire con i medici senza frontiere!
glò
600avatars45x45 > 011stellina stellina stellina stellina stellina stellina Luka venerdì 27 agosto 2004 02:564/11
cosa si può fare per gli altri?

sensibilizzarsi, e far sensibilizzare la gente alla politica
votare con più coscienza.

facciamoci caso.alle differenze fra il governo bush e quello clinton.

a quello di berlusconi,che per aver dimostrato fedeltà a bush ha reso l'italia,oggi, l'obiettivo principale dei terroristi.

la miglio cosa che un popolo possa fare per aiutare non solo se stesso, ma anche le popolazioni di stati più deboli, è votare con più coscienza,secondo me.

per il resto,non credo si possa far altro, non possiamo far miracoli.. ma già quello della politica,sarebbe il primo.
avatar 48stellina stellina memolerossa venerdì 27 agosto 2004 11:375/11
Il 27/08 02:56 Luka ha scritto:
cosa si può fare per gli altri?

sensibilizzarsi, e far sensibilizzare la gente alla politica
votare con più coscienza.

facciamoci caso.alle differenze fra il governo bush e quello clinton.

a quello di berlusconi,che per aver dimostrato fedeltà a bush ha reso l'italia,oggi, l'obiettivo principale dei terroristi.



Sono d'accordissimo con te..oggi più che mai...
nessunostellina stellina stellina stellina stellina sandra venerdì 27 agosto 2004 12:186/11
Io di solito tendo di aiutare gli altri e mai me stessa
600avatars45x45 > 019stellina stellina stellina stellina stellina balis venerdì 27 agosto 2004 15:067/11
il saggio diceva: aiutati che dio ti aiuta!!

io penso che la prima cosa per far stare bene gli altri è stare bene prima noi!
in strada si vede tanta di quella gente che oramai n nsi sa più a chi dare retta!
in tv si sentono tante di quelle cose che alla fine nn sai più chi dice la verità!

quanta gente pensando di fare beneficenza ha contribuito a rimpinguare le casse già colme di gente disonesta?
quanta gente sfruttando la crudezza di certe immagini ha fatto in modo di sfruttare i soggetti delle stesse??

io sono giunto ad una conclusione!
adesso io (il mio portafoglio) nn navigo in acque tranquille e quindi la prima cosa da fare è trovare una mia dimensione e un mio quorum nel quale poter agire!
sarebbe insulso lasciare 10 E a qualcuno senza sapere dove vanno a finire!! ma nn per i 10E in se quanto per evitare di darli a chi già li ha!!

però una volta trovata la mia pax vivendi potrei senz'altro fare qualcosa di veramente buono !!
ho conosciuto gente che si è affidata ad associazioni conosciute scoprendo poi che si fregavano i soldi per costruire villagi turistici o campi da golf.
ho saputo di gente che adottava a distanza ... lo stesso bambino che per di più neanche ne sapeva nulla!!

ma ho conosciuto gente che dopo 40 anni di lavoro si è alzata ed è andata da quei bambini offrendo quello di cui loro avevano bisogno!
finanziandosi con i soldi di una vita e contribuendo a rendere un piccolo villaggio una sorta di eccezione!!
perchè è vero che basta poco ... ma se quel poco non arriva....
e così con i soldi che avrebbe speso in una vita di beneficenza ha portato acqua , cibo , vestiti ,libri e ha attirato l'attenzione di alcune autorità che nn hanno potuto fare a meno di aiutarlo in quest'impresa!

io stimo molto questa persona, perchè per una vita ha avuto addosso l'etichetta di tirchio, insensibile ed egoista ma al momento opportuno si è dimostrato molto più risoluto e concreto di chi per una vita ha fatto beneficenza solo per pulirsi la coscienza!!

io spero di intraprendere la stessa strada, perchè è vero nn si può far star bene gli altri se siamo noi i primi a stare male!

bye
Balis
avatar 22stellina stellina stellina stellina stellina stellina gloria venerdì 27 agosto 2004 20:448/11
balis fare qualcosa per gli altri non vuol dire necesariamente spendere soldi!
si è vero a volte si ripongono i nostri sacrifici economici in mani sbagliate....
ma ci sono tanti altri modi per aiutare gli altri:un esempio già citato da questa splendida "famiglia" di frasi.net è la donazione del sangue e dietro a quest'atto di amore non ci sono giri di soldi...
e potrei fare ancora altri esempi, ma non ne ho voglia!
glò
simpsons > the devilstellina stellina stellina stellina stellina plegine domenica 29 agosto 2004 23:479/11
Il 26/08 11:51 memolerossa ha scritto:
anche solo semplicemente un sorriso in più ad una persona che ne ha bisogno?


già questo sarebbe un ottimo inizio...
600avatars45x45 > 019stellina stellina stellina stellina stellina balis lunedì 30 agosto 2004 00:2210/11
Il 27/08 20:44 gloria ha scritto:
è la donazione del sangue e dietro a quest'atto di amore non ci sono giri di soldi...


credi glò..................................??
io per niente!!!

e nn credo che donare il sangue sia un gesto d'aiuto piuttosto un gesto di civiltà!!
cmq hai ragione, ma ... nn credo che le piccolezze di cui siamo capaci possano contribuire in maniera significativa , purtroppo, e rimango dell'idea che fare del bene nn significhi andare ogni tanto a dare il sangue o dare l'obolo . piuttosto credo che sia vivere il dolore che si vuole combattere per capire quanto bisogno d'aiuto c'è!!

bye
Balis
avatar 22stellina stellina stellina stellina stellina stellina gloria lunedì 30 agosto 2004 00:3211/11
Il 30/08 00:22 balis ha scritto:
credi glò..................................??
io per niente!!!

e nn credo che donare il sangue sia un gesto d'aiuto piuttosto un gesto di civiltà!!

... nn credo che le piccolezze di cui siamo capaci possano contribuire in maniera significativa


da quanto ho visto io in ospedale ed anche per legge è vietato vendere il sangue!
infatti anche quando si dona sul foglio che si deve firmare c'è scritto che la donazione è anonima e gratuita!
se poi illegalmente viene venduto....anche gli aborti in ambulatori privari sono illegali eppure avvengono!!!

donare il sangue potrebbe diventare un gesto di civiltà se lo facessero tutti, ma sfortunatamente non è così!

si, con i piccoli gesti certo non risolvi il problema della fame nel mondo, ma preferisco fare qualcosa di utile anche se piccolo (anche solo un sorriso) piuttosto che non fare niente perchè non sono capace di fare gesti grandi che risolvano situazioni che non sono alla mia portata!

ma sono punti di vista...
glò
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 22:44 31 032020 fbotz1