Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » questioni sociali » legalize it?

Legalize it?

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

2127 visite

Sono presenti 140 post. Pagina 1 di 7: dalla 1a posizione alla 20a.

◄ indietro
1 2 3 4 5 6 7
messaggi per pagina
animaniacs > brainstellina stellina stellina stellina stellina Diana sabato 6 novembre 2004 14:591/140
Voi siete favorevoli o contrari alla legalizzazione delle droghe leggere?

Io penso che trattare come drogati chi si fa le canne non sia giusto e sono d'accordo alla legalizzazione. E non è x una questione personale..sia le canne sia le sigarette fanno male..e secondo me c'è anche molto più skifo nelle sigarette,e danno dipendenza..solo che quest'ultime sono monopolio di stato,e quindi le vendono e ci ricavano..l'hashish e la marja no...

600avatars45x45 > 516stellina stellina stellina Fergie sabato 6 novembre 2004 15:092/140
io sn contro le droghe e le sigarette...mi da fastidio che in tv si parli di salute quando sn quelli del governo che le vendono per far soldi senza neanche badare alla salute delle persone..
600avatars45x45 > 574stellina stellina bandit4 sabato 6 novembre 2004 16:323/140
Sono per la libertà in genere...
Le persone vanno educate e aiutate (soprattutto chi cerca di risolvere i problemi con la droga) affinchè possano scegliere con la propria testa....se c'è un problema si affronta, si parla, il proibizionismo è l'alimento della criminalità, la persona che si droga (parlo di droghe un pò più devastanti della maria o dell'hashis)potrebbe essere aiutata ,e se la vendita fosse legale i criminali non la venderebbero, si saprebbe chi la compra e si potrebbe tentare di aiutarla, o per lo meno si potrebbe controllare per evitare che faccia del male agli altri.
Ho fatto un discorso un pò radicale credo
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy sabato 6 novembre 2004 20:224/140
Il 06/11 16:32 bandit4 ha scritto:
e se la vendita fosse legale i criminali non la venderebbero, si saprebbe chi la compra e si potrebbe tentare di aiutarla, o per lo meno si potrebbe controllare per evitare che faccia del male agli altri. Ho fatto un discorso un pò radicale credo
Hai fatto un discorso sacrosanto..e nn radicale
nessunostellina stellina stellina stellina iaya sabato 6 novembre 2004 20:335/140
io sn contro il fumo,e le droghe leggere o meno...ma nn me ne potrebbe fregar de meno se nn legalizzano,se legalizzano??ki se frega,x me nn c'e differenza
600avatars45x45 > 011stellina stellina stellina stellina stellina stellina Luka sabato 6 novembre 2004 21:086/140
Si alla legalizzazione delle droghe leggere per i seguenti motivi (IN SINTESI):

- [ FATTORE SOCIALE ]Si ridurrebbe il consumo delle stesse (perchè verrebbe a mancare il fattore trasgressione) [Nei paesi dove è legale la percentuale dei consumatori sul totale è nettamente inferiore a quella dove invece è illegale]

- [FATTORE ECONOMICO] Lo stato potrebe ricavare dal monopolio (come con le sigarette) una grande fonte di guadagno ,che,indubbiamente,potrebbe (in base alla bontà del governo di turno) alleviare l'esigenza di nuove e diverse tasse con l'unico scopo di aumentare le entrate dello stato. Inoltre ruberebbe un sacco di soldi anche alla mafia, che, ricordiamolo, è la stessa che alimenta ed incita i giovanissimi al consumo.

-[FATTORE SCIENTIFICO] E' scientificamente provato che le droghe leggere sono meno dannose di alcool e sigarette. Infatti, le droghe leggere,a differenza degli altri due,sono le uniche a non essere letali. Inoltre, le cellule celebrali bruciate da 1 spinello si rigenerano nel giro di 24 ore, mentre il tempo impiegato dall'organismo per smaltire un bicchiere di super alcolici impiega una setimana, e alla lunga, porta alla distruzione del fegato,dei reni, e all'insorgere di malattie come la cirrosi epatica e la gastrite.
Non vedo cos'abbiano,le droghe leggere, da meno rispetto ad alcool e sigarette.
Gli unici danni (non permanenti invece) delle droghe leggere sono la momentanea inclinazione alla sbadataggine (cosa buffa infondo),una leggera (se paragonata alle altre) dipendenza.
I benefici,scientificamente riconosciuti, sono legati al campo circolatorio (esse aumentano il battito cardiaco, quindi fa bene alla circolazione come uando si fa una passeggiata). Nel campo medico,esse sono una valida alternativa all'aspirina,e a quals altro antinfiammatorio (verrebbe da chiedersi quale sia effettivamente quello più nocivo).Si discuteva anche di usarle anche per i pazienti in stato terminale.Le droghe leggere sono anche una tutt'oggi una possibile cura ai casi di anoressia (le canne fanno venire la "fame chimica").

- [Fattore morale]

a) Non è giusto che oggi alcune droghe siano legali (sigarette e alcool) mentre altre meno dannose siano ilegali. Tanto più non è giusto che esse siano equiparate alle droghe pesanti. E' una delle più grandi ed assurde generalizzazioni fattibili.

b) Oggi giorno in discoteca si vedono ragazzini e ragazzine di 13/14 anni assumere extasy e cocaina come fossero acqua fresca.. C'è anche chi, a quell'età, assume quelle sostanze anche giornalmente,persino in casa propria..
E ce la prendiamo con le canne..

c) Molti agenti degli stessi carabinieri e polizia, (con i quali io e i miei amici spesso ci trovavamo a chiacchierare) hanno spesso espresso il loro consenso ideologico alla legalizzazione e alla liberalizzazione delle droghe leggere (ognuno con i propri motivi, fra cui la lotta alla mafia e l'auto-responsabilità che ognuno dovrebbe avere).

In conclusione, uno slogan antiproibizionista:

<< Le sigarette uccidono; meglio una canna ogni tanto..>>
nessunostellina stellina stellina stellina iaya sabato 6 novembre 2004 22:107/140
hai ragione luka,anke io xsone della mia età o d 15 anni ke bevono alcool tti i ggi,purtroppo erano e sn miei amici...
vedo anke xsn d 15 anni ke si fanno d tto,anke la droge indiana,nn m ricordo cm si kiama,dall'ashisc alla coca dalla maria al manathan (ke è alcool )
nn m sembra giusto ke 1 si deve rovinare la vita a 13-14 anni,e poi verso i 15 i ragazzi nn capiscono proprio 1 kazzo (senza offesa)e nn capiscono i pericoli...x es,c'è il mio prof d tecnica ke fuma in laboratorio,ha 2 cassetti pieni d mozziconi,e ha la gastrite,x 2 sett ogni 2 mesi nn c'è xke sta male e poi va pure in ospedale,fuma anke davanti a noi mentre facciamo le verifike,entra in classe cn 1 odore d fumo da far star male...cmq secondo me si potrebbe legalizzare la maria e basta
600avatars45x45 > 011stellina stellina stellina stellina stellina stellina Luka sabato 6 novembre 2004 22:448/140
Marijuana e Hashish sono pressocchè identici tranne che nella forma.. non avrebbe senso legarizzare la marijuana e non l'hashish..

Per questo si parla di legalizzare le droghe leggere, e non solo l'erba..
simpsons > the devilstellina stellina stellina stellina stellina plegine domenica 7 novembre 2004 23:249/140
io non fumo nè sigarette normali nè sigarette "disoneste", ma non vedo ragioni per non legalizzare le droghe leggere. han già detto praticamente tutto altri prima di me, concordo con loro.

...e in più, a differenza delle sigarette normali, le canne lasciano anche un buon profumo!!!
nessunostellina stellina stellina stellina iaya domenica 7 novembre 2004 23:5610/140
cmq le canne distuggono i neuroni ke nn s riformano +
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut lunedì 8 novembre 2004 00:2111/140
Bhe sono favorevole alla legalizzazzione delle droghe leggere ed a una penalizzazzione al fumarle in pubblico, cioè restringere il range di fumabilità fuori da ogni locale sia pubblico che privato.
Ma ricordate che è vero che le canne portano alla distruzione di cellule cerebrali, più dell'alcool e portano alla schizofrenia, e ve lo dico perchè ho una mia cara amica a Praga che fu ricoverata in manicomio, e la causa fu solo il fumo.
Per il resto a me da fastidio il fumo in genere e quello delle canne mi fa venire la nausea, mi ricorda l'odore dei cadaveri.
Comunque è illegale vendere anche le sigarette ai minorenni, e questa inosservanza dei tabaccai mi è assai fastidiosa.
Ciao
600avatars45x45 > 011stellina stellina stellina stellina stellina stellina Luka lunedì 8 novembre 2004 01:1012/140
Il 08/11 00:21 danut ha scritto:
Ma ricordate che è vero che le canne portano alla distruzione di cellule cerebrali, più dell'alcool e portano alla schizofrenia, e ve lo dico perchè ho una mia cara amica a Praga che fu ricoverata in manicomio, e la causa fu solo il fumo.
Non è vero che porta alla schizzofrenia. Sarà stata una coincidenza.. gli effetti delle droghe leggere sono stati studiati a lungo dalla medicina e dagli scienziati.. non si è mai sentita questa cosa..

Inoltre,per quanto riguarda i neuroni, è stato scoperto che,anche se lentamente, si rigenerano.. infatti la cosiddetta sbadataggine,caratteristica di chi fuma molto, sparisce dopo qualche settimana che non si fuma..

L'alcool invece,provoca enormi danni al fegato.. oltre che al cervello.

Basta osservare da un lato l'aspetto di un alcolizzato, e dall'altro quello di una persona che fuma canne abitualmente..

Non sono la stessa cosa..
600avatars45x45 > 019stellina stellina stellina stellina stellina balis lunedì 8 novembre 2004 02:3013/140
Vedi Dan , io ho amici che prendono le pasticche da una vita e sn normalissimi mentre uno di loro , per un quartino (un quarto di pasticca) momenti stira!!
Le droghe leggere sono vietate perchè nn portano a dipendenza fisica bensì psicologica e come tale il loro influsso dipende dallo stato psicologico in cui si versa al momento dell'uso, senza contare poi che l'abinamento con gli alcoolici risulta deletereo!!
ora dipende sempre da persona a persona : io ho iniziato a fumare per il sadico gusto di vedere se faceva gli stessi effetti che ha fatto ad altri (strozzarsi, vomitare, ecc) ebbene , me ne sono fumate due una dopo l'altra e nn mi è successo nulla!!

la tua amica è stata sfigata e nulla più!

lo stato di New York ha concesso ad un ragazzo affetto da emicrania cronica di usufruire di 10 canne a settimana perchè scentificamente erano l'unica risposta alla sua patologia, meglio di qualsiasi farmaco legale!
inoltre le cellule bruciate dal THC si rigenera e il danno nn è mai permanente!!
c'è pure da considerare che essendo un tranquillante riduce i pericoli alla guida (nella casistica degli incidenti mortali nn figurano soggetti che guidavano sotto effetto di "maria" )!!

certo , magari ridurne il raggio d'azione ridurrebbe anche il consumo, di sicuri i crimini ad essa legati!!

Legalizzare le droghe leggere nn è nulla di scandaloso come riaprire le case chiuse , d'altronde!
ma in un paese di bogotti come l'italia........

balis
600avatars45x45 > 011stellina stellina stellina stellina stellina stellina Luka lunedì 8 novembre 2004 10:5514/140
Fosse per me riaprirei anche le case chiuse..

Libertà !!!
star trek > picardlorven lunedì 8 novembre 2004 12:5015/140

Premetto che non saprei distinguere spinelli e simili dalle "normali" sigarette, non avendo mai fumato tabacco o altro. Esprimo tutta la mia indignazione verso chi si oppone all'uso terapeutico della cannabis, anche sotto forma di prerarati farmaceutici privi degli effetti allucinogeni o che provochino dipendenza. Questi "signori", molti dei quali siedono in parlamento, si arrogano il diritto di prolungare sofferenze, di negare cure, anche solo palliative, che possono, come ampiamente dimostrato, migliorare la qualità di vita di molti ammalati.

Quanto all'uso, come dire, "ricreativo" delle droghe leggere, i proibizionisti dovrebbero vietare anche tabacco, alcol e tanti preparati medicinali, forse anche più nocivi. Ma questo andrebbe contro gli interessi economici di alcune lobbies e del fisco.  

 

600avatars45x45 > 011stellina stellina stellina stellina stellina stellina Luka lunedì 8 novembre 2004 13:1216/140
Il 08/11 12:50 lorven ha scritto:
Quanto all'uso, come dire, "ricreativo" delle droghe leggere, i proibizionisti dovrebbero vietare anche tabacco, alcol e tanti preparati medicinali, forse anche più nocivi. Ma questo andrebbe contro gli interessi economici di alcune lobbies e del fisco.  
 
Se il discorso è economico.. io penso che detenendone il monopolio lo stato ci guadagnerebbe, e anche parecchio...

non pensi?
animaniacs > brainstellina stellina stellina stellina stellina Diana lunedì 8 novembre 2004 13:5517/140
Il 08/11 13:12 Luka ha scritto:
Se il discorso è economico.. io penso che detenendone il monopolio lo stato ci guadagnerebbe, e anche parecchio...
decisamente!x quanto costa..!

e farebbero anche la fortuna degli alimentari e dei bar..è incredibile la quantità di roba che si riesce a mangiare quando c'hai la fame tossica!!
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut lunedì 8 novembre 2004 14:1118/140
Mi sembra che due casi su due che consco siano ben tanti come prove, ma non intendo come uso di canne una ogni tanto, intendo canne al posto di sigarette, dato che anche esse danno un problema di assuefazione.
Per me tutti possono furmare quello che vogliono, ma non nei luoghi chiusi e non vicino a me, sopratutto le canne che hanno un odore nauseabondo.
Ciao
simpsons > the devilstellina stellina stellina stellina stellina plegine lunedì 8 novembre 2004 17:0519/140
non conosco nessuno che fumi le canne al posto delle normali sigarette (nel senso una ventina al giorno...), non credo sia una cosa comune (esistono le eccezioni) e non credo che un tale atteggiament prenderebbe piede neppure con la legalizzazione.
la marijuana puzza di morto? beato te allora, io non ho mai visto cadaveri così ben odoranti.
600avatars45x45 > 011stellina stellina stellina stellina stellina stellina Luka lunedì 8 novembre 2004 17:1720/140
Il 08/11 17:05 plegine ha scritto:
non conosco nessuno che fumi le canne al posto delle normali sigarette (nel senso una ventina al giorno...), non credo sia una cosa comune (esistono le eccezioni) e non credo che un tale atteggiament prenderebbe piede neppure con la legalizzazione.
Quoto...

e riquoto..
◄ indietro
1 2 3 4 5 6 7
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

78 ms 07:40 12 082020 fbotz1