Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » questioni sociali » terremoto in asia

TERREMOTO IN ASIA

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

638 visite

Sono presenti 23 post. Pagina 2 di 2: dalla 21a posizione alla 23a.

1 2
avanti ►
messaggi per pagina
cartoons > woody woodpeckerstellina stellina stellina stellina stellina EL11100568 venerdì 31 dicembre 2004 01:2321/23
Questo è un disastro che l'uomo un po' si cercato per molti motivi:
1) errata gestione del territorio (distrutta la vegetazione originaria che avrebbe potuto impedire certi danni, edilizia indiscriminata fino quasi a ridosso della spiaggia senza adottare le opportune precauzioni che competono in una zona ad alto tasso sismico);
2)tra il terremoto e l'evento catastrofico, il tsunami, è trascorso un lasso di tempo,un ora e mezza (mi pare) non sufficiente forse ma abbastanza per evitare certe conseguenze. soltanto che quei paesi non hanno mai predisposto un piano di evacuazione della popolazione, peggio non avevano aderito ad una convenzione internazionale in proposito,e si asono trovati completamente indifesi di fronte ad un evento che forse non era del tutto impensabile;
3)Non è vero che i maremoti non possono esere previsti: sono infatti costantemente monitorati i movimenti delle placche tettoniche ed esiste nell oceano Pacifico un centro ad Honolulu di rilevamento che ha cercato di avvertire dell'avvenuto terremoto al largo di Sumatra ma non è stato debitamente considerato (problemi di trasmissione delle informazioni)
Per tutto ciò io dico che non è vero che sbagliando si impara; l uomo è per sua natura recidivo pensa più ai propri interessi commerciali che alla propria vita , men che meno a quella degli altri.Buonanotte!!!

nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut venerdì 31 dicembre 2004 12:5422/23
Quoto El, dato che comunque molti di quei posti erano comemrcialmente sfruttati, ed alla fine cosa è successo??? Una persona spende milioni per stare in uno stato che non ha nemmeno provato a gestire una eventuaalità non remota....epppure in giappone queste cose succedono ma non vegnono nominate nei telegiornali, forse perchè non muore nessuno??? LO tsunami ha avuto 1 ora e mezza per arrivare, se ci fosse stato un piano efficiente si sarebbe passato con soli problemi economici. Noi cosa possiamo fare ora??? Dare degli aiuti alle persone che hanno perso cari e tutto, ma puntare il dito anche sui governi di quegli stati che hanno ignorato cose così importanti, poichè loro sono i veri killer di questa catastrofe.
Ciao ciao
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina giuggiola domenica 2 gennaio 2005 19:0123/23
una vera tragedia..uno va li per passare tranquillamente le vacanze e poi..credo che i modo per prevenire ci sarebbero stati..solo che non sono stati utilizzati..
kiss
giuggiola
1 2
avanti ►
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

47 ms 23:18 29 052020 fbotz1