Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » sport » visita medica

Visita medica

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

79621 visite

Sono presenti 64 post. Pagina 2 di 4: dalla 21a posizione alla 40a.

1 2 3 4
messaggi per pagina
disney > donald 2minipapero sabato 6 gennaio 2007 23:1821/64
Oltre ai medici devo dire che alla prima occasione anche i tecnici radiologi non sono da meno.Pensate che alla mia allora ragazza di 26 anni a seguito di una radiografia al torace ed al bacino il radiologo di allora di 45 anni circa le fece togliere pantaloni,pullover,maglia intima e reggiseno.Ella portava la 5° di reggiseno non vi dico la vergogna che ella provò,ed io se pur arrabbiato la rassicurai dicendo che doveva accettare perchè era no necessari quei raggiX anche se il tecnico assistè allo spogliarello della mia ragazza soprattutto nel momento in cui sganciò il reggiseno.Ho tante altre avventure da raccontare,ciao.

nessunomatteo79 lunedì 8 gennaio 2007 15:3922/64
Credo bene a quello che è successo alla tua ragazza. Ad una mia amica di 22 anni è capitata una visita sportiva per la pallavolo, avendo cambiato squadra. E' andata dal medico convenzionato con il suo club un uomo sui 45 anni che l'ha fatta rimanere in topless per tutti e 20 i minuti della visita da quando ha preso altezza e peso fino al colloquio finale. Ha dovuto correre sul tapi roulant a seno nudo (ha una terza!). Poteva farla rivestire ed invece l'ha fatta rimanere in topless anche quando non era più necessario. Parlando con le sue compagne di squadra ha scoperto che era la prassi del medico ed anzi ogni tanto l'allenatrice, secondo alcune voci lesbica, piomba nel bel mezzo della visita e rimane nello studio medico a seguire la visita. anch'io ho altre esperienze da scrivere che riguardano me (il problema non è solo femminile) con medici sportivi,condotti, dermatologi. Tu che esperienze hai avuto?
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut lunedì 8 gennaio 2007 16:1423/64
Esiste una parola semplice si chiama "No", in effetti ci si può rifiutare se non strettamente necessario.
Tipo in questi casi se non necessario direi che ci si può rivestire.
Poi se il medico fa la voce grossa allora ho ragione e voleva solo vedere e basta, quindi ci si può permettere gentilmente di mandarlo a quel paese, se si vuole dare un motivo lo si fa con calma e serietà.
disney > donald 2minipapero domenica 21 gennaio 2007 22:4324/64
Il 16/05 21:19 spinale118 ha scritto:
guarda dipende dall' elettrocardiografo molto spesso se usi reggiseni con le parti metalliche sballano i dati e gli altri se usi un 8 elettrodi devi toglirlo se no 2 elettrodi ti rimangono in mano comunque tranquilla tutti ci marciano un po sopra per vedere si medici che infermieri
Giorni fa a mia cugina di 27 anni in ospedale le è stato fatto il clistere da un infermiere uomo con la peretta,poi come se non bastasse nella stessa mattina ha fatto elettrocardiogramma con infermiere uomo a...t###e scoperte in bella mostra,ed infine nel pomeriggio lastre al torace ed al bacino ed è stata fatta spogliare dal tecnico radiologoe è stata fatta rimanere soltanto con la mutandine e basta,vi immaginate la vargogna che mi ha detto era all'apice della rabbia.Vi pare giusto?
street fighter > kenstellina stellina stellina stellina stellina theIdealBoy sabato 10 marzo 2007 00:1925/64
Il 03/05 12:32 lucianolibe ha scritto:
Penso che il dottore un pochino ci abbia " Marciato " infatti io che sono uomo non mi hanno mai fatto spogliare.
Veramente io le radiografie al torace le ho fatte SEMPRE a petto nudo...
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy sabato 10 marzo 2007 10:3426/64
Il 10/03 00:19 theIdealBoy ha scritto:
Veramente io le radiografie al torace le ho fatte SEMPRE a petto nudo...
ste dottoresse che se n'approfittano..
avatar 22stellina stellina stellina stellina stellina stellina gloria sabato 10 marzo 2007 11:4327/64
Solitamente si fanno a torace scoperto le radiografie al torace, in alcuni opsadali hanno delle casacche di stoffa che fanno indossare ma non in tutti.

Difendendo un pò la categoria di operatore sanitario, c'è una parolina "professionalità" ovvero il comportarsi in maniera professionale, cercando di comportarsi in modi di ridurre al minimo il disaggio per i pazienti.
Evitanto occhiate furtive, o commenti vari ecc...

Non metto in discussione che l'imbarazzo ci sia lo stesso, ma così facendo è di certo più attenuato!

glò
nessunostefy1986 giovedì 22 marzo 2007 15:2028/64
Ciao a tutti vorrei raccontarvi la mia esperienza che mi è capitata qualche giorno fa. Sono andata dal medico di famiglia perché avevo una influenza che non passava mai. Avevo tutti i giorni la febbre e mal di testa. Quando sono entrata nello studio il dottore mi ha fatto spogliare e mi ha fatto togliere anche il reggiseno poi ha iniziato ad ascoltare i bronchi con lo stetoscopio. Poi mi ha incominciato a toccarmi il seno!! Potete immaginare che imbarazzo, mi ha fatto cambiare diverse posizioni seduta e di fianco. Devo dire che è stato sempre molto scrupoloso e professionale. Insomma, la visita è andata avanti per diversi minuti che mi sembravano interminabili. In quel momento pensavo ma che c’entra la visita al seno con l’influenza?? Quando pensavo che la visita fosse finita mi ha fatto stendere sul lettino e mi ha abbassato un pò gli slip. Insomma per farla breve la visita è durata tantissimo perché il dottore mi ha guardato e toccato dappertutto. Per fortuna lo studio era pulito e per tutto il tempo della visita non è entrato nessuno, però devo dire che è stata una esperienza terribile e quando sono uscita mi sentivo imbarazzata. Anche a me è sembrato che la visita medica fosse stata fin troppo accurata.
Sicuramente non andrò più da quel medico ma a quanto pare tutti i dottori sono uguali perché di queste storie ne capitano parecchie. A voi è mai capitato una cosa del genere?
avatar 38stellina stellina stellina stellina stellina Pedana85 venerdì 23 marzo 2007 23:5129/64
E tu a quel punto non potevi domandargli il perchè di tutti quri controlli...mi sa che li di medico ci fosse ben poco...
nessunomatteo79 giovedì 29 marzo 2007 16:4930/64
Il problema è che dottori e dottoresse la scusa o il pretesto per farti spogliare lo trovano sempre. Certo se ti fai vedere incazzoso magari non se lo aspettano e rigano dritto altrimenti fanno i loro comodi. Con questo non voglio dire che poi non ti visitano bene o che dai medici bisogna restare vestiti. Ma obiettivamente ci sono anceh visite in cui non ci si debba spogliere completamente!
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut giovedì 29 marzo 2007 17:1231/64
per i medici di famiglia se fanno una visita scrupolosa credo sia dovuto anche al fatto che magari non ci vedono troppo =) Del resto medico o non medico ogni richiesta deve essere ponderata da me e la mia risposta finale può essere un semplice no, dalla cosa più stupida alla cosa più assurda, ed in mancanza di un mio si se si attua un qualche piano la considero una agressione alla mia persona e reagisco di conseguenza.
Mi spiace per i medici, ma bisogna sapermi prendere per bene se no son cavoli.
avatar 2network78 giovedì 5 aprile 2007 18:0032/64
Di solito ad ogni visita medica sportiva capita questo, anche se il cardiogramma sotto sforzo lo facciamo con la cyclette e per il resto è la stessa procedura.Cmq è una visita medica normale e che dovrebbe essere fatta anche nelle categorie giovanili a livello di scuole calcio perchè la prevenzione serve a qualsiasi età.
avatar 2network78 sabato 14 aprile 2007 01:0633/64
La medicina sportiva è nata per tutelare i tesserati di ogni sport soprattutt in casi d'infortuni fà fede quello che loro hanno certificato a livelli assicurativi ,Quindi per me questi controlli sono molto utili visto i passati incidenti successi sui campi di giuoco
avatar 2network78 mercoledì 18 aprile 2007 22:3034/64
Il 14/04 01:06 network78 ha scritto:
La medicina sportiva è nata per tutelare i tesserati di ogni sport soprattutt in casi d'infortuni fà fede quello che loro hanno certificato a livelli assicurativi ,Quindi per me questi controlli sono molto utili visto i passati incidenti successi sui campi di giuoco
Mi quoto da me, per raccontarvi un episodio.In questi gg il figlio di una mia amica (8 anni) è stato tesserato per una squadra di calcio per il campionato pulcini; ma la società nn l'ha fatto sottoporre a visista medica e i genitori hanno dichiarato che il bambino in passato ha sofferto di epilessia.Per me la società doveva sottoporlo a tutte le visite al fine di tutelarlo e invece nn hanno fatto nulla
nessunomalika venerdì 20 aprile 2007 17:4135/64
certo le visite mediche sono importanti,
meglio abituare tutti, da bambini e da giovani, a farle e a presentarsi senza imbarazzo..
specialmente chi comincia a fare sport a livello agonistico, o giocando in squadre dilettanti o altro.. meglio abituarsi da subito e lasciar perdere i dubbi 'mi guarda non mi guarda'
su, ragazze, dai!
annalisa
nessunoALBATROS martedì 10 luglio 2007 16:1836/64
Io penso che il problema sia che alcuni medici non si mettono assolutamente nei nostri panni. Poi l'imbarazzo è una questione che riguarda sia gli uomini che le donne.
Due anni fa ho fatto una visita a seguito della quale mi era stata consigliata un'ecografia per monitorare lo stato del varicocele che il dott. supponeva che avessi. Feci l'ecografia con una dottoressa estremamente professionale che non mi fece sentire assolutamente in ambarazzo. Quest'anno ho dovuto ripetere il controllo e l'ho fatto presso un'altro centro con una dottoressa (40-45 anni)che invece aveva molta meno sensibilità. In pratica oltre a spalmarmi l'olio sulla sacca scrotale, lo ha fatto anche sull'asta arrivando addirittura quasi all'ombelico. Al che trovando strana questa cosa gli chiesi spiegazioni e gli dissi che nella passata esperienza non mi era capitato. Lei mi disse che era necessario per aiutare l'erezione perchè doveva controllare lo stato della sacca in quelle condizione.
Anche se non ci crederete sono stato imbarazzatissimo, ma al di la di ciò vorrei sapere se qualcuno mi può dire se è normale che in questo tipo di visite si chieda al paziente una cosa del genere. Non so se paragonarla ad una visita ginecologica ma penso di aver capito un pò il disagio delle donne
nessunomatteo79 martedì 18 settembre 2007 15:3237/64
Ad ottobre mia sorella dovrà sottoposri ad una visita per ottenere il certificato di idoneità a praticare sport. Mi ha chiesto di accompagnarla perchè teme che il medico possa farla spogliare più del necessario. Circolano diverse voci che i medici facciano otgliere il reggiseno e a volte anche lo slip se questo ostruisce alle rilevazioni. Io ho cercato di tranquillizzarla anche perchè in passato ha avuto esperienze poco simpatiche. Sapete come si svolgono queste visite? Nessuna di voi si è mai sottoposta? Com' è andata? Grazie per le info che mi darete.
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina EvilEky domenica 7 ottobre 2007 10:5138/64
Visite del genere non ne ho mai fatte.. ho solo fatto una visita per il certificato medico con una dottoressa donna.. quindi non so dirti.. però certamente a votle questi abusi di potere ci sono..
nessunoginagolch sabato 12 gennaio 2008 10:3239/64
Mi unisco anch'io al forum....anch'io ho avuto l'esperienza di stare solo con le mutandine per una visita sportiva.
Ricordo che una volta il dottore mi ha fatto riempire i polmoni di aria e mi ha auscultato sul torace mentre tratteno l'aria. L'ho trovato perlomeno strano. Qualcuno ha avuto auscultazioni strane o inusuali ?
nessunostellina stellina FaBeL domenica 27 aprile 2008 14:4240/64
non ho mai fatto visite mediche per lo sport...ma situazioni del genere mi sono capitate per i miei problemi alla schiena...solo che almeno in questo credo sia normale farsi visitare solo in slip...la cosa strana è stata solo questa: inizialmente per prendere le misure del busto mi ingessavano (i tecnici) dalle spalle al bacino...l'ultima volta invece, risalente a pochi anni fa, hanno scattato delle mie fot in slip..e questo mi ha sconvolto e imbarazzato...ma tuttavia il busto era perfetto, pur senza il bisogno dell'ingessatura...non vergognamoci..in fondo, dice cartesio, il nostro corpo è una macchina e medici solo i suoi tecnici!
1 2 3 4
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

55 ms 21:11 31 102020 fbotz1