Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » sesso e dintorni » help probl. di sesso con la mia ragazza

Help probl. di sesso con la mia ragazza

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione


divieto questa pagina non è adatta ai minori di 14 anni divieto

504 visite

Sono presenti 15 post.

messaggi per pagina
nessunoNyquist sabato 3 settembre 2005 02:271/15
Salve ragazzi ho un problema serio, io sto con una ragazza da 5 anni, c amiamo e c desideriamo tantissimo, pero nn siamo mai riusciti ad avere un rapporto sessuale, in quanto dopo una serie e lunghi preliminari di tutti i generi quando arriva il momento di penetrarla lei sente un forte dolore, oppure a volte capita capita che in nessuna posizione riesco a penetrarla xche la sento lontana e dopo un po di tentaivi perdo l'eccitazione. Vi chiedo aiuto in quanto verrei capire se la colpa è mia di questa situazione.

flintstones > fredfranklampard sabato 3 settembre 2005 09:562/15
Ciao Nyquist,
è una situazione molto difficile non mi è mai capitata ma non è la prima volta che la sento...mi dispiace molto perchè cmq io credo che sia un completamento dell'amore,anche se vedo che avete capito che non è la cosa più importante in un rapporto...l'unica cosa che ti dico è che devi avere pazienza,secondo me è più un blocco psicologico da parte sua,questo sicuramente!Cerca di fare sempre il più possibile e di non perdere mai l'eccitazione...
>Ti saluto
Franklampard
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina giuggiola sabato 3 settembre 2005 10:563/15
Se lei sente dolore nel momento in cui viene penetrata non so quanto possa essere un blocco psicologico..
Nel momento di penetrarla tu fallo con calma,dolcezza..magari anche se proverà un pò di dolore lei si lascerà andare..
In bocca al lupo!
kisss
giuggiola
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut sabato 3 settembre 2005 11:024/15
Direi che il dolore può esistere e si amplifica con la paura di provarlo, ma come dice Giuggiola con calma e dolcezza da parte tua devi poterla farsi sentire calma e sicura, comunque sia il dolore non andrà via, ma di certo sarà meno acuto.
La psiche è uno strumento forte che può bloccarci in ogni momento con sensazioni alquanto forti, anche se in realtà non esistono.
Ciao ciao
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy sabato 3 settembre 2005 11:065/15
Il 03/09 10:56 giuggiola ha scritto:
Nel momento di penetrarla tu fallo con calma,dolcezza..
Impossibile...credimi nn c'è verso...è successo anche a me, al mare con lei quest'estate...

Lei sente un dolore fortissimo, e un pò si allontana...pur provando a farlo con calma, nn ci sn riuscito..e nn immaginate la delusione...

Al contrario di nyquist però io nn ho perso l'erezione...ho provato a lubrificare + volte ambo le parti intime...e a spingere con più veemenza..niente da fare...

E' un problema, che io nn so come risolvere e tantomeno so da cosa dipenda...sinceramente...pare che capitino tutte a me..
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut sabato 3 settembre 2005 11:106/15
Il 03/09 11:06 napulitanboy ha scritto:
E' un problema, che io nn so come risolvere e tantomeno so da cosa dipenda...sinceramente...pare che capitino tutte a me..
Una mazzata in testa risolve tutto, ma non credo sia la soluzione che tu vorresti.
Comunque come dico a volte la psiche è davvero oscena, pensa che tutto quel dolore può essere in gran parte dovuto a questa ed alla fine non esiste la causa effettiva, ma comunque sia esiste il dolore.
Purtroppo in tal caso non so cosa dire, anche perchè in condizioni del genere non mi son mai trovato, ma se l'assecondare la donna non funziona forse bisogna cambiare strada e provare in tutt'altro modo, ma non chiedetemi quale possa essere, non ne ho idea.
Daniele
600avatars45x45 > 005stellina stellina stellina stellina Kildem sabato 3 settembre 2005 19:267/15
Mah, assecondando la natura, una donna impenetrabile (che parolone) non esiste, d'altronde lei è la tua ragazza da ormai 5 anni, non perdere la pazienza proprio ora, continua a provarci, prima o poi si stanca di aspettare e del dolore se lo scorda.

Il 03/09 11:06 napulitanboy ha scritto:
E' un problema, che io nn so come risolvere e tantomeno so da cosa dipenda...sinceramente...pare che capitino tutte a me..
Ed è ancora l'inzio....... NO scherzo!!!
nessunoNyquist domenica 4 settembre 2005 01:458/15
COME SOSTENETE TUTTI VOI SPERO CHE CON IL TEMPO QUESTA SITUAZIONE MIGLIORI. CI AMIAMO TANTISSIMO E CREDO CHE NON SIA GIUSTO CHE DUE PERSONE CHE SI AMANO CHE STANNO BENE INSIEME NN RIESCANO A FARE L'AMORE

GRAZIE A TUTTI
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina giuggiola domenica 4 settembre 2005 15:139/15
Il 03/09 11:06 napulitanboy ha scritto:
Il 03/09 10:56 giuggiola ha scritto:
Nel momento di penetrarla tu fallo con calma,dolcezza..

Impossibile...credimi nn c'è verso...è successo anche a me, al mare con lei quest'estate... Lei sente un dolore fortissimo, e un pò si allontana...
Allora a questo punto mi sa che è qualcosa di psicologico..poi vabbè non lo so bene,in fondo non ho ancora la laurea in psicologia..
avatar 22stellina stellina stellina stellina stellina stellina gloria domenica 4 settembre 2005 21:2710/15
L'idea di andare ad un consulturio per sentire un parere di gente competente in materia, potrebbe essere la soluzione migliore....

Pensateci, entarmbi!
glò
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut domenica 4 settembre 2005 21:3211/15
In questi casi un psicologo è l'unica possibilità, pochè un dolore così forte è decisamente anormale ed essendo prodotto in maggior parte dalla psiche è l'unica possibilità.
Quindi armati di sensibilità e tenta di spiegarle chje è il caso di andare ad un consultorio per parlarne.
Ciao ciao
600avatars45x45 > 051stellina stellina stellina stellina stellina Rita domenica 4 settembre 2005 21:4012/15
Ascolta, credo proprio che al 90% sia un fattore psicologico...ma il mio è un seplice parere, non ne capisco, quindi quoto gloria nel consiglio di andare a chieder parere a qualcuno che ne capisca.

Cmq per un breve xiodo in passato ho avuto un pò problemi di qst tipo....magari era a suo tempo mancanza di esperienza, ma credo fosse soprattutto paura...era come se si creasse un muro...credimi assurdo!

Quando mi son resa conto che forse era questo il motivo...ho cercato di viver la cosa con maggiore serenità, rilassamento...ed ecco che il "muro", che credimi , era solo psicologico, è scomparso come x magia!

Beh, non so qnt la mia esperienza può esserti utile xchè ogni caso è a sè...xò magari può aiutarti a capire...

In bocca al lupo!
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy domenica 4 settembre 2005 23:4613/15
si, stasera l'ho capito..il suo è solo un blocco psicologico...ma serio..molto serio..

però, anche se lontano, vedo una piccola luce
nessunoNyquist lunedì 5 settembre 2005 00:3314/15
RAGAZZI NN SO CHE FARE....
ANDARE DA UN MEDICO NN SO QUANTO C POTREBBE AIUTARE..... CMQ GRAZIE A TUTTI
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut lunedì 5 settembre 2005 10:0215/15
Nyquist quello che dici te è quello che pensano tutte le persone che si trovano nel tuo stesso problema, ma alla fine non è una situazione normale, e come tale va affrontata, è un blocco psicologico che ha bisogno di un esperto nel campo, non è cosa da poco, è come convincere un ipocondriaco che tutte le malattie che ha sono solo nella sua mente e non sono vere.
Ciao ciao
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 23:16 19 012021 fbotz1