Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » tempo libero » assicurazioni, queste strane...

Assicurazioni, queste strane...

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

444 visite

Sono presenti 8 post.

messaggi per pagina
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut lunedì 11 dicembre 2006 17:181/8
Ebbene ho scoperto delle enormi stranezze nelle assicurazioni RC auto che mi fanno pensare che non esista una autority a controllarle. Allora normalmente se si volesse fare una assicurazione alla mia bella età di 28 anni daccapo di una automobile di 10 anni ci si aspetterebbe di andare in 14esima classe con tutto quello che comporta...ebbene questo sarebbe nel mondo dei balocchi, perchè in Italia si va direttamente in 16esima, solo perchè la macchina è vecchia. Ebbene quindi per logica una macchina vecchia fa più danni di una nuova, ma soprattuto una macchina vecchia fa più danni di un SUV, però adesso mi viene un dubbio, se al mattino si beve latte, in che classe di merito ti mettono??? Ma non è finita, c'è la mazzata sul collo. Convinti che l'età fosse 26 anni per non essere definiti giovani dalle assicurazioni (così era qualche anno fa), scopro che a 28 anni per le assicurazioni si è giovani e devo quindi ringraziare per il complimento fattomi, ma decisamente l'aumento del premio non lo gradisco. Adesso mi chiedo, ma quando avrò 50 anni potrò finalmente non essere considerato giovane??? Sapete mi sembra che alzino l'età di soglia esattamente con la mia =)
Tutto questo proviene da studi statistici così precisi e perfetti che dicono che le donne fanno meno incidenti del uomo...vero si, ma non in termini di km, cioè a parità di km le due cose cambiano, ma si sa che tra la donna e l'uomo è molto spesso l'uomo che guida. Le statistiche dicono tanto o poco dipendentemente da come si prendono, per esempio le donne che si truccano in macchina sono infinitamente superiori degli uomini dediti alla stessa cosa, per il semplice fatto che l'uomo non si trucca =) ed alla fine le assicurazioni utilizzano queste come più gli aggrada per fregarci.
Adesso chiedo una cosa, come mai in alcuni stati la RC auto costa meno, ma davvero molto meno che in Italia (circa 4 volte in meno in certi stati)????

smiles > smile 18stellina stellina stellina oiram mercoledì 20 dicembre 2006 15:102/8
qui in germania poi non e cosi basso il pr dell e polize auto un nuovo patentato non si puo permettere di assicurare un auto perche inizia con il 280- 250% allora intestano le polize a parenti o genitori col cui viaggino sotto 80% come seconda autovettura e dopo alcuni anni si possono trapassare le percentuali ,poi ci sono sconti se hai un garage se circoli meno kilometri di una certa somma ci sono sempre truchi come risparmiare con p.auto bisogna avere un buon assicuratore.io non so come funziona in italia perche non ho mai avuto un auto ass o intestata a mio nome ma credo che sempre ce il modo per risparmiare
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut mercoledì 20 dicembre 2006 15:443/8
Il modo per risparmiare c'è...basta dare generalità false dicendo che si hanno 120 anni e si è donna, del resto potranno sempre dirti che sei giovane. E' questo che non lo capisco proprio. Quando mi sono patentato io era giovane uno sotto i 26 anni, adesso ne ho 28 e mi hanno sparato cifre come 400 Euro per assicurare una auto per 5 giorni con targa provvisioria, ma siamo pazzi??? Ovviamente alla fine quello che mi ha comprato la macchina con tale targa non voleva sborsare questa somma, considerando che nel suo stato una assicurazione annuale viene sui 150 Euro. Totale??? una persona si è fatto un viaggio di 1000 km senza assicurazione e con targa provvisioria internazionale a nome mio!
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy mercoledì 20 dicembre 2006 16:104/8
ma alla fine, quanto ti hanno chiesto per assicurare la macchina?
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut mercoledì 20 dicembre 2006 17:115/8
400 Euro per 5 giorni...non vi dico se volevo assicurarla per 365!!! Basta solo moltiplicare. Una cosa divertente, non prendete mai e poi mai macchine che hanno una età tra i 10 ed i 20 anni, partono dalla 16esima classe e non dalla 14esima, non chiedetemi il perchè ma è così.
Dopo i 20 anni se la macchina non è uno scassone o non è una macchina troppo normale può usufruire di assicurazioni speciali per auto storiche e dell'esenzione della tassa di possesso previa presentazione del certificato di storicità ASI o di un qualche registro d'auto storiche.
600avatars45x45 > 511stellina stellina stellina stellina angelique giovedì 21 dicembre 2006 01:096/8
Il 20/12 17:11 danut ha scritto:
Una cosa divertente, non prendete mai e poi mai macchine che hanno una età tra i 10 ed i 20 anni, partono dalla 16esima classe e non dalla 14esima, non chiedetemi il perchè ma è così.
xchè avendo diversi anni è + a rischio...
smiles > smile 18stellina stellina stellina oiram giovedì 21 dicembre 2006 03:027/8
normalmente se un autovettura ha dai 10 ai 20 anni allora puo essere che la tassa sia cara pero non capisco perche l assicurazione la classe va in base al pericolo del conducente da quanti anni guida se ha avuto un sinistro quati kilometri all anno se lauto viene guidata da +persone in base al pericolo viene sommata la poliza
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut giovedì 21 dicembre 2006 13:508/8
In italia si utilizzano statistiche fasulle per rendere più soldi. Da statistica sono più gli uomini a possedere una macchina che le donne, ovviamente è più comodo che sia l'uomo ad essere più a rischio. Non dico che le donne guidano male, è solo che se uno non guida ovvio che non fa incidenti, ma se guarda la incidenza di sinistri per km allora la statistica diventa terribilmente più elevata.
Poi ancora non capisco come fa una macchina con più di 10 anni fare più danni di un nuovo SUV ad esempio, ricordando che le automobili devono essere revisionate ogni 2 anni è più probabile che sia una macchina nuova ad avere una rottura per difetto ai sistemi importanti che una più vecchia ma ormai fuori dai difetti. Semplicemente i sistemi vitali sono controllati più e più volte.
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 17:03 21 092019 fbotz1