Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » libri » un libro al mese

UN LIBRO AL MESE

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

560 visite

Sono presenti 10 post.

messaggi per pagina
nessunoalienta venerdì 7 settembre 2007 20:251/10
Salve, sono nuova del forum^^
sto cercando dei libri da leggere per un iniziativa che ho preso con il mio ragazzo (leggere un libro al mese e discuterne).
Ho trovato questo forum e credo sia il migliore per chiedere un consiglio sul libro da leggere questo mese!
Premetto che sono rimasta affascinata dai libri di Castaneda, da uno solo di Coelho "l'alchimista"dal Piccolo Principe ed Il Gabbiano jonathan Livingstone. Sto cercando un libro che riporti all'interno un significato, e per significato intendo qualcosa da dire sulla vita, come per coelho o un mondo completamente nuovo su cui riflettere come per Castaneda...
La richiesta è un pò bizzara, ma scrivo con precisione perchè tutti i consigli che ho ricevuto sino ad ora mi portavano a libri, diciamo "classici", sul rapporto figli genitori, storie d'amore, triller e chi più ne ha... Non cerco la retorica, riflessioni su cose quotidiane o psicologiche. non so bene come si chiami il genere che sto cercando :/ spero di non avervi confuso troppo
Grazie per l'attenzione xD

avatar 22stellina stellina stellina stellina stellina stellina gloria venerdì 7 settembre 2007 21:012/10
Milan Kundera, l'insostenibile leggerezza dell'essere.

Potrebbe fare al caso vostro, cmq carina come iniziativa.

glò
disney > bambistellina stella83 venerdì 7 settembre 2007 21:533/10
Siddharta di Hermann Hesse...credo sia quello che cerchi t allego un pezzo di recensione "Un ragazzo, un uomo che va alla ricerca del proprio credo, dei propri valori, non soffermandosi mai in uno stato, in un frammento di conoscenza, in una contingenza esperenziale ben definita ma limitata; al contrario egli diventa continuo pellegrino spaziale, e ancor più emozionale: un pendolare dell'Io, che strenuamente vive nuove esperienze, raggiunge una migliore comprensione della realtà, della vita, della morte. E' veramente un cercatore, Siddharta, e la sua vita romanzesca intriga il lettore e lo richiama ai suoi pensieri più profondi, alle sue più intime percezioni, ad un'oggettività mediata dalla soggettività dell'Ego"
nessunoalienta venerdì 7 settembre 2007 22:254/10
grazie mille per le risposte ^^
nessunostellina peppe86 sabato 8 settembre 2007 16:285/10
ti consiglio La fine è il mio inizio di Terzani!!
nessunoalienta sabato 8 settembre 2007 22:076/10
grandissimo tiziano terzani!!!
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina EvilEky domenica 9 settembre 2007 13:107/10
Ho capito cosa intendi, e qualcosa di Pirandello?! Tipo "Uno, nessuno,centomila" è un libro che fa riflettere sul rapporto che ogniuno ha con se stesso.. si possono capire anche gli altri.. forse è troppo palpabile come libro però.. tu cerchi qualcosa che si spinge di più verso Choelo.. ma non so dirti.. dato che probabilmente li hai letti tutti..
calvin and hobbes > hobbes 3stellina stellina stellina leRoi lunedì 10 settembre 2007 00:318/10
ooooh che bell'idea
anch'io lo facevo ma nel mio caso io ero costretto a leggere per tutti e due
perche' la mia dolce meta' era un po'" pigra" letteralmente parlando (e solo li' fortunatamente).

io a costo di ripetermi ti consiglio.
"EL LOCO" di alberto manzi
ed. salani
un piccolo semplice gioiello.

"Rafael getto' il libro ai piedi del loco.L' uomo lo raccolse,lo puli'.......mettendosi a leggere .
-Ehi matto! non lo mangi?-grido' il ragazzo
..........
-lo sto' mangiando-rispose il loco
-non lo mastichi?
-Vedi: questo lo guardi e fai mangiare dentro.
-Sei propio matto.
.........
leggeva bene E la sua voce era dolce, suadente.
Quando il loco fini' tutto il libro di favole ,attorno a lui c'erano ,accoccolati una decina di bambini.
...........
-che c'e' scritto?-col dito sporco la ragazzetta indico' una parola.
-Vita...Vi-ta - scandi'.Una bella parola ti piace?
-Vita...- mormoro' la ragazza -vita che significa loco?
-Te.Tu sei la vita.
-Ma smettila ?
-Tu sei la vita. Anchio sono la vita. Anche la mosca e' la vita .Anche la pianta.Tu, Vita-scoppio a ridere.
Da quel giorno Loco chiamo' la fanciulla Vita"

LeRoi
nessunostellina stellina stellina stellina Azuth martedì 11 settembre 2007 19:169/10
"It" di Stephen King e non ti verrà più voglia di ridere guardando un clown...
600avatars45x45 > 051stellina stellina stellina stellina stellina Rita mercoledì 12 settembre 2007 02:0610/10
Potresti leggere "l'uomo che credeva di non avere più tempo" di Guillaume Musso...a me ha fatto riflettere...
Di Coelho invece, se non lo hai già fatto, prova a leggere Veronika decide di morire...
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 08:16 16 092019 fbotz1