Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » scienza e tecnologia » la gravità si muove!!!!

La Gravità si MUOVE!!!!

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

1041 visite

Sono presenti 21 post. Pagina 1 di 2: dalla 1a posizione alla 20a.

◄ indietro
1 2
messaggi per pagina
avatar 2ercole88 giovedì 4 ottobre 2007 01:061/21
Ragazzi...questa è troppo grossa! Nel sito www.forzefondamentali.com uno tipo spiega e dimostra con due calcoli elementari che la gravità si muove. Incredibile!!!

Anche dal profilo logico è inattaccabile. Le pietre non si muovono, nè verso l'alto, nè verso il basso, nè di fianco. Le pietre cadono perché la gravità si muove... ma non solo! Tutti i corpi materiali cadono con una sola velocità e in una sola direzione perché la gravità si muove con una sola velocità e in una sola direzione. La gravità è una sfera di forza che si chiude sempre verso l'interno della Terra. Se stiamo fermi, ci opponiamo al moto della gravità e sentiamo il nostro peso. Se cadiamo assieme alla gravità, non sentiamo più il nostro peso.

Nel sito spiega anche perché gli oggetti cadono di moto accelerato. La Gravità è una sfera di forza che si chiude verso l'interno della Terra con una velocità costante rispetto al suo volume. Con due sottrazioni da scuola elementare... si dimostra che la gravità si chiude verso l'interno della Terra con una velocità costante rispetto alla dimensione del volume ed inevitabilmente, di velocità accelerata rispetto al raggio.

Secondo me, l'anticonformista di www.forzefondamentali.com ...(Coluccia) ha fatto centro... spiega anche come si formano le forze atomiche e l'energia. Questi sono argomenti da discutere ....

600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy giovedì 4 ottobre 2007 09:502/21
Il 04/10 01:06 ercole88 ha scritto:
Questi sono argomenti da discutere ....
sicuramente...
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc giovedì 4 ottobre 2007 11:223/21
Panta Rei diceva Eraclito..tutto scorre!!
avatar 2ercole88 giovedì 4 ottobre 2007 16:134/21
Miseriaccia hai ragione...tutto scorre a cominciare dalla gravità... sto pensando come fare a dimostrare il contrario. Aiuto... non ci riesco. In fondo, se la verità è questa, che male c'è. Aristotele diceva che l'Etere si muoveva di moto circolare attorno alla Terra ferma e questo dice che i sassi cadono perché le sfere celesti si chiudono verso il centro dei pianeti e delle stelle. Tra le due ipotesi, io scelgo quella che si può dimostrare in forma logica e matematica ( la gravità non è ferma)

Sono curioso di vedere se farà strada questa nuova visione delle cose. Io sto in Svizzera e qua se ne discute seriamente. Vedremo...
nessunostellina PXlab giovedì 4 ottobre 2007 19:355/21
Il 04/10 01:06 ercole88 ha scritto:
Ragazzi...questa è troppo grossa! Nel sito www.forzefondamentali.com uno tipo spiega e dimostra con due calcoli elementari che la gravità si muove. Incredibile!!! Anche dal profilo logico è inattaccabile. Le pietre non si muovono, nè verso l'alto, nè verso il basso, nè di fianco. Le pietre cadono perché la gravità si muove... ma non solo! Tutti i corpi materiali cadono con una sola velocità e in una sola direzione perché la gravità si muove con una sola velocità e in una sola direzione.
Interessante!
Gravità in movimento = azione
Tempo in movimento = reazione
Gravità e Tempo sono uguali e inverse in modo da annullarsi e permettere il costante tempo di mezzo.
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina EvilEky domenica 7 ottobre 2007 12:146/21
Ma scusate la gravità non ha un valore che si aggira intorno al 9,8?! Si dice che comunque a volte diventa 10 a volte 9.. tipo.. già ciò dimostrava che non è ferma.. no?! Che varia con i fattori esterni.. avranno approfondito questa osservazione..
avatar 2ercole88 giovedì 11 ottobre 2007 21:507/21
A Evil Eki posso rispondere io, ma dopo nasce un problema. Il valore di "g=9,8" intende che in prossimità della superficie terrestre l'accelerazione di gravità vale "9,8". Lontano dalla superficie terrestre c'è meno forza di gravità e l'accelerazione di gravità sarà minore.

Il bontempone di quel sito, però, sostiene che l'accelerazione di gravità, non potrebbe esistere se ci piace credere che la gravità è ferma. Su questo ha ragione perché se riteniamo che la forza di gravità terrestre è ferma, dovremmo parlare dell'accelerazione degli oggetti che cadono per effetto della gravità...non dovremmo parlare di "accelerazione di gravità". Come caspita accelera la gravità se è ferma?

Ha lanciato una bella sfida il bontempone.... Lui riesce a dimostrare in tanti modi che la gravità si muove. Se qualcuno gli dimostra che la gravità è ferma, lui chiude il sito. Io sono molto interessato agli sviluppi della vicenda perché ho letto la sua spiegazione della gravità. Mi convince perché è semplice e ragionevole. Mi sembra irragionevole ritenere che la gravità debba continuare a resatare ferma soltanto per gratificare l'autoconvinzione umana. Ho la sensazione che possa prendere forma una disputa tipo quella del 1600: la Terra è ferma o si muove? Gli immobilisti hanno perso una volta e potrebbero perdere per la seconda volta. Unica difffernza.. nel 600 hanno perso filosofi e teologi e questa volta potrebbe perdere la Scienza ( eh, eh.. per quelli come me che non digeriscono la Fisica sarebbe una bella soddisfazione)
nessunon0n4m3 lunedì 19 novembre 2007 19:378/21
Il 11/10 21:50 ercole88 ha scritto:
Il bontempone di quel sito, però, sostiene che l'accelerazione di gravità, non potrebbe esistere se ci piace credere che la gravità è ferma. Su questo ha ragione perché se riteniamo che la forza di gravità terrestre è ferma, dovremmo parlare dell'accelerazione degli oggetti che cadono per effetto della gravità...non dovremmo parlare di "accelerazione di gravità". Come caspita accelera la gravità se è ferma

... per quelli come me che non digeriscono la Fisica sarebbe una bella soddisfazione)
quello ke dici è del tutto privo di senso, e soprattutto di ragione. analizziamo le cose. tu dici "se riteniamo che la forza di gravità terrestre è ferma, dovremmo parlare dell'accelerazione degli oggetti che cadono per effetto della gravità...non dovremmo parlare di "accelerazione di gravità". In 5 anni di fisica quando mi riferivo ad un oggetto ke cade ho sempre detto "l'oggetto accelera" e non ho mai parlato/detto ke fosse l'accelerazione della gravità. qui si nota ke, come hai detto tu stesso, la fisica non la digerisci molto bene. inoltre ragioniamo un'attimo: Newton, Galileo, Einstein, questi nomi non ti dicono niente? hai mai pensato ke c'è certa gente ke si è sbattuta a destra e a manca per riuscire a descrivere la natura ponendo delle semplici equazioni? ora tu mi vieni a dire ke c'è un tipo ke salta fuori dal nulla e dice ke la gravità si muove. tu, da persona dotata di ragione, avresti fatto meglio a ragionarci sopra. inoltre tu stesso dici ke la fisica non la mastichi bene quindi credo ke tu stesso ti sia contraddetto. troppo facile prendere per oro tutto quello ke luccica...
games > pacman ghostcorona Miki [Amministratore] lunedì 19 novembre 2007 21:009/21
Il 04/10 01:06 ercole88 ha scritto:
Ragazzi...questa è troppo grossa! Nel sito www.forzefondamentali.com uno tipo spiega e dimostra con due calcoli elementari che la gravità si muove.
... e questo tipo, per pura coincidenza, sei tu?
avatar 2ercole88 venerdì 23 novembre 2007 03:2210/21
io sto a Lugano e l'ho sentito parlare a una conferenza di astrologia e scienza. Ha fatto fare brutte figure agli scienziati con la storia dei gravitoni che nessuno ha mai visto. Aveva promesso che a ottobre avrebbe aperto un sito per spiegare la gravità. Io che l'ho sentito parlare, a pelle sentivo che sapeva il fatto il suo, per questo mi ha convinto subito la sua teoria. Parlandone ho visto che nessuno si spaventa nel sentire che la gravità si muove. Piuttosto, c'è d'aver paura dei gravitoni...le particelle esoteriche che si muovono alla velocità della luce per trasportare la gravità da una parte all'altra dell'universo....
nessunoclostridio venerdì 23 novembre 2007 11:1211/21
Certo, come no...
Tutto dimostrato con una logica impeccabile... Forse chi ha scritto l'articolo dovrebbe studiare un po' prima di parlare caro mio. Qualsiasi persona che abbia delle buone conoscenze in fisica potrebbe smontare l'articolo parola per parola, non perche' sia sbagliato, ma perche' del tutto privo di senso. Cito una bella discussione sul forum di scienze dell'universita' di padova...discussione scienze.unipd
Anche Einstein era un anticonformista...aveva contro gran parte del mondo scientifico, ma a differenza del nostro amico lui aveva studiato, sapeva molto bene la fisica, aveva sviluppato una teoria consistente e sensata, ma soprattutto i dati sperimentali confermavano in maniera sorprendente quello che diceva. E lo confermano tutt'ora, tant'e' vero che grazie a lui funziona il gps, le orbite dei pianeti, le orbite ultrarelativistitiche come quelle delle doppie pulsar (due stelle che ruotano l'una attorno all'altra e possono avere periodi di rotazione di qualche millisecondo qualche ora di rivoluzione), l'esistenza dei buchi neri eccetera...
Per questo ora tutti gli credono.
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc venerdì 23 novembre 2007 11:1912/21
Tutto dimostrato con una logica impeccabile...
ahi ahi ahi..
..nessuna logica è "impeccabile" se autoreferente di se!
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut venerdì 23 novembre 2007 12:5713/21
La gravità è un fatto assodato, anche perchè per fare andare ll'uomo sulla luna hanno dovuto fare calcoli precisi supponendo come vere tutte le cose che non erano comunque dimostrate.
La gravità esiste in fatto che è un capo di forze dovuto alla massa, anche una persona se per questo data la sua massa crea tale campo di forze, solo che è comunque infinitesimo data l'infinitesima massa che possiede. Secondo me per parlare di queste cose ci vogliono equazioni alla mano, senza quelle le parole sono prive di significato.
nessunon0n4m3 giovedì 29 novembre 2007 20:4014/21
inoltre tu dici ke questa persona espone i fatti in modo facile ed essenziale e ke anche i meno forti in fisica riuscirebbero a capire. anzitutto premetto ke questa persona ho avuto l'occasione di conoscerla (per altri motivi) e devo dire ke, come disse Machiavelli, "sa colorare bene le sue parole".
per tornare in tema, nella sua presentazione di facile da capire c'è ben poco. inoltre il fatto ke usi ancora le forze (come facevano 100 anni orsono, oggi ormai nn si possono tralasciare altri campi della fisica quali l'elettromagnetismo) per spiegare cose inerenti alla terra (quindi all'universo, quindi agli altri pianeti) la dice tutta sulla veridicità della sua tesi.
ho esposto il problema al mio docente di fisica il quale lo ha riproposto ad un paio di suoi colleghi fisici (tra i quali 1 studioso ke lavora a CERN di Ginevra e ad un'altro studioso ke si trova attualmente in America al MIT). la loro reazione è stata unanime: "chissà cos'ha fumato questo..."
nessunoGravis lunedì 10 dicembre 2007 08:0415/21
Salve, ringrazio Ercole88 per avermi avvisato che qua ci sono persone convinte che io mi faccia le canne! Io ho scoperto il movimento della gravità e lo dimostro in tanti modi. Il più elegante, lo trovate al Capitolo 8 del mio sito. Eccetto me, nessuno al mondo ha mai saputo svolgere la corretta analisi matematica del moto di caduta libera utilizzando esclusivamente misurazioni di spazio e tempo. Bisogna conoscere la gravità come nessuno al mondo per riuscire a fare calcoli di Cinematica unici nella storia del mondo.

Siccome non sono un cannaiolo, le mie teorie le controllo con la Matematica e con le prove sperimentali. Agendo con questa umiltà, ho scoperto cose che non scoprono al CERN o in America.

Tranquilli... potete insultarmi quanto volete perché, le vostre parole, non fermeranno la gravità! Servono prove scientifiche e matematiche per fermare la gravità perché, il suo movimento, si dimostra con un'infinità di prove scientifiche e matematiche.

Visto che questo è un Forum di Scienza e Tecnica, colgo l'occasione per far notare che, il grande progresso di Scienza e Tecnica, si costruisce facendo crollare i falsi pregiudizi. I grandi pregiudizi, quelli di dimensioni cosmiche, arrestano l'evoluzione della civiltà umana; non solo l'evoluzione di Scienza e Tecnica. Per mettere in un mare di guai la civiltà umana, servono falsi pregiudizi di queste dimensioni: " La Terra è ferma... il Sole è fermo al centro dell'universo... le galassie sono ferme... la gravità è FERMA...".

Saluti e grazie di nuovo a Ercole88
nessunoGravis lunedì 10 dicembre 2007 14:4116/21
Ho dimenticato di fare i complimenti a Danut che ha scritto queste parole molto sagge:

Secondo me per parlare di queste cose ci vogliono equazioni alla mano, senza quelle le parole sono prive di significato.

La gravità appare ferma perché, la storia del pensiero umano, non è mai riuscita a descrivere il moto di caduta libera attraverso un'equazione controllabile in ogni dettaglio. L'ho cercata per anni un'equazione degna di descrivere il moto di caduta libera in modo perfettamente controllabile e comprensibile. Scoperto il movimento della gravità, nell'agosto 2001, dopo 10 minuti era pronto il prodigio scientifico e matematico esposto nel Capitolo 8 del mio sito. Senza equazioni alla mano, non si fa nulla di serio nella Scienza. Peccato che pochissimi la pensano come me e Danut. Se la Scienza si facesse con vere equazioni (quelle semplici e precise come le mie), tutti potremmo andare in vacanza sulla Luna ed i più ricchi andrebbero a passare le ferie sui satelliti di Giove.
nessunoclostridio giovedì 27 dicembre 2007 10:4417/21
Il 10/12 08:04 Gravis ha scritto:
Siccome non sono un cannaiolo, le mie teorie le controllo con la Matematica e con le prove sperimentali.
E dove sono le prove sperimentali?
La "scienza comune" ne ha da far venire la nausea, gli stessi esperimenti sono stati fatti, rifatti e strafatti da diversa gente in diverse parti del mondo.
Per quanto riguarda la matematica non ne parliamo... io ti consiglierei di seguire magari un corso universitario (intero) di fisica o matematica... è un consiglio...
Se vuoi veramente capire dovresti essere umile e studiare bene le teorie attuali, poi puoi divertirti quanto vuoi a cercare di demolirle. Se invece cerchi solo consensi lasciamo perdere e chiudiamo il discorso.
nessunoFlatron lunedì 7 gennaio 2008 13:0218/21
ma cosa significa che la gravita` si muove? cosa esattamente si muove e rispetto a cosa?

Il 10/12 08:04 Gravis ha scritto:
Eccetto me, nessuno al mondo ha mai saputo svolgere la corretta analisi matematica del moto di caduta libera utilizzando esclusivamente misurazioni di spazio e tempo. Bisogna conoscere la gravità come nessuno al mondo per riuscire a fare calcoli di Cinematica unici nella storia del mondo. (...) [B]Agendo con questa umiltà[/B], ho scoperto cose che non scoprono al CERN o in America.
Mi sfugge dove sia l'umilta`.
avatar 6rotten giovedì 10 luglio 2008 19:4319/21
L'umiltà?
Si muove, anch'essa!

nessunoFrumblefoot giovedì 28 agosto 2008 21:5420/21
su quel sito ci sono scritte fesserie allucinanti, a partire dal fatto che la gravità secondo loro è qualcosa di non conosciuto e non definito, mentre si sa che è stata "scoperta" (nel senso teorico del termine perchè in pratica si è sempre conosciuta visto che l'uomo ha perforza avuto sempre a che fare con la gravità fin dalla nascita) da Newton ma è stato dimostrato da Einstein il suo funzionamento (tramite il famoso esempio dell'eclissi totale di non ricordo che anno)

quindi riguardo alla forza gravitazionale che non avrebbero i pianeti secondo quel sito, c'è un errore di fondo mica da ridere, prima di tutto si sa che la forza gravitazionale dei buchi neri è così elevata da aggredire anche la luce proprio perchè dotati di una massa enorme (se non infinita), il che significa che in similitudine ai pianeti hanno qualcosa: la massa (seppur non così elevata)

secondo Eintesin la massa degli oggetti si comporta come una biglia di metallo su un lenzuolo, ne crea delle "onde" attorno ad essa, il lenzuolo sarebbe lo spazio, le biglie i pianeti dotati di una certa massa (infatti i pianeti gassosi hanno meno forza gravitazionale). Quindi ammesso e (non) concesso che Einstein abbia detto e DIMOSTRATO sciocchezze, la forza di gravità non è altro che il nostro "scivolare" lungo una curvatura spaziale (proprio quella "curvatura" che vorremmo creare per passare da una parte all'altra dell'universo) indotta dalla massa del pianeta che agisce sullo spazio, come la biglia di metallo agisce su di un lenzuolo.. la forza gravitazionale esiste, è teoricamente accettabile dal punto di vista logico, e ne è stato dimostrato il funzionamento... almeno a quanto ne so, è così.

Poi ci sarebbero considerazioni del tutto personali e non basate su fatti scientifici (in quanto non sono scienziato e non mi permetterei di imporre conoscenza in quanto ammetto di essere il primo ignorante :P) che possono essere opinionabili ed errate, ma visto che di un forum si tratta provo a proporle per discutere: secondo me se quello che so di einstein è esatto, la forza di gravità terrestre non dovrebbe essere costante (9,81m/s) ma aumentare all'avvicinarsi del nucleo della terra in quanto li vi sarebbe una massa maggior, e diminuire allontanandosi dalla terra... d'altra parte se i satelliti stanno in orbita ci sarà un motivo.. il fatto che i buchi neri hanno un orizzonte degli eventi entro cui viene catturata QUALSIASI cosa, potrebbe essere un punto a favore di questa affascinante teoria, il lenzuolo piegato non è piegato ovunque ma entro un certo limite, così lo spazio piegato da un enorme massa... quel limite sarebbe l'orizzonte degli eventi, ossia il campo gravitazionale entro cui agisce la forza.

Per aprire una piccola parentesi.. tutto ciò dovrebbe dimostrare anche che una specie di "propulsore a curvatura" è fattibile, solamente servirebbe un energia enorme per replicare la forza gravitazionale di un pianeta ed avere una costante accelerazione, cosi da fare "scivolare" o "surfare" un ipotetica astronave lungo le maglie piegate dello spazio.. direi che anche se fosse fattibile teoricamente siamo lontani forse millenni dalla sua realizzazione pratica, proprio a causa del problema principale: serve tantissima energia per piegare lo spazio

spero di non aver detto troppe scemenze per il mio primo post =)
◄ indietro
1 2
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

35 ms 15:24 15 092019 fbotz1