Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » scienza e tecnologia » la previsione del futuro

La previsione del futuro

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

444 visite

Sono presenti 5 post.

messaggi per pagina
nessunostellina PXlab mercoledì 10 ottobre 2007 07:031/5
Verità determinabile significa che sarà possibile (perchè già è possibile) prevedere in anticipo ciò che faremo, sapere con precisione assoluta ciò che succederà domani e dopodomani e dopodomani ancora. Si potrebbe supporre che così non sia dato che scoprendo ciò che farò in futuro sarei possibilitato nel presente a modificare la mia decisione e cambiare il futuro da me previsto; non è possibile modificare il presente previsto perchè sarebbe come "fuoriuscire" dal proprio sistema decisionale. Se prevedo che domani sarò dal barbiere allora domani sarò dal barbiere. Per comprendere bene il perchè è necessario pensare ad esempio a quando in un negozio una telecamera ci riprende: la telecamera ci mostra noi, ci "segue" nei movimenti; il contrario, cioè ad esempio il rifiutarsi di andare dal barbiere, equivarrebbe ad una immagine della telecamera che non siamo più noi. Mentre invece la telecamera mostra noi stessi. Se domani sarò dal barbiere allora sarò dal barbiere, se decido di non andare dal barbiere per alterare il futuro allora non andrò dal barbiere ma non altererò il futuro perchè il futuro ha previsto che non sarò dal barbiere. Siamo la gabbia di noi stessi, siamo gli artefici del nostro destino. Il contrario sarebbe non essere artefici del proprio destino, delle proprie decisioni. Sarebbe indeterminabilità. Mentre invece la realtà è determinata e determinabile. Realtà determinata significa che la realtà presente è possibile dal momento che esiste un futuro ed esiste un passato. Esistere significa decidere costantemente ed è simulabile al computer: la realtà esiste perchè esiste la simulazione software. Se il software che predice il futuro dice che domani saremo dal barbiere allora domani saremo dal barbiere perchè se così non fosse allora non saremo dal barbiere. Se il software dice che domani saremo dal barbiere non è possibile altra soluzione perchè se no il software direbbe qualcos’altro. Il software emulativo siamo noi: fuggire dalla simulazione software sarebbe "uscire" da noi stessi.

nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc venerdì 19 ottobre 2007 14:482/5
delle due l'una..o ti fai crescere la barba (mollando il barbiere)....oppure rivedi le nozioni sui processi stocastici, sulla teoria dei fenomeni aleatori..la teoria del caos e gli studi su una dinamica polidimensionale paradigmatica..ed altre amenità simili...forse li c'è la risposta a quello che cerchi ...
cartoons > hagar the horriblestellina stellina stellina roadwolf venerdì 19 ottobre 2007 22:013/5
Il 10/10 07:03 PXlab ha scritto:
.non è possibile modificare il presente perchè sarebbe come "fuoriuscire" dal proprio sistema.. una telecamera ci riprende che non siamo più noi. Mentre invece la telecamera mostra noi stessi.. Siamo la gabbia di noi stessi.. Sarebbe indeterminabilità... Esistere significa decidere costantemente... fuggire dalla simulazione software sarebbe "uscire" da noi stessi.
... messa così dovrebbe (forse) chiarirti il problema...
nessunostellina PXlab lunedì 22 ottobre 2007 08:434/5
Il 19/10 14:48 Raptor ha scritto:
delle due l'una..o ti fai crescere la barba (mollando il barbiere)....oppure rivedi le nozioni sui processi stocastici, sulla teoria dei fenomeni aleatori..la teoria del caos e gli studi su una dinamica polidimensionale paradigmatica..ed altre amenità simili...forse li c'è la risposta a quello che cerchi ...
mi consigli letture interessanti ma mi sa che non troverò lì la risposta

Il 19/10 22:01 roadwolf ha scritto:
Il 10/10 07:03 PXlab ha scritto:
.non è possibile modificare il presente perchè sarebbe come "fuoriuscire" dal proprio sistema.. una telecamera ci riprende che non siamo più noi. Mentre invece la telecamera mostra noi stessi.. Siamo la gabbia di noi stessi.. Sarebbe indeterminabilità... Esistere significa decidere costantemente... fuggire dalla simulazione software sarebbe "uscire" da noi stessi.

... messa così dovrebbe (forse) chiarirti il problema...
forse :)
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc mercoledì 7 novembre 2007 13:595/5
siamo gli artefici del nostro destino.(?)
si e no siamo arte..fici solo delle nostre feci!
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

33 ms 08:31 16 092019 fbotz1