Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » scienza e tecnologia » pi greco

PI GRECO

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

969 visite

Sono presenti 8 post.

messaggi per pagina
nessunostellina PXlab giovedì 20 marzo 2008 07:301/8
Tra 3, che è pi greco approx per difetto, e 4, che è pi greco approx per eccesso, c’è un punto infinito di separazione che è 3.5 che è la META’.

Tra 3 e 3.5 c’è 3.1 che è pi greco approx per difetto

Tra 3.1 e 3.5 c’è 3.14 che è pi greco approx per difetto

Tra 3.14 e 3.5 c’è 3.141 che è pi greco approx per difetto

Scrivi quante cifre vuoi dopo la virgola avrai sempre una approx per difetto del pi greco che sta tra la precedente approx del pi greco e il 3.5; ti avvicinerai sempre più al 3.5 (perchè ti avvicinerai sempre più al 3.2 perchè ti avvicinerai sempre più al 3.15 perchè ti avvicinerai sempre più al 3.142 etc etc etc...) ma mai arriverai al 3.5 perchè pi greco è un numero con infinite cifre decimali. Resterai sempre, così facendo, nel semiasse definito tra il 3 e il 3.5 che è il semiasse STATICO.

Il semiasse simmetrico rispetto al 3.5, che è il semiasse che va da 3.5 a 4, è il semiasse DINAMICO in modo che 3.5 sia la META’ definita come punto di incontro tra il difetto e l’eccesso, tra la staticità e la dinamicità, tra il futuro e il passato, quindi il PRESENTE.

Morale: scrivi pi greco con un certo errore, con un certo numero di cifre decimali, e determina un pi greco statico. Avrai scritto un numero finito che sta nel semiasse statico tra 3 e 3.5 Aggiungici la dinamicità esistenziale ed otterrai la metà infinita perchè il pi greco finito (statico) in movimento è l’istante presente che costantemente si realizza nel TRE PUNTO CINQUE che è lo spessore della medaglia dove una faccia è la staticità e l’altra faccia è la dinamicità.

Esempio.

Pi greco statico = 3

Dinamicità = 0.5

Metà = 3.5

Pi greco dinamico = 4

Altro esempio.

Pi greco statico = 3.1

Dinamicità = 0.4

Metà = 3.5

Pi greco dinamico = 4

Altro esempio.

Pi greco statico = 3.14

Dinamicità = 0.36

Metà = 3.5

Pi greco dinamico = 4

nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc giovedì 20 marzo 2008 11:052/8
e allora??
...non credi che un bel "chi se ne frega" ci starebbe bene??
nessunostellina PXlab giovedì 20 marzo 2008 11:273/8
Il 20/03 11:05 Raptor ha scritto:
e allora?? ...non credi che un bel "chi se ne frega" ci starebbe bene??
se per te ci sta bene liberissimo di scriverlo, è ciò che hai fatto per dimostrare la tua maleducazione intollerante... sai che sei in un forum pubblico a cui si può partecipare per esporre teorie personali... lo sai? ormai sono abituato alla tua prepotenza subdola e vigliacca... non è che esisti solo te, ci sono anche gli altri, quindi non manchi di rispetto solo a me ma anche a chi leggerà con piacere... ciao divertiti
nessunoclostridio giovedì 20 marzo 2008 14:264/8
Anche tra 4 e 3.1 ci sta 3.14, perche` privilegiare 3.5? o 3.25, la meta` della meta`...
nessunostellina PXlab giovedì 20 marzo 2008 19:375/8
Il 20/03 14:26 clostridio ha scritto:
Anche tra 4 e 3.1 ci sta 3.14, perche` privilegiare 3.5? o 3.25, la meta` della meta`...
Tra 3 e 4 la metà è 3.5 che è il motivo per cui si “privilegia” il 3.5; 3 è l’approx per difetto e 4 l’approx per eccesso ALL’INTERO PIU’ VICINO del pi greco...
se prendi 3.1 aggiungi una cifra decimale al difetto... se la metà è 3.5 allora la dinamicità è 0.4 in modo che 3.5+0.4 sia 3.9 che è pi greco dinamico, che è una rappresentazione in eccesso con una cifra decimale (perdi 0.05 da una parte e perdi 0.05 dall’altra) ed anche 3.5+0.4 sia 4 che è sempre pi greco dinamico ma è una rappresentazione in eccesso senza cifre decimali (non perdi niente)... se prendi 3.1 aggiungi una cifra decimale al difetto... se la metà è 3.55 allora la dinamicità è 0.45 in modo che 3.55+0.45 sia 4 che è pi greco dinamico, che è una rappresentazione in eccesso senza cifre decimali (non perdi niente) ed anche 3.55+0.45 sia 3.9 che è sempre pi greco dinamico ma è una rappresentazione in eccesso con una cifra decimale... perdi 0.05 da una parte e perdi 0.05 dall’altra...
se prendi 3.14 aggiungi due cifre decimali al difetto... se la metà è 3.5 allora la dinamicità è 0.36 in modo che 3.5+0.36 sia 3.86 che è pi greco dinamico, che è una rappresentazione in eccesso con 2 cifre decimali (perdi 0.07 da una parte e perdi 0.07 dall’altra) ed anche 3.5+0.36 sia 4 che è sempre pi greco dinamico ma è una rappresentazione in eccesso senza cifre decimali (non perdi niente)... se prendi 3.14 aggiungi due cifre decimali al difetto... se la metà è 3.570 allora la dinamicità è 0.43 in modo che 3.570+0.43 sia 4 che è pi greco dinamico, che è una rappresentazione in eccesso senza cifre decimali (non perdi niente) ed anche 3.570+0.43 sia 3.86 che è sempre pi greco dinamico ma è una rappresentazione in eccesso con 2 cifre decimali... perdi 0.07 da una parte e perdi 0.07 dall’altra...
la morale di questo discorso è che più cifre decimali aggiungi al pi greco e più aumenta l’errore (la perdita) perchè 3.5 è la metà precisa tra pi greco difetto intero e pi greco eccesso intero...
600avatars45x45 > 506LaCiceNew venerdì 21 marzo 2008 14:516/8
il carissimo pi greco...quanto l'ho odiato
l'anno scorso quando frequentavo analisi matematica 1 alla facoltà di matematica
diciamo che dopo i vari studi fattici sotto
ne risultò che alla fine eravamo quasi fratello e sorella!
o come minimo migliori amici!
ahahahha
comunque non è interessante come post
sono nozioni che chiunque può avere
e non ci capisco molto il senso
più che altro perchè nessuno ha chiesto nulla
credo che raptor non volesse offendere nessuno
è che non c'è motivo di sdiscussione sul pi graco
uno che capisce
legge
e poi dice "ahnvedi, hai capito?"
ma la cosa termina lì
i post
il forum
dovrebbe avere motivo di discussione
argomenti palpabili e su cui davvero discutere
questa è una "verità " matematica(anche se di verità assolute ce ne sono ben poche)
e raptor come pinco pallo ha ragione
a rispondere così
....

ma sarà vero che 1+1 fa 2?
MAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH
bo!
chi lo sa?
nessunoclostridio venerdì 21 marzo 2008 15:087/8
Di verità qui non ne vedo traccia... e manco di matematica!
nessunostellina PXlab venerdì 21 marzo 2008 16:288/8
Il 21/03 14:51 LaCiceNew ha scritto:
non è interessante come post sono nozioni che chiunque può avere e non ci capisco molto il senso più che altro perchè nessuno ha chiesto nulla credo che raptor non volesse offendere nessuno è che non c'è motivo di sdiscussione sul pi graco uno che capisce legge e poi dice "ahnvedi, hai capito?" ma la cosa termina lì i post il forum dovrebbe avere motivo di discussione argomenti palpabili e su cui davvero discutere questa è una "verità " matematica
pi greco... se ne può parlare all'infinito del pi greco... con tutte le cose che ci sono da dire... certo che finchè si usa la lingua come hai fatto te di strada se ne farà ben poca
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 23:21 21 092019 fbotz1