Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » questioni sociali » protezione civile

Protezione civile

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

4708 visite

Sono presenti 21 post. Pagina 1 di 2: dalla 1a posizione alla 20a.

◄ indietro
1 2
messaggi per pagina
nessunostellina stellina spinale118 mercoledì 2 aprile 2008 21:151/21
vorrei sapere cosa pensate della protezione civile che cosa fanno?? se sono utili secondo voi ?? e se voi fareste mai nella vita il volontario di protezione civile ?? sia anti incendio boschivo che non

nessunoDEA mercoledì 2 aprile 2008 21:322/21
si che sono utilissimi,con la carenza cronica del personale....servono servono.Confesso che se disporrei di più tempo un po' lo dedicherei alla protezione civile.
smiles > smile 18stellina stellina stellina oiram giovedì 3 aprile 2008 02:333/21
io penso che sia molto interessante aiutare e fare in modo che dove serve una mano ne arrivino qualcuna in +
peccato che non ho mai avuto l opportunita per il mio lavoro
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc giovedì 3 aprile 2008 08:434/21
...è una delle tante inutili associazioni che fanno finta di aiutare la gente...
nessunostellina stellina Masterkruel domenica 13 aprile 2008 10:135/21
Il 02/04 21:15 spinale118 ha scritto:
vorrei sapere cosa pensate della protezione civile che cosa fanno?? se sono utili secondo voi ?? e se voi fareste mai nella vita il volontario di protezione civile ?? sia anti incendio boschivo che non
La protezione civile credo che spesso sia vista come un corpo "fantasma", una di quelle forze che vedi scendere in campo in modo occasionale, ma serve e come tutte le forze che sono vicine alla popolazione...... sono da lodare.
Pompieri
Medici
Protezione civile
Forze dell'ordine
A volte provo ad immaginare uno stato senza queste persone e credo sia difficile.
Non le tieni in considerazione fino a quando non ne hai bisogno.
Piuttosto credo che ci siano troppi corpi, forse siamo l'unico stato al mondo con così tanti corpi che potrebbero essere..... inglobati.

Polizia, carabinieri???? un corpo, una direzione....
Finanza? Possono servire controlli, ma un corpo? Non basta una sezione a livello comunale che controlli?
Vigili urbani comunali, provinciali, regionali..... e poi???
Guardia costiera? non puo essere inglobata in polizia? non sono per un controllo?
Forestale? è per controllo? non basterebbe l'esercito?
Altri corpi?
Userei l'esercito come jolly in molti casi (io feci servizio d'ordine per italia '90 come carrista).

Ripeto, sono da lodare, ma da "unire".
tanti corpi, sono tanti centri direzionali, spese, sono spesso sovrapposizioni di compiti (chiami e corrono in 3), sgretolamento di risorse.......

ovviamente, parere mio.
nessunostellina stellina spinale118 domenica 13 aprile 2008 11:006/21
master grazie devo dire che la pensi come quasi tutti noi volontari è quelo che stiamo di unirci noi prot.civ. al 118 visto che abbiamo compiti di soccorso tutti e due
avatar 22stellina stellina stellina stellina stellina stellina gloria domenica 13 aprile 2008 16:337/21
Il 13/04 11:00 spinale118 ha scritto:
la pensi come quasi tutti noi volontari è quelo che stiamo di unirci noi prot.civ. al 118 visto che abbiamo compiti di soccorso tutti e due
Si ma il personale del 118 ha fatto un percorso di studi diverso dal volontario della protezione civile.
Sono due corpi talmente diversi che non credo si possano unire.
nessunostellina stellina Masterkruel domenica 13 aprile 2008 19:458/21
Il 13/04 16:33 gloria ha scritto:
Si ma il personale del 118 ha fatto un percorso di studi diverso dal volontario della protezione civile. Sono due corpi talmente diversi che non credo si possano unire.
qui concordo con Gloria.
Vedo il discorso Protezione civile piu come aiuto sul "materiale" che per l'aiuto medico.
Lo vedo piu vicino all'esercito con però compiti di primo soccorso "leggero" o come prevenzione.
Terremoti, alluvioni...... cose del genere
Una forza di primo intervento anche organizzativo a mettere una pezza, e con questo non voglio sminuire l'intervento della protezione civile, che appunto deve "proteggere" la popolazione da altri eventuali danni.
nessunostellina stellina spinale118 lunedì 14 aprile 2008 15:319/21
ma i volontari delle pubbliche assistenze sono volntari come quelli di protezione civile e ci sono i proffesionisti in prot.civ. come in 118 io che sono inf.del118 non è che se sono con la tuta gialla invece che arancione non sò più soccorrere o gisto e la formazione dei volontari di pubblica assistenza quando hanno una formazione elevata hanno il blsd di solito hanno solo dls i volontari di prot civ hanno tutti blsd anti incendio boschivo corso di guida in fuori strada(quasi tutti) corso prevezione e intervento terremoti e alluvioni e alcuni anno anche il corso gestione del territorio quindi forse la formazione è piu elevata nei vfolontari di prot civ che in quelli delle P.A.
nessunostellina stellina Masterkruel lunedì 14 aprile 2008 18:0110/21
Il 14/04 15:31 spinale118 ha scritto:
ma i volontari delle pubbliche assistenze sono volntari come quelli di protezione civile e ci sono i proffesionisti in prot.civ. come in 118
Non lo metto in dubbio, ma lascerei alla protezione civile proprio il compito di proteggere..... e dare un primo aiuto, non di soccorrere in tutti i casi.
avatar 22stellina stellina stellina stellina stellina stellina gloria lunedì 14 aprile 2008 18:1511/21
Il 14/04 15:31 spinale118 ha scritto:
ci sono i proffesionisti in prot.civ. come in 118
Sacrosanto ed è quello che scrivevo prima.
L'infermiere del 118 attualmente ha la laurea in infermieristica, prima un titolo equipollente come il diploma.
Il personale delle pubbliche assistenze e della protezione civile per quanti corsi possano aver fatto hanno una formazione completamente diversa!

Tu puoi svolgere procedure perchè hai un titolo di studio alla basa, volontari ecc...ricadrebbero nell'esercizio abusivo della professione.
nessunoabruzzese000 giovedì 14 agosto 2008 10:2612/21
Io sono di parte........ vi avviso subito.

Sono vice presidente di un Gruppo di Volontari di Protezione Civile.

Prima di tutto toglietevi dalla mente l'impreparazione dei volontari..... esisteva una volta.... noi siamo istruiti e preparati per fronteggiare alcune emergenze e ci occupiamo solo di quelle, nessuno di noi vuole sostituirsi al medico o all'infermiere, però se interveniamo con le nostre ambulanze su un incidente ..... sappiamo cosa fare e SOPRATTUTTO COSA NON FARE.

Piccola parentesi...... pensate che tutti i medici e gli infermieri siano efficenti in manovre di PRIMO SOCCORSO (Che poi è quello che facciamo noi)????
Beh serenamente vi dico che ci sono medici e infermieri (purtroppo anche titolati per il soccorso) che davanti ad un incidente svengono alla vita dei corpi...... questo non per colpa loro ma perchè non tutti siamo predisposti a tollerare certe cose...... questo a prescindere dall'elevazione cultutrale che la laurea offre!
Non basta studiare per sopportare la vista di certe cose..... e in questo siamo avvantaggiati noi volontari.

Chi diventa volontario sa a cosa potrebbe assistere e se uno non è portato smette subito e non sale più in ambulanza..... uno che ha studiato e ha preso una laurea che si accorge di non essere portato per l'emergenza che fa? Continua alla meno peggio perchè o cambia lavoro (e si adatta) o utilizza la sua laurea (Poveretto chi ci capita).

Perciò altrettanto serenamente dico..... meno male che ci siamo, che sempre più persone dedichino il proprio tempo libero agli altri........

VIVA I VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE ITALIANI (Che sono i migliori al mondo).............

da non confondere con chi indossa una divisa solo per sfoggio!!!!!!!!!!!!

Scusate se vi ho annoiati, ma l'argomento mi tocca!!!!!!!
charlie brown > violet 2stellina stellina stellina stellina stellina nau_ giovedì 14 agosto 2008 20:0313/21
Il 14/08 10:26 abruzzese000 ha scritto:
Chi diventa volontario sa a cosa potrebbe assistere e se uno non è portato smette subito e non sale più in ambulanza..... uno che ha studiato e ha preso una laurea che si accorge di non essere portato per l'emergenza che fa?
d'accordo su tutto tranne che su questo punto... almeno per la laurea in infermieristica ci sono tirocini dal primo anno... si va subito in reparto, si assiste subito a certi tipi di scene... se uno non è portato smette!
avatar 22stellina stellina stellina stellina stellina stellina gloria venerdì 15 agosto 2008 15:5314/21
Il 14/08 10:26 abruzzese000 ha scritto:
1.pensate che tutti i medici e gli infermieri siano efficenti in manovre di PRIMO SOCCORSO Beh vi dico che ci sono medici e infermieri (purtroppo anche titolati per il soccorso) che davanti ad un incidente svengono alla vita dei corpi......

2.questo a prescindere dall'elevazione cultutrale che la laurea offre!
1.Si è vero, può succedere ma non esiste solo il primo soccorso, ci sono moltissime specialità in medicina ed un infermiere può esercitare la sua professione in diversissimi ambiti.

2.infatti come hai scritto la laurea non ti rende superman ma fa dell'infermiere un professionista, che a conoscenza dei propri limiti trova occupazione nel settore a lui più consono.

Il 14/08 10:26 abruzzese000 ha scritto:
3.Non basta studiare per sopportare la vista di certe cose..... Chi diventa volontario sa a cosa potrebbe assistere e se uno non è portato smette subito
uno che ha studiato e ha preso una laurea che si accorge di non essere portato per l'emergenza che fa?

4.Perciò meno male che ci siamo, che sempre più persone dedichino il proprio tempo libero agli altri........ VIVA I VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE ITALIANI (Che sono i migliori al mondo)
3.Come scriveva nau l'infermiere inizia i suoi tirocini al primo anno, alcuni si ritirano, altri continuano, alcuni incontrano dei limiti nel proprio percorso ma spesso ci sono soluzioni.
Pensi forse che chi si fa 3 anni di università non sappia a cosa va incontro?

4.Non credo che nessuno abbia scritto che non bisogna stimare i volontari, anche se penso sia un tuo libero giudizio che siete i migliori al mondo.

Ho fatto un poema, solo perchè amo il mio lavoro! Perchè ci ho studiato 3 anni e perchè credo nella mia difficile e sottovalutata professione!
charlie brown > violet 2stellina stellina stellina stellina stellina nau_ venerdì 15 agosto 2008 20:0715/21
mi viene un pò da sorridere... a volte penso che essere infermieri è come stare nei marine... è durissima, ma non c'è cosa che ti rende più orgoglioso...

e a sentire abruzzese ho l'impressione che lui provi la stessa cosa nei confronti dei volontari.

quoto comunque in tutto la glò, soprattutto ora che i miei 3 anni di fatiche stanno per concludersi
cartoons > hagar the horriblestellina stellina stellina roadwolf venerdì 15 agosto 2008 22:3616/21
Il 03/04 08:43 Raptor ha scritto:
...è una delle tante inutili associazioni che fanno finta di aiutare la gente...
senza nulla togliere al personale del 118 del quale bisogna elogiare professionalità e competenza (anche se magari ci sono eccezioni come dappertutto) non posso essere d'accordo su quanto cito.
Ho più volte visto operare ed anche coadiuvato i volontari in casi di alluvione ed interventi vari, se non ci fossero (specie nelle zone sperdute di montagna) bisognerebbe inventarli.
Poi qui in Friuli (dopo il terremoto del '76) sono meglio organizzati dell'esercito con mezzi altamente tecnici e continui corsi di formazione ed addestramento.
avatar 2penna domenica 27 settembre 2009 16:5217/21
Personalmente, dei volontari della protezione civile, penso tutto il bene possibile e immaginabile...
Già l'attribùto "Volontario", si presenta da sé, nel senso più nobile del termine.
E' una donazione di sé, al servizio del pubblico bene.
Una donazione che comporta, spesso, il rischio della propria vita ... 
Consapevole del non diritto ad alcun compenso. 
L'operato dei volontari della protezione civile, andrebbe apprezzato e sostenuto da tutti!!...
A Loro, il mio più Alto e  Rispettoso Elogio!!...
Penna
nessunostellina stellina fabioMD1960 martedì 13 ottobre 2009 17:5518/21
La mia azienda sta realizzando dei dispositivi elettronici atti a coadiuvare il lavoro di alcuni corpi della protezione civile.

Siamo orgogliosi di poter offrire il nostro operato a persone che uniscono elevatissima professionalita' e abnegazione per un lavoro totalmente dedito all'aiuto delle persone in difficolta'.

Chi pensa che la Protezione Civile sia inutile merita solo un cenno di compatimento di fronte a cotanta ignoranza e pochezza mentale.
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc mercoledì 14 ottobre 2009 13:0619/21
Consapevole del non diritto ad alcun compenso.

...è questo è ignobile da parte dello Stato....perchè un compenso, sia pur minimo, queste persone lo meriterebbero...(anche non in denaro...ma ad es. in facilitazioni varie)...
...perchè i nostri numerossimi governanti che se ne stanno al caldo (o al fresco d'estate) nei loro sontuosi uffici a 20/30 mila €. al mese non devono pagare ne su mezzi pubblici, ne su aerei, ne su treni etc.(ne dal barbiere, ne dal cassamortaro etc.) alla faccia del popolo italiano che paga tutto (pur essendo mediamente attestato a 1000 €. al mese???
VERGOGNA!!
avatar 25stellina stellina Dek lunedì 16 novembre 2009 15:4520/21
Se non ci fossero le associazioni di volontariato che intervengono quando ce n'è bisogno senza beccare un soldo in qualsiasi campo (situazioni di emergenza, degrado, violenza, prevenzione, ecc.), l'Italia sarebbe da un pezzo con le pezze al c##o!
◄ indietro
1 2
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

25 ms 08:39 21 092019 fbotz1