Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » aforismi e insegnamenti di vita » tutti sanno quale è il mio bene

Tutti sanno quale è il mio bene

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

697 visite

Sono presenti 19 post.

messaggi per pagina
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut sabato 26 aprile 2008 17:361/19
Ebbene la mia vita è costellata di consigli per il mio bene, tanta gente vede la mia vita e senza chiedermi nulla pensa cosa sia il bene assoluto per me ed agisce di conseguenza, anche in maniera trasversale con battute o altro. Noto che la mia vita è costellata di frasi che mi portano a dover agire in un modo che non è il mio e che contrariamente alla loro previsione non è il mio bene e crea solo danni.
Molte persone vicino a me preferiscono che io salvi le apparenze nello studio, che lo faccia tutti i giorni per ore ed ore con pochi risultati che piuttosto farlo meno ore ma con risultati eccellenti.
Alla fine per i consigli per il mio bene mi sono accorto che tutti agiscono a modo loro, come se il loro modo di reagire fosse il mio, senza pensare mai al fatto che io sono diverso per mia conformazione mentale e tutto questo mi delude costantemente.
Ora come ora vedo che tutte le persone a me vicine sono una delusione costante, che chi dice di conoscermi alla fine conosce solo se stesso ed alla fine mi accorgo che la solitudine la ricerco quando le delusioni sono davvero tante.

Aggiungo, è un problema che riguarda tutte le persone a me più vicine, capisco che io parlo poco di me, ma mi piacerebbe essere capito e compreso un poco dopo tanti anni ed alla fine mi accorgo che per quasi tutti io sono una incognita con loro soluzioni ovviamente non valide.

nessunoDieciGoal sabato 26 aprile 2008 23:332/19
Non sò proprio che altro aggiungere se non che hai perfettamente ragione.Tanti bravi "psicologi" con rispetto per quelli che veramente ti capiscono.E nessuno comprende che se tu hai bisogno di "quella chiave" che ti serve per migliorare la tua vita....sostituirla con un altra è imposssibile.Per quello le scelte che prendo rimangono coerenti nel tempo....Anche se mi sento un bimbo nel modo di agire.Insomma quando mi sento bimbo sono me stesso e non faccio "il grande" perchè non serve a niente....faccio il "me stesso"
Mi dispiace che ricerchi la solitudine....ti direi in fondo che c'è tanta gente che ti guarda ma sò che non è così....Un amica,una compagna di classe,un amore non ti tradisce mai.Anche da lontani si è vicini tu sai che ti vuole bene ti manca e vorresti stringerla baciarla.E non ti dico neanche di trovartene una che esteticamente non ti soddisfa perchè hai bisogno come tanti di quello che chiedi perchè non è corretto che la società modernamente antiquata in cui viviamo debba privartene.
E priva oggi....e priva domani....embè ecco si hai capito

Adesso devo salutarti
mando un bacio alla mia bimba bionda(Agnese)un tenero abbraccio e una carezza.Ti voglio bene e prometto di volertene sempre soprattutto nei momenti difficili e anche quando non mi sentirai io sono e sarò con te
Con Amore il tuo tenero Fabiuccio
Dolce notte Amore mio
"Bibbi the Sweet Little Angel"
nessunocarinito domenica 27 aprile 2008 09:283/19
Credo di aver compreso ciò che dici, quello che mi permetto a dirti è che quando ricerchi la solitudine è per rimanere da "solo" con te, scappi!!! Prova a ricercare in questa tua solitudine qual è quel qualcosa che può aiutarti a migliorare guardando il passato come punto di partenza e non l ennesimo guardarsi indietro per andare avanti!!!!!!
Non pretendere che gli altri ti capiscono se tu in primis non capisci te stesso....
Il miglior consiglio è non dare consigli, ma in ciò che ti dice la gente ci può essere qualcosa di utile!!!
nessunostellina stellina Masterkruel domenica 27 aprile 2008 10:084/19
Il 26/04 17:36 danut ha scritto:
Alla fine per i consigli per il mio bene mi sono accorto che tutti agiscono a modo loro, come se il loro modo di reagire fosse il mio, senza pensare mai al fatto che io sono diverso per mia conformazione mentale e tutto questo mi delude costantemente.
beh, credo di essere chiamato in causa, perchè anche con me hai scambiato parecchi messaggi, ma non credo tu posso smentire il fatto che quando mi dicevi che volevai scaricarti col nuoto, ti dicevo, vai a nuotare, quando mi parlavi di una lei, ti diceva vai, quando mi dicevi che avevi abbandonato lo studio e volevi riprenderlo ti dicevo, studia.
Non credo tu possa smentire il fatto che ho sempre cercato di amplificare ogni tuo desiderio di fuga o cambiamento (tranne quello di scorrazzare in auto!!).
Logicamente mi unisco al coro dicendo che anche io ho messo del mio, ma è una costante dei consigli, quella di essere "personali" e di essere presi con le molle o essere modificati in base alle proprie esigenze, modi di pensare o stili di vita. Quando sono in difficoltà Daniele, io di solito ascolto tanti pareri, tante persone e poi adeguo o cerco di adeguare il mio modo di agire in base a tutti i consigli ricevuti, mi faccio indicare le vie, mi faccio consigliare le strade, mi fermo e prendo quella che ritengo piu giusta.
I tuoi amici ti hanno dato tanti consigli di vita, forse da quello che ne sa di meno a quello che ne sa di piu, da quello che è piu vicino al tuo modo di essere a quello che ne è piu distante, sta a te mediare il tutto e valutare in base a tutto quello che hai ricevuto quale sia il miglior modo di agire.
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut domenica 27 aprile 2008 10:345/19
Vedete, da me non erano cosigli, ma imposizioni date con altre motivazioni. Mi si imponevano delle cose con motivazioni diverse per quello che si pensava fosse il mio bene, mentre alla fine era solo il mio male.
La delusione sta nel fatto che chi mi conosce dovrebbe capirmi, qua si parla di persone vicinissime, così vicine da considerare come parenti. Purtroppo come dico sempre noi possiamo dare consigli, ma non dobbiamo forzare le situazioni degli altri, nel mio caso sono sempre state forzate perchè tutti credevano quale fosse il meglio per me.
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy domenica 27 aprile 2008 10:396/19
Sii cauto nell’accettare consigli,
ma sii paziente con chi li dispensa.
I consigli sono una forma di nostalgia.
Dispensarli è un modo di ripescare il passato dal dimenticatoio,
ripulirlo, passare la vernice sulle parti più brutte
e riciclarlo per più di quel che valga.

The big kahuna....
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut domenica 27 aprile 2008 10:487/19
Magari fossero consigli, alla fine erano del tutto scelte prese da altri per me!!! Obblighi resi tali con altre motivazioni ma con scopi ben diversi
nessunostellina stellina stellina stellina stellina PulcinaRosa domenica 27 aprile 2008 20:308/19
Il 27/04 10:48 danut ha scritto:
Magari fossero consigli, alla fine erano del tutto scelte prese da altri per me!!! Obblighi resi tali con altre motivazioni ma con scopi ben diversi
scusami se te lo dico ma mi sembri un po' grande perchè possa succedere che qualcuno decida per te...
Il nostro bene non so chi lo possa conoscere, nel mio specifico punto di vista mi rendo conto che sono sempre le altre persone a capire cosa sia meglio per me, magari io dico che sbagliano, e insisto pure per convincermi che abbiano torto, ma alla fine scontrandomi con la realtà la maggior parte delle volte chi mi vede da fuori riesce consigliarmi ciò che è meglio per me...
Non so cosa possa venirti imposto francamente, di studiare?
Non credo, alla tua età dovresti saperlo da solo se è il caso di proseguire o meno(cioè se ne hai ancora voglia)..
I genitori possono imporci orari (vabbè non è il caso), oppure un trasferimento per via del lavoro di uno dei due, possono imporci di mantenerci le nostre spese da soli, e di non far entrare in casa gente che non approvano...
Gli amici non possono imporci proprio nulla...

Non so perchè tu dica quello che ho citato, cioè qualcuno ti obbliga a fare qualcosa, dicendo che non ti obbliga ma che ti consiglia, e che lo scopo di questa cosa sia uno a vantaggio tuo invece è un altro a vantaggio suo?

Forse ho lavorato troppo di fantasia, ma tu sei stato un po' troppo ermetico...
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut domenica 27 aprile 2008 20:419/19
Ci sono cose che dipendono da altri, ricatti morali che alla fine ti costringono ad agire in un certo modo e così mi si è spinto in una direzione. E' brutto sentirsi un verme quando almeno 3 persone si mettono daccordo per farmici sentire e farmi reagire a riguardo. In particolare in questi anni ho fatto moltissimi esami tanto da essere quasi alla fine. Ovviamente questo non bastava a mia madre e a chi preoccupava per me, credevano tutti che l'esamone che sto preparando ora fosse semplice e fossi io pigro da morire, quindi ogni volta che andavo a Roma c'erano litigi per quanto ci stavo e per farmi tornare a Ferrara con scuse sempre più assurde e facendomi sentire in colpa di lasciare mia madre sola, il tutto con l'idea che a Roma non facessi nulla ed invece a Ferrara studiassi perfettamente, peccato che fosse il contrario, a Roma io ho sempre dato il meglio di me nello studio!!!!
Mia made ed altre persone hanno sempre pensato al mio bene, non pensado forse che esso fosse il non rompermi le p###e!!!!
nessunostellina stellina stellina stellina stellina PulcinaRosa domenica 27 aprile 2008 23:1710/19
Ma ne hai direttamente parlato con queste persone?
Secondo me devi attendere, dare questo esamone e "parlare" con i fatti....Per far capire loro che si sbagliano.
Se lasci perdere ora gliela dai vinta....
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut domenica 27 aprile 2008 23:2511/19
Devo dire che per motivi vari e per altri casini questo esamone è saltato felicemente di 2 mesi, ma rimane il fatto che ho già dato fatti in passato e mi spiace non mi piace che si siano fatti ricatti morali a me. Sto valutando l'idea di andarmene di casa per lavorare e studiare...ci metterei di più, ma almeno non avrei rotture di scatole esterne.
avatar 7stellina stellina stellina Ulllallah lunedì 28 aprile 2008 12:4612/19
Il 27/04 20:41 danut ha scritto:
Mia made ed altre persone hanno sempre pensato al mio bene, non pensado forse che esso fosse il non rompermi le p###e!!!!
Purtroppo è difficile dimostrare i sentimenti nel modo in cui gli altri vorrebbero riceverli.
Nemmeno tu sai qual è il meglio per te,cosa è bene e cosa è no quindi...come puoi pretendere che gli altri lo capiscano?
è difficile Dan..
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc lunedì 28 aprile 2008 13:1113/19
un consiglio.."fregatinne"
star trek > badge 4stellina stellina Zenborg lunedì 28 aprile 2008 18:1214/19
Io credo di essermi fatto una mezza idea della tua situazione e mi pare che le considerazioni sui tuoi "cattivi consiglieri" siano perlomeno ingenerose.
Innanzitutto, poichè sei tu che vai alla ricerca di opinioni altrui, non dovresti mostrare irritazione se i pareri che ricevi non ti soddisfano.
In secondo luogo, già la premessa che fai, cioè che le persone credono di consigliarti "per il tuo bene", dovrebbe renderti più benevolo nei loro confronti.
In terzo ed ultimo luogo, data la miriade di consigli, anche contrastanti, che sicuramente ti sono stati dati, non credo sia lecito affermare che *tutti* ti hanno deluso giacchè non puoi aver fatto *tutto* quello che ti è stato detto...

Quello che non si può negare è che ora non sei felice e l'origine della tua infelicità è un fatto ben delimitato ed ormai è storia.
La storia putroppo non si cambia ma se ne possono arginare gli strascichi più nafasti ed irreversibili.
E' con questo spirito che chi ti scrive ha sempre cercato di parlare ed agire, anche in modo duro.

Forse non sarà evidente quale è il tuo bene, lo ammetto, ma il tuo male è chiarissimo invece.
600avatars45x45 > 524nim sabato 10 maggio 2008 00:4415/19
a me è difficile che mi si capisca e in effetti nn mi capisco bene nemmeno da sola... fortunatamente mi trovo bene con la mia famiglia e con le persone che ho intorno e nn mi rompono le scatole. spero davvero passi presto questo tuo momento difficile!
street fighter > kenstellina stellina stellina stellina stellina theIdealBoy sabato 10 maggio 2008 21:4516/19
Ah, ho capito... Senti, Danut, posso darti un consiglio per il tuo bene? Ah-ehm, no... volevo dire... insomma...
nessunookkiverdi88 domenica 11 maggio 2008 17:2417/19
scusa la domanda..ma stai trascorrendo un periodo di depressione??è vero quello che dici, c'è sempre qualcuno che sa cosa fare per il nostro bene..ma almeno pr quanto rigurda me che sono testarda più di un mulo e non ascolto nessuno alla fine faccio di testa mia..questo mi ha portata molte volte a fare delle c#####e..ma alla fine IO ho scelto e non qualcun altro..il tuo problema secondo me è che non sai decidere e allora fai quello che t dicono gli altri..ad un certo punto però devi prendere in mano le redini della tua vita (quanta saggezza!)
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut domenica 11 maggio 2008 18:1718/19
No, non è così, io faccio le cose che voglio, solo che diciamo alcuni famigliarfe ed affini hanno usato ricatti di varia natura per farmi scegliere cose che non avrei fatto! Anzi peggio, mi hanno portato a credere di una necessità che alla fine non era mai vera, ma solo presunta.
600avatars45x45 > 524nim lunedì 12 maggio 2008 16:1719/19
Il 11/05 17:24 okkiverdi88 ha scritto:
sono testarda più di un mulo e non ascolto nessuno alla fine faccio di testa mia..questo mi ha portata molte volte a fare delle c#####e..ma alla fine IO ho scelto e non qualcun altro..
quoto!!! anch'io nn ascolto niente e nessuno! possono dire quello che vogliono ma io faccio quello che mi pare ^^ certo è uno stress però essere assillati da consigli che nn si vogliono!
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

41 ms 00:58 16 092019 fbotz1