Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » amicizie, incontri e relazioni » un'amicizia persa

Un'amicizia persa

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

5117 visite

Sono presenti 6 post.

messaggi per pagina
600avatars45x45 > 152stellina stellina stellina stellina mia89 domenica 27 aprile 2008 15:041/6
E' passato poco più di un mese da quando abbiamo litigato.. e ora mi rendo conto che mi manca.. e tanto..
Ci siamo conosciuti più di tre anni fa.. lui era il ragazzo della mia migliore amica e io l'ho sempre vissuto così.. dopo poco meno di un anno si sono lasciati, ma il loro rapporto fino a poco tempo fa è sempre rimasto ambiguo, un forte affetto che li legava e da parte di lui atroci dubbi.. un annetto fa io ho cominciato a uscire cn un suo amico e abbiamo così ripreso a uscire tutti e quattro insieme.Io e lui abbiamo iniziato a legare particolarmente.. ultimamente ci sentivamo e vedevamo spessissimo.. i rapporti tra lui e la mia migliore amica si sono un pò raffreddati se non quasi del tutto scomparsi, e io contrariamente a una mia decisione iniziale avevo continuato a sentirlo nonostante sapevo che a lei nn faceva piacere, anche se non mi ha mai chiesto niente.. con lui mi confidavo, era sempre pronto a darmi consigli, sembrava conoscermi da sempre, ridevamo insieme, si divertiva a prendermi in giro.. una sera mi ha detto.. "ah perchè, non sono io il tuo migliore amico?!?".. e queste sue parole mi avevano reso talmente felice.. ero sicura di aver trovato un vero amico..
Poi un giorno mi sono resa conto che il mio interesse nei suoi confronti era.. particolare, ma ho provato a non dargli importanza, l'amicizia mi bastava e non avrei mai fatto stare male la mia migliore amica, ci sono riuscita.. fino a quando lui con uno stupido gioco ha fatto cadere tutte le mie difese.. da un pò aveva cominciato a uscire cn una ragazza e dopo tanto tempo era di nuovo felice, aveva trovato qualcuna che lo faceva stare bene.. e io ero felice, perchè lui era felice.. un pomeriggio.. così, all'improvviso mi dice di aver capito che io sono speciale, che di lei non gli interessa nulla, che vuole stare con me.. io reagisco male, la mia arrabbiatura è eccessiva e lui non riesce a spiegarsela.. quando capisco che è solo uno scherzo, cerco di non pensarci, di fare finta che nulla sia successo.. ma non riesco a tenermi le cose dentro, così gli spiego che quelle parole, che quel gioco per me rappresentano quello che io provo per lui.. lui inizialmente rimane sorpreso ma poi torna tutto come prima.. se non meglio.. mi vuole nella sua vita, mi fa capire che mi vuole bene.. e io comincio a non capire e cerco di fare chiarezza.. gli dico che mi piace, che a lui ci tengo e che non sono capace di fare finta di niente.. ma lui mi dice che tiene a lei e che mi vuole bene.. ma che sono solo.. una sua amica.. e a me sta bene così.. mi sono solo tolta un peso dallo stomaco che mi pesava, e parecchio.. ma da lì inizia il vero casino.. io ne parlo cn la mia migliore amica, e quello che io nn avrei mai voluto accade, lei ci sta male e mi urla cose che dalla sua bocca non avevo mai sentito; lui inizialmente mi dice che tra di noi nn sarebbe cambiato niente, che lui nn vuole che io mi allontani da lui.. ne parla cn la sua ragazza e lei giustamente la prende male, vuole che io e lui smettiamo di vederci, di sentirci e lui nn sa cosa fare.. quando sono io a dirgli "risolvi.. forse è meglio per tutti se stiamo lontani per un pò.." lui si arrabbia! la sua ragazza ce l'ha con me.. mi dice che gli devo stare lontano, che devo lasciarlo stare, cosa che io voglio fare, ma lui mi dice di non farlo.. poi un giorno cambia tutto, così improvvisamente.. lui mi insulta e tra le varie parole al vento, dice una frase.. una frase che mi è rimasta dentro.. "ci ho pensato.. e ora penso che tu nn sia una bella persona.. perchè, che razza di persona può essere una a cui piace l'ex della sua migliore amica?".. da questa frase i nostri contatti sono finiti.. io ho trovato in me stessa quel pizzico di orgoglio che non ho mai avuto.. quella forza che mi trattiene dallo scrivergli.. dal chiedergli cm sta.. se è ancora felice.. perchè quella frase mi ha fatto capire tante cose.. che lui non mi hai mai capita.. io non ho mai voluto fargli dal male, volevo solo che lui fosse felice.. e ora sto pagando troppo.. ho dovuto ascoltare parole che non mi meritavo.. e ora mi manca, quando sn triste, quando ho un problema vorrei sfogarmi cn lui.. ho bisogno di un suo consiglio..ma non posso averlo.. ho sbagliato lo so, ma il mio unico sbaglio è stato quello di esprimere le mie emozioni.. e ho già pagato per quello.. forse più del dovuto.. ora non so che fare.. ne ho persi tanti di amici.. ma lui è quello che mi ha deluso di più..

nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina danut domenica 27 aprile 2008 17:582/6
Lui ti ha deluso, quando volevi staccare non te lo ha consentito e poi con male parole ti ha buttato via...forse gli servivi più di quanto potessi credere o forse la sua ragazza l'ha avuto vinta e voleva avere una certezza della chiusura di tutto ed una cosa del genere in pubblico davvero funziona eccome!!!
Purtroppo è meglio non provare mei sentimenti per le persone sbagliate, si rischia di soffire soltanto e guarda che le storie problematiche sono anche quelle più affascinanti.
Mi dispiace per te, perchè alla fine perdere un amico è sempre perdere un amico, ma tirati su di morale, se hai fatto come ha fatto vuol dire che non era poi così grande come amico, forse alla fin fine era solo un ragazzetto immaturo del cavolo, come peraltro ce ne sono molti.
avatar 7stellina stellina stellina Ulllallah lunedì 28 aprile 2008 12:023/6
Se fossi stata al posto della tua migliore amica non ti avrei dato modo di affezionarti così tanto al ragazzo in questione,te ne avrei tenuta ben lontana!
Non so che dirti,forse hai pensato troppo a te stessa e non alle persone che ti circondavano.Hai iniziato a vedere lui pur sapendo che ciò avrebbe infastidito la tua amica.
Dopo questo,hai confessato i tuoi sentimenti proprio mentre lui iniziava a stare bene,ad avere una nuova storia creandogli quindi confusione.
Hai scritto di aver perso tanti amici...chiediti perchè...
600avatars45x45 > 152stellina stellina stellina stellina mia89 lunedì 28 aprile 2008 16:064/6
alcuni punti da chiarire..
questo ragazzo non ho iniziato a frequentarlo tenendo la mia amica l'oscuro di tutto.. lei è sempre stata la mia prima a saperlo.. e ci vedevamo da AMICI.. non avrei mai fatto nulla con lui.. non sono partita da questo presupposto ma non ci sono nemmeno arrivata.. anche dopo avergli detto ciò che provavo non sarei mai andata contro alla mia migliore amica.. si è vero forse ho pensato a me stessa.. ma sono una di quelle persone che non è capace di tenersi le cose dentro, lui la confusione se l'è creata da solo.. perchè se non avesse avuto dubbi sul sentimento che provava nei miei confronti forse nn avrebbe avuto quel breve periodo in cui non sapeva dove sbattere la testa,e cosa fare di noi e sopratutto del rapporto cn la sua ragazza. io sono contenta che sia finita così, almeno con lei.. lui è felice, io lo sono per lui.. questo non mi sembra pensare troppo a me stessa.
Di amici ne ho persi.. e il perchè me lo sono chiesta, ma fidati non è lo stesso che hai pensato tu.. avrò anche sbagliato in questa situazione.. ma le cose si fanno in due.. sempre..
nessunostellina stellina stellina stellina stellina PulcinaRosa lunedì 28 aprile 2008 16:465/6
Sicuramente sarà un bravissimo ragazzo, ma da quello che ti ha detto non si è dimostrato una gran persona..nel momento del difficile si è ritirato lasciandoti la "colpa"...
Secondo me anche se fosse cominciato qualcosa con lui non ci sarebbe dovuto rimanere male nessuno, insomma ormai con la tua migliore amica aveva chiuso da un pezzo...
Non hai sbagliato a esprimere le tue emozioni, perchè non avrebbe avuto senso tenerti come migliore amico un ragazzo che per te era di più.
Ora ti manca, purtroppo è così..rimpiangerai sempre la sua amicizia persa, come rimpiangi ora le altre, ma devi farti forza.
Sii felice, da quello che leggo mi sei sembrata cmq coerente, perchè volendo ti saresti potuta approfittare della situazione, invece sei stata sincera, e di questo dei essere orgogliosa.
Ora lascialo perdere e pensa ad altro...purtroppo lui non è stato sincero con te, non si è mostrato il vero amico che credevi di avere..ma senza fretta incontrerai altre persone che ti daranno un valido appoggio su cui contare!
600avatars45x45 > 152stellina stellina stellina stellina mia89 giovedì 8 maggio 2008 16:136/6
alla fine ho seguito il mio istinto e la mia impulsività.. non sarà stata la scelta migliore.. gli ho scritto.. so che mi vuole bene e razionalmente posso anche capire il perchè lui si sia comportato così cn me.. aveva dei dubbi e "togliendomi di mezzo" se li sarebbe tolti.. e così è stato.. spero..
cmq sn felice..
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

33 ms 00:10 16 092019 fbotz1