Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » amicizie, incontri e relazioni » per chi è triste.

Per chi è triste.

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

3218 visite

Sono presenti 9 post.

messaggi per pagina
street fighter > ryustellina Irondevil666 sabato 10 maggio 2008 16:411/9
Volevo dedicare il testo di questa canzone a chi è triste e ha bisogno di un po' di conforto.
é una canzone dei Judas Priest, dal titolo Angel. Per chi non li conosce sono un gruppo storico del Metal '70/'80, quano il metal era musica e passione e non rumore...
Ecco a voi il testo, magari commentate se vi piace:

Angel - put sad wings around me now
Protect me from this world of sin
So that we can rise again

Oh angel - we can find our way somehow
Escaping from the world we're in
To a place where we began

And I know we'll find
A better place and peace of mind
Just tell me that it's all you want - for you and me
Angel won't you set me free

Angel remember how we'd chase the sun
Then reaching for the stars at night
As our lives had just begun

When I close my eyes I hear your velvet wings and cry
I'm waiting here with open arms - oh can't you see
Angel shine your light on me

Oh angel will we meet once more - I'll pay
When all my sins are washed away
Hold me inside your wings and stay
Oh! Angel take me away

Put sad wings around me now
Angel take me far away
Put sad wings around me now
So that we can rise again

600avatars45x45 > 524nim lunedì 12 maggio 2008 16:462/9
grazie. io sono un po' triste... però sai cosa? nn è che potresti tradurre il testo? ^^ nn ci capisco mlt

Il 12/05 16:21 nim ha scritto:
grazie. io sono un po' triste... però sai cosa? nn è che potresti tradurre il testo? ^^ nn ci capisco mlt
Angel - avvolgi le tue tristi ali attorno a me
Poteggimi da questo mondo di peccato
così potremo risalire insieme

Oh angel - troveremo come in qualche modo
allontanandoci dal mondo in cui siamo
verso un posto dove noi abbiamo cominciato

A so che troveremo
Un posto milgiore e la serenità
Dimmi sono che è ciò che vuoi - per me e per te
Angel non vuoi rendermi libero?

Angel ricorda comeragiungevamo il sole
e poi raggiungevamo le stelle nella notte
come quanto la vita era appena iniziata

Quando chiudo i miei occhi sento le tue ali vellutate e il lamento
Aspetto qui con le braccia aperte - non riesci a vedere?
Angel rradia la tua luce su di me.

Oh Angel ci incontreremo ancora una volta - pagherò
quando sarò lavato dai miei peccati
Tienimi con le tue ali e rimani
Oh! Angel portami via

Angel - avvolgi le tue tristi ali attorno a me
Angel portami lontano
Angel - avvolgi le tue tristi ali attorno a me
così potremo risalire insieme

grazie ;)
nessunoflamini2ri1 lunedì 12 maggio 2008 20:573/9
Senno per chi è triste e capisce un minimo il francese c'è un sito chiamato viedemerde.fr Il nome del sito è emblematico e grazie ad esso puoi raccontare quanto la vita sia amara. Essi narrano le piccole frustrazioni quotidiane vissute in campo amoroso e lavorativo senza tralasciare i propri problemi sessuali e di salute. Possibile morale della favola? Convincersi che in fondo la vita non è semplice per la maggior parte delle persone e che bisogna accettarla così com'è.
Alcuni esempi : «Oggi, dopo una lunga serie di esami, ho scoperto di essere sterile... La mia compagna è incinta di due gemelli . Penso che ho qualcosa da chiederle».
Un altro racconta: «Oggi sono stato al cinema con la ragazza di cui sono innamorato da qualche mese. Dopo siamo andati al pub e lei mi ha detto che doveva andare in bagno. Purtroppo non è mai più tornata in sala».
E ancora: «Ieri sera, ero a letto con la mia compagna, stavamo facendo l'amore e lei nel momento più appassionato ha cominciato a gridare: Si,si Vai Pierre....Io mi chiamo Kevin».
«Oggi sono andato sulla Torre Eiffel con il mio ragazzo. Da tempo parliamo di matrimonio e ho sempre desiderato che mi chiedesse di sposarlo in modo insolito. Una volta in cima, ho cominciato a credere che il grande momento fosse vicino. Lui invece mi ha detto: "Ho sempre desiderato fumare una sigaretta a 300 metri d'altezza"».
Un altro disincantato utente confessa: «Ho ricevuto due messaggi dalla mia ragazza. Nel primo dice che tra noi è finita. Nel secondo, che ha inviato il messaggio alla persona sbagliata».
Sorridere amaramente delle disgrazie altrui per sentirsi meno infelici...
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina giuggiola lunedì 12 maggio 2008 22:374/9
Il 12/05 20:57 flamini2ri1 ha scritto:
Senno per chi è triste e capisce un minimo il francese c'è un sito chiamato viedemerde.fr
Insomma, un modo per tirarsi su di morale leggere pure le "disgrazie"altrui..
600avatars45x45 > 524nim martedì 13 maggio 2008 15:315/9
ma fortissime!!! muaaaaaaahhhh!!!!!!!
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc mercoledì 28 maggio 2008 11:366/9
Volevo dedicare il testo di questa canzone a chi è triste e ha bisogno di un po' di conforto.

..l'ho letta con attenzione...mi stavo buttando giù dal 9° piano, ma per mia sfortuna mi hanno fermato in tempo...
sigh!
japanime > blue eyestellina stellina stellina creamy martedì 24 giugno 2008 17:397/9
Uhmmmm...ma no dai..xche' essere tristi????Uhmmmm...bisogna essere felici di cio' che si ha...c'e' chi sta peggio di noi e ha sempre un sorriso sulle labbra!!!
charlie brown > violet 2stellina stellina stellina stellina stellina nau_ martedì 24 giugno 2008 22:598/9
ho imparato un pò di cose...
ho imparato che non bisogna mai banalizzare le disgrazie altrui. che essere lasciati dal ragazzo a 14 anni può far male tanto quanto chiudere una relazione di anni
ho imparato che tutto è relativo.
ho imparato che quando vorresti urlare "ma di cosa ti lamenti? cosa ne sai di cosa fa veramente male?" spesso devi sforzarti di sorridere e stare ad ascoltare
ho imparato che esistono persone forti. persone veramente forti, che mentre stanno male hanno ancora la forza di chiederti se sei riuscita a mangiare qualcosa a pranzo.
ho imparato che "c'è sempre qualcosa di peggio nella vita", ma che tocca di più se chi lo sopporta lo fa con il sorriso.

ho imparato che bisogna comprendere, ascoltare, confortare ogni tipo di dolore, che a volte la frase giusta non è "dai, basta piangere", ma "continua, piangi pure. va bene così"

nau_ (che stasera è abbastanza ispirata... o un pò malinconica)

p.s. conosco la canzone e conosco i judas priest! spettacolari!
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina EvilEky venerdì 25 luglio 2008 17:479/9
Io sono HAPPY...shalala..
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 18:17 20 092019 fbotz1