Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » libri » mi consigliate dei bei libri da leggere?

Mi consigliate dei bei libri da leggere?

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

4412 visite

Sono presenti 16 post.

messaggi per pagina
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina EvilEky giovedì 26 giugno 2008 02:201/16
Ho appena letto "Jane Eyre" di Charlotte Bronte, bellissimo, e "Dracula" di Bram Stoker!
Mi sono accorta che mi piace molto la letteratura dell'800 inglese.. qualcuno ha da consigliarmi qualcosa apparte i celebri "Cime tempestose" di Emily Bronte e "Frankensein" di Mary Shelly?! "Piccole Donne" e "Piccole Donne crescono" ho già in mente di leggerli.. altro?!
Grazie in anticipo!!!

nessunoJohnritz giovedì 26 giugno 2008 20:452/16
Beh quando sarai stanca di mattoni prova con "Tre uomini in barca " di Jerome, e magari con "Pensieri oziosi per un'oziosa vacanza" sempre suo.
Visto il caldo che fa, sono adeguati...
nessunostellina stellina stellina stellina stellina PulcinaRosa giovedì 26 giugno 2008 23:293/16
Il 26/06 02:20 EvilEky ha scritto:
Ho appena letto "Jane Eyre" di Charlotte Bronte, bellissimo, e "Dracula" di Bram Stoker! Mi sono accorta che mi piace molto la letteratura dell'800 inglese.. qualcuno ha da consigliarmi qualcosa apparte i celebri "Cime tempestose" di Emily Bronte e "Frankensein" di Mary Shelly?! "Piccole Donne" e "Piccole Donne crescono" ho già in mente di leggerli.. altro?! Grazie in anticipo!!!
Domani ho un quarto del programma incentrato su questo argomento..
Allora puoi leggere:
Mary Barton (E. Gaskell),
Orgoglio e Pregiudizio (J. Austen),
Tess D'Urbevilles (T. Hardy),
Cuore di Tenebra (J.Conrad),
Dr Jekill e Mr Hyde (L.Stevenson),
poi altre cose ma sono verso il '900..
Gente di Dublino, Ulisse (J.Joyce),
Al Faro (Virginia Woolf),
e poi ce n'è un altro ma non so quale sia il titolo in traduzione italiana, in inglese è Sons and Lovers di Lawrence!

Il 26/06 20:45 Johnritz ha scritto:
"Tre uomini in barca " di Jerome,
Ne ho letto un estratto, mi è piaciuto un sacco!

Il 26/06 20:45 Johnritz ha scritto:
"Tre uomini in barca " di Jerome,
Ne ho letto un estratto, mi è piaciuto un sacco!
nessunoJohnritz venerdì 27 giugno 2008 09:304/16
Voi che siete donne, vale a dire il meglio del meglio di tutto il mondo, dovreste farvi scupolo di legge "La capanna dello zio Tom" di Enrichetta Beecher Stowe.

Non è letteratura per l'infanzia, se qualcuno sostiene questo speronatelo con la macchina e buttalelo nel fosso.

Come credete che il Congresso americano abbia deciso di superare le leggi razziste contro i negri? Perchè una donna, una sola donna ha preso in mano la questione e ha confezionato un libro più detonante del plastico.
Un successo di vendite straordinario, una mutazione genetica degli Stati Uniti.

Una semplice donna, che ha scritto un semplice racconto, con tanto cuore da cambiare il mondo e niente è stato più come prima.

Voi donne dovreste vendere le femministe a prezzo d'occasione e cercare di somigliare anche alla lontana a quella immensa piccola donna sola.

E secondo me, se ne avete voglia voi siete capaci di fare lo stesso, anzi, pure di più!

Ugh, ho detto!

Giovanni

Tornoindetro un attimo, Evil non sono andato al largo senza la bussola, è sempre un romanzo dell''800 inglese...ovviamente delocalizzato...che la globalizzazione mica la abbiamo inventata adesso, allora esisteva già, sia per le imprese che per la cultura, anzi soprattutto per la cultura, cosa che oggi invece è assente totalmente, non esistendo quasi più le colonie.

Doppio ugh!
nessunostellina stellina stellina stellina Luna82 venerdì 27 giugno 2008 09:315/16
Beh,Dracula x me è un caposaldo della letteratura...mentre Cime Tempestose devo dire che mi è bastato un pezzettino letto al liceo...come anche Piccole Donne
Ora io sono una fan assoluta del fantasy,che è un genere che più che altro si è sviluppato dalla seconda metà del '900 in poi (facciamo anche dagli anni '70-'80),quindi a parte Harry Potter,i vari libri di Tolkien e compari,Eragon e compagnia,e la saga delle sacerdotesse di Avalon,l'unico libro che mi è piaciuto (ma è del '900) è di Jonathan Coe e in inglese (la lingua in cui l'ho letto) si intitola What a Carve Up-The Winshaw Legacy...purtroppo non so darti il titolo in italiano...

Buona lettura!
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc venerdì 27 giugno 2008 10:026/16
ti consiglio di leggere il meno possibile...
leggere esalta il karma culturale (ed esistenziale)....ma, è una lama a doppio taglio..a volte scatena inconoscibili demoni dormienti sepolti nell'anima che aspettano solo di farsi evocare...
le parole (in senso magico), a volte, sono più terribili dei pensieri..
quindi astieniti..è meglio!

Il Karma riguarda sia l'attività o agire in sé sia l'insieme delle conseguenze delle azioni compiute da un individuo nelle vite precedenti. Secondo il principio del Karma le azioni del corpo, della parola e dello spirito (i pensieri) sono insieme causa e conseguenza di altre azioni: niente è dovuto al caso, ma ogni avvenimento, ogni gesto è legato insieme da una rete di interazioni di causa/effetto.
sigh!!
nessunoJohnritz venerdì 27 giugno 2008 10:217/16
Io non sono un esperto di Karma, però qualcosa potrebbe provare quello che dici, infatti può dipendere dalle letture eccitare o ammansire i demoni, metti la lettura di un verbale dei vigili...
charlie brown > violet 2stellina stellina stellina stellina stellina nau_ venerdì 27 giugno 2008 10:238/16
Il 27/06 10:02 Raptor ha scritto:
leggere esalta il karma culturale (ed esistenziale)....
per questo è così bello leggere... no?
quello che leggi esprime chi siamo... com'è anche un pò vero il contrario...

io vado un pò avanti, eky e cambio pure stato... i sentieri dei nidi di ragno (calvino) l'hai già letto per caso? a me era piaciuto molto...
e qualcosa di virginia woolf?
japanime > blue eyestellina stellina stellina creamy venerdì 27 giugno 2008 10:379/16
Evil,mi spiace,ma gli unici che mi sono venuti in mente sono,Piccole donne...e Piccole donne crescono...che ho letto e sono bellissimi....Anche Cime tempestose gia' letto...e visto 10 volte il film...troppo romantico....Io ho un altro genere di lettura....thriller...Appena finito di leggere IL CHIRURGO...
nessunostellina stellina stellina stellina stellina PulcinaRosa venerdì 27 giugno 2008 12:4310/16
Il 27/06 10:23 nau_ ha scritto:
per questo è così bello leggere... no? quello che leggi esprime chi siamo... com'è anche un pò vero il contrario... io vado un pò avanti, eky e cambio pure stato... i sentieri dei nidi di ragno (calvino) l'hai già letto per caso?
Bellissimo, quoto e straquoto.
Calvino e Pirandello sono molto belli da leggere...anche se si allontanano molto dalla richiesta di evil!
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc venerdì 27 giugno 2008 13:0511/16
Il 27/06 10:21 Johnritz ha scritto:
Io non sono un esperto di Karma, però qualcosa potrebbe provare quello che dici, infatti può dipendere dalle letture eccitare o ammansire i demoni, metti la lettura di un verbale dei vigili...
Johnritz
mi fa piacere che hai capito in pieno il problema!!
scooby doo > daphneazzurra777 venerdì 27 giugno 2008 22:5712/16
Sono d'accordo su molte delle vostre scelte, soprattutto su Dracula!! Un vero capolavoro, lo rileggerò prima o poi. Io vi consiglio "Il danno" di Hart, molto graffiante e dallo stile splendido, "L'amante" di Duras, un grande classico, e "Decadent doll" di Maddalena Lonati, decisamente intrigante e pieno di colpi di scena. I tre hanno in comune un forte erotismo, ma mai volgare. Sono molto coinvolgenti. Se volete leggere qualcosa su Decadent doll, che è meno noto degli altri due, andate qui:
http://www.comunicati-stampa.net/com/cs-35300/Novit_in_libreria_Decadent_doll_di_Maddalena_Lonati_Prospettiva_Editrice
Buona lettura a tutti!!!!
nessunoJohnritz sabato 28 giugno 2008 00:1013/16
Aspetta Raptor, che mi spieghi una cosa sul karma..., che queste ragazze vogliono leggere delle cose tremende e piene di vampiri che fanno schifo...

Voglio dire, se io leggo il menù di qualche ristorante il karma è soddisfatto? E poi, metti che a me non piaccia il pesce...vuole dire che nelle vite precedenti io potevo essere una trota?

Ciao
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina EvilEky sabato 28 giugno 2008 15:2014/16
Intanto GRAZIE MILLE a tutti per i consigli di lettura dati, li prenderò in considerazione e vedrò cosa riuscirò a leggere!
Vi ringrazio molto, se vi viene in mente altro continuate a scrivere.

Per Johnritz: Grazie per i consigli, "Tre uomini in barca" ce l'ho in casa ma non l'ho mai letto, l'ha letto mia madre tempo fa, mi sembra le fosse piaciuto. Mi ispira molto di più l'altro libro che mi hai consigliato, "La capanna dello zio Tom", l'ho sentito nominare parecchie volte, ma ora che so di cosa parla lo leggerò di sicuro.

Per PulcinaRosa: Anche a te grazie mille per i consigli. "Orgoglio e Pregiudizio" l'ho già letto, e mi è piaciuto molto. "Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde" l'ho appena preso in biblioteca e a breve inizierò a leggerlo. Per ciò che mi hai consigliato di J.Joycle, bhe, li avevo già in elenco da leggere, avrò un motivo in più per prenderli in considerazione..
"Sons and Lovers" (che in italiano dovrebbe essere "Figli ed Amanti") è di Lowrence l'etologo?!
Pirtandello lo sto leggendo ora: "Uno, Nessuno e centomila" ti apre davvero la mente! Ti fa pensare.. davvero, Pirandello è un FILOSOFO!

Per Luna82: Grazie per i consigli. Io non sono molto appassionata di Fantasy, ho letto due libri di Harry Potter, ma per gli altri, bhe, non mi hanno mai ispirato più di tanto.. grazie comunque..

Per Raptor: Bhe, a me piace leggere, e condivido in pieno ciò che ha detto Nau. E' bello conoscere se stessi e osservarsi anche tramite un libro, noi non ci rendiamo conto di chi siamo, di quanti siamo, di come siamo, mai, e un libro può aiutarci in parte a comprenderci!
Perchè aver paura di scoprire il Karma?! Perchè aver paura di conoscere se stessi?!

Per Nau: "I sentieri dei nidi di ragno" di CAlvino l'ho già letto, molto bello, ma della Woolf non ho ancora letto nulla.. potrei iniziare da "Al Faro", come mi ha consigliato PulcinaRosa..Grazie per il consiglio!

Per Azzurra777: Grazie per i consigli! I libri che mi hai consigliato mi ricordano, da ciò che hai detto, "Lolita" di Nabokov, erotici ma non volgari..

Thanks!!!

Per Creamy: Bhe, grazie comunque! Comunque "Il chirurgo" di chi è?! Di Cook?! Perchè se è di Cook dovrei avercelo..
japanime > blue eyestellina stellina stellina creamy sabato 5 luglio 2008 12:1015/16
Il 28/06 15:20 EvilEky ha scritto:
Per Creamy: Bhe, grazie comunque! Comunque "Il chirurgo" di chi è?! Di Cook?! Perchè se è di Cook dovrei avercelo..
Ops..scusa..e' di Tess Gerritsen...molto bello davvero....
nessunomoon1979 martedì 15 luglio 2008 16:2916/16
Un libro "leggero" da spiaggia è Cuori allo specchio.
Si tratta di una raccolta di lettere sull'amore scritte a Gramellini che di lettere ne ha ricevute e ne pubblica su La Stampa.
Ognuno di noi penso che si possa specchiare in almeno una di quelle...
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 01:44 22 092019 fbotz1