Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » chiacchiere » credere...

Credere...

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

1059 visite

Sono presenti 12 post.

messaggi per pagina
nessunocarinito domenica 14 settembre 2008 10:331/12
Credete nella medicina naturale o pensate sia cialtroneria??

nessunostellina stellina stellina stellina stellina PulcinaRosa domenica 14 settembre 2008 16:232/12
Mah, io penso che la medicina naturale sia efficace per alcuni piccoli disturbi, come raffreddore, mal di pancia...anche problemi della pelle.
In altri casi, penso che abbia più un effetto placebo ( si dice così???), ovvero: io sono convinta che questa erba mi possa far passare un certo male, quindi mi passa.
Infine credo che per malattie molto gravi siano inevitabili i medicinali chimici..non semplicemente estratti dalle piante.
Mi piacerebbe informarmi, secondo me la medicina naturale potrebbe/ dovrebbe avere molti meno effetti collaterali rispetto a quella "normale"...
Cmq sono solo opinioni, non sono granchè informata a riguardo!
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina EvilEky domenica 14 settembre 2008 17:543/12
Pulcina ha riassunto tutto..
Ricordiamoci che la medicina è andata avanti molto a lungo solo con i rimedi naturali, e dobbiamo inoltre considerare che i medicinali di oggi sono sempre fatti da elementi nauturali.
A mio parere il problema non è la fiducia nei medicinali naturali, ma la fiducia eccessiva in tutti i medicinali!
Io non uso nulla apparte la Tachipirina per la febbre e i Cibalgina Dol solo qualche volta per i dolori mestruali..

L'effetto placebo poi può essere efficace anche senza l'utilizzo di un medicinale ma solo tramite convinzione propria.. ad esempio, se io sono convinta che farmi una sana dormita sia la cura più efficace contro il mal di testa e il mal di pancia allora il mio mal di testa o il dolore allo stomaco si placherà.. è una cosa che con me funziona..
Meglio i rimedi meno chimici, sempre!
nessunocarinito lunedì 15 settembre 2008 19:284/12
Grazie per aver risposto al mio post..
Credo che forse la medicina naturale non è conosciuta come dev essere e per quanto riguarda il placebo, è il test di un farmaco prima di essere messo in vendita!!!!
Fate una ricerca e noterete che non è soltanto.... un'erba!!!!!!!
nessunoCelestia lunedì 29 settembre 2008 15:395/12
Mi curo sempre con i rimedi naturali, anche perchè ho molte allergie e idiosincrasie alle sostanze chimiche, ma la cosa che più mi dà fastidio è che ci sono interessi enormi sui farmaci, ogni giorno si scoprono scandali e corruzione, ecco perchè per evitare intossicazioni preferisco le erbe o l'omeopatia, stamattina parlavo con una farmacista dell'Eutirox, meglio stimolare la tiroide con le tisane, ma purtroppo a volte per pigrizia le persone preferiscono la "pastiglietta" alla tisana o al decotto.
Celestia

"Se dovessi convincermi di qualcosa ne resterei prigioniero. Grazie, preferisco il dubbio."
nessunostellina stellina stellina Charas lunedì 29 settembre 2008 19:366/12
la medicina convenzionale è un surrogato della naturale. Io nn assumo nessun tipo di medicina "in pillole" a meno ke nn ci sia un problema gravissimo.
E poi ho la mia medicina naturale: la canapa
cartoons > hagar the horriblestellina stellina stellina roadwolf lunedì 29 settembre 2008 21:587/12
.... eeeh! due giri di corda di canapa intorno al collo... e possono risolvere tutto!
(scherzo)
nessunostellina stellina stellina Charas martedì 30 settembre 2008 02:278/12
Il 29/09 21:58 roadwolf ha scritto:
.... eeeh! due giri di corda di canapa intorno al collo... e possono risolvere tutto! (scherzo)
è pensare ke una corda di canapa è la migliore sia per qualità ke per prezzo. E' un peccato ke uno stato come l'Italia ke fino agli anni 50 è stato il maggior produttore di canapa industriale del mondo non si ricordi affatto di tuttociò
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc martedì 30 settembre 2008 08:579/12
....la maggior parte delle patologie possono essere curate con la medicina cosidetta "naturale" (cioè non di sintesi)...
...c'è da chiedersi...ma è davvero "naturale"?..
..questo è il vero problema...le sostanze cosiddette naturali dovrebbero provenire da coltivazioni biologiche controllate e spesso non lo sono...
...poi ci sono le medicine alternative..
...come ad esempio quelle prescivibili con l'omeopatia e l'omotossicologia (che sono due vere e proprie scienze come la cosidetta medicina allopatica e non cialtronerie come molti pensano)...
...tutto, però, sta nell'efficacia e soprattutto nella risposta individuale..ma, altrettanto si può dire della medicina classica..
siamo in un vicolo cieco...la medicina quella vera dovrà fare ancora grandi passi attraverso una farmacologia sicura ed efficace e più orientata al benessere dei malati ai quali è bene prima curare la loro psiche e poi il corpo!
sigh!
nessunoCelestia giovedì 2 ottobre 2008 16:3210/12
Sono d'accordo sugli effetti collaterali: i farmaci "regalano" molti malanni da abusi o da eccipienti aggiunti, che poi devono venire trattati con altri farmaci, l'unico vero guadagno lo fanno le industrie farmaceutiche, per i pazienti è un danno, non un vantaggio.
L'omeopatia è costosa ma non lascia malanni provocati dai rimedi, ma la cosa peggiore è che a volte i medici non sono preparati e usano malamente l'omeopatia, screditando così il mezzo, e non ottenendo risultati.
Celestia
avatar 9ZeMeLlaSTYLe venerdì 3 ottobre 2008 00:1411/12
rimedi naturali! solo ed esclusivamente rimedi naturali!
nessunostellina stellina stellina stellina stellina stellina DottCacchiuc mercoledì 22 ottobre 2008 15:0512/12
CMQ a chi possa interessare consiglio dott. Jerome Malzac quale medico omeopata e omotossicologo..
provare per credere!
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

33 ms 08:03 16 092019 fbotz1