Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » amore e questioni di cuore » come posso riconquistarlo? sto male

COME POSSO RICONQUISTARLO? STO MALE

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

1715 visite

Sono presenti 5 post.

messaggi per pagina
nessunoclas77 martedì 31 agosto 2010 09:581/5

Ci siamo messi insieme per la prima volta nel 1996 quando io avevo 16 anni e lui 21, colpo di fulmine, lui scappa dalla Sicilia dove era in vacanza con i suoi per venire da me…  mi aveva fatto una corte spietata ed io alla fine avevo ceduto. Sempre insieme, notte e giorno, era diventata, a quell'età, una cosa insostenibile per tutti coloro che ci erano vicini, soprattutto per i genitori. Io in preda all'amore lascio la scuola, lui l'università….arriva poi il periodo del militare e lui parte. Tutti i giorni con il treno avanti e indietro per vederci anche solo 10 minuti, i soldi erano contati all'epoca e mi ricordo che a volte non mangiavamo per racimolare il necessario per comprarci l'abbonamento del treno.

Passa il tempo, lui è sempre a militare, io intanto trovo lavoro, mi invaghisco di un altro e a 17 anni lo lascio. Lui soffre da morire tanto che oggi a 35 anni si ricorda ancora le parole precise che gli avevo detto all'epoca "prendila con filosofia".

Negli anni successivi lui si è rifatto una vita, si è fidanzato ed io anche….però non abbiamo mai smesso di sentirci ogni tanto, anche solo per un saluto. Ogni volta che lo sentivo vedevo che era sempre preso, innamorato di me. Nel 2002, quando avevo 22 anni e lui 27 torniamo insieme, un altro colpo di fulmine, siamo ansiosi di vederci, vorremmo stare sempre insieme, ma questa volta con più giudizio, io che per causa sua non mi ero diplomata riprendo gli studi serali. Lui nel frattempo per fortuna aveva trovato un bel lavoro. I soldi però non era molti, io studiavo ancora cosi, non riuscendo a stare lontani l'uno dall'altra, abbiamo deciso di andare a vivere da me, nella mansarda sopra i miei genitori. Abbiamo trascorso assieme 7 anni meravigliosi, di piena sincerità e amore, d'accordo su tutto, pensiamo allo stesso modo, ci piacciono fare le stesse cose, le stesse passioni, gli stessi sport. Io finisco le superiori serali e insieme prendiamo la decisione di continuare i miei studi e mi iscrivo all'università. Mentre frequentavo il secondo anno di università iniziano le liti e i problemi, io ero esausta di questa situazione di averlo in casa, i miei genitori se la prendevano con me perché erano stufi di averci in casa da così tanti anni entrambi. Gliene parlo, discutiamo, cerchiamo una casa da comprare, ma tutte purtroppo risultano essere troppo care. La situazione non si sblocca, tutto prende una brutta piega, io inizio ad accusarlo che si è "accomodato" a casa dei miei, lui non fa niente per tranquillizzarmi e rimanda dicendo "quando finirai l'università e lavorerai vedremo"….

Ogni giorno che passava i miei erano sempre più insoddisfatti della situazione e riversavano pressione su di me….io ero disperata e me la prendevo con lui. A febbraio 2009 lo mando via di casa e ad aprile gli dico che è finita. Nuovamente drammi, lui si sente morire, non se lo aspettava, era convinto di vivere tutta la vita con me. Cerca di farmi cambiare idea in tutti i modi, monta un video strappalacrime con le nostre foto, mi porta a cena fuori, mi fa regali, alla fine prende persino una casa …ma io ormai, casa o non casa, mi sentivo troppo esausta e decido di non tornare indietro. Esaurita dal dover vivere con i miei abbandono la mansarda anche io, con la scusa dell'università mi trasferisco nella città degli studi in un appartamento umido e senza finestre, con due coinquiline che non conoscevo e che si sono rivelate nel tempo poco sociali. Nell'estate inizio a frequentarmi con un ragazzo di Genova conosciuto all'università e lui verso fine agosto inizia a vedersi con un'altra. Lo vengo a sapere ed esplodo dalla gelosia, mi rendo conto di aver fatto una cavolata a lasciarlo, lo chiamo, glielo dico e da lì inizia quello che ancora oggi non è finito. Lui è titubante, incredibile, è da quando aveva 19 anni che è innamorato di me e ora a 34???  Non riesco a farmene una ragione, la situazione si ribalta, sono io che questa volta faccio video strappalacrime, cerco di fare di tutto per riaverlo e poi finisco per pensare che si è innamorato veramente della nuova ragazza. Mi rassegno, infondo ero io che l'avevo cacciato di casa e me lo meritavo. Pensavo davvero che meritavo di soffrire…. Poi arriva il natale e il capodanno, erano 7 anni che festeggiavamo il natale assieme, ci sentiamo, lui mi dice che gli manco da morire, io scoppio in lacrime e decidiamo di tornare insieme e di lasciare i nostri rispettivi partners. Iniziamo, dopo le vacanze di capodanno, a sentirci per telefono quasi tutti i giorni. A Febbraio lui la lascia, io impiego più tempo però in estate sono pronta a fare le vacanze con lui. Lui allora inizia a temporeggiare e a dirmi di farmi ancora le vacanze con l'altro e di metterci assieme dopo, a fine estate. Io insisto e dico o adesso o mai più…. Cosi in agosto 2010 ci rimettiamo insieme.."per provare". Lui inizia a dire che non si sente sicuro, che non sa, che un domani come ho già fatto più volte potrei lasciarlo….poi mi dice che ero troppo possessiva e gelosa…..però al contempo progetta le vacanze estive del prossimo anno assieme e mi parla di cosa mettere o non mettere in casa, come se vivessimo già insieme, come se non fosse successo nulla nell'ultimo anno. Poi inizia a dirmi che non è scattata la scintilla, che non è più come prima, poi mi riparla delle meravigliose vacanze che ci attendo il prossimo anno e di quanto mi vuole bene. Ma alla domanda mi ami, un po risponde si, un po non so….mi dice che mi vuole un gran bene…però ci deve pensare. In 3 settimane che siamo stati assieme mi ha riempita di regali, pensate che lui, da ben 2 anni, nonostante l'ho lasciato, continua a  pagarmi l'abbonamento mensile ad internet con il quale vi sto scrivendo. Non so interpretare il suo comportamento contradditorio, proprio oggi mi ha detto che ci ha provato a tornare con me ma che non se la sente, che non dobbiamo più vederci per un po. MA LUI E' LA MIA VITA, COME FACCIO??!! Vorrei capirlo. Le uniche motivazioni che mi ha dato è che è un anno ormai che è abituato a stare solo, ad avere massima libertà e quando gli ho detto che prendevo le valigie e andavo a vivere da lui (perché nel frattempo ha trovato casa) si "è sentito morire". Ritiene di volermi bene, dice che c'è un legame particolare che ci legava e che sempre ci legherà. Però non se la sente, mi ha detto di farmi la mia vita che ci penserà…. Io gli ho fatto capire in tutti i modi che lo amo, a tal punto che lui stesso mi ha detto che oggi è sicuro di quello che provo per lui però non se la sente. Non ora…mi ha detto forse con il tempo…non lo capisco, aiutatemi. Mi ha lasciata dopo sole 3 settimane, mi ha detto che ho iniziato con il piede sbagliato perché volevo tutto e subito,vivere insieme etc…lui si è sentito soffocare. Ma noi abbiamo sempre fatto così, cosa è cambiato? Secondo voi cosa dovrei fare? Ritornerà da me? Io non posso pensare di vivere senza di lui, lo so è colpa mia, l'ho mandato via di casa. Ho sbagliato, ma chi non fa errori nella vita?

looney tunes > friar porkeystellina porkmann martedì 31 agosto 2010 11:542/5
dimenticalo...comincia ad uscire con qualcun altro...se ti vorrà tornerà da te...

nessunostellina stellina fabioMD1960 martedì 31 agosto 2010 17:153/5
In una situazione cosi' intricata e' difficile esprimere pareri equilibrati ed e' soprattutto impossibile, se non controproducente, dare suggerimenti sensati.

Oltretutto chi scrive un post di questo tipo accetterebbe ed ascolterebbe solo i consigli che gli fanno piacere e digerirebbe a fatica opinioni che si scontrano con il desiderio dominante del momento, che e' quello di ricucire ad ogni costo la situazione.

Quindi la situazione rimarrebbe comunque in empasse, ovvero bloccata.

Ergo, invece di elargire consigli, che lascerebbero il tempo che trovano, pongo una domanda alla scrivente clas77:  se tu avessi dovuto commentare una situazione simile, accaduta magari a una persona che conosci, cosa avresti obiettivamente suggerito all'interessata ?

In altre parole, cercando di guardare la situazione da un punto di vista 'esterno' - ovvero il più possibile 'asettico' e privo di coinvolgimenti emotivi -  che cosa consiglieresti di fare a una persona che si trovasse in una situazione come quella che hai raccontato ?

Ritengo che se riuscirai a rispondere a te stessa in modo onesto, costi quel che costi e nei tempi che ti necessitano, accettandone le conseguenze sia in senso buono che in senso negativo, riuscirai a chiarirti le idee da sola e non sentirai più il bisogno di sapere che ne pensano gli altri di una cosa cosi' importante - e cosi' personale - della tua esistenza
nessunomexina domenica 2 dicembre 2012 18:154/5

Ciao, purtroppo in amore non si capisce mai niente...

Non so se credi in Dio e nelle preghiere, spero ti sia di aiuto l'Orazione a San Cipriano per il ritorno dell'amato:

"Per il potere di S. Cipriano e delle 3 anime che lo affiancano (*** inteso come vigilano), _______________venga adesso in ( ***inteso come dentro di) me. Fa arrivare ______________a me strisciando, innamorato,pieno d'amore, di desiderio e fa chemi chieda perdono se mi ha mentito,fa che mi chieda in fidanzamento e dopo in matrimonio,il più rapidamente possibile. San Cipriano tu che hai il potere fa che dimentichi e lasci in un colpo soloqualunque moglie o donna che abbia in testa e si dichiari a me in modo che tutti lo sappiano. San Cipriano allontana da ________________ qualunque donnae che io possa averloin ogni momento da oggi e ora, che lui desideri stare al mio fianco, che abbia la sicurezza che io sia la donna perfetta per lui. Che _____________ non possa vivere senza di me e che ______________ abbia sempre la mia immagine nella sua mente. Ovunque esso sia e con chiunque il suo pensiero sarà per me. e Coricandosi mi dovrà sognare e al risveglio pensi a me, non dovrà mangiare ma pensare a me,dovràpensarmi in tutti i momenti della sua vita. Che mi possa mare veramente,sentire ilmio odore, toccarmi con amore, che ___________ voglia abbracciarmi,baciarmi,affiancarmi, proteggermi,amarmi 24 ore al giorno ogni giorno,in modo che anche io possa amarlo e che lui senta piacere anche solo sentendo lamia voce. San Cipriano fa che _____________ senta un desiderio di me fuori dal normale, come mai per nessun'altra persona sente e sentirà.Che voglia giacere solo con me e che abbia solo desiderio per me,che il suo corpo ppartenga solo ame eche abbia pace pace solo con me. Ti ringrazio San Cipriano per questo lavoro che farai per me e ti offro la divulgazione del tuo nome come ricompensa per aver addomesticato ___________ eaverlo fatto innamorare di me, facendolo diventare carino,fedele e pieno di desiderio per me".

Prega per tre giorni con tanta fede e divulga in tre posti diversi. 

nessunoNimo giovedì 3 dicembre 2015 19:565/5
Orazione miracolosa alla Santa Vergine per riavere un amore perduto ( … e per eliminare l’amante)

appartine al gruppo di preghiere di magia popolare, destinata a chi ha avuto un amore importante, quindi solido e duraturo che, per via di un terzo in comodo, è svanito nel nulla.

Non la può recitare chi ha avuto una relazione tenetennante o complicata fin dal principio. Chi non ha avuto una relazione con proggetti di casa e figli, non la deve recitare in quanto serve per riportare l’amore ai vecchi splendori di un tempo eliminando chi ha creato scompiglio ( si intende l’amante).

Infatti l’orazione chiede di riportare indietro la persona come un tempo, di far crescere il rapporto fino a formare una famiglia benedetta. Impone inoltre alla vittima di non avere a che fare con altre persone del sesso opposto in particolare con chi si è intromesso facendo svanire il vostro sogno.

Non sono previste candele, ma se volete potete usare un cero benedetto frizionato con olio d’oliva e un’immagine della Madonna. Potete anche allestire un piccolo altare. Ma sottolineo che non è necessario.

Quando dice di osservare cosa succede il quaro giorno, significa che in un certo senso dovreste iniziare a vedere i risultati. Credo che comunque sia opportuno far passare del tempo e non affrettarsi  a vedere l’imminente fatto realizzato.

Spero sia tutto più chiaro!!!

 

 
Afflitta fu la Vergine ai piedi della croce,
Aflitto  mi vedo,
Aiutami Madre di Dio.
Confido in Dio con tutta la mia forza,
Quindi ti chiedo di illuminare il mio cammino
Concedendomi la grazia che tanto desidero
Di avere come  prima a ___nome amato/a _(DMP )__ amorevole,
Con ___nome amato/a__(DMP )_  crescere  in salute
Formando in tre una gran famiglia benedetta per te, Madre mia.
Vergine mia ti prego, abbi pietà di me che tanto soffro
E concedimi che __(DMP )__ nome amato/a_____ in questo momento di confusione
Senta tanto amore per me e un desiderio incontenibile
Di tenermi con se come sua sposa/o
Che concentri  i suoi pensieri
In tutti quei momenti
Che abbiamo vissuto con felicità,
Con amore, con allegria, pace e armonia
E che desideri seguirmi finchè
Morte non ci separi quando saremo molto vecchi,
Che ___nome amato/a__(DMP )_
Desideri che io    __ nome proprio__I
Sia sua sposa per tutta la vita,
Lui il mio sposo
E io la madre dei suoi figli.
Ho bisogno di essere ogni giorno
La cosa piùimportante nella sua vita
E che non possa passare
Un solo giorno senza tenermi accanto a lui
A starmi vicino come come compagno
E più avanti come sua sposa.
Che mi dica sempre quali sono le cose
che non gli piacciono di me,
sapendo che cambierei qualsiasi cosa gli dia fastidio
Pur di renderlo felice
Ma che tenga in considerazione
che deve portare pazienza.
Quindi vi supplico Vergine mia
Che __ nome amato/a_(DMP )_
Non pensi ne veda un’altra donna
Con amore
Ne desiderio
Mai nella sua vita
E tanto meno a __ nome amante__
Fino a che non vedrà solo  me in quel modo.
Ti supplico Vergine mia
che non si disperda tutto l’amore che ho da dare
E  tutto quello che desidero
E’ renderlo immensamente felice.
Volgi il tuo sguardo su me mia Vergine Bendetta
Così sia e così sarà.
Grazie, amen.
Recitare per 3 giorni.Pubblicarla il terzo giorno.Osservate cosa succede
il quarto
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

78 ms 21:18 16 102019 fbotz1