Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » amore e questioni di cuore » ho bisogno di consigli

Ho bisogno di consigli

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

809 visite

Sono presenti 10 post.

messaggi per pagina
nessunohonda giovedì 25 agosto 2011 10:261/10
ciao a tutti sono nuovo di questo forum, ho deciso di iscrivermi perchè ho bisogno di un consiglio..ho 20 anni, da circa 4 mesi ho  conosciuto una ragazza di 13...fin da subito ho capito che lei sarebbe potuta diventare molto speciale per me..e così è stato...dopo poche settimane eravamo già molto affezionati l'un l'altra...ci vedevamo ogni giorno dato che lei e il padre, con cui siamo diventati presto amici, venivano a trovarmi sul lavoro...tutto si è complicato quando lui ha capito che tra me e la figlia cominciava a esserci qualcosa in più che un'amicizia...e così dapprima non sono più venuti a trovarmi e poi mi ha detto che non dovevo neanche più rispondere agli sms che costantemente mi inviava e che comunque non dovevamo neanche più essere amici...così gli ho chiesto un incontro per parlarne, dapprima era titubante poi dopo che ho insistito parecchio ha accettato...gli ho detto che io e sua figlia siamo molto innamorati, che anche se ci sono molti anni di differenza non intendo prenderla in giro ma voglio rispettarla  ...e che comunque non la sfiorerei neanche con un dito fino a che lei non sarà pronta...mi sono sentito rispondere che lei è una bambina e io sono troppo grande...dopodichè ha troncato dicendo che aveva un appuntamento...intanto io ho continuato a sentirmi con  la ragazza...il giorno dopo mi arriva una telefonata da un mio grande amico nonchè datore di lavoro che mi dice: mi ha chiamato r. era matto mi ha detto che devi lasciare stare m.(la figlia) perchè altrimenti ti denuncia..poi mi ha detto che l'altra mattina sei stato con lei e la toccavi e la baciavi(cose che non ho mai fatto)...adesso continuiamo a sentirci giornalmente, siamo davvero innamorati...lei è fantastica, dimostra diversi anni in più di quelli che ha anche come testa...cosa devo fare??

avatar 22stellina stellina stellina stellina stellina stellina gloria giovedì 25 agosto 2011 13:192/10

13 anni...credo che se il padre voglia metterti nei guai non debba neanche faticare molto. Lei é minorenne, "molto" minorenne...

E sinceramente 7 anni di diferezza con lei cosí piccola per quanto possa sforzarmi di immaginarla matura la vedo sempre come una bimba.

Il padre ha "il coltello" dalla parte del manico, temo non ti resti che aspettare che lei cresca!

Ma una tua coetanea no?

nessunohonda giovedì 25 agosto 2011 16:203/10
è facile parlare per chi ne è fuori, non è che ci innamora di una persona e poi si può lasciar perdere....lo so che la differenza è tanta però con lei mi trovo troppo bene... io son quasi sicuro che non può agire legalmente contro di me solo perchè ci sentiamo oppure ci vediamo...devono esserci fatti molto più gravi...no?
gundam > char aznableStefanoo giovedì 25 agosto 2011 17:144/10
Concordo pienamente con quanto ti ha scritto Gloria.
Per quanto lei ti possa sembrare matura, è ancora una bambina e vede il mondo con gli occhi di una bambina. Lasciala in pace, lasciala crescere, lasciala giocare con le sue amiche, alsciale man mano scoprire la vita e farsi un'esperienza propria...
Non abbindolarla. Lei, così piccola è una preda facile da circuire. falle vivere la sua vita.
Tu, uomo, invece, cerca una donna vera. Una donna che ti sappia stare accanto e ceh ti sappia amare.
 La tua situazione è, a dir poco ridicola per non dire potenzialmente pericolosa per lei e suo padre ha tutte le sue ragioni nel minacciare denuncie solo e nella esclusiva tutela della propria figlia.
avatar 22stellina stellina stellina stellina stellina stellina gloria venerdì 26 agosto 2011 13:415/10
Fossi in te mi informerei sulla situazione legale, un padre a cui viene toccata la figlia puó diventare veramente pericoloso! Prova a metterti nei sui panni, le sue preoccupazioni sono piuttosto comprensibili. Potrebbe sempre dichiarare che tu le hai fatto qualcosa che vi ha trovato in atteggiamenti "intimi" sarebbe la sua parola contro la tua e lei é minorenne.

fonte online di facile accesso recita cosi´:

- "In Italia l'età del consenso è fissata a 14 anni, ma può salire o scendere a seconda dei casi. Infatti sale a 16 anni se uno dei due partner ha qualche forma di autorità sul/la partner più giovane, ad esempio nel caso di insegnanti, catechisti, educatori, assistenti sociali, medici curanti e pubblici ufficiali nell'esercizio delle loro funzioni, o chiunque abbia col minore un rapporto di convivenza. L'età sale a 18 anni (seppur con pene previste minori rispetto agli altri casi) se il fatto è compiuto dal genitore (anche adottivo) o da suo convivente, dall'ascendente (nonno) o dal tutore, nei confronti di un minore che ha comunque compiuto 16 anni, ma esclusivamente se si abusano dei poteri connessi alla propria posizione; scende, invece, a 13 anni se i due partner sono entrambi minorenni, a condizione che vi sia una differenza d'età non superiore a 3 anni.

Qualsiasi atto sessuale compiutosi con una persona di minore età rispetto a quella prevista (a seconda dei casi riportati sopra) è considerata reato anche se il minore è consenziente: in quest'ultimo caso, infatti, si identifica il reato di atti sessuale con minorenne riconosciuto dall'articolo 609-quater del Codice Penale, penalmente perseguibile secondo le modalità descritte dall'articolo 609-septies (generalmente, se vi è stato il consenso del minore, è punibile a querela della persona offesa, ma vi sono casi in cui può essere punibile d'ufficio)."



- Podestá genitoriale:

"Secondo l'art. 316 c.c. "il figlio è soggetto alla potestà dei genitori sino all'età maggiore", tale potestà è esercitata di comune accordo da entrambi i genitori.
Per l'art. 320 c.c., poi, i titolari della potestà genitoriale rappresentano i minori in tutti gli atti civili e ne amministrano i beni.
Il potere di rappresentanza legale sul minore è, quindi, di regola affidata ai genitori che hanno riconosciuto il figlio. I genitori hanno però sul minore un potere più vasto della semplice rappresentanza legale, ovvero del potere di scegliere per lui. Questi soggetti sono titolari infatti della potestà genitoriale, che si compone del primo aspetto di rappresentanza legale (cosidetta rilevanza esterna della potestà) ma anche, tra gli altri, del dovere di cura della persona del minore, di istruzione, educazione, tutela della salute e della sana evoluzione nonché di rispettarne inclinazioni ed aspirazioni, ex artt. 147 e 261 codice civile (cosidetta rilevanza interna della potestà).
La potestà genitoriale viene quindi intesa non come un diritto in capo ai genitori (o al tutore) ma come una funzione pubblica da questi esercitata. Lo Stato vuole difendere chi potrebbe essere danneggiato dalla propria inesperienza e al contempo garantire lui una crescita armoniosa nel proprio contesto genitoriale, proprio per legge di una serie di doveri sulla prole."



- Circonvenzione di incapace:

"La circonvenzione di incapace è un delitto previsto e punito dall'art.643 del codice penale. Consiste nell'abusare dei bisogni, passioni o dell'inesperienza di persona minore o in stato d'infermità o deficienza psichica, al fine di procurare a sé o ad altri un profitto. Completa la fattispecie la circostanza per cui la condotta dell'incapace deve consistere in un atto dannoso per sé o per altri.

La procedibilità è d'ufficio, perseguibile dal Tribunale Monocratico; il reato è punito con la reclusione da due a sei anni e con una multa da 206 euro a 2065 euro."

 

Questo é giusto un assaggio di quello che puoi facilmente trovare navigando 10 minuti in rete!

modificato il 26/08/2011 14:07

nessunohonda venerdì 26 agosto 2011 17:066/10
grazie, ma non ho fatto e non intendo fare nulla di ciò che è trattato nei precedenti punti...so bene anche io che lui ha il coltello dalla parte del manico, e comunque sarebbe sempre la sua parola contro la mia...e dato che io non ho fatto assolutamente niente di male non vedo per quale motivo dovrei essere perseguito legalmente...
600avatars45x45 > 020stellina stellina stellina LaGaTTina sabato 27 agosto 2011 10:167/10
Allora cosa ci sei venuto a fare qui?

charlie brown > snoopy with dishstellina lucosissimo domenica 28 agosto 2011 22:178/10

Mettiti nei panni del padre di questa ragazzina su ... non dirmi che non reagiresti come lui! Magari non arriveresti a fare tanto come raccontare palle sul conto del ragazzo che le piace ok, ma un minimo di istinto di protezione lo avresti, ne sono certo.

Potrai pure essere il + bravo ragazzo a questo mondo, casto pio ed animato da sanissimi principi morali e bla bla bla...  ma ovviamente per il padre tutto ciò non basta.  

La ragazza ha preso una cotta per te ok, e tu nutri una simpatia particolare per lei .. va benissimo, ma se è cosi devi aspettare, 3/4 anni.  

Il chiarimento con il padre è stata una delle + grosse cavolate, questo devi ammetterlo. Non tanto il chiarimento in sè che poteva pure essere fatto, ma quello che gli hai detto è stato terribile !! Praticamente gli hai detto che fai sul serio con una ragazzina di 13 anni e gli hai pure chiesto il permesso .... Quando invece quello voleva solo sentirsi dire, "si, so che tua figlia ha preso una cotta per me, cosa di cui non sono responsabile e non posso farci nulla. Mi rendo conto della differenza d'età, etc cercherò di non incoraggiarla". E gli sarebbe bastato!  

Ora invece ti sei messo in un bel pasticcio perchè va bene che senza prove lui non può fare nulla, ma con le parole (vere o finte) ti puo distruggere quando vuole; Per non parlare del fatto che con sta storia metti pure a rischio il tuo posto di lavoro, e da quello che ho capito anche la tua stabilità. 


looney tunes > friar porkeystellina porkmann martedì 30 agosto 2011 12:539/10

 

honda resisti, aspetta che faccia 14 anni...poi vedrai che quando ne avrà 14 e mezzo si metterà con uno di 15, comunque tu segui il tuo istinto e non dare retta a lucosissimo che quando aveva 13 anni importunava le 30enni.

charlie brown > snoopy with dishstellina lucosissimo martedì 30 agosto 2011 15:3810/10

E te come cavolo fai a saperlo porketto? 


INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2018 copyright
Per contattarci o saperne di più su frasi.net vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 06:54 20 082018 fbotz1