Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » community » forum » questioni sociali » finalmente liberi

Finalmente liberi

elenco forum | discussioni | post | cerca | partecipanti | proponi discussione

566 visite

Sono presenti 22 post. Pagina 1 di 2: dalla 1a posizione alla 20a.

◄ indietro
1 2
messaggi per pagina
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy mercoledì 9 giugno 2004 12:331/22
Finalmente sono stati liberati i 3 ostaggi italiani....

Speriamo non accadano + episodi del genere....

intanto a causa della nostra presenza in iraq è stato ammazzato da un gruppo di fondamentalisti islamici, legati ad a bin laden un ragazzo di un paese vicino al mio,

ANTONIO AMATO, perdona loro, perchè nn sanno quello che fanno....perdona, da lassù pure berlusconi se puoi, per aver causato tutto questo...

600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy mercoledì 9 giugno 2004 23:552/22
possibile che nn gliene freghi a nessuno che siano stati liberati gli ostaggi???

Non so che dire
600avatars45x45 > 011stellina stellina stellina stellina stellina stellina Luka giovedì 10 giugno 2004 02:313/22
Lo vedi perchè non si può definire la guerra come qualcosa che crea scandalo?

Lo scandalo è un altra cosa, che non ha niente a che vedere con l'indifferenza...

Indifferenza provocata dai media, i quali giornalmente ci propongono notizie e immagini della guerra, a tal punto dall'averci abituato, sia alle notizie di morte che di libertà..

Tanto da non creare,appunto, più scandalo..

Cmq sono contentissimo per loro e i familiari..

Dopo aver visto il famoso video di Berg, temevo la stessa fine anche per loro...
nessunostellina stellina stellina stellina stellina sandra giovedì 10 giugno 2004 19:474/22
sono contenta x loro ma sono diventati pazzi tutti quelli giu in iraq ..sai xche sono ttti indifferenti xche ogni santo giorno ad ogni santa ora fanno vedere l iraq
600avatars45x45 > 001stellina stellina stellina stellina mirth giovedì 10 giugno 2004 20:135/22
sinceramente nn avevo visto il post....sono stra-arci contenta x loro e per i loro parenti...purtroppo però mentre vedevo quelle immagini di gioia mi veniva in mente la famiglia di fabrizio Q.....ke tristezza
nessunostellina stellina stellina Orko giovedì 10 giugno 2004 20:226/22
bene, darò la mia opinione

gli ostaggi in priis nn dovevano trovarsi in Iraq: civili in zona di guerra nn devono essercene , e se ci sono, bhe, sono cazzacci loro, se la sono cercata.

dovremmo fare come hanno fatto i giapponesi, che quando hanno liberato i loro ostaggi, appena tornati in giappone gli han fatto pagare il costo del viaggio di ritorno sotenuto dallo stato, perke' erano civili in zona di guerra.

secondo: i nostri partigiani facenvano esattamente le stesse cose se nn peggiori durante la seconda guerra mondiale, e i tedeschi facevano le stesse cose che han fatto gli americani.

detto, questo, detto tutto

L'Orko
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy giovedì 10 giugno 2004 23:407/22
Il 10/06 20:22 Orko ha scritto:
bene, darò la mia opinione

gli ostaggi in priis nn dovevano trovarsi in Iraq: civili in zona di guerra nn devono essercene , e se ci sono, bhe, sono cazzacci loro, se la sono cercata.

dovremmo fare come hanno fatto i giapponesi, che quando hanno liberato i loro ostaggi, appena tornati in giappone gli han fatto pagare il costo del viaggio di ritorno sotenuto dallo stato, perke' erano civili in zona di guerra.

secondo: i nostri partigiani facenvano esattamente le stesse cose se nn peggiori durante la seconda guerra mondiale, e i tedeschi facevano le stesse cose che han fatto gli americani.

detto, questo, detto tutto

L'Orko


Ma bravo....complimenti....

Come caxxo fai ad essere così acido....
Ricorda una cosa...loro lì facevano il loro lavoro...in iraq si guadagna di più...una vita più dignitosa da dare alla propria famiglia...è quello che volevano...di certo non la prigionia o la morte come è successo a Quattrocchi e a Antonio Amato....quest'ultimo addirittura era un semplice cuoco...e purtroppo ha trovato pure lui la morte....

Mi hai fatto cambiare totalmente l'opinione che avevo di te....
600avatars45x45 > 051stellina stellina stellina stellina stellina Rita venerdì 11 giugno 2004 10:178/22
ragazzi io ho sentito parlare di una cosa in treno ieri e sn rimasta un pò perplessa....c'è chi sosteneva che se li han liberati proprio ora è xchè c sono di mezzo le elezioni e l'america doveva rifarsi la faccia...che tutto è programmato e che in qst cose c'è sempre di mezzo la CIA.Sn rimasta un pò allibita....io nn voglio credere che sia così....xò pensate che ci possa essere un fondo di verità in tutto qst???
nessunostellina stellina stellina stellina stellina sandra venerdì 11 giugno 2004 10:249/22
purtroppo si rita
600avatars45x45 > 051stellina stellina stellina stellina stellina Rita venerdì 11 giugno 2004 10:2610/22
che tristezza e che schifo....................
nessunostellina stellina stellina stellina stellina sandra venerdì 11 giugno 2004 11:2711/22
l america da quando c è bush fa tt quelle cose...a lui
600avatars45x45 > 011stellina stellina stellina stellina stellina stellina Luka venerdì 11 giugno 2004 13:0312/22
Che dovrebbero fare i civili, abbandonare il lavoro e andare sotto un ponte in america a chiedere l'elemosina o a guadagnare 4 lire come lavapiatti?

Non credo che nessuno ci stia li per gusto del rischio..

Cmq io capisco quei poveracci degli iracheni, così come capisco bin laden, così come capisco i palestinesi.

Il loro terrorismo è l'unica arma contro un paese,gli usa, che non fa altro che tagliargli le gambe negandogli ogni speranza di sviluppo sia economico ma soprattutto dei diritti fondamentali di ogni persona..

Quei poveracci dei palestinesi è da 50 anni che si vedono entrare i carri armati israeliani dentro le case..

e si vedono intromettere gli ameicani, che si alleano con gli israeliani..

Gli iracheni, che vedono violentati i loro diritti su una terra che è loro, credo che alla dittatura usa avrebbero preferito quella di saddam..

Sono totalmente a favore dei "deboli" , e contro chi invece, da 50 anni non fa altro che occupare ed ammazzare per arricchirsi...

Spero che il progetto di un europa militarmente competitiva agli usa si realizzi.

E' ora che comincino a farsi i c###i loro..
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy venerdì 11 giugno 2004 13:3813/22
Il 11/06 13:03 Luka ha scritto:

Spero che il progetto di un europa militarmente competitiva agli usa si realizzi.

E' ora che comincino a farsi i c###i loro..


arrivati a quel punto Luka....cominceremo anche noi a non farci i c###i nostri....te l'assicuro....
600avatars45x45 > 011stellina stellina stellina stellina stellina stellina Luka venerdì 11 giugno 2004 19:0514/22
Non penso nap, certo tutto e possibile, ma senza offesa per le tante brave persone in america, i governi americani hanno sempre avuto questa tendenza ad imporsi sui più deboli per interessi privati..

Non che in europa non possa succedere, ma io vedo l'onu molto più "onesto" e "corretto" rispetto ad un Bush, non so se mi spiego bene...

Cioè dai, quando dante incantava l'italia con la penna divina, ancora neanche c'era l'america..

L'europa vanta una cultura,a mio avviso, molto maggiore rispetto all'america, e questo si riflette nella mentalità di tutti gli europei..

Poi le eccezioni ci sono ovunque, ma tendenzialmente penso che un europa unita governerebbe con più onestà...
nessunostellina stellina stellina Orko venerdì 11 giugno 2004 19:1515/22
Luka:
Che dovrebbero fare i civili, abbandonare il lavoro e andare sotto un ponte in america a chiedere l'elemosina o a guadagnare 4 lire come lavapiatti?

Non credo che nessuno ci stia li per gusto del rischio..

sono daccordo con te, ma se vai in zona di guerra a lavorare DI TUA SPONTANEA VOLONTA' allora accetti TUTTI i rischi e non vieni a piagnucolare quando poi succedono i casini!

ogni lavoro ha i suoi rischi, che se non vengono accettati allora è meglio se quel lavoro nn lo si fa.

però, ripeto, andare a alvorare in una zona di guerra dove è altissimo il rischio di attentati (e non parlo del povero cuoco italiano, che non era nemmeno in zona di guerra, lui si è una vittima innocente) è veramente andarsela a cercare!

indubbiamente mi dispiace per Quatrocchi, ogni morte è un dolore.

"ogni volta che un uomo muore io divento piu' pikkolo, perke' ogni uomo è parte di me"

L'Orko
600avatars45x45 > 020stellina stellina stellina tenera89 sabato 12 giugno 2004 14:0316/22
e odio quel buzzone grassone stupido menefreghista..di berluskoni!!!
cmq si..finalmente quelle 3 anime sn state liberate!!
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy sabato 12 giugno 2004 14:4717/22
Il 11/06 19:15 Orko ha scritto:

sono daccordo con te, ma se vai in zona di guerra a lavorare DI TUA SPONTANEA VOLONTA' allora accetti TUTTI i rischi e non vieni a piagnucolare quando poi succedono i casini!

ogni lavoro ha i suoi rischi, che se non vengono accettati allora è meglio se quel lavoro nn lo si fa.



ok d'accordo...sono andati di propria spontanea volonta, ma nn sono venuti a piagnucolare...anche perchè nn ne avevano la possibilità...

Nei loro brevi video messaggi...tentavano solo di rassicurare le proprie famiglie..e basta...nn mi pare chiedessero aiuto, anche se l'avrebbero voluto!!!!
600avatars45x45 > 003stellina stellina stellina stellina AMORE lunedì 14 giugno 2004 07:3718/22
Ciao a tutti.
Io sono totalmente contrario alla guerra,in tutte le sue forme ed all'applicazione di qualsiasi violenza gratuita.
Combattere con il corpo e con la mente a niente aiuta.
Io conosco un modo molto più potente,ma molto,cioè l'Amore.
L'Amore è più potente di qualsiasi altra cosa perchè viene dal Cielo.
Ho vissuto esperienze che mai avrei immaginato grazie alla forza dell'Amore.
Io non giudicherei nè loro,nè tantomeno coloro che,secondo molti,li hanno"mandati".
Tutto è successo semplicemente perchè "doveva succedere",così è scritto.
Se non fosse successo non staremmo qui a parlare della guerra,se essa è giusta o meno e di tutto il resto appresso.
Anche quello mostrato dai soldati nei videomessaggi era Amore,quando per non far preoccupare le loro famiglie superavano,anche se per un attimo, le loro paure,sapendo che le loro famiglie li amavano preoccupandosi per loro.
Solo l'Amore può dare la forza di fare ciò.
Quando,poi,si è almeno in due ad amare allora tutto si può superare se Lassù vogliono.
600avatars45x45 > 019stellina stellina stellina stellina stellina balis lunedì 14 giugno 2004 11:1719/22
come sempre ,quando c'entra la politica, mi pare si sia perso di vista la questione fondamentale e ci si lascia prendere dalle strumentalizzazioni politiche.... e questo mi dispiace perchè dimostra scarso interesse verso l'informazione apolitica e reale!!!

mi vorrei permettere di stravolgere il vostro mondo sinistrorso e pacifista ad oltranza, amico del terrorismo e delle stragi insensate!!

mi pare che soprattutto le nuove leve, e nn me ne vogliano, nn conoscano molti retroscena .,... ma si arroghino il diritto di giudicare con parole altrui!!

andiamo per ordine:

- palestinesi: i palestinesi rivogliono la terra, da loro ceduta più di 40 anni fa ... perchè adesso è ricca e prosperosa (grazie agli ebrei) mentre prima era arida e infruttuosa!
all'albadella conclusione della II guerra mondiale , quella striscia di terra fu "pagata" a caro prezzo ... ma ceduta volentierei dai palestinesi xchè era una terra brulla e desertica!! oggi è un paradiso ... e c'è chi rivendica diritti che nn ha più.... e li rivendica con le stragi di innocenti che , 40 anni fa... neanche c'erano!! le rappresaglie... beh! mors tua vita mea!!!

-ostaggi: gli ostaggi sono stati liberati grazie ad un reporter polacco (misteriosamente volatilizzato nelle testate di partito) che ha fornito al sismi (servizio segreto militare italiano) le coordinate del carcere ai soldati americani che , hanno ricevuto l'OK ad intervenire dal presidente del consiglio .... in volo verso See Island .
quindi nn è stata un operazione politica (come il pagamento del riscatto) ma un operazione militare condotta dai soldati USA. in secondo luogo i tre ostaggi lavoravano per una ditta di security americana... come mercenari!!
il mercenario prende dai 700 ai 1000 euro al giorno e, nell'accezione propria del termine, è mercenario colui che vende il proprio operato al miglior offerente.
Per questo motivo al defunto Quattrocchi , nn sono stati concessi (giustamente) i funerali di stato come invece è stato per il cuoco di napoli!!
Il discorso è lo stesso dell'esercito : i "poveri" soldati mandati la a morire.... sono tutti VOLONTARI !!! gente esperta ed addestrata , gente a cui piace la guerra perchè sa fare solo quello!!
se voi sapeste quanta gente si prepara per andare giù e nn ci può andare... o quanta gente si prepara per future guerre , forse cambiereste idea!!

Antonio Amato: l'uscita infelicissima di nap, dimostra che nn si è proprio capito nulla!!!
Il povero cuoco si è trovato coinvolto in un attentato di islamici ad altri islamici "ricchi" , per motivi di riscatto!!
sfortunatamente la determinazione dei terroristi ha causato la morte di alcuni ostaggi ... compreso il ns connazionale!!!
c'è da ricordare inoltre che sono morti anche una decina di arabi, bersaglio dell'attentato ad un centro residenziale , con tanti ricchi in grado di permettersi uno chef italiano......

la questio morale è di tutt'altra portata!!
io pure sono contro la guerra sciocca , insensata e per fini economici.
ma nn capisco con quale inteligentia si possano "capire" mgliaia di vittime ingiustificate del terrorismo!!
a quanto pare la storia nn insegna più nulla... ma forse è giusto così!!!
per me il terrorismo è il vero nemico da sconfiggere anche a costo di una guerra e del sacrificio di alcuni uomini per il benessere di altri. fortunatamente c'è gente preposta a ciò , se no anche noi pianeremmo l' 11 di un qualsiasi mese !!!!

spero che nn vi capiti mai di subire perdite ingiustificate in nome di un dio per nn sentirvi come quella madre che l'11 settembre ha perso la famiglia nella strage del wall trade center!!

ah! un ' ultima curiosità: si parla del terrorismo come unico mezzo per rispondere a chi taglia le gambe allo sviluppo!!
se facciamo due conti : un kalashnikow costa intorno ai mille euro (al mercato nero) , fino ad oggi sono stati sequestrati oltre un milione e mezzo di "fucili" che a casa mia fa 1.500.000.000 di Euro , senza contare granate e lancia granate, esplosivi vari e mantenimenti per le famiglie dei terroristi!! se ci metti in più che la comunità europea "paga" per il disarmo e incentiva l'agricoltura in questi paesi (dove nn c'è l'embargo ONU , quindi tutto il medio oriente), se ci metti gli accordi (con francia , germania e russia) per l'esportazione del petrolio, si nota che poi tanto male nn dovrebero stare!!
certo, se poi succede come in afganisthan , dove ci sono incentivi per riconvertire i campi di oppio in grano, che sotto al suddetto graminaceo.... ci piantano lo stesso l'oppio .... e sfruttano la comunità mondiale x comprare armi....
forse , ci sarebbe da i########i.....

bye
Balis
600avatars45x45 > 171stellina stellina stellina stellina stellina stellina napulitanboy lunedì 14 giugno 2004 14:3020/22
Il 14/06 11:17 balis ha scritto:
come sempre ,quando c'entra la politica, mi pare si sia perso di vista la questione fondamentale e ci si lascia prendere dalle strumentalizzazioni politiche.... e questo mi dispiace perchè dimostra scarso interesse verso l'informazione apolitica e reale!!!

mi vorrei permettere di stravolgere il vostro mondo sinistrorso e pacifista ad oltranza, amico del terrorismo e delle stragi insensate!!

mi pare che soprattutto le nuove leve, e nn me ne vogliano, nn conoscano molti retroscena .,... ma si arroghino il diritto di giudicare con parole altrui!!

andiamo per ordine:

- palestinesi: i palestinesi rivogliono la terra, da loro ceduta più di 40 anni fa ... perchè adesso è ricca e prosperosa (grazie agli ebrei) mentre prima era arida e infruttuosa!
all'albadella conclusione della II guerra mondiale , quella striscia di terra fu "pagata" a caro prezzo ... ma ceduta volentierei dai palestinesi xchè era una terra brulla e desertica!! oggi è un paradiso ... e c'è chi rivendica diritti che nn ha più.... e li rivendica con le stragi di innocenti che , 40 anni fa... neanche c'erano!! le rappresaglie... beh! mors tua vita mea!!!

-ostaggi: gli ostaggi sono stati liberati grazie ad un reporter polacco (misteriosamente volatilizzato nelle testate di partito) che ha fornito al sismi (servizio segreto militare italiano) le coordinate del carcere ai soldati americani che , hanno ricevuto l'OK ad intervenire dal presidente del consiglio .... in volo verso See Island .
quindi nn è stata un operazione politica (come il pagamento del riscatto) ma un operazione militare condotta dai soldati USA. in secondo luogo i tre ostaggi lavoravano per una ditta di security americana... come mercenari!!
il mercenario prende dai 700 ai 1000 euro al giorno e, nell'accezione propria del termine, è mercenario colui che vende il proprio operato al miglior offerente.
Per questo motivo al defunto Quattrocchi , nn sono stati concessi (giustamente) i funerali di stato come invece è stato per il cuoco di napoli!!
Il discorso è lo stesso dell'esercito : i "poveri" soldati mandati la a morire.... sono tutti VOLONTARI !!! gente esperta ed addestrata , gente a cui piace la guerra perchè sa fare solo quello!!
se voi sapeste quanta gente si prepara per andare giù e nn ci può andare... o quanta gente si prepara per future guerre , forse cambiereste idea!!

Antonio Amato: l'uscita infelicissima di nap, dimostra che nn si è proprio capito nulla!!!
Il povero cuoco si è trovato coinvolto in un attentato di islamici ad altri islamici "ricchi" , per motivi di riscatto!!
sfortunatamente la determinazione dei terroristi ha causato la morte di alcuni ostaggi ... compreso il ns connazionale!!!
c'è da ricordare inoltre che sono morti anche una decina di arabi, bersaglio dell'attentato ad un centro residenziale , con tanti ricchi in grado di permettersi uno chef italiano......

bye
Balis


ANTONIO AMATO: Mettiamola pure su questo piano....
1) è stato un atto terroristico rivendicato da Al Quaida, acerrimo nemico italiano!
2) L'italiano, è stato prima sequestrato, ed ucciso in seguito ad un tentativo di fuga!

Di questo cuoco, i terroristi, se fosse come dici tu, cosa cavolo avrebbero dovuto farsene??? Dopotutto svolgeva solo il proprio lavoro...
Invece è stato crudelmente ucciso!!

Se solo si badasse di più a quelli che sono i nostri problemi interni, e la si smettesse di far credere al mondo intero che economicamente, politicamente e militarmente siamo una delle nazioni più forti, credo che tutto ciò non sarebbe mai avvenuto...ne l'uccisione di quattrocchi ne quella di antonio!

Si perchè quella di berlusconi è una politica basata sul lancio di fumo degli occhi, fumo che fortunatamente non ha abbagliato gli italiani( 20-23% max di voti ieri alle europee contro il 31-33% di Uniti nell'ulivo)...
Possiamo paragonare questa politica a quella di Mussolini(caro balis...qui la storia insegna moltissimo)....in modo camorristico, mussolini ha accentrato il potere nelle proprie mani...ed è quello che ancora tenta di fare Berlusconi....depenalizza le proprie pene e propone la revisione costituzionale, facendo cosa?? Togliendo poteri al Presidente della Repubblica, che già svolge un potere di sola garanzia, e mettendoseli nell proprie mani....e se questa non è camorra, se questa non è coattività...ditemi voi cos'è!!!
Cosa cambia la politica di berlusconi rispetto a quella di mussolini??solo la marcia su roma...beh si..perchè allora c'era il re...che ovviamente non poteva vedersi tolti poteri da un semplice capo del governo...
Adesso invece Berlusconi nn ne ha bisogno, perchè c'è un parlamento pieno zeppo di suoi leccapiedi..che accettano ogni sua proposta....

<<mi pare che soprattutto le nuove leve, e nn me ne vogliano, nn conoscano molti retroscena .,... ma si arroghino il diritto di giudicare con parole altrui!!>>

Molte nuove leve, conoscono i retroscena, e parlano con parole che sono proprie...senza dare ascolto a quelle che sono le parole degli altri!!

- palestinesi: i palestinesi rivogliono la terra, da loro ceduta più di 40 anni fa ... perchè adesso è ricca e prosperosa (grazie agli ebrei) mentre prima era arida e infruttuosa!
all'albadella conclusione della II guerra mondiale , quella striscia di terra fu "pagata" a caro prezzo ... ma ceduta volentierei dai palestinesi xchè era una terra brulla e desertica!! oggi è un paradiso ... e c'è chi rivendica diritti che nn ha più.... e li rivendica con le stragi di innocenti che , 40 anni fa... neanche c'erano!! le rappresaglie... beh! mors tua vita mea!!!

Queste notizie, questi che tu chiami retroscena...dov'è che li hai prese???No...perchè ci sarebbero diverse versioni, e questa proprio non la conoscevo...
◄ indietro
1 2
INFO
18/10/2017: I forum di discussione sono da oggi disponibili solo in lettura. Ringraziamo gli utenti che vi hanno partecipato per tanti anni.


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 22:18 09 042020 fbotz1