Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » alba

Cerca alba nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 164 poesie. Pagina 5 di 9: dalla 81a posizione alla 100a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Anima

L'anima conosce solo un nome,
vibra dentro con il suono delle tue parole.
Conosce solo un tramonto,
non fare il finta tonto!
Conosce solamente un'alba,
accarezandoti di notte le labbra.
Piange in silenzio,in una stanza buia,
non è allegra,tutto gli annoia!
Passando le ore con il dolore in cuore,
non sa che senza te muore!
Palpitá il cuore dentro questo corpo prestato,
finchè non avrá cessato.
Dopo dichè l'anima si alzera
e dall'alto per sempre ti amerá!

Io

segnalata da Vale giovedì 2 dicembre 2004

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Nabucco(ad.)

Va,pensiero,nell'alba dorata,
va,ti posa nel candido suo cuor,
ove aleggian,piene di vita,
l'aure dolci,del grande amor.
Di vita il destino saluto,
di morte mi angustia il patire.
O,mia vita si bella e perduta,
o,mio amor sì caro e fatale,
arpa d'oro di fatidici sogni,
come muta voce ti perdi,
le memorie nel petto riaccendi,
favellando di un crudo passato,
o,simile il nostro fato,
esplodo in un suono di crudo lamento.
O,m'ispiri il Signore la strada,
che conduca nel tuo mondo d'amore e virtù.

galvado

segnalata da galvado domenica 12 gennaio 2003

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Giorni...

Giorni, giorni, giorni...
interminabile tempo che sfiora la pelle e ne consuma i ricordi...
l'alba lenta s'innalza, scuote la notte
e avvolge il tuo corpo,
il giorno illumina i morbidi contorni del tuo corpo,
il sussurrar della tua languida voce risuona nel mio animo e come rugiada desta il cuore...
Giorni, giorni, giorni....di un tempo che fù
scalfendo una solida passione,
il tramonto scorre come fiume che avvolge i tuoi occhi e sconvolge il mio pensiero,
celere nel passare e turgido nel dimenticare,
Giorni, giorni, giorni...di un tempo che fù
imprigionando te in me.

Nico Gurr...

segnalata da nico martedì 10 settembre 2002

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Ieri, oggi, domani

Nello sfogliare l’album dei ricordi
ho fatto tesoro di tutto ciò
che lo ha reso luminoso ed offuscato
e nell’andare incontro
all’alba di ogni nuovo giorno
non dimentico di pensare
che ogni istante di ogni ora
può essere speciale.

E se ieri non sono riuscita
a cogliere pienamente la bellezza di ogni mio respiro,
oggi voglio ricordarmi di assaporare ogni attimo di vita,
per rendere più dolce il mio andare incontro al domani.

antonella

segnalata da antonella martedì 8 ottobre 2002

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Notte dell'amore insonne


Notte alta, noi due e la luna piena;
io che piangevo, mentre tu ridevi.
Un dio era il tuo scherno; i miei lamenti
attimi e colombe incatenate.

Notte bassa, noi due. Cristallo e pena,
piangevi tu in profonde lontananze.
La mia angoscia era un gruppo di agonie
sopra il tuo cuore debole di sabbia.

L'alba ci ricongiunse sopra il letto,
le bocche su quel gelido fluire
di un sangue che dilaga senza fine.

Penetrò il sole la veranda chiusa
e il corallo della vita aprì i suoi rami
sopra il mio cuore nel sudario avvolto.


Federico Garcia Lorca

segnalata da fabrizio lunedì 3 giugno 2002

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

breve e' stato l'attimo

apparsa dal nulla
come fiocco di neve
sei discesa sul mio viso,
sei scivolata e
ti sei annidata nel cuor,

breve e' stato l'attimo
per scioglierti come rugiada e
tramutarti in lacrima
e togliermi il respiro.
quell'attimo lungo come la notte
lieve come l'alba
fugace come il tramonto
impossibil a descriver

breve e' stato l'attimo
di cotanta felicità.

Nico Gurr...

segnalata da Niko mercoledì 15 febbraio 2006

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

mosto

il profumo del mosto ammalia,
incanta e ogni bruttezza
scompar al suo passar...
tra il luccicchìo degli acini e l'aurora dell'alba
si scorgono i tuoi occhi,
appari quasi dipinta da mano sicura
come la terra cura la sue vite,
chissà se la tua voce tremolante,
indenne da ogni forma d'autunno,
al mio cuor
non celasse più segreti...
come il buon mosto fà.

Nico Gurr...

segnalata da Nico giovedì 12 ottobre 2006

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Aquila nel vento

le tue parole, i tuoi pensieri
suscitano tente emozioni,
ringrazio te per aver donato la penna da intingere nell'inchiostro per poter continuar a regalar brividi,
non piangere se l'ala del tuo amor si spezzera'
il vento spingera' te verso nuovi cieli,
nuovi pensieri,
nuovi sogni,
nuove albe,
ne mai perderai la rotta
ne mai i tuoi silenzi ti assaliranno...
lascia che il cuore frantumi la catena che lo avvolge, segui il sospiro del vento e oserai la dove nessuno e' mai approdato e vedrai che il suo soffio
sara' lieve come un bacio sul nudo collo.
volteggia sempre piu' in alto
Aquila nel vento

Nico Gurr...

segnalata da Niko mercoledì 19 ottobre 2005

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

luce

osservo l'alba
e penso a te

vedo le nuvole che giocano in cielo
e penso a te

scruto in lontananza l'arbaleno che illumina i le valli
e penso a te

tutto riconduce a te
unica ragione di vita

paragonabile solo al creato
non render buia una vita
a cui hai dato
luce

Nico Gurr...

segnalata da niko venerdì 4 novembre 2005

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Metamorfosi

E' notte fonda, un silenzio dolce aleggia su di me,
di tanto in tanto l'abbaiar di un cane
spezza l'armonia di questa pace,
quasi voglia riportarmi alla realtà,
ma non stò sognando, anzi, mi sento vivo.

Accarezzo il tempo a me vicino
mentre scivola, ora più lentamente,
e sfugge verso il passato.

Non importa se è quasi l'alba,
se il giorno è diverso,
se dietro la porta mi aspetta l'ignoto.

Non c'è nulla che può spaventare chi ha vissuto
e nella metamorfosi, dalla morte si è liberato.

vulca - tratto da vecchie poesie

segnalata da vulca giovedì 23 agosto 2007

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

un poco di me

Se fossi terra sarei... un'isola
Se fossi sentimento sarei... amore
Se fossi stato d'animo sarei... emozione
Se fossi sensazione sarei... gioia
Se fossi idea sarei... geniale
Se fossi cibo sarei... nutella
Se fossi bibita sarei... champagne
Se fossi film sarei... indimenticabile
Se fossi canzone sarei... Un'emozione per sempre
Se fossi libro sarei... Ho voglia
Se fossi momento del giorno sarei... l'alba
Se fossi un poeta sarei... me stessa
(Un poco di me)

segnalata da angelsy giovedì 4 ottobre 2007

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

notte

tu che porti oscurità per me sei luce
tu che porti paura per me sei serenità
tu che porti dubbio per me sei verità

nella notte mi perdo nei miei sogni
nella notte ritrovo me stesso
nella notte scopro chi sono

è grazie a te che trovo equlibrio
è grazie a te che ritrovo emozioni
è grazie a te che il mio animo si solleva

e sono sicuro che l'alba arriverà
ma che Dio possa liberarmene
perchè io è con la notte che vedo

me stesso

segnalata da claudio sabato 9 dicembre 2006

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

se penso a te

Se penso a te
immagino un alba.rosata che ogni giorno
Mi regala la voglia di vivere.
se penso a te
vedo un sorriso
un abbraccio
un piccolo sole che mi scalda.
Quando il giorno diventa notte
e il freddo mi assale nel buio.
se penso a te
So che i miei giorni saranno pieni di risate colorate e vivi
volo di farfalle di primavera.
se penso a t
se penso a te
so che.sei l'amore.

mi cullo nel tuo respiro addormentandomi tra i battiti del tuo cuore

fiaba damore

segnalata da fiaba damore lunedì 11 febbraio 2013

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Angelo mio

Mi sveglio al primo chiarore dell'alba. Con gli occhi ancora chiusi
allungo il braccio per toccarti...non ci sei. "S'è già alzata" mi
dico e salto giù dal letto per raggiungerti.
Ma fatto il primo passo, la cruda realtà, con tutto il suo orrore,
mi travolge...Tu non ci sei più, sei andata via, mi hai lasciato.
Ed io non posso e non potrò più guardarti, toccarti, accarezzare i
tuoi capelli, baciarti, perdermi nei tuoi occhi, sentire la tua voce,
gioire dei tuoi sorrisi, vederti danzare per la casa...no, non potrò più.
Mi giro e guardo il letto...vuoto ormai da tempo e chissà ancora per quanto...
Come tutte le mattine, mentre le lacrime mi rigano il volto, innalzo
a te, come un rito ormai, la mia muta preghiera...porgimi la mano e aiutami
a raggiungerti in quel luogo di pace dove sei andata...
angelo fra gli angeli...

vincenzo corsaro

segnalata da vincenzo corsaro giovedì 17 maggio 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

nel buio

nel buio della notte
una voce mi chiama
nel mio sonno sussulto
apro gli occhi con il cuore che batte..
chi sei tu che mi chiami nell'ombra
nel buio e nel silenzio
ascolto il mio sangue pulsare
forse uno spirito del passato, io penso
resto immobile nel letto
nel buio della notte
tutto pare grave e disperato.
ma la luce dell'alba arriva
fuggono le ombre
tutto si rischiara
tutto passa.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta venerdì 11 novembre 2011

stelline voti: 17; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Scruto albe e infuocati tramonti
ascolto
l'eco lontano, del canto d'uccelli
vibbrano.. delicati suoni fluttuando nell'aria..
sospesi.. sul silenzio nell'ipnotico fruscio dello scorrere dell'acqua

Flebili spirali di vento,tra fogliami e profumi
nella natura melodiosa..
e nel lento sciabordio di piccole delicate onde.
Dove il sole brucia e inaridisce la terra

..scaldando l'anima

grazia © 10.7.11
da :SOGNANDO BETSIBOKA

Grazia Tamagno

segnalata da grazia mercoledì 5 settembre 2012

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

prima neve

Fioca, lentamente scende la neve.
Un pò qua e un pò là....
Solo alzando gli occhi
si vedono le cime imbiancate.....
Lassù la sua caduta è più prepotente
la sua forza è la sua costanza...
e i bambini il cop loro
aspettano la notte
con la preghiera di un alba bianca...
forse quel bambino è chiuso
dentro ad ognuno di noi
che anche con un solo
fiocco di neve......vola
verso il sogno di un bambino.

Alessio Calzino

segnalata da Alessio Calzino sabato 17 dicembre 2011

stelline voti: 3; popolarità: 0; 1 commenti

categoria: Poesie

IO E TE

Sulla rotonda in riva al mare
ad ascoltare le pigre onde
accarezzare gli scogli
Io e te
Le barche dei pescatori sulle onde,
l'immagine della luna riflessa nel mare.
Io e te
L'alba radiosa.
Noi.
Un ricordo
intenso
vivo
inciso
Ed ora... è...
ADDIO!

Cappuccettorosco - tratto da me

segnalata da cappuccettorosco lunedì 12 gennaio 2009

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

risveglio

sei l'alba del mio cuore
il risveglio dei miei sensi
il mio mattino di questa nuova vita

sei un turbine di emozione
la mia nota colorata
il mio amore di bambina

sei il brivido dei miei occhi chiusi
il sorpasso a destra
la mia più grande ubriacatura

sei un sorriso immenso nell'anima
la carezza che nn ho mai avuto
il dipinto a colori di me stessa

tu hai dipinto i miei giorni dei colori più belli
sei l'unico pittore che sia stato in grado di farlo
ti amerò per sempre

deneb

segnalata da deneb sabato 28 febbraio 2009

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

ti amo di pioggia e di sole
ti amo di freddo e calore
ti amo di tristezza e di gioia
ti amo di luce e di nebbia
ti amo nell'oscurità di una lacrima che nn viene giù
e ti amo nello splendore di una lacrima di gioia
ti amo di sensi e ti amo di anima
ti amo di pace e di tormento
ti amo di gioia infinita e di smarrimento
ti amo di amore consapevole
e ti amo di certezza ineffabile
ti amo all'alba che mi stringe di commozione
ti amo nel tramonto che si tinge di sensazione
ti amo di principio e ti amo di fine
ti amo eternamente come roccia ferma nel mare
dove sai che un giorno potrai attraccare.

deneb

segnalata da deneb sabato 24 gennaio 2009


1 2 3 4 5 6 7 8 9

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 10:05 13 112019 fbotz1