Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » cielo stellato

Cerca cielo stellato nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 106 poesie. Pagina 1 di 6: dalla 1a posizione alla 20a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi


















stelline voti: 15; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Arsenio

I turbini sollevano la polvere
sui tetti, a mulinelli, e sugli spiazzi
deserti, ove i cavalli incappucciati
annusano la terra, fermi innanzi
ai vetri luccicanti degli alberghi.
Sul corso, in faccia al mare, tu discendi
in questo giorno
or piovorno ora acceso, in cui par scatti
a sconvolgerne l'ore
uguali, strette in trama, un ritornello
di castagnette.
E' il segno d'un'altra orbita: tu seguilo.
Discendi all'orizzonte che sovrasta
una tromba di piombo, alta sui gorghi,
più d'essi vagabonda: salso nembo
vorticante, soffiato dal ribelle
elemento alle nubi; fa che il passo
su la ghiaia ti scricchioli e t'inciampi
il viluppo dell'alghe: quell'istante
è forse, molto atteso, che ti scampi
dal finire il tuo viaggio, anello d'una
catena, immoto andare, oh troppo noto
delirio, Arsenio, d'immobilità...
Ascolta tra i palmizi il getto tremulo
dei violini, spento quando rotola
il tuono con un fremer di lamiera
percossa; la tempesta è dolce quando
sgorga bianca la stella di Canicola
nel cielo azzurro e lunge par la sera
ch'è prossima: se il fulmine la incide
dirama come un albero prezioso
entro la luce che s'arrosa: e il timpano
degli tzigani è il rombo silenzioso
Discendi in mezzo al buio che precipita
e muta il mezzogiorno in una notte
di globi accesi, dondolanti a riva, -
e fuori, dove un'ombra sola tiene
mare e cielo, dai gozzi sparsi palpita
l'acetilene -
finché goccia trepido
il cielo, fuma il suolo che t'abbevera,
tutto d'accanto ti sciaborda, sbattono
le tende molli, un fruscio immenso rade
la terra, giù s'afflosciano stridendo
le lanterne di carta sulle strade.
Così sperso tra i vimini e le stuoie
grondanti, giunco tu che le radici
con sé trascina, viscide, non mai
svelte, tremi di vita e ti protendi
a un vuoto risonante di lamenti
soffocati, la tesa ti ringhiotte
dell'onda antica che ti volge; e ancora
tutto che ti riprende, strada portico
mura specchi ti figge in una sola
ghiacciata moltitudine di morti,
e se un gesto ti sfiora, una parola
ti cade accanto, quello è forse, Arsenio,
nell'ora che si scioglie, il cenno d'una
vita strozzata per te sorta, e il vento
la porta con la cenere degli astri.

Eugenio Montale

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

una stella due metri sopra il cielo

Nel buio di una notte stellata,mi sono alzata pensando a te...al tuo respiro....
Mi addormentai...e...la notte sue,ccessiva mi azai di nuovo guardai una stella li diedi il tuo nome e, nel buio della notte ella svanì nel nulla come se d'incanto fosse scoppiata d'amore pensando a te.......<3........

FRANCESCA - tratto da niente

segnalata da kekka domenica 5 febbraio 2012

stelline voti: 29; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Stella

Appare lungo il cammino la stella che cerco, la stella dalle cento corolle. La guardo con i miei occhi ormai stanchi, per cercare finalmente il sentiero del cielo che porta alla felicità; come un bambino che scruta dalla riva la marea e indietreggia spaventato e confuso all'arrivo dell'onda. Passa il tempo, passa la vita e la stella splende ormai sempre più lontana e stancamente muore al volgere del giorno. L'aria è fredda e il pensiero diventa confuso , il calore è ormai fioco, le nubi avvolgono l'orizzonte e il cielo perde colore quando arriva la pioggia. le gocce mi bagnano il viso e si confondo con le mie lacrime al solo pensare di non poter ancora amare.

Marcello Civale - tratto da mie..

segnalata da Marcello Civale martedì 20 dicembre 2011

stelline voti: 8; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Poesie

nuova stella

vorrei guardare a lungo il cielo stellato e cercare una nuova stella per dargli il tuo nome e cosi chi pronuncera quel nome parlera d amore!!!!!!

stendal

segnalata da carlo sabato 17 settembre 2005

stelline voti: 7; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

stelle

Esistono miliardi di stelle nell’universo, basta guardare il cielo per vederle; esistono milioni di persone che scrutando il cielo cercando la più luminosa, grande, distante. Tutti però commettendo lo stesso errore, la cercano lontano; non capendo che l’infinito con la sua stella più brillante la si osserva qui sulla terra, e non servono stazioni spaziali, osservatori, cannocchiali, basta solo avere di fronte a se la persona giusta eche si vuole bene e ke si tiene tantissimo tu lo 6 x me!!!!!!!!guarisci presto amore buona notte principessa!!!!

stendal

segnalata da carlo sabato 17 settembre 2005

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

frasi d'amore

Da qualche parte, lassù, sopra l'arcobaleno; i tuoi dolci pensieri. I raggi di luce, la leggerezza delle nubi; lassù, sopra l'arcobaleno, ci sono i tuoi sogni. Quei dolci attimi del tuo sognare, i pensieri; da qualche parte, lassù, nell'arcobaleno volano i sogni che hai fatto. Un giorno esprimerò un desiderio su una stella cadente e mi sveglierò quando le nuvole saranno lontane; dietro di me. Mi troverai lassù, vicino ai camini e alle cime montuose; lassù in alto, da qualche parte, sopra l'arcobaleno. Vedo gli alberi del prato e anche le rose rosse; le guarderò mentre fioriranno per me e per te; e pensando, tra me e me, che mondo meraviglioso! Vedo cieli blu e nuvole bianche e la luminosità del giorno; mi piace il buio e pensando tra me e me che mondo meraviglioso! I colori dell'arcobaleno così belli nel cielo sono anche sui visi delle persone che passano ; vedo degli amici che salutano e ti chiedono come stai? In realtà stanno dicendo ti voglio bene. Ascolto i pianti dei bimbi e li vedo crescere; impareranno molto di più di quello che sapremo . Penso tra me e me che mondo meraviglioso! Un giorno esprimerò quel desiderio, lo stesso sulla medesima stella cadente. Mi troverai lassù, sopra l'arcobaleno.

flo95 - tratto da floriana lombardo

segnalata da flo95 lunedì 25 marzo 2013

stelline voti: 142; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Respiro

Si odono armoniosi canti nell’essenza dell’anima mia; si intrecciano le note quando inspiro la vita ed espiro l'amore; tutt'intorno il paese è simbolo d'azione. Un gesto d'affetto vince il torpore di un passato occluso da un tiepido sole. Rinasci o alba continua e costante sotto lo sguardo incantato della stella calante che brilla ormai fioca nel cielo pensante . E nel pensar rivivo con semplice passione l'ultimo respiro che la vita in me ripropone come il gioco eterno del dio ingannatore.

Marcello Civale - tratto da mie

segnalata da Marcello Civale martedì 8 dicembre 2009

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

non saprei neanche come cominciare a scriverti questa lettera, non sò se dovrei dirti ciao per essere cordiale oppure amore mio x essere passionale. soltanto al tuo pensiero, della tua presenza che si instanzia nella mia mente mi fa sentire felice, felice perchè nella mia vita ho incontrato te, una persona dolce, tenera,amabile ma sopratutto sensuale. io certe volte guardo il cielo e sembra che pianga, sai perchè? perchè ha perso la sua stella più bella che 6 tu amore mio, perchè sei sceso dal cielo e 6 atterrato sulla terra come una goccia di pioggia che cade nel mare, una goccia che cade nel mare si perde ma tu no amore mio rimani sulla terra x rendermi felice. la prima volta che ti ho visto ho pensato subito a Dante Aligheri quando nella sua poesia diceva:" e par che dai suoi occhi dona una dolcezza al core che intender non la può chi non la prova". forse Dante nella sua poesia già parlava di te di quanto i tuoi occhi mi donano quella dolcezza al cuore che non la può capire chi non la prova. la tua infinita bellezza, spensieratezza, umiltà e sensualità fanno di te un uomo speciale e in me una donna fortunata di averti incontrato Ti amo

segnalata da piccola 91 giovedì 8 novembre 2007

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

La vincita

E' strano!!!!
Per anni ho chiuso gli occhi sperando di vincere un terno all'otto.
Mi alzavo la mattina sforzandomi di pensare cosa la mia mente poteva ricordare....di quello strano sogno così incolore.
Ma in quella melma strana di cieli opachi.....i numeri non c'erano e nemmeno le parole.
In una notte serena e misteriosa....in un cielo di stelle canterine....sentii una frase appena sussurrata da una piccola fata solitaria, che volteggiando tra una stella all'altra....mise assieme più note musicali......e con aria un pò sopra le righe iniziò a cantar. " La ricchezza nel sogno non cercar, poichè l'amor nella tua vita reale è la vincita più bella che il sogno ti può donar" !
Infondo i numeri non erano mai stati il mio pezzo forte......li avevo sempre odiati nella vita, come avrei potuto usarli nella sorte?
E' strano....adesso faccio sogni sereni e tranquilli e guardando gli occhi di colui che mi ha regalato la sorte....vedo il cielo.....le stelle.......e l'universo e sono felice per questo mio tenero amore immenso!

Laura

segnalata da Laura giovedì 30 giugno 2011

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

mare

quando guarderai il mare pensami
quando guarderai il cielo stellato pensami
quando guarderai la luna riflettere sul mare pensami
quando andrai sul lungomare pensa a me che ho voluto bene a te..

segnalata da angelsy mercoledì 10 ottobre 2007

stelline voti: 2; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

Un illusione

L'amore è una stella...
prima nasce, poi s'illumina, fino a diventare la più bella nel cielo...
ma perchè poi lentamente si spegne?

sweetvaniglia

segnalata da Lidia martedì 31 dicembre 2002

stelline voti: 12; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

QUESTA NN E'UNA POESIA MA UNO SFOGO KE NN SO DOVE SCRIVERE:
ad aprile sono passati 9 anni ke tu nn sei piu tra noi,angelo mio,mi manchi,come avrei voluto salutarti quella maledetta sera quando tu passando da casa mia mi detti la buonanotte e io nn avevo voglia di risponderti,lo so ti ho fatto rimanere male,ora tu sei in cielo con gli angeli,ma il piu buono sei tu,avevi solo 20 anni perche la vita e'cosi ingiusta?
xke nn ti hanno soccorso subito?xke?tanti xke nessuna risposta...
ma io tutte le sere guardo la stella ke brilla davanti alla mia finestra,lo so sei tu...

tania

segnalata da TANIA giovedì 10 luglio 2003

stelline voti: 12; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

io giovane non capita...o forse mal capita...
mi sento come una nuvola nera dispersa in un
cielo stellato....mi sento sola in un deserto,dove
non vedo nessuno arrivare...non sento nessuno parlare...e capisco cosi,che l'unica cosa che mi resta da fare è cercare di vivere sulle onde del mare che pero'........non vedo mai arrivare!

ombry

segnalata da ombry giovedì 18 marzo 2004

stelline voti: 12; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

Un Addio

Miriadi di lucciole vagano
nel nulla. E' l'ora che tutti guardano in alto
e dicono "Il cielo e' stellato"
E' l'ora in cui i lampioni della citta'
ascoltano i rantolii dell'automobili
dipingendo scenografie immagginarie in un fantastico gioco di ombre.
Nei miei ricordi un addio…quello
dell'ultimo incontro in quel parco semivuoto
che gli sguardi rendevano ancora piu'vuoto
delle parole scambiate per dare
eufemismi al nostro addio. Ricordo
l'acre odore dei salici piangenti
il sommesso bisbiglio di alcuni sporadici passanti.
ricordo quando anche lei disse "Il cielo e'stellato"
I Suoi passi
mentre s'allontanava lasciavano
sordi rumori sul viale. Poi........
No! non ci fu poi. Ci fu solo
un'alba di febbraio come questa:
fredda,
fredda come il sorriso d'una fotografia con dedica.
La nostra.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant Langosco martedì 5 luglio 2005

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

per il mio adorato fratello

Fratellino, che cosa? te ne sei andato! No! Ritorna, io non posso vivere senza di te! Sei sempre stato accanto a me e... la tua prima volta in motorino e... addio per sempre! Ma perchè se salito sul quel motorino, per quale motivo dovevi andarci? Fratellino mio te ne sei andato, e mi hai lasciato da sola, come farò adesso, sai a pensarci era meglio averti vicino e sentirmi dirmi solo parolacce da te! Che rimanere da sola! Adesso chi mi darà gli schiaffi,le tirate dei capelli, le parolacce! No non accetto che tu non tornerai più! Quando me l'hanno detto sai fratellino non capivo che significava" Stefano se n'è andato nel cielo ed è diventato una stella, il tuo angelo!" cosa che voleva dire? Ma perchè te? Per un istante avrei voluto uccidermi per venire da te! Fratellino torna ti prego!

segnalata da rosa&lt;3 lunedì 16 gennaio 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

molte stelle

Molte stelle illuminano il cielo
ma solo una stella mi ha rubato il cuore.
tu.

fiaba damore

segnalata da fiaba damore martedì 12 febbraio 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Il mondo delle stelle

Stella...stella celeste
hai messo la tua veste
dorata come il sole
perchè nel cielo scuro
tu sei un faro sicuro.
Stella stella celeste
sei apparsa in una notte
tappezzata di nuvole
piccola...fragile....lontana
così bella come una piccola sovrana.
Stela stella celeste
ho capito che l'infinito
è il regno dove tu vivi
appari e scompari
nell'universo immenso
cucita nello spazio
dal filo di seta di una fata
che segue la tua via
felice ed ammirata.
Stella stella celeste
portami con te
tra le altre stelle del cielo
eviterò il pensiero
e ogni forma di tristezza
si dissolverà nella magia
della tua misteriosa bellezza.
Stella stella celeste
domani te ne andrai
e quando tornerai
troverai ancora un altro mondo.

Laura.P

segnalata da Laura mercoledì 28 novembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

bacio leggero

sono una piccola piuma, trasportata dal vento,
in una notte stellata, di luce e splendore,
i sogni non finiscono mai, sono radiosi nella mente,

si collegano con la profondità dell'universo,
e con ogni spirito etereo, tra gli astri in modo meraviglioso,
come fiabe della notte, nel candore del cielo primaverile,

tiepida l'aria, nel cielo notturno il mio spirito vola,
arriva da te, evanescente ed eterea, tocco con le mie dita,
i tuoi capelli, sento il tuo profumo,il tuo respiro nel buio.

e il mio bacio leggero, sfiora la tua fronte.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta mercoledì 1 aprile 2015

stelline voti: 10; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

L'altra metà del cielo (Buon Natale Mamma)

Vorrei ritrovarti almeno in un sogno
e risentire la tua voce…
Vorrei mi prendessi per mano
per tornare a camminare con te

Vorrei vedere i tuoi occhi sorridere
per ritrovare i miei cieli sereni
Vorrei averti vicina
per dividere con te ancora la vita

E in questa notte di stelle
tra cristalli di ghiaccio
Vorrei poterti dire …
Buon Natale Mamma...

Ho camminato tanto dall'ultima stella guardata insieme,
prima che un feroce destino ti strappasse alla vita
e tante strade in salita m'hanno fatto sudare sangue

Eppure , eppure eri con me mentre strappavo con i denti la vita
mentre si spegnevano i sogni e si accendevano ancora nuove speranze

Ho camminato aspettando che un piccolo segno s'affacciasse
tra i rami dei pensieri e tra i silenzi ho persino di nuovo provato a pregare...

Ho percorso vicoli bui aspettando anche una piccola luce
e qualche volta è bastata una stella per tornare a sorridere di nulla.

Ed ora aspettando il silenzio in questa notte di sorrisi per forza,
ancora una volta devo dirti grazie
perché dopo tanto aspettare
m'hai fatto ritrovare l'altra metà del cielo

Buon Natale...Mamma....

Vallant Langosco

segnalata da Vallant Langosco giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 12; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Mi ricordo il tuo viso, una fronte
solcata dal dubbio di chi non sa se ama.
Mi ricordo una sera d'estate,
un cielo stellato in un profondo silenzio, l'amore.
Mi ricordo il tuo ultimo bacio, un velo di pianto...
l'addio.

Non ricordo!

segnalata da Antonella domenica 26 settembre 2004


◄ indietro
1 2 3 4 5 6

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2017 copyright
Per contattarci o saperne di più su frasi.net vieni al CENTRO INFORMAZIONI

473 ms 16:31 21 012017 fbotz1