Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » comunisti

Cerca comunisti nelle barzellette

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Alcune directory frasi trovate:

Sono presenti 19 barzellette.

Criteri di ricerca



 
categoriabarzellette












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi


















stelline voti: 11; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » aforismi

Il solito viaggetto di Armando Cossutta in Russia: Partito comunista italiano, Tornato comunista russo (Angese)

stelline voti: 73; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » comunisti

Storia d'Italia

Quando commandava il re si mangiava un pollo in tre
Quando si salutava alla romana si mangiava un pollo alla settimana
Quando si è cominciato con il 'Sia lodato Gesù Cristo' il pollo non si è più visto

Poi sono arrivati i garofani rossi e son spariti pure gli ossi
Ora che comanda Prodi e i figli di Togliatti sono spariti pure i piatti!!!

stelline voti: 41; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » comunisti

Ribaltoni di una volta sul letto di morte, un vecchio partigiano comunista chiama il figlio e gli dice: "Figlio mio, và dal prete e digli che mi porti l'estrema unzione e la tessera della dc". Il figlio resta perplesso, ma l'anziano, con un gesto imperioso lo congeda. Arriva il Prete, contento di avere ritrovato la pecorella smarrita. Amministra i sacramenti richiesti, e, con voce dolce chiede all'infermo, mentre gli consegna la tessera della dc: "Ma ditemi, Peppone, come mai questa conversione così repentina: è un miracolo? E la tessera democrtistiana..." "Perché - risponde il vecchio - è sempre megli se muore un democristiano piuttosto che un comunista!".

stelline voti: 72; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » comunisti

In Russia sta cambiando tutto: ho visto dei bambini che mangiavano i comunisti

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » colmi

Colmo per uno di Rifondazione Comunista

risposta

stelline voti: 50; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » comunisti

In una famiglia strafascista un figlio torna a casa dalla scuola e dice al padre: "Papa', mi sono innamorato!" e il padre: "e di chi? Della Maria?, quella alta, magra..." "No..." "Allora è Giovanna, quella più grassotta, con gli occhi azzur..." "No..." "Allora è Carla, quella bassa, simpatica.." "No.." "Allora chi e'??" "E' Pasquale, il macellaio!!" "Ma come!? Sei impazzito?? Quello è un comunista!!"

stelline voti: 51; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » comunisti

Il capo di stato sovietico Michail Gorbaciov sta visitando le officine di uno dei più grandi produttori automobilistici inglesi. Si accorge che gli operai arrivano al lavoro addirittura con cinquanta minuti di ritardo e lo fa notare alla sua guida che gli dice: " Questo non è niente. Smettono per il the' alle dieci, poi si prendono altri trenta minuti per il pranzo e vanno a casa persino un'ora prima del tempo stabilito". Il capo di stato sovietico rimane molto sorpreso e osserva: "Questo non sarebbe permesso in Russia. I nostri operai iniziano puntualmente e lavorano dieci ore piene"."Non si riesce a farglielo fare qui, dice la guida scuotendo la testa, sono tutti sporchi comunisti!"

stelline voti: 47; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » comunisti

Un architetto porto' un amico a visitare la palazzina che doveva essere consegnata ilk giorno dopo. Due piani, beglki uffici, ma privi di servizi. "Ma come mai -chiede l'amico- mancano i bagni?" L'architetto spiega: "Perché sono le sedi del pci e del pri". - e con questo? - Ai comunisti il bagno non serve, perché ai loro bisogni ci pensa il partito, mentre i repubblicani, sono quattro gatti e la possono fare sul tetto.

stelline voti: 44; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » comunisti

Spiaceva ai comunisti ed ai diessini di non poter più dire "Piove, Governo ladro!", dopo la Presidenza D'Alema. Un bravo funzionario di periferia suggerì di esclamare: "Piove. Governo cleptomane!":

stelline voti: 53; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » comunisti

Il motto dei comunisti: ciò che è mio è mio, ciò che è tuo è mio. APPENDICE: se hai qualcosa che non usi, la usero' io.

stelline voti: 57; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » comunisti

Ilvecchio Cipputi, comunista da sempre stà per esalare l'ultimo respiro supplica il figlio, di andare alla sezione della odiata Allean za Nazionale, e chiedere di fargli la tessera del partito. I figli, anche loro comunisti convinti, pensano che il padre è andato di testa, ma l'affetto vince ed eseguono: Papà ma perché proprio tu, antifascista da sempre.come mai? State zitti sciocchi, è meglio che muoia un fascista, che uno di noi

stelline voti: 9; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Barzellette » aforismi

In Russia sta proprio cambiando tutto. Ho visto dei bambini che mangiavano i comunisti.

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

A mosca un vecchio s'inginocchia davanti a un'icona. Un capo comunista si ferma e gli dice: "Tu preghi, o vecchio?" "Sì, io prego". "Preghi per noi, vero?" "Certamente". "Ma tu preghi ora per noi come in altri tempi pregavi per lo zar?" "E' così". "e dimmi, hai ottenuto qualcosa?" "Sì, l'hanno ammazzato".

stelline voti: 27; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » Berlusconi

Hanno fatto un attentato a Berlusconi, fallito. Tutti, amici ed avversari, si affrettano, a mandargli telegrammi di solidarieta'. Tra questi anche Dalema, che invia un telegramma con questo testo"Esprimiamo, nostro sdegno per vile attentato, e rallegramenti per scampato pericolo, firmato urss. Berlusconi telefona per ringraziare, e dice a Dalema, dalla firma si capisce che sei rimasto un comunista nostalgico della Unione Sovietica. Ma che hai capito vuole dire urge ripetere senza sbagliare

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Urss anni 50. Il segretario del pcus viene in visita a Roma ed è atteso a casa del segretario del pci. Quest'ultimo ha un pappagallo che canta canzoni fasciste. Quando arriva il comunista sovietico, chiude il pappagallo in frigo. Viene ora di pranzo e il segretario del pci invita il russo al ristorante: "No, compagno, sono cose da capitalisti. Mangiamo a casa, quello che troviamo in frigo". E apre il frigo da cui esce il pappagallo che canta Bandiera Rossa: "Lo vedi, compagno? Un po' di Siberia fa bene a tutti!".

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » comunisti

dubbio

quando?....... se non ora!

segnalata da marco falcone sabato 28 gennaio 2012

stelline voti: 108; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » comunisti

La vedova di D'Alema si incontra con la vedova di Prodi e con la vedova di Bertinotti per andare al funerale di Scalfaro.
La fine della barzelletta non la ricordo, ma l'inizio mi sembra buono...

segnalata da giovedì 25 ottobre 2001

stelline voti: 33; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica

french

PREGHIERINA! O GESU' dagli occhi tristi fai sparire i comunisti ... se risolvi' sto problema fai sparire anche d'alema! Canteremo le tue lodi se sparisse pure prodi! Una festa con i botti se morisse Bertinotti.Tu col cuore sempre aperto fai sparire Diliberto e con gli angeli tuoi belli porta in cielo anche Rutelli. O mio caro Buon Gesu' non farne nascere propio piu'.....

segnalata da franco domenica 23 dicembre 2007

stelline voti: 29; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » Berlusconi

Siamo a Milano, Berlusconi chiama Fedele Confalonieri per esporgli un problema... - Senti, tra una cosa e l'altra ieri mi è venuta in mente una cosa. Mi sto dando da fare tanto per le elezioni, ma bisogna che cominci anche a pensare per quando sarò morto... Trovami un "posto" decente dove farmi mettere per quando sarò defunto... - Certo Silvio, provvederò! Dopo due giorni Confalonieri torna e gli dice: - Caro Silvio, proprio sotto San Pietro hanno appena liberato un loculo. Pensa, assieme a tanti papi... - Mmmhhhh, a dire il vero io coi papi.... no, no, cerca ancora... Dopo altri due giorni ecco arrivare Fedele che gli propone l'ultima notizia: - Ecco, Silvio, ho trovato un posto al mausoleo in piazza al Cremlino. E' libero e poi saresti assieme a tanti grandi della storia... - Io coi comunisti??? Ma fammi il piacere! No, no, cerca ancora... Il giorno dopo Confalonieri arriva ed esultante crede di aver trovato la soluzione: - Silvio, Silvio ho trovato!! E' libera la tomba di Gesù! Silvio ci pensa un po' su e poi... - Mmmmh, mica male l'idea! Va, informati e poi portami notizie... Quando torna Confalonieri gli dice: - Ho sentito per la tomba di Gesù... Beh, sai ci vorrebbero parecchi miliardi!! - Miliardi?!? Ma... gli hai detto che è solo per tre giorni?

segnalata da Francesco (Hurrykan) lunedì 9 maggio 2005


 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2017 copyright
Per contattarci o saperne di più su frasi.net vieni al CENTRO INFORMAZIONI

62 ms 03:05 21 012017 fbotz1