Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » con fila

Cerca con fila nelle barzellette

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

ATTENZIONE
La seguente parola è stata ignorata perché molto comune:
con.

Sono presenti 189 barzellette. Pagina 1 di 10: dalla 1a posizione alla 20a.

Criteri di ricerca



 
categoriabarzellette












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















stelline voti: 17; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » proverbi

meglio una mail oggi che un file domani

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » computer

Tutti erano in fila, tranne i bytes che erano in files...

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » computer

Messaggio di errore di Windows: "Eliminare i file selezionati?" "OK" "Impossibile eliminare i file. Disco pieno. Eliminare qualche file e riprovare.".

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » computer

File reality.sys corrupted, Reboot Universe? Y/N

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » computer

Dio salvi la regina. Su file.

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » indovinelli

Cosa fanno tre gay infilati in fila indiana?

risposta:
Il compleanno di quello di mezzo.

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Sapete cosa fanno 12 esquimesi tutti in fila?...un esquianno...

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » indovinelli

Soldatini in fila, divisi l'uno dall'altro, e disposti su due lunghe file contrapposte. Uno solo può decidere se le due file si uniranno o si divideranno. Indovina, di cosa parlo?

risposta:
Della cerniera.

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » computer

I nomi dei file sono infiniti in lunghezza, dove infinito è settato a 128 caratteri.

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Accaduta realmente anni fa.Un tale entra in un ufficio postale e si dirige verso uno sportello straordinariamente libero, dove l'impiegato sta a testa bassa a fare i conti.Allunga un vaglia ma si sente dire: " Mettersi in fila!"-Voltandosi e non vedendo nessun altra persona riallunga il vaglia e l'impiegato ripete: "Ho detto di mettersi in fila."Ad una terza volta, arrabbiato, molla uno schiaffone all'impiegato che alzata finalmente la testa grida: "Chi è stato?"- "Non ho visto ma credo uno della fila!"risponde calmo il tale.

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » animali

In una stalla ci sono un toro e una mucca, in 2 recinti divisi dal filo spinato. I due ogni giorno si scambiano dolci occhiate, e un giorno il toro si decide e salta il filo spinato. -come ti chiami?- chiede il toro. -io mi chiamo annabella, ma chiamami pure anna, visto che non sono poi così bella! E tu?- -io mi chiamo roncipalle, ma chiamami pure ronci, visto che le palle le ho lasciate attaccate al filo spinato!!- -rikyraf-

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » animali

Per la strada c'è una fila di cani, uno dietro l'altro.Arriva un altro cane e si mette in fila anche lui.Passano 10 minuti, ne passano 20 e non succede nulla.Allora l'ultimo arrivato chiede a quello davanti: "Ma si tratta di una cagna, vero?"-"Mah, speriamo!E' da tre ore che sono in fila!"

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Pierino ama molto andare al cinema, ma ha solo 12 anni e il suo più forte cruccio è quello di non poter andare a vedere i film vietati ai minori. Qualche volta ci prova, ma dopo aver fatto la fila al botteghino il responsabile dei biglietti lo rimanda indietro. Un giorno al cinema vicino a casa programmano un bel film, purtroppo vietato. Pensa a tanti trucchi per entrare, ma niente da fare. Un giorno origliando dietro la porta della sorella che si intrattiene col fidanzato ha un'idea nuova e corre al cinema. Fa la fila e quando arriva dal bigliettaio si lecca le dita e se le passa sui capelli. Ma il bigliettaio: "Pierino, non puoi entrare, non hai l'età ". Pierino esce e rifà la fila, ma ancora con lo stesso risultato. Per parecchie volte Pierino fa la fila, ma sempre il bigliettaio lo rimanda via. All'ennesima volta in cui Pierino si presenta, sempre leccandosi le dita e passandosele sui capelli, il bigliettaio incuriosito gli chiede: "Ma perché ti lecchi le dita e te le passi in testa?". E Pierino: "Mah, ho sentito mia sorella che diceva al suo ragazzo: 'Se bagni la testa è più facile entrare...' ".

stelline voti: 11; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » religione » preti e suore

Due sposini in viaggio di nozze riparano in un convento di frati a tarda sera, i fraticelli, tutti i fila indiana, cantando e pregando passano davanti alla porta della cella dove ci sono gli sposini. Improvvisamente nel silenzio, si sente un grido di donna che esce dalla stanza.Il fraticello ultimo della fila, preoccupato, sbircia dal buco della serratura ed esclama, matrimonium consumatum est! Dopo un bel po di tempo, quando la fila salmodiante dei fraticelli ripa ssa davanti alla porta della cella, ecco un'altro grido di donna che rompe il silenzio della notte: Il fraticello, curioso torna a sbirciare dal buco della serratura, si rivolge ai confratelli ed esclama.matrimonium consumatum ovest!

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

In Germania, Hitler sta pattugliando tre file di soldati. Comincia con la prima e ad un certo punto si sente: "E...E...Etchuuu!!" e Hitler chiede, urlando: "Chi è stato??" Nessuno risponde ed elimina la prima fila di soldati. Va avanti con la seconda: "E...E...Etchuuu!!" Hitler chiede la stessa cosa ma nessuno risponde, ed elimina anche la seconda fila. Va avanti con la terza: "E...E...Etchuuu!!" Hitler chiede sempre la stessa cosa e un soldato, tutto tremolante, alza la mano e dice: "Sssono ssstato io, Sssignore!" e Hitler: "Salute, figliuolo!"

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » religione » preti e suore

In un convento, si paracaduta un pilota il cui aereo è andato in fumo. Poveraccio cade proprio in un convento! Due suorine lo scorgono e lo nascondono vestendolo da...suora! Una di quelle Suore ruffiane che aveva spiato il tutto, lo va a riferire alla superiora! -Bene - dice la superiora- domani tutte in fila senza le mutande!! Il giorno dopo, le suore si mettono in fila e vengono costrette ad una ad una a sollevarsi la gonna pronunciando il loro nome man mano che si procedeva lungo la fila. Sor Maria!, Sor Giulietta! Sor Francesca...e così via fino al pilota travestito, che vistosi alle strette...Sor...presa!!

stelline voti: 5; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Barzellette » animali

*** fattoria. Un toro e una mucca s’incontrano, ma tra loro c’e' un alta barriera di filo spinato che li separa. Dopo mesi e mesi d’amore platonico, il toro non né può piu': prende la rincorsa e scavalca il filo spinato. L’Operazione riesce in pieno e... finalmente l’idillio. " Mi presento sono la mucca Isabella, ma tu chiamami solo Isa perché si vede che sono bella", e il toro " Io mi chiamo Palladino, ma chiamami solo Dino perché una palla è rimasta attaccata al filo spinato".

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » computer

Per disinstallare questo file uscire dall'installazione e aprire il Pannello di controllo. Aprire Installazione Applicazioni e scegliere Aggiungi/Rimuovi. Decidere se aggiungere o rimuovere, anche se non verrà chiesto. Essere sicuri di voler disinstallare l'applicazione e tutti i suoi componenti. Attendere prego. Disinstallazione eseguita con successo. E' possibile che alcuni file non siano stati rimossi completamente. Per terminare la disinstallazione, riavviare il sistema. [Procedura alternativa: Formattare l'hard disk, dunque reinstallare tutto il software tranne quel file...] [Procedura ancora più alternativa: vietarsi in partenza di fare doppio clic su qualsiasi setup.exe!]

stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » avvocati

Un avvocato muore e va in Paradiso. Appena arrivato trova davanti a sé una fila lunghissima di persone, tutte morte nel suo stesso giorno. Mentre attende pazientemente in fila il suo turno, San Pietro in persona gli va incontro scortato da una schiera di angeli, lo prende sottobraccio e gli fa superare tutta la fila, facendolo poi accomodare su una accogliente poltrona di fronte alla sua scrivania. L'avvocato, alquanto stupito dal trattamento di riguardo, chiede: - Mi scusi San Pietro... non mi danno assolutamente fastidio tutte queste attenzioni, ma cosa mi rende tanto speciale? San Pietro, controllando una cartellina sulla scrivania, replica: - Dunque, facendo la somma di tutte le ore di lavoro che lei ha fatturato ai suoi clienti, secondo i miei calcoli, lei dovrebbe avere circa 143 anni...

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Una coppia prima di sposarsi: Cara devo farti un avvertimento, se mi vedi che porto la fila dei capelli a destra, significa che ho il mal di testa, Allora per favore niente Sesso. Se vedi che la porto a sinistra allora vuol dire che che ho altri pensieri per la testa e quindi non ho voglia. Lei a sua volta dice: Io ho anche qualcosa da confessarti, la mattina bevo sempre due wiscki e il pomeriggio mi finisco la bottiglia quindi la sera per me é uguale dove tu porti la tua fila dei capelli


◄ indietro
1 2 3 4 5 ... 10

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

562 ms 01:06 07 122019 fbotz1