Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » dai capelli rossi

Cerca dai capelli rossi negli aforismi

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

ATTENZIONE
La seguente parola è stata ignorata perché molto comune:
dai.

Sono presenti 3 aforismi.

Criteri di ricerca



 
categoriaaforismi












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » morte

Azzurrina

Narra la leggenda che in un castello sia nata una bambina con una rara malattia:le persone che possedevano questa malattia molto contagiosa,non si controllavano: commettevano atti impuri(uccidevano senza motivo)per questo quelle persone dovevano essere uccise alla nascita.Le persone malate si distinguevano per i capelli rossi e per il fastidio mortale di essere toccati sulla guancia destra.Così la madre,la regina, le tinse i capelli di blu per paura che fosse uccisa e la chiamò Azzurrina.Un giorno un ladro si introdusse nel castello e uccise la bambina.Così il fantasma della ragazza vaga ancora oggi tra le rovine del castello.Leggenda popolare.Su questa legenda è legata una storia che si intitola La fattoria stregata.La storia parla di una fattoria costruita sui resti del castello di Azzurrina.

segnalata da gaia sabato 24 dicembre 2011

stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

È difficile descrivere la bellezza del volto di Salmè. Era come un sogno oppure come un pensiero che non si misura e non si limita tracciandolo con il pennello del pittore…

La bellezza di Salmè non era nei suoi capelli dorati, ma nell’alone di purezza che la circondava; non era nei suoi grandi occhi, ma nella luce che emanavano; non nelle sue labbra rosse, ma nella dolcezza che ne promanava.

La bellezza di Salmè non era nella perfezione del suo corpo, ma nella nobiltà della sua anima, simile a una fiaccola candida fiammeggiante tra la terra e l’infinito.

La bellezza di Salmè era espressione di quel genio poetico che ritroviamo nelle poesie sublimi, nei disegni e nelle canzoni immortali.

K. GIBRAN

segnalata da BARBIE GIRL domenica 15 gennaio 2006

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

RICORDI

quando avevo 14 anni
avevo due lunghe code di cavallo
legate, con due piccoli, fiocchi rossi

um abito da bambola, molto corto
sopra due gambe, molto magre e abbronzate
correvo sotto il caldo sole,

giocavamo a nascondino
erano le lunghe estati, della mia giovinezza,
vivace, instancabile, sempre sorridente,

una ragazzo della mia età
era follemente innamorato di me
seguiva ogni mio passo,

dall'alba al tramonto.
E un giorno, prese dai miei capelli
uno dei miei fiocchi rossi.

Io tornavo a casa, con una coda sciolta
e un altro amico domandò"
"Ehyy hai perduto un fiocco...."

io risposi maliziosa, che l'aveva preso, un mio ammiratore
lui rimase a guardare me, senza nulla dire
fino a quando, io scomparii dalla sua vista.

Il giorno dopo, giocando a nascondino,
domandai a me stessa, dove stava il ragazzo
che aveva preso il mio fiocco.

quando all'improvviso, comparve il secondo ragazzo
che mise tra le mie mani, il mio fiocco!
Il piccolo fiocco era pieno di scritte

il mio nome e il nome di lui,
il mio nome, e il nome di lui,
"Cosa significa?" domandai

"io ho tolto il tuo fiocco a quel tipo,
abbiamo lottato per te...
ma io ho vinto e riconsegno il tuo fiocco a voi"

"ma come hai osato? cosa importa a te?
io sono libera di regalare qualcosa di me!"
gli voltai le spalle e lui in silenzio,

rimase a guardare me,
finchè non scomparii dalla sua vista.
Chissà forse qualcuno ha amato me,

nel corso della mia vita...
Bel ricordo.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta lunedì 10 marzo 2014


 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 11:50 13 122019 fbotz1