Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » desiderio ardente

Cerca desiderio ardente nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 4 poesie.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















stelline voti: 29; popolarità: 0; 2 commenti

categoria: Poesie

Sesso con sorpresa

Vorrei esplodere nel cielo
con colori vivaci.
Desideri procaci,
sotto l'ombra di un melo...

E dei tuoi baci ardenti
fare un arcobaleno,
senza più, senza meno,
ricco di sentimenti.

Mi piacerà esplorare,
sul tuo corpo di rosa
la cosa più preziosa,
che io saprei amare.

La tua pelle soffice
e quieta... il desiderio
divamperà ora serio,
con l'ansia di un vortice.

Ma tra i fiori del prato
una fila di formiche
rosse, non amiche,
conquista il bene amato.

E un sussulto pazzesco
dà al mio sogno pastello,
proprio sul più bello,
un epilogo burlesco...

Oh, mi rincresce, amore,
d'averti pure amata,
ma tanto strapazzata,
così senza pudore!

FernyMax - tratto da piccole licenze dell'eros

segnalata da FernyMax giovedì 16 novembre 2006

stelline voti: 15; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

L'ultimo saluto alla notte senza voce

Nel silenzio di una notte
che tace...
Riascolto il respiro di cose macerate
lasciate al tempo devastatore
che irrompe e scuce ogni ferita.

Nel tempo ladro di una notte che non ha nome...
Riperdo il ricordo di un sogno rubato
Lasciato nell'abisso del non ritorno.

Nel suono di una voce che riprende lontana...
Rimango fuori alla porta dell'infinito.
Nascosta nel cuore di chi mi sente.

Custodia del desiderio ardente
di una fiamma che vampa calore...
Protetta dalla pioggia minacciosa
Non si estingue ma non si sente
Non scorre e non si arresta.

Frena l'impulso all'abbandono
Vive del buio che gli arreca...
Del desiderio di cose proibite...
Di finestre spalancate al cielo...
Di occhi persi all'orizzonte...
Di luce che mescola il cielo
riportandolo al buio...
Di stelle disperse... lontane...
Dagli occhi di che ama...

Misteriosi cuori avvolti da un destino avaro
Sensi inalterati sempre più prepotenti
Anime contorte dai loro affanni
Ingenuità di una vita appagata
Convinzione di una forza presente
corrotta dall'inganno.

Adesso riprende respiro
Si perde tra radure selvaggie e ombrose
lasciando impronte coperte da fango e pioggia
e voci rubate dal vento...
Con insistenza... senza preavviso e timore
nulla al suo passaggio
ma un vortice che risucchia il cuore
brucia l'anima in un corpo senza amore
tutto in una notte che non ha nome.

fanny

segnalata da fanny venerdì 29 maggio 2009

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

acqua e fuoco

come la rugiada del mattino sfiora le tenere foglie
e una goccia si posa sul limitar di un pensiero
così sei dentro me
leggero ma presente
sempre in me dolce, delicato

come un fuoco ardente che fa esplodere scintille nel camino
e una fiamma brucia
così siamo te ed io
semplicemente fuoco di un unico tocco di legno
uniti e pieni di desiderio

ma l'amore che è in noi nn somiglia nè alla rugiada nè al fuoco
poichè entrambi si consumano

il nostro amore divampa come una fiamma eterna
e scorre come le acque di tutto l'universo
che incessantemente si rigenerano

deneb

segnalata da deneb sabato 21 febbraio 2009

stelline voti: 57; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

*****

Anni per capire
giorni per sentire
ore per sperare

Questi minuti di vita
scanditi da secondi
in cui tutto si ferma...

il dubbio che assale
il cuore e la mente
trapassa la carne:

l'istante in cui noi
fermi sulla soglia
a guardare il nuovo

sorpresi, intimoriti
attratti, incatenati
da ardente amore!

Non solo passione
calda comprensione
di ritrovate speranze

rinnovato moto
di vite organizzate
in solitaria ricerca

nuovi orizzonti
in cui il cammino
si fa resistente

in prossimità di
aspre vette da cui
più in alto osservare.

Non solo desiderio
incontro di pelle
di maturo sentire

gioco sapiente
di vite plasmate
da antichi istinti

serpenti in muta
avvinti e contorti
in danze terrene

pronti a donare
lasciare e ritrovare
con un tenero bacio...

Ma soprattutto noi
insieme improbabile
eppure realizzato

casuale intreccio
di storie comuni
volutamente trovate

come perle uniche
di un oceano remoto...
custodite in una mano.

fanny

segnalata da fanny domenica 27 maggio 2007


 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

47 ms 19:26 21 092019 fbotz1