Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » dimenticare

Cerca dimenticare nelle barzellette

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 88 barzellette. Pagina 4 di 5: dalla 61a posizione alla 80a.

Criteri di ricerca



 
categoriabarzellette












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » dal medico

Smemorato - carletto è ormai avanti con l'età e la testa non funziona più bene come una volta e spesso ha dei vuoti di memoria. Allora si decide di andare dal dottore. Entra, il medico è a testa bassa che sta scrivendo degli appunti. Carletto: dottore mi sta succedendo una cosa strana, spesso ho dei vuoti di memoria e mi dimentico anche quello che ho detto poco prima. Il dottore alza la testa, lo guarda e: scusi cosa ha detto? Carletto rimane un po' in silenzio pensieroso e poi: Bo!

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » pierino

La mamma di Pierino dice a Pierino: "Pierino vai a comprare dello spirito in farmacia poi passa in chiesa a confessarti." Pierino prende e va in farmacia a comprare l'alcool e poi si ferma in chiesa ma non potendo entrare con la bottiglia la appoggia su di un muretto. Entrato in chiesa si rivolge al parroco: "Padre mi sono venuto a confessare". E il parroco: "Bene figliolo cominciamo con il segno della croce". E Pierino eseguendo comincia a dire "nel nome del Padre, del Figlio e del Santo. Amen". Il prete esclama "ma Pierino hai dimenticato lo Spirito". E Pierino risponde: "No Padre, lo sono andato appena a comprare, è fuori che mi aspetta!!"

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » animali

Nella foresta un coniglietto gira tutto nervoso perchè deve fare un bisognino urgente (non liquido!).
Arriva un leone e il coniglietto chiede un posto dove poterla fare.
Allora il leone gli dice: "Vai sempre dritto.
Alla prima quercia a destra, poi sempre dritto e poi a sinistra.
Lí c'è una grossa buca dove tutti la fanno!".
Allora il coniglietto corre e arrivato alla buca si sfoga! Arriva un gorilla grossissimo e anche lui si sfoga.
Guarda il coniglietto e dice: "Perdi il pelo?".
E il coniglietto: "No!".
E il gorilla: "Allora vieni qui che ho dimenticato la carta igienica!".

stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

In una chiesa di Napoli due uomini pregano dinanzi alla statua di S.Gennaro: uno è un povero disoccupato mentre l'altro è un ricco imprenditore.Il primo dice: "San Genna'...sono disperato...devo restituire mezzo milione e non so come fare...aiutami tu...fammelo trovare!"-Il ricco dice: "San Gennaro, ho giocato cento milioni in Borsa, fai salire le quotazioni."-Il povero, più ad alta voce e quasi in lacrime continua: "San Genna'...San Genna'...non ti dimenticare di me...fammi trovare mezzo milione senno' sono rovinato!"- Il ricco, infastidito da tanto baccano, gli si avvicina e gli dice in modo brusco: "Ecco, tieni il mezzo milione che cerchi e sta zitto!Lascia che S.Gennaro si concentri solo su di me!"

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

In un areoplano pieno di gente il microfono per le comunicazioni interne viene dimenticato aperto per errore, e così i passeggeri hanno la possibilità di sentire un membro dell'equipaggio dichiarare: -Mi prendo una tazza di caffe' e poi mi faccio la nuova hostess-. Una delle hostess all'altra estremità dell'aereo arrossisce e si precipita verso la cabina per avvisare l'equipaggio che il microfono è accesso. Nella fretta inciampa e cade. Uno dei passeggeri si volta verso di lei e le dice: "Non ce la fai ad aspettare, cara? Lascialo almeno bere il caffe' prima!".

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » animali

Tre lumache decidono di fare una gita cosi' partono. Dopo circa 1000 km si accorgono di aver dimenticato le bevande, a qualcuno tocca tornare indietro, ma a chi? Dopo un po' si decide per la piu'piccola. La stessa parte ma si nasconde dietro una siepe per vedere se le due iniziassero a mangiare senza di lei. Così dopo circa 3 mesi le due stremate dalla fame aprono i cestini e..... a quel punto compare dal cespuglio la lumachina e dice: "Aaahhhhhhh se fate così non ci vado piu'

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Due amici, uno tedesco e l'altro ebreo, a causa della guerra, si perdono di vista per rincontrarsi dopo qualche anno, uno generale delle ss e l'altro perseguitato.dice L'ebreo: = ti prego di aiutarmi in virtù della nostra vecchia amicizia. Risponde il tedesco: =non possso, se ti facessi un favore rischierei di essere punito, l'unica concessione che posso farti è la seguente: ci sono due campi di concentramento; uno gestito dai tedeschi, l'altro dagli italiani. In quello tedesco ti bastonano la mattina e ti frustano il pomeriggio. In quello italiano ti frustano la mattina e ti bastonano il pomeriggio. Scegli dove andare. E L'ebreo risponde: =voglio andare in quello italiano! E il tedesco chiede: =perché in quello italiano? =sai come sono fatti gli italiani: una volta dimenticano il bastone un'altra smarriscono la frusta...!

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Il marito esce di casa e saluta la moglie. Ma dieci minuti più tardi rientra per aver dimenticato le chiavi dell'ufficio. Trovando la moglie nuda sul letto, le chiede il motivo per il quale sia senza vestiti...la risposta: "...maa...caro..non ho niente di bello da mettermi..." il Marito aprendo l'armadio: "...cosa? Ma guarda qui quanta roba hai comprato! Questo bel vestito giallo...e quello rosso...e il completo blu... quello fucsia, salve ingeniere..."

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Ci sono due vecchi amici che si incontrano dopo molti anni.Si salutano,chiacchierano,e si informano a vicenda sull'andamento economico.Si vede che Beppe ora è sposato,ha una famiglia numerosa e il suo lavoro basta appena a soddisfare i bisogni della famiglia. Per Alfonso,invece,tutto sembra andar bene:non è sposato,ha un posto di lavoro sicuro e guadagna bene. Dopo un po',Alfonso vuole andare al cinema.Dapprima Beppe non vuole,ma poi visto che paga l'amico accetta. Al cinema i due sono seduti dietro ad un tale pelato;allora Alfonso dice:-Beppi,perchè non facciamo come ai vecchi tempi? -No,per carità,a quei tampi eravamo giovani e spensierati,ma ora siamo adulti. -Dai Beppi,ti do un milione! A Beppe va bene e allora ,subito dopo Alfonso,sciaff,sciaff,tira due sberle sulla testa pelata di quello davanti Allora quello si gira e Alfonso prontamente gli dice: Osvaldo!Da quanto che non ti vedo!A quanto pare ti sei dimenticato dei tuoi vecchi amici,eh! Quello non capisce,e si gira. Allora i due amici ripetono l'azione:altre due sberle sulla testa pelata. -Ma Osvaldo ,propio non ti ricordi di noi,i tuoi vecchi amici! Allora quello si fa spostare al piano di sopra. Anche i due amici si fanno spostare al piano di sopra. Adesso tocca a Beppe:sciaff,sciaff,sciaff,tre sberle sulla testa di quel poveraccio -Osvaldo,giù da basso ce n'è uno che ti somiglia tutto!

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un contadino cammina per una strada tirandosi dietro una mucca, e curiosamente fa l' autostop! Una Ferrari si ferma e il conducente divertito offre il passaggio. Il contadino attacca la mucca dietro l'auto e si siede tranquillamente. "e la mucca?". "Non si preoccupi, lei faccia come se niente fosse!". Perplesso il ferrarista parte e procede a passo d' uomo, ma il contadino gli dice: "Ma perché va cosi' piano? Vada pure più forte". "Ma si è dimenticato che c'è la mucca?". "Lei non si preoccupi, faccia come se non ci fosse". La Ferrari accelera, e nonostante tutto, la mucca è sempre attaccata dietro. "Ma come mai questa macchina non va più forte?". "e poi la mucca?". "Ma non si preoccupi!". Il ferrarista, innervosito, accelera, ed a 50 Km/h guarda lo specchietto, e sbalordito constata che la mucca segue tranquilla. Accelera rabbiosamente, oltrepassa i 100 Km/h, mette la terza e... giù a tavoletta! A 230 Km/h finalmente: "Ecco! Vedo dallo specchietto che la sua mucca comincia a dare segni di stanchezza!". "Cooosa?". "Si'! Ha la lingua di fuori!". "Ma da che parte ha la lingua?". "a sinistra!". "No! Si è stufata di star dietro e mette la freccia per sorpassare!".

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » dal medico

Una coppia di sposi, dopo un anno di matrimonio, non riuscendo ad avere bambini, si reca dal ginecologo. Questi chiede loro: - "Ma la sera cosa fate?". - e il marito: - "Ceniamo, vediamo la tv, ci diamo un bacetto e poi andiamo a letto". - "e la mattina?". - "Ci alziamo, facciamo colazione, ci diamo un bacetto ed io vado a lavorare". - e il dottore: - "e il pomeriggio?". - "Mangiamo, ci diamo un bacetto e andiamo a fare un riposino". - Allora il ginecologo, rivolgendosi alla signora: "Si spogli e si sdrai sul lettino!". - Il ginecologo si mette su di lei e fanno l'amore alla presenza del marito che non batte ciglio. Alla fine il dottore dice al marito: - "Hai visto come si fa ad avere bambini? E questo si deve fare tutti i giorni!". - Il marito tutto contento risponde: "Ho capito dottore". - i due sposini ringraziano ed escono. Appena chiusa la porta dell'ambulatorio al marito sorge un dubbio e torna indietro, riapre la porta e chiede al dottore: - "Scusi ho dimenticato di chiederle... Viene lei a casa o veniamo noi in ambulatorio?".

stelline voti: 11; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un tizio, che passa molto volentieri le serate libere alla sala biliardi, dice alla moglie: "Cara, vado nel parco per fare un po' di jogging". E la moglie: "Va bene, caro, ma torna entro un'ora perché siamo invitati a cena dai miei genitori e non voglio fare tardi". Il marito esce e comincia a correre per il parco, finche' incontra una bellissima bionda tutte curve, anch'essa dedita allo jogging. I due fanno amicizia e la donna poco dopo lo invita a casa sua a bere un drink. L'uomo non se lo fa ripetere due volte. Appena in casa la bionda dice: "Le dispiace se mi faccio una doccia?" e cosi' si spoglia nuda... e poi da cosa nasce cosa e ovviamente finiscono a letto per due ore di filata. Naturalmente si ricorda troppo tardi di avere la cena con i suoceri e deve inventare una scusa plausibile. Cosi' si sporca le mani di gesso e torna dalla moglie che gli urla: "Beh, ti sei dimenticato della cena? Dove sei stato?". E il marito: "Cara, sai, mentre facevo jogging ho incontrato una bionda stupenda che mi ha invitato a casa sua, e poi mi ha sedotto e siamo finiti a letto...". E la moglie: "Ma che balle mi vai raccontando! Fammi vedere le mani! Ecco! Sei andato come al solito a giocare a biliardo!".

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Una coppia di sposi, dopo un anno di matrimonio, non riuscendo ad avere bambini, si reca dal ginecologo. Questi chiede loro: "Ma la sera cosa fate?". E il marito: "Ceniamo, vediamo la tv, ci diamo un bacetto e poi andiamo a letto". "e la mattina?". "Facciamo colazione, ci diamo un bacetto e poi io vado a lavorare". E il dottore: "e il pomeriggio?". "Mangiamo, ci diamo un bacetto e andiamo a fare un riposino". Allora il ginecologo, rivolgendosi alla signora: "Si spogli e si sdrai sul lettino!". Il ginecologo si mette su di lei e fanno l'amore alla presenza del marito che non batte ciglio. Alla fine il dottore dice al marito: "Hai visto come si fa ad avere bambini? E questo si deve fare tutti i giorni!". Il marito, contento, risponde: "Ho capito dottore". I due ringraziano ed escono. Appena chiusa la porta dell'ambulatorio al marito sorge un dubbio, torna indietro, riapre la porta e chiede: "Scusi, dottore, ho dimenticato di chiederle. Viene lei a casa o veniamo noi in ambulatorio?".

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un italiano va in ferie in America. Una volta giunto in albergo, si accorge di avere dimenticato il necessario per l'igiene dei denti. Alche' scende e va alla ricerca d' una farmacia. Entra in farmacia e subito il dottore chiede al cliente in che cosa poteva essere utile. " Un dentifricio" esclama l' italiano Il dottore si abbassa dietro al bancone, apre un cassetto e con grandissima fatica appoggia il flacone richiesto: Era una cosa enorme, lunga 1 metro e larga 50 cm e subito l' italiano si spavento' esclamando " La miseria, ma è grande!" " Noi in America avere dentifrici molto grandi" risponde il dott. " Serve altro?" "Un coluttorio" Il dott. Va nel retrobottega e consegna al cliente una bottiglia enorme, alta 1 metro e dal peso di 20 kg. " La miseria, è enorme!" esclama nuovamente l' italiano. " Noi in America evere coluttori molto grandi, serve altro?" chiede il dott. " No grazie!" risponde il cliente " le supposte le compro in Italia"

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Alla stazione ferroviaria un black-out
ha messo fuori uso i pannelli informativi e tutti gli orologi. Arriva
trafelato un signore, naturalmente senza orologio, che non sa se
il suo treno sia in partenza o meno. Cerca qualcuno a cui chiedere l'ora
e vede arrivare tutto sudato un grosso signore, apparentemente tedesco,
con due enormi valigie e gli va incontro: - Scusi, sa dirmi l'ora? Il
signore si ferma, posa le valigie, si terge il sudore e sfodera al polso
un orologio di una complessità mai vista, pieno di pulsantini e con un
display luminescente: - Ja, ezzere ore 11.32 e 18,5 zecondi. Il signore
senza orologio ammira la futuristica sveglia del tedesco e subito vuole
conoscerne le miracolose funzioni. Il tedesco puntualmente ed orgogliosamente
gliele descrive: sveglia, cronometro, computer, agenda, televisore, internet
e altre diavolerie incredibili. Il signore, rapito da cotanta tecnologia
racchiusa in un così minuscolo apparato, vuole assolutamente acquistarlo:
- Le offro un milione! - Nein nein, ezzere modello unico fatto da me,
no ezzere pozzibile. - Due milioni! - Nein... - e cosi' via fino a...
- Trenta milioni! - E fa bene, eccofelo. - e si slaccia l'orologio in
cambio del cospicuo assegno. Il nostro si mette il prezioso acquisto al
polso e sta andandosene contento quando il tedesco lo chiama: - Zignore,
Herr, Zignore... - e mostrando le valigie: - Zta dimenticando le batterie!

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Quando spegni il computer appare la scritta: Arresta il sistema e mettilo in galera. E non dimenticare dove hai nascosto le manette.

segnalata da . venerdì 8 aprile 2011

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » mamma

tutte le mattine

Dai rosellina andiamo a scuola ...ok....... siamo arrivati o mia rosellina mi sono dimenticata le mutande di mia vabbe .........

Valeria mangiafico

segnalata da Valeria magnifico martedì 10 giugno 2014

stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » legge

pierino

la mamma dice a pierino:<<vai in farmacia compra lo spirito(cioè l'alcool) e poi vai in chiesa>> pierino va compra lo spirito e lo dimentica in farmacia dopo va in chiesa e fa il segno della croce:<<nel nome del padre, del figlio, santo, amen>>il prete risponde:<<pierino dove l'hai lasciato lo spirito????>>e pierino<<in farmacia!!!!!!!>>

sheila

segnalata da sheila venerdì 15 aprile 2011

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Una Mattina pierino prende l'autobus per andare a scuola e si dimentica di comprare il biglietto in quell'attimo sale il controllore, pierino spaventato si china e prende un biglietto che sta sul pavimento dell'autobus quando il controllore si avvicina a pierino e gli chiede il biglietto, pierino gli porge il biglietto che ha raccatato da terra e glie lo mostra, il controllore dice a pierino il biglietto e vecchio pierino risponde ma perche l'autobus e nuovo?

domenico

segnalata da domenico martedì 20 gennaio 2004

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » colmi

ci sono 2 arance che vanno in un bar insieme al loro figlio mandarino e aun certo punto la mamma dice al papà:"ho dimenticato di fare la spesa".e allora il papà dice:"manda-rino

segnalata da lela giovedì 18 novembre 2010


1 2 3 4 5

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

78 ms 11:45 20 092019 fbotz1