Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » fin d 'allora

Cerca fin d 'allora nelle barzellette

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

ATTENZIONE
Le seguenti parole sono state ignorate perché molto comuni:
d, fin.

Sono presenti 658 barzellette. Pagina 33 di 33: dalla 641a posizione alla 658a.

Criteri di ricerca



 
categoriabarzellette












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi





















stelline voti: 23; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » politica » osama bin laden

bin laden

a scuola in afghanistan bin laden ha 10 anni la prof di geometria chiede le forme geometriche :allora vincenzo una forma geometrica vincenzo:quadrato antonio:cerchio carlo:triangolo e bin laden:pentagono!!

ray

segnalata da ray giovedì 17 ottobre 2002

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

ciotia

un fungo vede una funga passeggiare nel bosco,quatto quatto le se avvicina e la tocca.allora la funga risponde:"porcino"!!!!!

segnalata da elisa lunedì 17 marzo 2003

stelline voti: 58; popolarità: 4; 0 commenti

categoria: Barzellette » carabinieri

un carabiniere preoccupato a un collega:domani devo fare l esame del sangue.e l altro:e allora?eh si ma nn ho studiato niente!!!!!!!!!!!!!

bo - tratto da sofia(ferrara)

segnalata da sofia domenica 7 marzo 2004

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Dune topolini davanti ad un cinema chiedono al bigliettaio:"c'è tanta gente?" l'altro risponde :"due gatti" allora via!!!!

segnalata da cristina lunedì 6 agosto 2001

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un ragazzo deve organizzare una recita a scuola di "Romeo e Giulietta".
Per strada incontra un amico che gli chiede: "Allora hai scelto me per la parte di Romeo?" "Ma non posso mica prendere una decisione così su due piedi!" "Allora cosa pensi di fare?" "Mettermi gattoni!"

STEVE

segnalata da STEFANO giovedì 28 marzo 2002

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Spinto dal desiderio di guarigione, uno storpio si reca in un paesino sperduto dove pare che un prete compia miracoli. Entra in chiesa faticosamente appoggiandosi su due robuste stampelle:"Padre, sono storpio dalla nascita, la mia vita e' un inferno, un miracolo e' la mia ultima speranza".Al che il prete gli chiede: "Non preoccuparti, figliolo, come ti chiami?". "Mi chiamo Peppe". "Bene Peppe, tu hai fede in Dio?". "Certo!". "Allora vai dietro l'altare e... prega... Anch'io pregerò' e vedrai che il miracolo arriverà'!". Rincuorato Peppe si avvia zoppicando dietro l'altare. Passano un paio d'ore, durante le quali sia il prete che Peppe pregano... pregano... pregano, e a un certo punto entra un altro sventurato che con voce strozzata e balbettando fa: "Paaadreee... la pregooo... ho avuto una terribile malattiaaaa... non riesco piu' a parlare beeeneee... e... non ce la faccio piuuuuu'... ". Al che il prete gli risponde: "Non preoccuparti figliolo, come ti chiami?". "Mi chiamo Giovanni". "Bene, Giovanni, tu hai fede in Dio?". "Certo!". "Allora vai dietro l'altare e... prega... Vedrai che il miracolo arriverà' ". Giovanni rincuorato da tanta sicurezza si avvia andando dietro l'altare. Passano le ore, durante le quali sia il prete che Peppe e Giovanni pregano... pregano... e pregano. Ad un tratto il prete, quasi delirando, alza la testa, rivolge gli occhi al cielo e grida: "Peppeeeee, lancia una
stampellaaaaa, che non ti serve piu'!". E... vooomm da dietro l'altare vola una stampella. E il prete, gridando piu' forte: "Peppeeeee, lancia anche l'altra stampellaaaaa, che non ti serve piu'!". E... vooomm da dietro l'altare vola l'altra stampella. E allora il prete gridando a piu' non posso, in pieno delirio da miracolo: "Giovanniiii parlaaa, di' qualcosaaaa!". E Giovanni, affacciandosi da dietro l'altare,
indicando con il pollice dietro di lui, con voce strozzata e balbettando fa: "... e'
caaascato Peeeeppe...".

segnalata da stenio giovedì 16 maggio 2002

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

u tabutaru

un giorno ezio si alzò e sua moglie non si alzava allora ezio chiamò u tabutaru e gli disse di venire lui arrivò e si presentò e gli disse io sono il signor campo santo allora ezio lo fà entrare e gli fà delle offerte e gli dice cassa in noce nazionale con 3 cuscini anatomici rivestito con seta con 4 maniglie in oro massiccio con frigo bar incorporato per trasportare il morto con una mercedes con autista in lutto nero di faccia nero d'abito tutto 10.000 euro no sono troppi perchè con mia moglie ci pigliavamo a legnate quindi passiamo alla seconda offerta cassa in cilegio nazionale con 2
cuscini foderato con velluto anti achero con maniglie placcate in oro e per trasporto una mercedes tutto 5.000 no sono troppi
allora passiamo alla 3 offerta cassa in truciolato per maniglie un pò di ferro filato come cuscino una camera d'aria come trasporto una lapa tutto 250 no truppi sono
a 4 offerta è quella che lei si procura un sacco di spazzatura lo piegamo ciu ficcamo l'ha dentro poi
u caricamo na carriola e lo buttiamo in un fosso
poi il morto si sveglia e dice andatevene tutte e 2 io me ne vado a piedi

wey

segnalata da wey sabato 12 novembre 2011

stelline voti: 260; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » mamma

la museruola

Mamma., oggi Lucia ha fatto una scorreggina ed ha fatto ridere tutta la classe.!! .. Allora la maestra ha detto.. :
- Chi è stato..? .. - .. e Lucia ha alzato la mano dicendo ..
- Mi scusi, signora maestra, sono stata io., mi è scappata!!
- e la maestra gli ha risposto .. : - Allora, la prossima volta mettigli la museruola., così non " abbaia ".!! .. - e di nuovo tutti a ridere.!! . . .

ugo bischero - tratto da umorismomio

segnalata da ugo bischero mercoledì 20 maggio 2015

stelline voti: 274; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » mamma

la visita al Papa...

Il barbiere... : - ..Oh., Pierino.!! .. È da un pezzo che non ci vediamo.!! .. Dov'eri..? .. - Ero a Roma con la mia mamma.., lei adesso, per 20 giorni, ogni mese, lavora al Vaticano per fare le pulizie e, per non lasciarmi solo, mi porta con se... - Ma che bello.!! .. E sei andato in visita da Papa Francesco..?.. Guarda che lui gradisce molto le visite dei bambini.!! .. - No.., non ci sono andato... - Dopo un mese... : - Guarda chi si vede.!! .. Pierino.!! .. Questa volta ce l'hai fatta ad andare dal Papa..? .. - Purtroppo., non ce l'ho fatta.!! .. Spero la prossima volta.!! .. - Dopo un'altro mese Pierino si ripresenta per il solito taglio di capelli... : - Ecco Pierino.!! .. E allora., ce l'hai fatta..? .. - Si.., questa volta sono andato in visita da Papa Francesco... - E allora dai.., racconta.!! .. - Quando sono entrato lui era seduto.., io mi sono inginocchiato davanti, e lui .., prima mi ha accarezzato una guancia.., e poi mi ha messo la sua mano destra sulla testa dicendomi... : "ma chi è stato quell'imbecille che ti ha tagliato i capelli..?" . . . . .

ugo bischero - tratto da umorismomio

segnalata da ugo bischero mercoledì 2 settembre 2015

stelline voti: 64; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » mamma

Pierino e San Pietro ...

Pierino bussa in Paradiso ... San Pietro apre la porta e gli dice ... : - Ciao piccolo.., cosa vai cercando qui in Paradiso..? .. e lui ... : - Io sono venuto perché voglio salutare e vedere mia nonna ..!! .. - E chi è tua nonna..? .. Si chiama Serena.., è morta 10 giorni fa ... - Ah., ho capito chi è .., tu come ti chiami..? .. - Mi chiamo Pierino ... - Mi dispiace., caro Pierino.., ma ai viventi non è consentito di parlare con le anime dei morti che si trovano in paradiso..!! .. - E allora., cosa devo ..morire.. per venire a parlare con mia nonna..?!! - Non intendevo dire ciò.., ma purtroppo Dio ha voluto così., e cioè., che una volta morti., le proprie anime non possano avere più rapporti con i viventi..!! .. - Senta.., lei mi ha chiesto chi ero ed io gliel'ho detto.., adesso posso sapere chi è lei ..? .. - Io sono San Pietro., e sono io che possiedo le chiavi del Paradiso..!! .. - Senta., San Pietro., la vuol fare una buona azione..? .. - Dipende..!! .. - Allora.., se lei mi presta le chiavi del Paradiso., io vado in un ferramenta e mi faccio fare i doppioni e così quando vorrò vedere mia nonna non dovrò disturbare ne lei ne il nostro Dio..!! ... ...

segnalata da Paolo F. domenica 31 gennaio 2016

stelline voti: 76; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » mamma

.. " Chicca Puzza " ..

Pierino ... :
- Sai Carletto.., ho fatto amicizia con Chicca Puzza., quella bella biondina che sta nella classe di fronte alla nostra..!!
- Ah.., allora è proprio vero quel detto che dice "Dio li fa e Dio li accoppia"..!! ... : Tu di cognome ti chiami "Puzzoni".,
lei si chiama "Puzza"., e allora, se un giorno vi sposerete potrete fare "tante puzzette"..!! . . . .

ugo bischero - tratto da umorismomio di Ugo Bischero

segnalata da Paolo F. lunedì 24 aprile 2017

stelline voti: 66; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » mamma

.. " una bella e una brutta " ..

Pierino ... :
- Nonna.., ti devo dire una cosa bella e una brutta..!! ...
- E dai allora.., comincia con quella bella..!! ...
- Ogni volta che io ti chiedo i soldi per comprare il gelato., e tu me li dai ... : sei la nonna più bella del mondo..!! ...
- Oh.., ma che carino..!! ... - E se lo stringe al petto..!! ...
- E quella brutta..? ...
- Ogni volta che io ti chiedo i soldi per comprare il gelato.,
e tu non me li dai ... : allora sei la nonna più brutta del mondo..!! . . . .

ugo bischero - tratto da umorismomio di Ugo Bischero

segnalata da Paolo F venerdì 19 maggio 2017

stelline voti: 40; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » mamma

.. " l'ochetta e l'asinelllo " ..

.. Un ochetta si avvicina a un asinello e gli chiede ... :
- Scusa, asinello..!! ... Tu sai contare..? ...
- Chi io..? ... : .. proprio per niente..!! ...
- E allora siamo in due a non saper contare..!! ...
- Ma.., se tu dici così .. :
.. allora vuol dire che tu sai contare..!! ...
- Si.., è vero..!! ... Ma il fatto è ...
.. che io so contare solo " fino a due "..!! . . . .

ugo bischero - tratto da umorismomio di ugo bischero

segnalata da Paolo Festa mercoledì 20 settembre 2017

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

UN UOMO VA IN CHIESA XCHE' SI DEVE CONFESSARE E DICE: "DON PATRIZIO, DON PATRIZIO MI DEVO CONFESSARE". DON PATRIZIO ARRIVA E DICE: "DIMMI FIGLIUOLO" E L'UOMO CONFESSA I SUOI PECCATI: "IERI SERA ERO IN CASA DA SOLO CON MIA COGNATA, LA LUCE MANCO', IL MOMENTO ERA PROPIZIO E MI SONO FATTO MIA COGNATA". IL PRETE ALLORA: "MOLTO MALE, STASERA DEVI DIRE 10 AVE MARIA E 10 PADRE NOSTRO". IL GIORNO DOPO L'UOMO TORNA IN CHIESA E CHIAMA: "DON PATRIZIO, DON PATRIZIO MI DEVO CONFESSARE". DON PATRIZIO ARRIVA E DICE: "DIMMI FIGLIUOLO" E L'UOMO CONFESSA: "IERI SERA ERO IN CASA DA SOLO CON MIA SUOCERA, LA LUCE MANCO', IL MOMENTO ERA PROPIZIO E MI SONO FATTO MIA SUOCERA". IL PRETE ALLORA GLI DICE: "MOLTO MALE, STASERA 20 AVE MARIA E 20 PADRE NOSTRO". IL GIORNO SEGUENTE L'UOMO TORNA IN CHIESA E INCOMINCIA A CHIAMARE: "DON PATRIZIO, DON PATRIZIO MI DEVO CONFESSARE". ALL'IMPROVVISO VIENE A MANCARE LA LUCE E QUANDO TORNA, L'UOMO VEDE DON PATRIZIO APPESO AL LAMPADARIO, LO GUARDA E CHIEDE: "DON PATRIZIO COSA CI FA APPESO AL LAMPADARIO?" E DON PATRIZIO RISPONDE: "LA LUCE MANCO', IL MOMENTO ERA PROPIZIO E COL CAVOLO CHE TI FAI DON PATRIZIO!!!!!!!!!!".

segnalata da DELIA lunedì 15 aprile 2002

stelline voti: 25; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un giovanotto si trasferisce in città e va a cercare lavoro in un grande magazzino. Il responsabile: "hai gia qualche esperienza come venditore?" Il giovane: "ma certo; nella città da cui vengo facevo il venditore!. Il responsabile trova che il giovane sia simpatico e lo assume. Il primo giorno di lavoro é davvero duro, ma il giovane riesce ad arrivare alla fine. Dopo la chiusura del negozio, il responsabile va dal giovane: Quante vendite hai realizzato oggi? Una! Solo una? I nostri venditori in un giorno realizzano dalle venti alle trenta vendite! Per quanti soldi hai realizzato la vendita? 101.237 dollari e 64 cents! 101.237 dollari e 64 cents??!! Ma cosa hai venduto!!?? "Beh, é entrato un cliente e gli ho venduto un piccolo amo da pesca, quindi gli ho venduto quello medio, poi sono riuscito a vendergli quello grande, e quello gigante. Alla fine gli ho venduto anche una canna da pesca. Poi gli ho chiesto dove sarebbe andato a pescare e lui mi ha detto di voler andare sulla costa sud. Allora gli ho detto che avrebbe avuto bisogno di una barca. Cosi siamo scesi al piano imbarcazioni e gli ho fatto comprare un Chris Craft cabinato da otto metri con due motori da 1000 cv. A quel punto ha cominciato a pensare che forse la sua Fiat Punto non ce l'avrebbe fatta a trainare quella barca, quindi siamo andati dal nostro concessionario e gli ho venduto un Pajero 4X4 iniezione." Il responsabile: vorresti dirmi,che un cliente é entrato per comperare un amo da pesca e tu gli hai venduto anche una barca a motore e un fuoristrada?? Oh, no,no,no,! Lui era venuto qui per comperare una scatola di assorbenti per sua moglie. Allora gli ho detto: " Beh, visto che questo fine settimana non si scopa,perché non va a pescare ??.

Napulitanboy

segnalata da NAP lunedì 5 aprile 2004

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

- Ambrogio avrei un certo languorino...
- Allora mangia questo uccello!
- Ma la mia non è proprio fame..
- Allora succhiamelo!

segnalata da MARZIO martedì 10 dicembre 2002

stelline voti: 23; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Regali di natale

A natale l'unica cosa che ci accomuna sono i regali..specialmente tra i fidanzati...
La ragazza il regalo che vorrebbe nn è che te lo fa capire...no...te lo dice proprio!!!"Ti giuro..la mia amica ha avuto regalato un punto luce..che fa talmente di quella luce ma talmente di quella luce che quando metti il piede nella sua stanza salta il contatore!"
e tu convinto vai in negozio a comprarle questo punto luce.."ehm..buonasera..avrei bisogno di un punto luce per un regalo"..ok..lo impacchettiamo allora?? "si certo"..ma quanto costa??
1500 euro!
1500 euro?????????
si...ma il prezzo lo togliamo?
NOOOOOOOOO....lo deve sapere!!!!!!

E in cambio?? Un maglione..un maglione bruttissimo..che quando lo vedi rimani nauseato...e lei ti dice: caro..ma lo vedi quanto è bello? e pensa che questo maglione in questo periodo si porta!

Si...si porta...si porta di nuovo indietro al negozio e ti fai ridare i soldi pecchè è tropp0 brutto!!!!

E il maglione che ti regala tua madre?? Il solito maglione...lo stesso per sette anni consecutivi! Il maglione con i rombi disegnati...i rombi..i rombi...ma io me rombo o caxxo cu stu maglione!!!Ma fammelo col parallelepipedo con l'esagono con un ottagono..ma i rombi no!!

e la sciarpa?? la sciarpa è un regalo che si fa sempre...nientedimeno che mia madre a mio padre per fare una cosa più originale, per variare un pò quest'anno ha messo sotto l'albero una la sciarpa...e la carta da regalo nella sciarpa..per fare vedere che era una novità!!

Che poi c'è pure gente che si arrabbia con sto fatto della sciarpa.
Mia suocera ha chiesto a mio suocero...ma allora, con sto fatto della sciarpa..che vuol dire..perchè me l'hai regalata?Significa per caso che mi tieni in gola e nn mi sopporti??
allorchè mio suocero...e allora tu..mi hai regalato la cravatta..che vuol dire che mi tieni sullo stomaco...
e io...intervengo nella discussione...beh...io allora me ne vado.....parlando con mio suocero...vi ho comprato un paio di mutande!!!

Siani - tratto da Siani

segnalata da Napulitanboy lunedì 16 maggio 2005

stelline voti: 12; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: barzellette » parenti

Il doppio funerale

Un giorno un tizio si stava facendo la barba quando vede passare DUE carri funebri diseguito co in coda un uomo distinto con un cane nero dal pelo lucido e dalla corporatura massiccia
allora incuriosito finisce la barba e esce in strada dove si affianca al signore con il cane che intanto era seguito da una fila lunga di soli uomini.
allora dice: eh che giorno triste...
l'altro risponde: eh si... gurdi quel carro davanti è mia suocera...
Come??? dice l'altro
eh si un giorno torna a casa mia dalla spesa e il cane non la riconosce più... allora l'azzanna al collo e non voleva mollare la presa...
l'altro chiede: e il carro dietro?
l'uomo: eh... quella è mia moglie... ha cercato di salvare mia suocera dal cane ma lei era già morta e lui si avventò contro mia moglie...
allorchè il tizio gli chiede un pò intimidito:ma... non è che mi potrebbe prestare il cane per un paio di giorni??
l'altro gli risponde: certo certo ma ... guardi (indicando la fila di uomini dietro di lui) si deve mettere in fila!!!

segnalata da Sandro martedì 6 ottobre 2009


1 ... 31 32 33
avanti ►

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

78 ms 15:19 27 102020 fbotz1