Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » gabbiani

Cerca gabbiani nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 54 poesie. Pagina 1 di 3: dalla 1a posizione alla 20a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















stelline voti: 25; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Temporale

Un bubbolìo lontano...
Risseggia l'orizzonte,
come affocato, a mare;
nero di pece, a monte,
stracci di nubi chiare:
tra il nero un casolare:
un'ala di gabbiano.

Giovanni Pascoli

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

La belle dame sans merci

Certo i gabbiani cantonali hanno atteso invano
le briciole di pane che io gettavo
sul tuo balcone perché tu sentissi
anche chiusa nel sonno le loro strida.

Oggi manchiamo all'appuntamento tutti e due
e il nostro breakfast gela fra cataste
per me di libri inutili e per te di reliquie
che non so: calendari, astucci , fiale e creme.

Stupefacente il tuo volto s'ostina ancora, stagliato
sui fondali di calce del mattino;
ma una vita senz'ali non lo raggiunge e il suo fuoco
soffocato è il bagliore dell'accendino.

Eugenio Montale

stelline voti: 19; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

La notte lava la mente


Poco dopo si è qui come sai bene,
fila d'anime lungo la cornice,
chi pronto al balzo, chi quasi in catene.

Qualcuno sulla pagina del mare
traccia un segno di vita, figge un punto.
Raramente qualche gabbiano appare.

Mario Luzi - tratto da Onore del vero

stelline voti: 13; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

I pensionati a Bordighera


Nei dondoli
del caffe' lungo la passeggiata, cullano
la fenditura segreta, la vena
del crollo, vigilati
dalle Eumenidi pie. Tramontarono
le glorie dello sconto-incassi, dei servizi
di direzione; una punta
attutita quel giorno che prese
a crepitare improvviso
nel folto il piovasco, e resto'
la parola non detta, inespresso
il bacio (ne rinarra
soltanto stamane, in raffiche
squarciate d'estatica musica
il juke-box...). Laggiu', l'onda del Nervia
fa impeto in mare, si fonde
in un gorgo sbiancato, ma piu'
non retrocede la corrente. Solo,
a fronte della passeggiata, senza
un gabbiano, una vela, pagliettato
di luce,
il muro azzurro del confine.

Sergio Solmi - tratto da Dal balcone

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Volerò libera

Volerò libera come un gabbiano volerò libera come un gabbiano in mezzo al mare che con le sue onde arrivi accanto a te,volerò libera come un gabbiano che piano piano si allontana portandoti da te.Volerò libera come un gabbiano sù nel cielo e tu mi vedrai volare e passerò vicino a te sfiorandoti.

Francesca

segnalata da francesca giovedì 14 marzo 2013

stelline voti: 8; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

ali spezzate

vorrei volare in alto come un gabbiano,tanto in alto da raggiungere il paradiso,x rivederti,x parlarti di nuovo...Ma sono solo un pikkolo gabbiano con le ali spezzate incapace di arrivare da te.Mi manca il tuo sorriso la tua risata..i nostri litigi,vorrei riaverti vicino ma il destino nn c'è l'ha permesso.Ma arriverà un giorno, ke le mie preghiere arriveranno così in alto ke finalmente scenderà un'angelo x consolarmi e spero ke quell'angelo sia tu... N.T.D.M.

segnalata da piera domenica 30 novembre 2003

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Il tramonto del sole..Il volo di un gabbiano..Il fiore che sboccia in un primo mattino...Poesia..tutto questo è poesia

Giusy Musumeci

segnalata da Giusy Musumeci lunedì 2 gennaio 2012

stelline voti: 6; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

mi manki

vorrei ogni minuto della mia vita insieme a te,vorrei essere un gabbiano ogni volta che ne sento il bisognio da te vorrei essere il sole per scaldarti quando avrai freddo e il vento per accarezzarti il tuo viso quando avrai bisogno di carezze vorrei esere la luna per illuminare le tue nottate e farti compagnia nel tuo sonno vorrei poter donare il mio cuore per riempirlo ogni giorno della tua vita con te!!!!!!!

stendal

segnalata da carlo sabato 17 settembre 2005

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Vorrei

Vorrei essere un gabbiano per volare nel tuo cuore, vorrei o mia principessa che mi porti in volo con il tuo cavallo alato, vorrei poter vincere la mia tristezza con il sapore dolce dei tuoi baci, vorrei poterti regalare un fiume di arcobaleni, vorrei portarti sulla luna a cenare a lume di stella , vorrei poter essere un pennello per dare colore a i tuoi giorni bui,vorrei vorrei poter fare sempre tutto per te.

io - tratto da dal mio notes

segnalata da stralunato martedì 15 giugno 2010

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Nel cuore di un ragazzo.

Mare quanto sei bello quanti ricordi che ho di te,quanti amori sono nati e quanti ne sono finiti.Mare che voglia che ho di rivederti m'immagino già ciò che potrò dirti quando sarò lì da te quando le onde mi faranno il solletico nel mio corpo e quando sarò lì da te e al silenzio di quei gabbiani per me sarà come se fossi lì in in'isola di felicità che non finirà mai.

Francesca

segnalata da francesca giovedì 14 marzo 2013

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Ciascuno di noi è, in verità,
un'immagine del Grande Gabbiano, un'infinita idea di libertà, senza limiti.

Richard Bach

segnalata da joey domenica 19 febbraio 2006

stelline voti: 14; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

la danza

La Danza.

È ora di mettere le ali,aprirle e volare lungo le meraviglie ove ti porta la danza.
È ora di spiccare il volo lungo il confine del mare come un gabbiano in cerca d’amore.
È ora di alzarsi verso l’azzurro del cielo come un’aquila in cerca della sua preda.

La Danza:essa è come spiccare il volo verso le meraviglie che ci offre il mondo;mare e cielo,sole e luna.
Essa ha il colore del cielo,
il profumo del mare,
il calore del sole,
la luminosità della luna.

La Danza:essa riesce a trasmetterti emozioni e sentimenti.
Essa ha il profumo dell’amore,
la forza dell’odio,
il colore della tristezza,
la lucentezza della gioia.

Spicca il volo in compagnia della danza e ascolterai un tale suono cosi armonioso,melodico e sentimentale come un’aquila che cerca la sua preda o un gabbiano che cerca il suo amore.

Io sono in cerca della danza.
Giuseppe Ignoto.

giuseppe ignoto - tratto da ispirazione personale

segnalata da giuseppe domenica 18 settembre 2005

stelline voti: 38; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

lascia che il tuo sguardo
penetri nel mio cuore
cosicchè voli sempre più
in alto
libero come un gabbiano

segnalata da michela sabato 17 gennaio 2004

stelline voti: 20; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

chiudi gli occhi...
con ali di gabbiano voliamo
verso quella porta
aperta sul dorato orizzonte,
laddove il mare si sposa col cielo
e il sole,con i suoi raggi,
ne consolida l'unione...

segnalata da michela lunedì 19 gennaio 2004

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Ho ancora un sogno:
Chiudere gli occhi e provare a volare
come una farfalla in un campo di viole
come le nuvole nel cielo quando piove
come il gabbiano che si libra nell'aria
come le spore delle spire di grano
come la tua mano quando vola leggera assieme alla mia..........che matti che siamo!

Laura

segnalata da Laura lunedì 5 settembre 2011

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

RAGAZZINA

Certamente non carina,
ma sicuramente ragazzina:
volo coi roller dimenticando ogni cosa,
sentendomi leggera come un petalo di rosa.

Nuoto nell' aria serena
come una sirena,
osservando pesci a forma di gabbiani
e scogli di vulcani.

Questo corto tratto di vita scomparirà,
ma il mio cuore di ragazzina sempre vivrà...

3mend@ PoPpOtTa

segnalata da 3mend@ PoPpOtTa lunedì 16 giugno 2008

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

SALSEDINE DI VITA

Onde spezzate dal mare
si infrangono sulla riva battuta dal sole,
rumoreggiando emozioni
riecheggianti sulla sabbia pien d’orme.

Tra la salsedine di vita degli uomini
e una moltitudine di fango ai piedi,
brezze scappano fugaci nel vento
calpestando aloni di rimpianto …

Un aquilone sfugge alla mano d’un bimbo
rincorrendo indeciso un gabbiano.

Nessun’ombra resterà a proteggerci …

GASPARE SERRA

segnalata da Gaspare110 domenica 30 novembre 2008

stelline voti: 21; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Poesie

Non so dove i gabbiani abbiano il nido,
ove trovino pace.
Io son come loro
in perpetuo volo.
La vita la sfioro
com'essi l'acqua ad acciuffare il cibo.
E come forse anch'essi amo la quiete,
la gran quiete marina,
ma il mio destino è vivere
balenando in burrasca.

Vicenzo Cardarelli

segnalata da silvia lunedì 8 marzo 2004

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Isola delle Femmine

Io ti dipingerei se fossi un pittore,
il cielo azzurro e la schiuma del mare,
tante barchette con i pescatori
i gabbiani tuffandosi nel mare.

Dipingerei di giorno e di notte,
i giocatori giocando a carte,
lo stesso farei con i monti ed i castelli
con tanto amore ,per essere belli.

Per me sarebbe un giorno divino
se l'Isolotto dipingessi per primo.

Vincenzo Riso - tratto da poesie di un vicchiareddu piscaturi isolano

segnalata da rossys lunedì 23 ottobre 2006

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

sgorga purissimo dal mio cuore
un amore che mi riempie l'anima..
che fa volare la mia mente più in alto dei gabbiani
e lassù tra le nuvole
osservo il mondo che continua a girare.
e il mondo ora ha un aspetto diverso....
è tutto più bello,solare dolce caldo
sarà che finalmente sono felice...
sarà che ci sei tu accanto a me!

segnalata da sasha83 venerdì 13 agosto 2004


◄ indietro
1 2 3

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

55 ms 13:32 23 082019 fbotz1