Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » goccia

Cerca goccia negli aforismi

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 101 aforismi. Pagina 5 di 6: dalla 81a posizione alla 100a.

Criteri di ricerca



 
categoriaaforismi












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

CALDA ESTATE

liberi sotto il sole estivo
tutto è gioia di luce,
mentre il mare dona bagliori scintillanti!
il nostro corpo è accarezzato dal sole e dall'acqua,
gocce di amore intenso,
che rendono noi brillanti,
inebrianti profumi e aromi di salsedine,
melodiosi suoni di onde rotolanti,
estate che bacia noi,
estate radiante,
estate nel nostro tempo.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 27 luglio 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

Il tuo sorriso....

iI calore che trasmette
il tuo sorriso..scalda il cuore
come la fiamma di un camino
in pieno inverno!
Nessuna stella brilla ed
illumina come il tuo,e ne è
sufficiente una sola goccia,
per accendere e far ardere
il fuoco che è in me!

roberto c.

segnalata da Roberto Ciminera lunedì 10 febbraio 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

"Il ballo della drolla" (tormentone estate 2019)

"C’è sempre il tuo visetto sopra il mio cuscino e il tuo profumo a disegnare il mio respiro
C’è sempre un buon motivo per restare a letto e tu che parli parli e dici stai attento
Io ti rispondo dai sposiamoci domani tu fai l’offesa ma stasera che hai da fare?
Al posto di una chiesa solo i nostri occhi Al posto di una fede solo i nostri sogni
Balla la drolla drolla che balla balla la lolla sopra una stella
Ehi questo silenzio sai che cosa è…è un brivido che sale che sale verso te…
Siamo due pazzi ma tu credimi lo sei di più, siamo due gocce che agitano un mare blu
Siamo due stelle che illuminano il giorno due particolari ma mai un contorno
Due semplici domande con risposte complicate storte mai risolte del tutto inadeguate Siamo le vocali che proteggono l’estate l’inizio e la fine di emozioni sconfinate.."

4tu (Fortunato Cacco) - tratto da https://youtu.be/mE5IXpjnbJs

segnalata da 4tu giovedì 23 maggio 2019

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

poeta dell'anima

io sono un poeta dell'anima,
scrivo quello che penso dal mio profondo
con le mie verità nude e crude,
mentre osservo la goccia di rugiada
che leggera scivola su una foglia,
nella leggiadria delle stagioni,
nel luccichio delle stelle,
conosco l'amore del creato
la forte sensazione del tramonto,
la luce scintillante dell'alba
che abbraccia ogni cosa,
nessuno può amare me,
perchè io sono già morta
è la mia anima che parla e scrive.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta mercoledì 7 agosto 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Il perdono
Il coraggio del perdono , appartiene ai forti
quelli che hanno imparato a soffrire con dignità
cavalieri oscuri della fede incrollabile
perdonare il male
è come rinascere ancora
gioia scolpita nel dolore
terra deserta che torna in vita con una goccia d’ acqua
perdono per amore , perdono per coraggio , perdono per fede
sono diamanti dell’ animo generoso di chi spera in bene
perdono è quasi sempre sofferenza
ma chi sa perdonare
entra dalla porta principale nella grandezza

forclaud

segnalata da marines venerdì 10 dicembre 2010

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Perdono
Il coraggio del perdono , appartiene ai forti
quelli che hanno imparato a soffrire con dignità
cavalieri oscuri della fede incrollabile
perdonare il male
è come rinascere ancora
gioia scolpita nel dolore
terra deserta che torna in vita con una goccia d’ acqua
perdono per amore , perdono per coraggio , perdono per fede
sono diamanti dell’ animo generoso di chi spera in bene
perdono è quasi sempre sofferenza
ma chi sa perdonare
entra dalla porta principale nella grandezza .

( forclaud

segnalata da marines mercoledì 28 settembre 2011

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Ancora una volta mi ritrovo qui da solo
ai bordi di questo fiume ad ascoltare il silenzio.
Mi viene da pensare a tutto, ma alla fine non penso a niente.
La pioggia continua a bagnarmi la fronte, pare voglia lavarmi via i brutti ricordi,
le brutte cose che i miei occhi hanno visto.
Il mondo è impazzito, vuole dimenticarsi
delle persone povere come me....
A volte penso di essere invisibile
Perché, per strada, le persone non mi degnano neanche
di uno sguardo.
A volte mi capita di vedere la televisione nelle vetrine
dei negozi. Ho visto che ci sono guerre, bambini innocenti che muoiono,
popolazioni distrutte...Ho Gesù, aiutami a cambiare questo mondo cosi crudele.
Lo so che sono solo una fragile persona, ma sono sicuro che qualche atra parte del mondo ci sono persone che hanno il mio stesso desiderio.
Siamo piccole gocce.
Gesù unisci tutte le nostre preghiere e falle diventare
Un oceano che spazza via l'odio e porta con sé amore e fratellanza.
Amen

Anonimo brasiliano

segnalata da marines mercoledì 2 febbraio 2011

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Anima

La fiamma della speranza sia il tuo cibo,
non lasciare mai che essa si spenga,
ma alimentala sempre credendo in te stesso, in Dio
e in tutte le cose che Lui ha creato.
Credi nel tempo, che guarisce le ferite
causate dal dolore che la vita riserva,
credi negli amici e confida in loro
nei momenti di sconforto.
Non dimenticare i veri valori della vita,
rispetta gli anziani, impara dalla loro saggezza.
Aiuta i poveri, gli afflitti e gli ammalati,
dona sempre un sorriso a quelli che incontrerai
lungo il tuo cammino,
senza fare distinzione di razza e di culto.
Sii sempre te stesso in ogni situazione
E ricorda che la salute è il bene piu’ importante.
Non lasciare mai inaridire il tuo cuore
ma innaffialo sempre con gocce d’amore.
Dimentica i torti subiti e apriti al perdono.
Solo cosi’ potrai sempre essere
Un’ Anima Bella

segnalata da marines sabato 24 marzo 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » stati d`animo » tristezza

Sabbie mobili (Pensiero 4)

No...non ritornano, perchè non vanno mai via...son sempre lì,
acquattati nella penombra dei nostri pensieri...in attesa.
Invano ho lottato con tutto il mio essere impiegando fino
all'ultima goccia di energia per tenerli lontano da me...
per ignorarli. E' una lotta impari, senza speranza...
quei ricordi sono sempre lì con me, intrappolandomi e
risucchiandomi lentamente ed inesorabilmente come sabbie
mobili, perchè quasi tutti i giorni mi salutano...
mi parlano...mi sorridono...mi guardano...con quegli occhi
così grandi, così luminosi, così simili a due laghi in cui
perdersi. Io potrei annegare in quegli occhi...ed essere
felice di sprofondarvi...
Per questo vorrei che tu fossi polvere portata via dal vento
in lontani luoghi a me sconosciuti e i tuoi granelli sparsi
negli angoli più ignoti ed inaccessibili...
E se il vento non riuscirà a disperderti...

vincenzo corsaro

segnalata da vincenzo corsaro venerdì 24 agosto 2012

stelline voti: 14; popolarità: 2; 0 commenti

categoria: aforismi » desiderio

...desiderio

il desiderio è la promessa di una felicità che verrà
il desiderio è vita da vivere
è vita che ti tiene vivo

un desiderio è una goccia di eternità
una conchiglia ritrovata sulla spiaggia
una primizia di stagione

il desiderio è il grano che matura
la sabbia che bacia il mare
la notte di luna piena

il desiderio è un tamburo nel petto
una dolce lama che ti trafigge
un sottile mistero che avvolge

il desiderio è restare senza parole
è un brivido che scalda
il calore di una fiamma viva

il desiderio è una voce che ti invade l'anima
il desiderio è il sesto senso che completa gli altri cinque
mentre gli altri sensi restano storditi ad ascoltare
quanto forte è questo desiderio e quanto forte è questo amore

deneb

segnalata da deneb martedì 20 gennaio 2009

stelline voti: 29; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » stati d`animo » solitudine

Pensiero felice per te

Si nasconde il sole
dietro la coltre grigia di nubi,
é buio.
Le finestre si accendono
e i curiosi si affacciano,
Piove.
Si allagano le strade
come torrenti in piena,
i tuoni impauriscono
i bambini più piccoli che,
piangendo,
cercano rifugio nelle premurose madri.
Intanto la malinconia scende
nella mente degli adulti,
i tristi ricordi del passato
riaffiorano,
ed ogni goccia di pioggia è
un felice pensiero
dedicato all'amore perduto.

Memmedesimo

segnalata da Daniele lunedì 5 febbraio 2007

voti: 0; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Aforismi » stati d`animo

Psichedelica morte

A piedi nudi nel deserto
vago solo, assorto e ricoperto di stracci
dilaniati dal vento, bruciati dal sole
forse odo suoni orientali,
danzatrici che scuotono aurei decori
forse vedo una sola goccia di rugiada,
una salvezza figlia della mente offuscata.
Mi trascino tra viandanti a cavallo
li chiamo, non vedo i loro volti,
non ascoltano, vanno.
Morendo le forze fanno spazio
a un ultimo dubbio,
mentre l'ultima duna si affaccia
a pormi un irrisorio saluto:
cosa volli prima di perdere i sensi
un vibrante tremare di fuoco
o il calore di una gelida pioggia?

luixx

segnalata da luizao1987 martedì 28 ottobre 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

Mi prenderò la tua parte peggiore

Mi prenderò di te la parte “peggiore”
quelli che tutti hanno scartato, quella arrabbiata, quella che all'emozione scappa,
quella parte delusa, derisa, quella che nessuno vuole, quella abbandonata,
quella che mi dice( sono piena di difetti...)
Mi prenderò la parte invisibile, quella che tutti evitano o fanno finta di non vedere,
mi prenderò le tue parole deluse (siete tutti uguali)
mi prenderò le colpe di chi non ti ha saputo amare, di chi ha giocato i tuoi sentimenti ai dadi,
mi prenderò tutto, tutto quello che per gli altri è il peggio,
aspetterò che il tuo cuore ricominci a “battere” un'altra volta...
Aspetterò come l'assetato in un deserto la goccia di dolcezza che uscirà dalle tue labbra,
aspetterò che la tua anima scioglie il gelo della tristezza, della diffidenza,
aspetterò i raggi del sole che usciranno dal tuo cuore
aspetterò l'amore, quello che nessuno ha mai visto,
aspetterò tutta la vita l'attimo...
che sia per sempre o l'istante come il bagliore di un lampo...
e quando tutti si accorgeranno quello che hanno lasciato...
Sarai nel mio respiro
e allora mi prenderò la tua parte “migliore” perche la “peggiore” l'ho sempre amata dall'inizio...

Davide Bianco

segnalata da davide mercoledì 31 luglio 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

scende la pioggia

scende la pioggia dal cielo,
intensa e fredda,
copre montagne, boschi
prati, riempiendo ruscelli,

formando stagni e pozzanghere
in questa fredda primavera inoltrata,
il sole si nasconde dietro le nuvole grige
mentre i falchi e le aquile

si rifugiano nelle tane,
e gli orsi hanno ancora sonno
nonostante la loro fame,
la melodia del silenzio respira

nelle gocce di pioggia
come lacrime dal cielo
scivolano leggere su foglie,
arbusti e fiori, quasi come

se fosse una carezza,
un tocco delicato,
il leggero tocco della primavera.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 1 giugno 2013

stelline voti: 55; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: aforismi » stati d`animo

Pioggia

Giorni di pioggia avanzano...
Dentro e fuori
Sulla superficie del cuore
Sulla pelle e sugli occhi
Piove...
Gocce dal cielo mutano
Pioggia raffiora
Come piccoli aghi taglienti
Affonda nell'anima
Trapassa la carne trovandola esausta
Il dolore è assente
Respinto dalla pioggia acida
Cela la verità agli occhi
Si sente
E' percepita
E' ascoltata ma non udita dal cuore
Continuerà la pioggia a cadere...
Dentro e fuori
Sulla superficie del cuore
Sulla pelle e sugli occhi
Occhi celati dalla pioggia
Pioggia d'aghi taglienti
Continuerà finchè vorrà
Fin quando pioggia anch'io diverrò

fanny

segnalata da fanny martedì 18 settembre 2007

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » stati d`animo

Piove

Piove soltanto talora ho paura…
Il tempo mi è avverso
e sono rimasto da solo.
Il castello è crollato, le sue macerie su di me.

Niente sarà mai più lo stesso,
non alberi e foglie, non i volti che scorgo,
non i lineamenti che conosco,
non i vecchi sentimenti
ciò che è appassito deve morire.

Sono un fiore appassito,
sulla vetta di una solitaria montagna
solo nella mente sento il canto degli uccelli
in un eremo troppo alto per vederli.
La pioggia cade e mi lascia marcire
ciò che è appassito deve morire.

Piove soltanto, talora ho paura…
di non rinascere più in alcun giorno
né vicino né lontano.
La pioggia mi logora e non ho più forze
la vita mi guarda
e sorride beffarda.
Dalle mie radici ogni goccia di linfa
sembra fuggire
ciò che è appassito deve morire.

Sento un corvo cantare...
Canta per me ?

Vallant Langosco

segnalata da Vallant venerdì 6 novembre 2009

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » stati d`animo

Sensazioni

Sensazioni, inebrianti frutti
di attimi fuggenti,
frutti inconcepibili
in oasi di beata beltà
nell’ infinito deserto dell’esistere.

Ascoltate, gente immorale,
lavatevi delle vostre inezie,
sublimandovi i sensi,
fremete di fronte a ciò
che è solo piacere.

Non chiudete gli occhi
per farvi trasportare
dalle onde calde ma inquietanti
di questa immensa pianura di pianto,
innalzatevi e sbaragliate le vie del male
elevatevi e aprite le porte del cielo.

Tutto è vostro,
tutto appartiene a voi,
anche la dimora della vita,
saziate ancora di poesia
quel ghiacciaio inesorabile
che dimora nei vostri cuori.

Non svanite nel vortice degli eventi,
inebriatevi di sensazioni in oasi di beltà
irrigate con gocce di attimi fuggenti
tutto ciò che vi sta intorno,
e nel vostro cuore spunteranno fiori
per adornare il deserto della vita.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: aforismi » vita

catarsi

corre ululante il destino di ogni umano
brandisce la lama luccicante di terrore
sviscerare i prorpri timori e al ciel urlare aiuto

nè sconforto nè noia penetrino i nostri usci
divenire e mutare nella catarsi dello spirito
che mai indomita trascuri la materia
in fughe planetarie di viaggi astrali e cadute rovinose
viviamo noi
ma viviamoci tutto

astrarsi e poi inventarsi un nuovo giorno
patire, sconfiggere, alimentare...
e infine rinascere come nel big bang delle appartenenze oniriche

sii goccia o germoglio, seme o archetipo di medesima essenza
fruga alla cieca nel paradiso del caos
cercaci un sorriso
lo troverai
e infine aggrappati alla vita
disperatamente...
con tutta la forza della ragione e della follia
accendi la tua vita e lei
inaspettatamente, docilmente, appassionatamente
ti tenderà la sua mano materna

deneb

segnalata da deneb domenica 18 gennaio 2009

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi

BACIO

Un bacio sotto il sole è bello ...
un bacio sotto la pioggia è
molto più dolce.
per il momento
di quel bacio
gli avvenimenti intorno a te
sono irrilevanti perché
la vostra mente e il cuore
sono così coinvolti con
la passione del momento.
sia che si tratti di una strada cittadina
circondata da persone in cerca
di rifugio dalla pioggia.
in piedi nella sabbia bagnata
con l'onda e gocce di pioggia che
giocano una canzone d'amore.
nella foresta, dove gli alberi
sorridono dal nutrimento dal cielo e
in grado di raccogliere i fiori
nella esatta quantità di umidità
hanno bisogno ...
quindi chiudendo ad assorbire
quel dono prezioso.
l'abbraccio tra due amanti
come sono titolari di uno
stretto altro nel calore di quel
momento è la mia definizione
di vera beatitudine!

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta lunedì 27 agosto 2012

stelline voti: 1; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

LA MIA STELLA!

Non chiesi niente al cielo...
Non pretesi nulla dal mare
Un'onda benevola mi bagnò
portando i suoi doni!
Tra le alghe conchiglie
fui rapita dalla tua bellezza!
Non esitai a sfiorarti
eri così bella
così...reale!
Nelle mie mani
m'accorsi
del tuo sorriso
quel sorriso
stanco
malinconico
No...
non potrei
dimenticare!
Avrei voluto
tenerti nel palmo
della mia mano
Avrei voluto
rapirti dal tuo mondo...
Dai tuoi occhi
vidi brillar
due gocce di mare...
Fragile il tuo corpo
Meravigliosa
nel lasciarti
cullare su quell'onda...
Sei tornata
a sorridere!
Felice insieme
alle altre stelle...
Preziosa stella marina!

EGIZIA RUSSO

segnalata da EGIZIA sabato 12 novembre 2011


1 2 3 4 5 6

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

78 ms 18:40 22 072019 fbotz1