Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » pace

Cerca pace nelle frasi

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 758 frasi. Pagina 22 di 38: dalla 421a posizione alla 440a.

Criteri di ricerca



 
categoriaqualsiasi












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi





















stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » comportamento

Ricordi sbiaditi di tempi andati...

Quei ricordi passati.. e mai dimenticati..
che bagnano gli occhi e li vedi appannati
quelli che più sono belli,e più triste ti fanno
che ti gonfiano il cuore...e poi se ne vanno
ti lasciano in pace per qualche momento
poi ritornano nitidi a ricrearti il tormento.

roberto c.

segnalata da Roberto C. lunedì 6 maggio 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Neve

Sui solitari monti
si riparava la pace
mentre una neve ovattata
l'avvolgeva col suo
candido manto.

Angela Randisi

segnalata da Angela Randisi martedì 15 novembre 2016

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

amor

amor ... mio o futuro tuo
amor tuo di litighi perfetti
e di paci con amore e rose a colazione
amor.... mio fatto di coccole e di baci

by guido arci camalli

guido arci camalli

segnalata da guido guglielmi giovedì 18 giugno 2020

stelline voti: 10; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

...Lacrima di un Angelo...

Arrivò al tempo di guerra
dalle onde toccando la terra
lui sbarcò e tutti videro
la sua umanità.
Lei guardò quegli occhi sognanti
così vivi così penetranti
e di colpo lo amò
Si sentì spuntare le ali
quando infine le strinse le mani
lei senti nello stomaco
uno sfarfallio.
Quella notte bagnò la felicità
di caldissime lacrime
che lasciò cadere in mare
ed aggiunse sale al sale
Lei
gli diceva lei
tu sei tu sei l'amore mio
tutta la mia vita è per te
Ma lui, rispondeva lui
ho in tasca una piccola pietra io
per costruire pace dove non c'è
così
Io, la porterò dove mi porterà
questa speranza dentro
che non mi abbandona mai
Io la porterò
con tutto il peso che ha
piccola pietra
che forse un giorno si poserà.
Se ne andò perchè la sua sorte
di ogni vento è sempre più forte
Se ne andò col suo carico
rinunciando a lei.
Quella notte si alzò fino al cielo
tutto il fiato che lei cavò
dal profondo dell'addome
per gridare il suo nome
Lei
gli diceva lei
tu sei
sei l'amore mio
tutta la mia vita è per te
Lui
rispondeva lui
ho in tasca una piccola pietra io
per costruire pace dove non c'è
così
Io la porterò dove mi porterà
questa speranza dentro
che non mi abbandona mai
Io la porterò
con tutto il peso che ha
piccola pietra
che forse un giorno
si poserà
piccola pietra
si poserà

E.R.

segnalata da Aquila Nel Vento venerdì 13 maggio 2005

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

L'amore non è

Scende una lacrima sul tuo dolce viso,
guardo i tuoi occhi dispersi nel vuoto
vedo passare un ricordo remoto
sento le voci del pianto e del riso.

Non è pazienza l’amore di un uomo,
non è costanza il suo mormorio
non è un saluto il suo cenno d’addio
non è vergogna cambiare il suo duomo

Sepolto da un freno di luci e tormento
L’amore si frange intorno ai dolori
Né pace nè vento, ma solo sentori :
Rumori pacati e nemmeno un lamento

Non vedo più baci , carezze non sento
Nessuno che gridi una dolce parola
Non è finzione restare da sola,
Non è paura un triste commento.

L’amore non è nemmeno un’aurora
Di un mese di luce sfruttato nel fuoco.
Né un bimbo lasciato che chiede il suo gioco
Né un dolce lambirti che il volto ti sfiora .

Non è un messaggero di pace sperata
Nemmeno un amico distrutto dal male
Non è un pensiero fornito di sale
Nemmeno una sola parola pensata.

Allora cos’è questo strano signore
Che sempre ci guarda dai punti più arditi?
Chi é questo gioco di tempi finiti,
Che lascia la luce di notte e nel cuore?

Nessuno può dire chi sia il sentimento
Che ogni mattina ci lascia intontiti,
Se mentre ci alziamo noi siamo straniti…….
La colpa stai sicuro è del vento.

Ci porta i ricordi più dolci e più amari
I pensieri di un’ora ci lascia sfruttare
Non è mare mosso ma neanche sperare
Di un cenno di aiuto agli amici più cari .

Sai dirmi lasciato dai tuoi desideri,
Se riesci a capire l’amor cosa sia?
Se senza dolore e senza follia
Ti restano ancora dei dolci pensieri?

Se trovi nel tempo una sola impressione
Di piccoli abbracci al tuo verde cuore
Io dico : sei bravo, hai trovato l’amore,
non farlo fuggire in ogni canzone.

segnalata da gab venerdì 1 febbraio 2008

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » società » giustizia

L’IMPOSSIBILE NON ACCETTATO

Chi ama veramente
vorrebbe risolvere
tutti i problemi dell’umanità.

Non accetta che ci sia la fame,
la guerra, il malato non curato,
bambini e bambine violentati,
popoli interi in esodo forzato.

E’ un’esigenza d’amore
desiderare che tutti vivano la pace.
Ed è un’esigenza d’amore
non arrendersi a queste evidenze
volute solo dall’egoismo.

Quest’amore si aspetta
Che i politici dicano idealmente di sì alla giustizia
e non all’interesse di parte o privato,
che diventino i servitori della gente.

Che ci siano sacerdoti
che solo a vederli vivere
ci indichino la strada della bontà
e della trascendenza.

Che ci siano industriali
che non dormono la notte
per inventare posti di lavoro.

Che scienziati e ricercatori
entrino nei misteri della natura
per aiutare realmente l’uomo
ad affrontare mali oggi incurabili,
e non mettano la loro intelligenza
al servizio di ricerche che non aiutano
l’uomo a vivere meglio.

Che filosofi e uomini di pensiero
non abbiano paura di trasmettere
pensieri in cui Dio sia al centro.

Che nessuno pensi di aver chiuso
con la vita, con la ricerca della verità.

Che tutti gli uomini, le donne,
possano scoprire che Dio li ama.

Che l’uomo creda realmente
che si può vivere da disarmati,
senza bisogno di pietre, di frecce,
di pistole e missili
per far valere le proprie idee e difendere la pace.

Che nessun uomo si senta inutile
e che ognuno scopra il talento
che custodisce dentro di sè.

Ernesto Olivero

segnalata da marines lunedì 18 giugno 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

Se due persone sono fatte per stare insieme
allora nessuno potrà dividerle
tranne la morte
che sfidiamo ogni giorno
ma si ritroveranno in paradiso
e li staranno in pace
perchè solo protetti da Dio
possono condividere la loro vita

Simona

segnalata da Simona lunedì 3 giugno 2002

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

Non ci sono parole per descrivere il dolore,
ho deciso di non nominarti più e lasciarti riposare in pace,
tu non puoi vedere,toccare,sentire,aiutare più,
io altrettanto,
è finita,dovrò farmene una ragione,
il mondo se ne deve fare una ragione,
addio

simona

segnalata da Simona lunedì 30 settembre 2002

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

...

La pioggia che bagna la tua pelle illumina i tuoi occhi,
la luna che riflette sui tuoi capelli illumina la tua anima,
il buio illumina il tuo tenebroso cuore...la tristezza ti fa sentire l'odore della vita.
Tutto questo perché la mia vita sei tu.
I giorni si susseguono pesanti e tristi e come scorrono essi
uno dopo gli altri scorrono gli attimi della nostra vita.
Un gabbiano vola alto nel cielo verso l'ignoto e così vola la mia anima senza avere mai pace tormentata da mille tempeste.
La luce tenue delle stelle illumina i passi del mio lento e lungo cammino, triste e senza speranza da quando ho appreso dal mio cuore che anche l`amore può morire.

Mon

segnalata da Mon sabato 5 ottobre 2002

stelline voti: 27; popolarità: 3; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore » lettere

Questa lettera è un semplice sfogo mio personale, quindi non aspettatevi nulla di particolare.
E' più di 1 anno che ci conosciamo... Ho iniziato in quel periodo a provare qualcosa per te, quel qualcosa che poi si è trasformato in amore. Tu eri già fidanzato, ma nonostante ciò, mi illudevi... Abbiamo fatto 11 mesi lontani l'uno dall'altra, io ti cercavo, tu non rispondevi; non mi davo pace. Mi mancavi da morire e non capivo il perchè del tuo comportamento. Dopo molto tempo mi sono decisa a chiamarti ma tu negavi tutto. Era giunto il momento di rivederci... io fuori da casa tua con la compagnia e tu non uscivi perchè c'ero io. Una mia amica (sempre se così si può definire) mi ha detto la verità: lei ti aveva riferito delle cose a mia insaputa. Ci siamo chiariti e siamo tornati amici come prima (anche se io desideravo qualcosa di più...). Poco dopo abbiamo litigato di nuovo, per colpa del tuo carattere molto instabile. Ho fatto giorni a non rivolgerti la parola, ma sotto sotto sapevo di amarti come nessun altro al mondo. Una sera ci siamo dovuti vedere visto che eri fuori a parlare con la mia migliore amica... a quel punto tu per primo mi hai salutata ed io ti ho risposto; non so perchè l'ho fatto, forse ero stufa di soffrire. Da lì è iniziato un periodo per me fantastico. Una sera mi chiedi di venire a casa tua per vedere un film con te. Ad un certo punto mi dici "è giunto il momento di dirtelo, perchè non ce la faccio più a tenermi dentro tutto: sei sempre nei miei pensieri, mi piaci da morire...". Improvvisamente ti sono saltata addosso e tu mi hai abbracciata forte ... E' stato un momento talmente pieno di emozioni che non si può descrivere... Ciò che l'ha reso tale è il fatto che era molto aspettato. Qualche giorno dopo siamo andati a fare un giro per il paese mano nella mano dopo di che mi hai baciata. Quello è stato il momento più bello della mia vita, sicuramente. Però, nel giro di poco tempo, sei cambiato totalmente, senza nessun motivo: non mi guardavi come un tempo, non volevi neanche parlarmi; mi tenevi in disparte. Niente più passeggiate accanto a te, niente più baci... Finalmente mi spieghi, dopo molta insistenza da parte mia, il motivo: TU AMI UN' ALTRA, che per di più è una mia amica. E' stato un colpo al cuore. Ero chiusa nel mio mondo e non volevo nessuno. Tu non capisci quello che ora sto provando, come sto soffrendo ... Stai facendo come se nulla fosse successo. Non ti capisco, hai un carattere troppo difficile e non vuoi parlarmi in privato. L'unica soluzione è soffrire in silenzio, anche perchè ho capito che non sei il ragazzo per me. Comunque sia, amici siamo e amici resteremo, ma con un ricordo magico nel cuore: quello del nostro bacio.

segnalata da Triste domenica 10 agosto 2003

stelline voti: 20; popolarità: 4; 0 commenti

categoria: Poesie

CUORE MIO

Cuore mio, stai soffrendo:
mi sono innamorata e, per te, pace più non c'è!
Se rido, se piango.....
Tu solo dividi con me ogni lacrima, ogni palpito,
ogni attimo d'amore.
Sto vivendo insieme a te i primi tormenti, i primi
istanti di felicità, e tu batti dentro ma ad ogni piccola e tenera sensazione D'AMORE!!!!!!!

segnalata da antonella palermo sabato 15 novembre 2003

stelline voti: 15; popolarità: 3; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore » lettere

X R......

La mia vita era tranquilla, distinguevo il bene dal male, ero riuscita a mettere ordine nel mio cuore, ma....maggio il mese piu bello della mia vita mi ha teso una trappola, un maledettissimo viaggio ha messo confusione nel mio cuore nella mia mente! Il mio cuore non ragiona piu è impazzito non posso più frenarlo!! Il colpevole di tutto questo è R...... il mio angelo nero, la mia tentazione, vorrei stare sempre con lui vorrei dormirgli accanto vorrei guardarlo mentre dorme mentre ride, sempre!!!
lo penso tutto il giorno eppure sono passati sei mesi e io non ho ancora trovato pace!!!!!
non riesco a dimenticarlo!!!
R...... ti voglio un mondo di bene!!!
R...... se un giorno leggerai questa pagina ti accorgerai che sei tu!!!! (ci vediamo all'improvviso) sei la cosa più bella che mi sia capitata, grazie x mille motivi!!! purtroppo non potremo mai stare insieme!!! ma nel mio cuore ci sarà un posto x te sempre fino a quando morirò!!!

segnalata da Gatta innamorata!!!! martedì 18 novembre 2003

stelline voti: 20; popolarità: 3; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

TRA CIELO E TERRA

Ero tornata a casa, sì, ma il mio mondo era cambiato e io sarei stata per sempre sospesa tra Sud, Nord, Est, Ovest, tra la pace, la guerra, il Vietnam, l'America. E' il mio destino stare a metà tra cielo e terra.
Quando si resiste al proprio destino si soffre. Quando lo si accetta si è felici.
Abbiamo tanto di quel tempo, mille eternità, per ripetere i nostri errori, ma basta saperli correggere soltanto una volta, per udire alla fine il Canto della rivelazione e spezzare così la catena della vendetta perpetua.
Potete udirlo adesso, nel vostro cuore... E' il canto che il vostro Spirito ha intonato fin dal momento della vostra nascita.
Se i monaci sono nel giusto e niente accade senza motivo, allora il dono della sofferenza ci porta più vicini all'Illuminazione. Ci insegna a essere forti quando siamo deboli, a essere coraggiosi quando abbiamo paura, a essere saggi nella confusione del mondo. E a lasciare andare ciò che non possiamo più tenere.
La vittoria finale si conquista nel cuore, non su questa o quest'altra terra.

Dalla "voce fuori campo" della sequenza finale del film di Oliver Stone basato sul libro della protagonista Phung Thi Le Li Hayslip.

Phung Thi Le Li Hayslip - tratto da ll'omonimo film di Oliver Stone

segnalata da FernyMax lunedì 8 marzo 2004

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

D

Non so cosa accada...
La mia vita sta navigando in un mare a me sconosciuto...
Non intravedo la riva, non vedo luci che mi indichino un porto dove io possa sentirmi sicura...
Il nulla...
Il mio cuore batte, batte talmente forte pensando a te e non riesco a calmarlo.
Sembra un treno in corsa verso una meta sconosciuta e non riesce a fermarsi, chissà se mai arriverà...
Il nulla si tramuta in una meravigliosa, splendida esistenza quando sei vicino a me...
Il mio cuore troverà pace solo quando ti avrò e se questo non accadrà, avrò una vita intera con il tuo ricordo che mi porterà a vivere un inutile esistenza.

segnalata da mary venerdì 16 luglio 2004

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore » lettere

Strani pensieri stamattina mi hanno buttato di sotto dal letto, sogno strano, ricordi di fatti ormai avvenuti così tanti anni addietro... la sensazione pungente che niente sia cambiato, di nn essere tristemente cambiata... per niente! e quella lettera, saltata fuori dal niente ieri l'altro mi ossessiona...
La mia vena melodrammaticamente patetica... possibile che nn abbia minimamente cambiato modo di scrivere, e le sensazioni d cui parlo lì, sono quasi le stesse che mi perseguitavano all'inizio della storia con te... ciclica!
E' questo che ieri sera mi è balenato nella testa, nel momento meno opportuno, mentre me ne stavo al buio fra le tue braccia, mentre tu mi salvavi dall'annegare nel mare della realtà monotona, dura e pesante palla al piede per i miei sogni... e questa domanda che da giorni, mesi, anni, da sempre aleggia spettrale dentro di me, ieri sera si è messa a bussare prepotentemente ai cancelli della mia coscienza. In certi momenti riesco a reprimerla, ingannarla, ucciderla con la coscieza di una nn risposta; ma talvolta essa si ribella e martella pesantemente... se poi strane coincidenza mi portano tutte da lei, il suo urlo silezioso diventa straziante...
E la mia unica via di salvezza è fuggire, dal bene e dal male, da me stessa, da te che ti sei insediato prepotentemente dentro di me.
Nn so perchè sto scrivndo tutto questo, nn so perchè lo sto scrivendo a te, nn so perchè nn sono capace mai di stare tranquilla, nn so perchè nn riesco a trovare pace nella mia esistenza... nn mi piaccio così, mi odio così... sono esattamente come cinque anni fa, solo più cinica e priva di anima, che senso ha tutto questo?
L'unica certeza è che ho un bisogno inestinguibile di te, del tuo amore...

Erin - tratto da varie

segnalata da Erin sabato 16 aprile 2005

stelline voti: 17; popolarità: 4; 0 commenti

categoria: Aforismi » amicizia

Amico mio, accanto a te
non ho nulla di cui scusarmi,
nulla da cui difendermi,
nulla da dimostrare: trovo la pace...
Al di la' delle mie parole maldestre
tu riesci a vedere in me
semplicemente l'uomo.

Antoine de Saint-Exupery

segnalata da Joey mercoledì 31 agosto 2005

stelline voti: 12; popolarità: 3; 1 commenti

categoria: Frasi d'amore

In una sera come tante, di nuovo, attorno a me, le note di una canzone nascosta nell'anima e rinata per parlarmi ancora...."Tutti soffrono e quando senti di non farcela più allora siediti un attimo, aspetta e pensa...fermati a pensare"...
Penso, si...e il mio pensiero solca i cieli che mi dividono da Te e giunge, ormai stremato, alle radici del tuo Essere: benchè abbia viaggiato sempre e lontano, lascio sempre il mio cuore a te...ogni volta che vorrai, ti basterà pensarmi ed io tornerò da te...nell'attesa vivrò nella pace del silenzio e aspetterò il tuo richiamo...ovunque sarò, ritroverò la strada per arrivare da te...e saremo ancora insieme, forse solo in un sogno, ma sempre e in ogni modo, insieme....
...Oggi è un giorno importante, angelo mio: è in questi istanti che Dio decise di regalarti al mondo...
....ora sei vivo nella mia carne, nelle mie vene, nei battiti del mio cuore...nulla è cambiato, nulla mai cambierà...
...ho solo il mio Amore da crescere e donarti: puoi gettarlo via, puoi raccoglierlo e tenerlo con te, puoi calpestarlo, puoi amarlo...ma non potrai mai ucciderlo: il mio Amore vivrà nell'Eternità che ti ho dedicato nel grido di un "Ti Amo" cullato da una lacrima in una notte di pioggia....
...il mio respiro nel tuo respiro...per sempre con Te...

Aquila Nel Vento

segnalata da Aquila Nel Vento giovedì 3 novembre 2005

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

Lasciati amare.

Amore.
Puro.
Vero.
Incondizionato.
Amore la cosa più bella che tu possa mai imparare è amare.
E lasciarti amare.
perchè il futuro è ora.Il futuro è dentro il tuo cuore.Non chiudermi fuori.è dentro di te che io trovo la pace.
Lasciati amare piccola mia...

kyra

segnalata da kyra lunedì 30 gennaio 2006

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Sono steso.
Sento l'urlo di un silenzio assordante.
Poi finalente un rumore amico...
lacrime di pioggia
si infrangono addosso al vetro della mia anima...
Pace dei sensi...
E' già mattino.

Miky84pg

segnalata da Mikt84pg sabato 4 novembre 2006

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: frasi d'amore » lettere

Forse qualcuno ci riesce...forse qualcuno adesso è felice...è sereno...è in pace con se stesso.
Forse invece qualcun'altro è qui in questo momento...in questo preciso istante...in questo attimo che scorre...e pensa...pensa a lui ...a lui che non pensa...
Lei distesa sul suo letto, scrive per lui e quindi pensa...pensa alla sua inesistenza di adesso e si chiede se mai ci sia stato...anche quando lo affermava.
Lui adesso come sempre vive la vita con la certezza di non pensare a chi lo ama.
Forse solo parole inutili...sempre e solo illusioni...perse...disperse.
Adesso però unico obbiettivo è il non pensare...di parlare apertamente a quel cuore che non ne vuole sapere...che non vuole ascoltare...non vuole capire che quell'altro non è se stesso...che quell'altro è diverso...che quell'altro non è mai esistito...non lo ha mai apprezzato...amato.

Giulietta

segnalata da Giulietta domenica 22 aprile 2007


1 ... 20 21 22 23 24 25 26 ... 38

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

63 ms 18:59 26 102020 fbotz1