Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » pace

Cerca pace nelle frasi

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 740 frasi. Pagina 27 di 37: dalla 521a posizione alla 540a.

Criteri di ricerca



 
categoriaqualsiasi












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

Leoncina Bionda

"ELOGIO DELL'AMORE"
x te cucciolotta mia....
Ho sempre un dolce pensiero per te....
Un affetto senza confini....sincero....umile....forse troppo semplice x quello che chiedi....ma importante per che viene dal Cuore e risiede nell'Anima.
Il mio Amore x te....è importante come l'attesa di un bacio....come la voglia di stare insieme....
....come quando vedi una bella torta Pan di Spagna fragole e panna....ma hai il diabete.... ;-D
TI AMO....un sentimento onesto,pulito bello come il nostro abbraccio....di tanto tempo FA'....come i baci sfiorati sulle tue morbide guanciotte....
Il mio Cuore al sicuro dentro al tuo petto Agnese....il tuo Cuore d'oro custodito dentro al mio(dimenticavo sono Fabio....anche se sei diffidente....ti capisco sai....in fondo quello che hai passato tu l'ho vissuto anch'io....e come te sono diffidente....ma non di te)
Ricordi il video "Malinconia"di Luca Carboni?Mi piacerebbe volare con te prendendoti x mano così come fa lui nel suo video.Vorrei essere il tuo Superman per poterti far volare di nuovo x portarti su nel cielo e farti "respirare" di nuovo ARIA PULITA....per salvarti dall'avvelenamento di questa tua vita turbolenta....si ci tengo tanto a questa cosa....voglio salvarti....quello che mi interessa davvero è proteggerti da tutto i mali di questo mondo....sei ciò a cui tengo veramente.Ci ho pensato tanto e spesso....e adesso ho veramente paura di perderti....quello che ho adesso non è importante....non mi dona emozioni, gioia di vivere, non ci posso litigare ed essere contentissimo quando facciamo pace, un oggetto non mi considera come fai TU perchè non è vivo....
Ci sono tante persone al mondo e ti voglio dire che anche se litigassimo sempre....non sarebbe poi così terribile....qualsiasi coppia lo fa....e poi tu dimentichi che adesso il litigio deriva solo dal mezzo che usiamo che crea incomprensioni.
Noi in realtà ci capiamo benissimo....e siamo pure una bella coppia a dispetto di quello che dicono tutti.
TI VOGLIO BENE AMORE MIO.
Un baciotto dal tuo cucciolotto d'orso polare

Orso Polare - tratto da Elogio dell'Amore x TE

segnalata da Orsakkiotto Polare domenica 20 maggio 2007

stelline voti: 36; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore » lettere

la distanza

ora ti ho persa e comincio a sentirla...
sento la sua mano che mi stringe lo stomaco... che mi offusca la mente....che mi fa smettere di vivere...
la sento la mattina confondersi tra la lacrime che verso per te....
la sento durante il giorno, quando ti vedo, e mi rende incapace di guardarti negli occhi poichè anche lei è consapevole che la paura porta il viso di chi ami..
la sento la sera quando mi porta il tuo ricordo e rende la lontananza ancor più insopportabile.
ho deciso tutto io ma mai avrei pensato di soffrire a tal punto anche se ciò che ho fatto è stato x amor tuo dato che non ero mai presente.
mi dicevi sempre "puoi cambiare" e l'unica cosa che ho saputo fare è stato abbandonarti ed ora che non ci sei più sento la distanza:
-maledetta conseguenza del mio essere vigliacco nei confronti dei nostri problemi
-figlia di un distacco prematuro che mi stà uccidendo dentro
-padrona dei miei ricordi che mi fa rivivere i nostri momenti più intensi e felici quando vorrei solo dimenticare per stare in pace
la percepisco quando gioca dentro di me, con la mia mente ed il mio cuore, ricordandomi che ci sei ancora e che è stata tutta colpa mia
La sento punirmi poichè ciò che è stato fatto non andava fatto e Dio solo sa che cosa darei adesso per poterti far capire quanto mi dispiace e che non c'è più niente senza di te...proprio niente..
L'ho cercata pensando mi avrebbe aiutato ed adesso mi sta uccidendo....la distanza..

Anonim

segnalata da jester lunedì 20 agosto 2007

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Metamorfosi

E' notte fonda, un silenzio dolce aleggia su di me,
di tanto in tanto l'abbaiar di un cane
spezza l'armonia di questa pace,
quasi voglia riportarmi alla realtà,
ma non stò sognando, anzi, mi sento vivo.

Accarezzo il tempo a me vicino
mentre scivola, ora più lentamente,
e sfugge verso il passato.

Non importa se è quasi l'alba,
se il giorno è diverso,
se dietro la porta mi aspetta l'ignoto.

Non c'è nulla che può spaventare chi ha vissuto
e nella metamorfosi, dalla morte si è liberato.

vulca - tratto da vecchie poesie

segnalata da vulca giovedì 23 agosto 2007

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Pelagia's song

"é stato un mandolino
come richiamo di madre nel deserto.
Raccogliendo nel non-spazio non-tempo
le trame pluridipinte della mia anima
ha composto un tessuto quadrato di filo colorato
che volteggia nell'aria al passaggio di quella melodia.
In pace con l'universo tutto.
Quelle vibrazioni comprendono e sorpassano
ogni pensiero
ogni riso
ogni pianto
ogni malinconia
ogni gesto
ogni forse dove quando perchè.
Ogni ogni."

segnalata da Lallapan giovedì 11 ottobre 2007

stelline voti: 44; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore » lettere

Vorrei parlare a lungo e in santa pace con te domani, senza il pensiero che qualcuno o qualche telefonata ci debba interrompere ma forse non avrebbe senso perché stasera eri irremovibile…e anche se io non voglio crederci né rassegnarmi…mi hai chiaramente detto che hai già scelto la tua strada…senza di me…
Non sarebbe la prima delusione che sopporto, ma non mi sento in grado di sopportarla. Sei capitato nella mia vita in un momento per me non certo facile, ma tutto passava in secondo piano, quando pensavo all´esperienza bellissima che stavo vivendo: essere innamorato di una persona che - almeno credo - ricambiava in pieno quello che provavo per lui.
Mi rendevo conto delle enormi difficoltà che ci ostacolavano, ma mi sentivo in corpo un coraggio immenso.
Con te avrei desiderato vivere la mia vita. Avrei voluto esserti sempre accanto per condividere la gioia e i dolori della vita, condividere le emozioni, crescere e migliorare con te.
Una vita fatta d´amore... un amore autentico. Proprio come piace a noi. Mi hai detto stasera che ti dispiace che io soffra per te. Come posso non soffrire se ti amo così tanto? Se non posso averti vicino a me tutte le volte che ne ho voglia e non posso manifestarti le mie emozioni e dirti tutte le cose che vorrei dirti nello stesso momento in cui vorrei farlo? Ti ho amato nei silenzi della mia fragilità, senza orgoglio con questo mio modo di essere così sensibile.
Mi hai dato tanto, mi hai fatto sentire speciale con i tuoi modi e la tua dolcezza sei entrato nel mio cuore senza neanche me ne accorgessi, senza neanche lasciarmi il tempo di capire cosa eri tu per me. Mi hai fatto ritrovare il valore nelle cose in cui credevo, nelle cose vere della vita, mi hai donato il sorriso nelle giornate più tristi e lunghe di una monotonia quotidiana dove non c’era amore.
Tu eri sempre lì a sorprendermi con le tue parole e il tuo modo di pensare, facendomi crescere e riflettere frenando la mia impulsività. Ti ringrazio per questo, se non ti avessi mai conosciuto ora non sarei quella che sono ma soprattutto ti ringrazio per avermi fatto capire cos’è l’Amore, quello vero, quello che si incontra una sola volta nella vita. A volte penso se sarò mai tanto fortunata nella vita ad incontrare una persona che possa amarmi fino alla follia come io ho fatto con te.
Stasera tutto questo è crollato. Capisco le motivazioni che ti spingono a chiudere con me e le condivido…ma continuo a pensare che potresti darmi un’altra possibilità se mi ami,io so solo che in questo momento dentro di me c´é solo dolore, angoscia e dolore.

Roberta

segnalata da Ciliegina sabato 3 novembre 2007

stelline voti: 11; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: frasi d'amore

LUI

LUI...
quel lui che è riuscito a darmi tutto...
lui che con pazienza mi sopporta...
lui che con i suoi occhi mi fa sciogliere il cuore...
lui che con uno sguardo riesce a capire...
lui che mi fa arrabbiare ma dopo facciamo subito pace...
lui che ogni tanto mi fa piangere...
lui che mi fa provare nuove emozioni...
lui che mi coccola ogni volta che glielo chiedo...
lui che mi ha fatto capire tante cose...
lui che ogni giorno amo sempre di più...
solo lui....
IL MIO CAVALLO...

piccola stella

segnalata da piccola stella venerdì 30 novembre 2007

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

zingara

ZINGARA

Coi tuoi passi vellutati a cercare la luna e le stelle nel cielo, nascosta da cumuli di follie e mucchi di speranze.
Avanzi nel tuo cheto cammino.
Non riesci a trovare loco ove sedare la tua arsura di pace.

Zingara dei miei occhi,
giungi a trovarne il crepuscolo,
col tuo pensiero lento.
.
Nomade più dei miei pensieri
a penetrarli con gli occhi tuoi verdi.

Zingara sul tuo carro tirato da cavalli stanchi, ti porti via il mio cuore.

Raminga del mio amore fra le spighe ma più ti rivedrò?

Marinara di questa terra, quale sarà su questo pelago di fitti boschi il tuo prossimo attracco?
Quale altro cuore ammalierai ?
Quale altro cavaliere di ventura alle sue missioni distoglierai?

mario antonio pagaria

segnalata da mario antonio mercoledì 2 gennaio 2008

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Notti d'inferno

Pensi e rifletti
in quelle notti di tortura.
Lenti e pungenti passano i minuti,
forieri d'angoscia,
portatori di amarezze.
Chiedon sforzi immani al tuo povero cuore,
che pace non trova,
e riposo non ha.
Son notti infernali,
stancanti, crudeli,
che tutto ti portan
meno che sogni
e sereni pensieri.

Io - tratto da stanotte

segnalata da SweetSimi lunedì 7 gennaio 2008

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Per Roberto Benigni

Non son mai stato poeta
Se leggo poesie potrei essere
al limite uno scarso poeta
Neanche tu sei poeta....eppur se noi non ti conoscessimo diremmo che lo sei....
In questi ultimi anni ho avuto e ho mille problemi che sembrano non sparire mai.Son i problemi di tutti i giorni che credo abbiano tutti:la salute,il lavoro,l'amicizia(anzi no l'amicizia no....io sono un buon amico)....diciamo il rapporto con chi mi giudica sempre.
Di cosa mi si accusa?Cosa mi si imputa?Cos'è che si vede in me che non abbia anche chi punta il dito accusatore?
Ebbene si....di tutto....pur sapendo quanto male e con quale bassezza in questo momento c'è chi spia ogni mia mossa....per attuare un mossa che mi colpisce o che mi colpirà in modo definitivo.
E sai questo perchè?E'assurdo ma è così....sai il male per loro dove starebbe?Nel aver confessato il mio Amore per una ragazza e continuare ogni giorno ad esprimerlo come meglio posso.
In questo momento sto seguendo il tuo spettacolo in TV uno dei pochi che mi istruisce e mi rallegra e penso alla mia innamorata....il suo nome è quello di una bellissima canzone di Ivan Graziani che tutti conoscono....

Amico Roberto una cosa ci accomuna....siamo due bischeri....ma lo siamo per Amore....

Viviamo entrambi delle nostre "muse ispiratrici" Viviamo di poesia tu e di musica io....viviamo per Amore della nostra innamorata....la donna a cui doniamo non solo il Cuore ma tutto noi stessi.

Ti abbraccio Roberto amico mio.

Grazie per il tuo messaggio di Amore e di Pace che capiscono in molti ma che purtroppo in molti dimenticano in poco tempo

Fabio Parrinello

segnalata da Fabio Parrinello venerdì 18 gennaio 2008

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Notti..
Notti piene di solitudine,di malinconia...
Notti piene di desiderio.
di voglia di averti,
di voglia di amarti...
Notti gelide,silenziose
e cosi talmente buie da far paura...
Queste notti che senza il tuo caldo corpo vicino al mio
e senza quelle labbra che non smetterei mai di baciare
non hanno senso...
Notti fatte di sogni pieni di passione...
Notti che nel saper che non ci sei
mi fanno restar sveglia...
Le mie notti lontana da te
sono notti che nel non ricever un tuo abbraccio
non mi fanno dormire in pace...

ALESSANDRA - tratto da SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SCRITTE DA ME...

segnalata da ALESSANDRA... martedì 12 febbraio 2008

stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

Credo tutto sia finito
Dimenticato
Eliminato
Invece basta un niente
Una parola
Un colore
Un profumo
E tu ritorni violentemente nei miei pensieri
Vieni fuori con tutta la forza crudele di un sentimento che non voglio più avere in me
Perché mi fai questo
Vai via
Lasciami in pace
Lasciami vivere la mia vita
Lasciami vivere quella che per gli altri è vita.

segnalata da simona sabato 15 marzo 2008

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » amore

Il mio sbaglio più grande

Il male che ho dentro non si placa,
non riesco a darmi pace,
il solo ricordo mi offusca la mente,
la realtà svanisce,
gioia,
dolore,
odio,
amore,
sete di vendetta,
rassegnazione,
un boato nella notte,
e all'improvviso...il nulla.
Tu, un ricordo che mai svanirà.
Tu, il mio sbaglio più grande.

Alessandro ... - tratto da le mie pagine

segnalata da Alexshinoda mercoledì 29 ottobre 2008

stelline voti: 18; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: frasi d'amore » lettere

scorre la vita dinanzi ai miei occhi
scorrono le parole
scorrono le strade
scorre la gente
sopra uno schermo dietro cui tutto passa
inesorabile
frettoloso
irrefrenabile
tu nn passi mai
resti impresso come un'mmagine fissa
come se il resto del mondo
ti facesse da sfondo
e tu inanzi al mondo fossi
la mia unica pace
il mio unico rifugio
la mia unica certezza

deneb

segnalata da deneb venerdì 23 gennaio 2009

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

ti amo di pioggia e di sole
ti amo di freddo e calore
ti amo di tristezza e di gioia
ti amo di luce e di nebbia
ti amo nell'oscurità di una lacrima che nn viene giù
e ti amo nello splendore di una lacrima di gioia
ti amo di sensi e ti amo di anima
ti amo di pace e di tormento
ti amo di gioia infinita e di smarrimento
ti amo di amore consapevole
e ti amo di certezza ineffabile
ti amo all'alba che mi stringe di commozione
ti amo nel tramonto che si tinge di sensazione
ti amo di principio e ti amo di fine
ti amo eternamente come roccia ferma nel mare
dove sai che un giorno potrai attraccare.

deneb

segnalata da deneb sabato 24 gennaio 2009

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Note stonate.

Perdonami lacrima d’amore
se non sei tu, il padrone del mio cuore;
se con te non conquisterò la felicità, né la libertà.
Il tuo colore non è pace,
il tuo sogno è dolore negli occhi di uomini
che combattono infiniti silenzi,
nel cuore tormentato
da note stonate.
Bisbiglio sei, nell’anima in pena,
di un fiorire nostalgico
al primo volo di rondine.
Non sei tu , amore, il padrone del cuore.

naida santacruz

segnalata da naida santacruz venerdì 27 marzo 2009

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

S’i fossi pocho

S’i fossi pocho, me divertirei ‘n mondo;solcherei veloce come el vento campi erbosi sotto croscianti applausi e anche nelle peggiori sconfitte e nelle più buie notti conforto troverei nelle braccia di fascinose ammiratrici;ginnastica infusa a finto amore non ha mai recato danno alcuno;
S’i fossi vento, di tanto in tanto alzerei tempesta solo per soffiar via parrucchini da vispi vecchietti ed arroganti presidenti,riportando giustizia in su la terra e sulle teste di capelli e di materia grigia troppo spesso rimaste orfane;
S’i fosse acqua,sgorgherei fluente tra le mani di chi ne ha necessitate; a chi di tanta fortuna e sprechi fa vanto impressione di annegamento farei provare;umiltà non conosce l’omo finche non gli è posto insormontabile ostacolo davanti;
S’i fossi Iddio,speranza e cura agli ammalati darei e tormento ai credenti peccatori.. sollievo nell’ atroce dolore e incertezza per chi con le azioni crede di conquistare un posto meritevole nel più alto dei cieli;
S’i fossi papa,allor non sarei affatto iocundo;sacre vestigia mai nessun baldo iovane ha indossato e anche se di immenso splendore illuminato mi ritroverei fianco a fianco con sorella morte;
S’i fossi 'mperator, ben lo farei;a tutti i vigliacchi,traditor e politici taglierei lo capo tondo;tondo come lo mondo che stan lentamente rovinando con la lor indesiderata presenza;
S’i fossi morte,anderei misericordioso da Matuzalemme che poretto ha quasi l etade di ser Andreotti e merita di trovar un po’ di pace,almeno lui;
S’i fossi vita, darei nuovo splendore alla natura distrutta dall’omo e di fronte a cotanto spettacolo in ginocchio, nudo davanti ad un paesaggio lo lascerei a sospirare e vergognarsi;
S’i fossi caos regnerei sovrano,il fine giustifica mezzi e azioni e per equità e pari diritti per ognuno,non ci sarebbe altro modo che sedermi al potere
S’i fossi Marcello com'i' sono e fui,lascerei gloria e successo travolgermi per le oneste parole di cui vi fo dono e terrei le donne giovani e leggiadre,le zoppe e vecchie lasserei altrui;

Marcello Affuso

segnalata da FallenAngel sabato 25 aprile 2009

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Notte di natale

Magica illusione quel presepe di pastori
che veglia un regalo per te.
La notte senza titolo
ha luci abbaglianti,
strade strette e confusioni nel cuore.
L’anima si desta spoglia di mute parole
e tessa con fervore
il ritorno al cuore di quel bambino,
che è un faro di luce sprigionata
dall’eco di una mangiatoia,
ricca di pace e di bontà.
Danza la stella nel cielo
che incanta la neve
di lacrime e sorrisi
su calici alzati a brindisi finiti.

naida santacruz

segnalata da naida santacruz giovedì 23 dicembre 2010

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia.
Tu ed io non siamo che una sola cosa. Non posso farti del male senza ferirmi.
Un genitore saggio lascia che i figli commettano errori. È bene che una
volta ogni tanto si brucino le dita.
La prova dell'amicizia è il sostegno nell'avversità, e sto parlando di assistenza incondizionata.
Occhio per occhio, e il mondo diventa cieco.
Un uomo può uccidere un fiore, due fiori, tre... Ma non può contenere la primavera.
Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo.
La violenza da parte delle masse non eliminerà mai il male
Non vale la pena avere la libertà se questo non implica avere la libertà di sbagliare.
La felicità e la Pace del cuore nascono dalla coscienza di fare ciò che riteniamo giusto e doveroso,
e non dal fare ciò che gli altri dicono e fanno.
Ci sono cose per cui sono disposto a morire, ma non ce ne è nessuna per cui sarei disposto ad uccidere
L'uomo è dove è il suo cuore, non dove è il suo corpo.

segnalata da marines venerdì 31 dicembre 2010

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

In quei momenti.

Regalare un sorriso, in quel momento
Aggiungi i tuoi colori a chi hai accanto, in quel momento
Uno sguardo e capirai, in quel momento
Una battuta improvvisata, in quel momento
Guardare dall’altro lato, in quell’inutile gelosia, in quel momento
Ci si saluta veramente senza aspettare, in quel momento
Ascolta sempre i tuoi ricordi e quelli degli altri, come scintille che il cuore non si aspettava, in quel momento
Ama senza distinguere nessuno, e ti distinguerai, in quel momento
Un pensiero a chi è lontano, mai cosi lontano da non sentirti, in quel momento
Sentirsi dire "Ti voglio bene", in quel momento
Guardare insieme, sapendo di provare la stessa cosa, in quel momento
La tua preghiera spontanea come una poesia di pace, in quel momento
Dimenticare quello che non vorresti, sapendo che l’amore e l’affetto non si cancellano mai, ma un'altra pagina di vita ti aspetta, in quel momento.
La bellezza della vita è nell’unicità delle cose, nessuno può ripetere quei momenti.

Antonio

segnalata da Antonio Paladini domenica 6 febbraio 2011

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Aforismi » vita

Sorridi al sole che illumina la terra e fa germogliare la vita
Sorridi al passero che si posa sul tuo davanzale in cerca di poche briciole
Sorridi al vecchio che ti regala i suoi saggi consigli e, aiuta la sua mano tremante ti benedirà.
Sorridi all'amico quando cerca il tuo sguardo ti chiede aiuto e sicurezza
Sorridi all'ammalato senza speranza il tuo sorriso sarà per lui la medicina più preziosa
Sorridi al sorgere di ogni nuovo giorno perché è un dono di Dio
Sorridi al timido bocciolo di un fiore anch'esso ti annuncia il miracolo della vita
Sorridi al frastuono dei bimbi essi sono la speranza di un mondo migliore
Sorridi all'amore in qualunque forma si manifesti esso vince il tempo e lo spazio
Sorridi davanti alle meschinità della gente senz'anima il tuo sorriso forse la farà ricredere
Sorridi quando ascolti note armoniose la musica è linguaggio universale
Sorridi al tuo fratello dalla pelle più colorata è in tutto simile a te
Sorridi e troverai la pace nel tuo cuore e in quello degli altri.

Ishak Alioui

segnalata da marines lunedì 25 luglio 2011


1 ... 25 26 27 28 29 30 31 ... 37

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

72 ms 00:50 25 082019 fbotz1