Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » pene

Cerca pene nelle barzellette

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 73 barzellette. Pagina 1 di 4: dalla 1a posizione alla 20a.

Criteri di ricerca



 
categoriabarzellette












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi




















stelline voti: 8; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » indovinelli

Perché il pene non va a fare la spesa?

risposta:
Perché va...gina!

stelline voti: 11; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » indovinelli

Perché l'uomo ha un buco nel pene?

risposta:
Per portare ossigeno al cervello!

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » aforismi

L'unica forza che si oppone al declino della vita è l'elevazione del pene.

stelline voti: 21; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » indovinelli » senza risposta

La penisola e' un isola a forma di pene ?

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » aforismi

Se ti piace non ci sta, se ci sta non ne valeva la pena

stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » aforismi

La pena capitale sarebbe più efficace come misura preventiva, se fosse somministrata prima del crimine.

Woody Allen

stelline voti: 15; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » avvocati

"Signora, lei non sa a che pene va incontro", disse l'avvocato calandosi le brache...

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » indovinelli

Qual è la pena per la bigamia?

risposta:
Due suocere...

stelline voti: 9; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » indovinelli

Perché le donne non hanno il pene?

risposta:
Perché esse riflettono con la loro testa.

stelline voti: 6; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » dal medico

Un tizio una mattina vede che sul pene ha una macchia scura che prima non c'era. Preoccupato va dal dottore che gli dice: "Questa è una malattia molto seria. L'unica cura possibile è l'amputazione del pene." L'uomo, chiaramente, non è disposto a subire questa cosa, per cui comincia a farsi visitare dai migliori specialisti del mondo, ma da tutti ha come risposta: "Amputare, amputare, amputare..." Disperato, sta per accettare di fare l'operazione quando un amico lo consiglia di andare da un vecchio medico cinese di Hong Kong: "Se c'è qualcuno al mondo che può fare qualcosa per te, è lui." Pieno di speranza, l'uomo va ad Hong Kong, trova il medico e gli racconta tutto. Egli lo visita e poi dice: "Ah, i medici occidentali sanno solo dire amputale, amputale, amputale! Non è necessalio amputale: tu plende questa pomata... ora tu mette su pene... fatto? Ora tu sale su tavolino. Ora tu salta giu'. Visto? Non necessalio amputale: pene caduto da solo!"

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

Gentile Signora, gentile Signorina,
alcuni scienziati, in seguito a rigorosi studi ed oculate ricerche, sono giunti alla conclusione che un atto d'amore, dall'introduzione all'eiaculazione, dura mediamente quattro minuti. Il numero di spinte pelviche effettuate, durante ogni coito, è di circa settanta al minuto, cioè duecentottanta spinte in totale. Considerando che la lunghezza media del pene umano è di circa 16 centimetri, ne consegue che la donna riceve ad ogni amplesso, un totale di 4480 cm. di pene. Tenendo presente che una donna compie un atto sessuale mediamente tre volte la settimana, cioè 150 volte l'anno, ne consegue che in un anno la donna riceve un totale di (150 cm x 4480 cm = 672.000 cm) circa 7 Km. Di fatto carissima amica, se dal suo compagno o marito non ricevesse quei chilometri di pene annuo che a Lei spettano di diritto, può tranquillamente e con fiducia rivolgersi al latore della presente che provvederà a colmare tale lacuna.

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Incongruenze di vita o di morte Massimo: "Io non sono per la pena di morte, e tu?" Giorgio: "Anch'io non sono per la pena di morte, specialmente quando la subiscono persone inermi e innocenti (vecchi, bambini, donne, uomini pacifici e feti umani compresi), vittime di persone egoiste, prepotenti e violenti di ogni genere che infliggono la morte agli altri e loro non la subiscono mai, con la complicità di altri che si ricordano del 'nessuno tocchi Caino' quando poi loro medesimi affermano che chi ha proferito quella frase, cioe' dio, non esiste!"

stelline voti: 30; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Barzellette » dal medico

Una studendessa di medicina si presenta per l'esame di anatomia. Il professore, un tipo galletto, dopo averla guardata da testa a piedi, la fa accomodare e rassicurandola le pone la prima domanda: "Signorina, mi sa dire qual'e' quell'organo del corpo umano che se sollecitato aumenta di 10 volte il suo volume?" La studendessa, arrossisce un po' e sorridendo, nella consapevolezza di conoscere molto bene la risposta dice prontamente: "il pene". "Eh no! - risponde prontamente il professore - non si tratta del pene, bensì della pupilla; comunque, tanti complimenti per il suo fidanzato".

stelline voti: 19; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » scuola

All'esame di anatomia 2
-Dunque, signorina, cosa mi dice del pene?
-Il pene e' un osso...
-Le sarà sembrato, signorina, le sarà sembrato...
Comunque, ehm, ehm, complimenti al suo ragazzo......

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » uomini e donne

In un ristorante... Un signore vede in un tavolo una bella ragazza e cresce in lui un terribile desiderio di conoscerla, così chiama il cameriere e le fa portare una bottiglia di champagne con due bicchieri. Dopo pochi minuti questa ragazza decide di mandare un biglietto al signore, nel qual scrive: "caro signore, per avere speranze di riuscire a fare qualcosa con me non basta semplicemente dello champagne...dovrebbe avere anche una mercedes, tanti soldi e un pene di 30cm.". Allora questo signore richiama il cameriere e fa portare un biglietto di risposta alla signorina: "cara signorina, per sua informazione io posseggo 3 Ferrari, una bmw e due Mercedes, un conto in banca miliardario e non mi accorcero' il pene di 5 cm per lei!"

stelline voti: 13; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » scuola

Il Direttore dell'Istituto di Anatomia Patologica dell'Università di XXX, recandosi come ogni mattina al lavoro, mentre sta parcheggiando l'auto, incontra un suo assistente che gli comunica tutto eccitato: "Ha saputo, signor Direttore, che è morto Gambardella?".
Il Direttore facendo finta di sapere chi è costui risponde "Si, si, certo...".
Entrato in Istituto il portiere si affretta a comunicargli anche lui la stessa notizia: "Ha saputo, signor Direttore, stanotte è morto Gambardella".
Il Direttore incomincia a chiedersi chi è mai costui, ma prosegue e nel corridoio incontra un altro dei suoi assistenti che gli comunica, tutto eccitato, la stessa notizia.
E cosí via per tutto il giorno altre 3-4 persone.
Incuriosito alla fine della giornata si reca nella camera dell'obitorio per esaminare il cadavere il cui unico particolare veramente fuori dal comune è un pene di dimensioni notevolmente ampie.
Decide di farne l'autopsia, ma nel frattempo si fa sera e arriva l'ora di andare a casa.
Cosí decide di portarsi a casa un pò di lavoro: recide il pene e lo avvolge in un giornale.
Arrivato a casa dimentica il pacchetto con l'organo sul tavolo d'ingresso dove la moglie poco dopo lo nota e incuriosita lo apre esclamando: "Mio Dio! E' morto Gambardella!".

stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » aforismi

L'amore è sofferenza... ma ne vale sempre la pena. (N. Nathan).

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette

Un ragazzo possiede un organo sessuale molto lungo, ma ha l'handicap di essere balbuziente, il che gli rende difficile abbordare le ragazze. Un giorno non ne può più e decide di fare qualche cosa per cui va dal dottore: "Aaaappena aaaapro la bobobocca le dooonne fufuggono!...nonon popotro' mamai seservirmi di queeeello di cui Dio mimi ha dodotato!". E il dottore: "Non è grave. Voi conoscete senza dubbio il rapporto fra corde vocali e organo sessuale. Basterà con una piccola operazione tagliare il pene e la voce tornerà normale". Dopo l'intervento effettivamente il ragazzo non balbetta piu', ma una settimana dopo ritorna dal dottore per lamentarsi: "Dottore, è orribile. Ora con quello che mi resta non posso fare grandi cose. Potreste rendermi il pene lungo come prima?". E il dottore: "Tr...Tr... Troppo ta...tardi!".

stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » avvocati

Sai quale' il colmo per un avvocato?? Chiamarsi Massimo Della Pena

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Barzellette » dal medico

Un giovane è in aereo e seduta accanto a lui c'è una ragazza stupenda tipo top model che sta leggendo un libro. Il ragazzo cerca ovviamente di attaccare discorso: "Il vostro libro sembra molto interessante... di cosa parla?". La donna: "Oh, in effetti è molto interessante. E' un libro sulla sessualita', ma vista sotto l'aspetto statistico. Per esempio queste statistiche dicono che sono gli indiani d'America che hanno il pene più grosso in diametro, mentre i polacchi sono gli uomini con il pene più lungo. Per quanto riguarda l'attività sessuale, sono i medici quelli che sembrano avere la vita sessuale più attiva". Il ragazzo allora ribatte: "Oh è molto interessante! Ma mi permetta di presentarmi: Geronimo Kowalski, Dottore in medicina".


◄ indietro
1 2 3 4

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

55 ms 12:48 23 082019 fbotz1